• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 15
  1. #1
    votaantonio
    Ospite non registrato

    Non Solo Bambini Bolliti

    Brian Baring, un ventiseienne dell'isola di Papua Nuova Guinea, è in giro per l'Europa per denunciare la distruzione del 60% delle foreste nel suo Paese.
    Nel suo tour europeo Brian ricorda la sua infanzia, quando le foreste erano fitte e piene animali tra i quali uccelli, piccoli canguri e opossum . Habitat naturali ricchissimi di vita che ospitano 17.000 specie di piante, 233 mammiferi, 650 tipi di uccelli e 275 specie di rettili e si estendono tra il Sud-est Asiatico, l'Indonesia, la Papua Nuova Guinea e le Isole del Pacifico.

    Il giovane racconta di come l'esistenza e la cultura della sua gente dipendono dalla conservazione di quell'ambiente, dove vive tuttora l'85% della popolazione indigena, e da cui traggono le risorse per vivere, le medicine e la storia dei loro antenati.
    Secondo un rapporto reso noto da Greenpeace è la Cina il maggior artefice di cotanta distruzione.

    Negli ultimi 10 anni il consumo cinese di prodotti forestali e' cresciuto del 70 per cento, un terzo del quale viene esportato in Europa, Stati Uniti e Giappone, i quali consumano piu' legname di qualsiasi altro paese.

    "L'Italia e' l' ultimo anello di una catena di distruzione che parte dalle compagnie malesi, responsabili del taglio illegale di alberi, passa per la Cina, che acquista l'84% del legname, fino ad arrivare in Europa, con il prodotto finito, prevalentemente a base di compensato" spiega Sue Connor di Greenpeace che accompagna Brian in giro per il vecchio continente.

    Ma una domanda sorge spontanea: cosa succederebbe se i cinesi raggiungessero un consumo procapite pari a quello degli Stati Uniti?

    La risposta, purtroppo, è assai inquietante, in quanto li porterebbe a consumare qualcosa come 1,6 miliardi di metri cubi di legna, pari cioè all'attuale prelievo mondiale.


    link: http://ilprofessorechos.blogosfere.i...lo_bambin.html

  2. #2
    samy
    Ospite non registrato
    queste distruzioni di beni straordinari sono veramente terribili!!
    ammiro chi lotta per proteggere animali e piante che sono indispensabili per la nostra vita e che hanno diritto di vivere...ma credo che sia davvero una guerra persa e mi si stringe il cuore.Purtroppo nessuno metterà mai leggi o controlli severi per impedire distruzion di questo tipo perchè gli interessi in gioco valgono di più della salvaguardia dell'ambiente,in fondo l'uomo è egoista pensa solo alla sua vita di 70 anni e al resto non bada....

  3. #3
    votaantonio
    Ospite non registrato
    EGOISMO, IGNORANZA, ECOLOGIA, CIVILTA'...
    termini importanti.. fino al termine dell'essere umano!!

    L'isola di Pasqua ne è un'emblema.

    Forse bisognerebbe semplicemente RISPETTARE se stessì, così da dover anche rispettare ciò che ci circonda.
    Ultima modifica di votaantonio : 30-03-2006 alle ore 18.47.43

  4. #4
    Partecipante Esperto L'avatar di Lucretia
    Data registrazione
    28-10-2005
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    427
    ...più i secoli passano e più ci si llude di raggiungere livelli di civiltà più complessi e più, purtroppo, involviamo restando ben saldi a quel vortice di "umano" che ci appartiene..



    ...così nacque in me la leggenda dell'uomo che per le cose grandi che crea e scopre, patisce e supera ogni sorta di tormenti.

  5. #5
    votaantonio
    Ospite non registrato
    Ieri sera ho cenato, grazie al cielo, con del cibo genuino, biologico..
    Alla fine del pasto, pensando alla grande maggioranza della gente che a quella stessa ora stava mangiando cibi ogm, con concimi chimici e ormonati, con conservanti, coloranti e grassi vegetali.. è stato in quel momento che mi sono chiesto:
    MA LA NOSTRA SOCIETA' STA ANDANDO AVANTI O INDIETRO??
    (una società che pensa sempre al guadagno, al sesso, allo status-simbol, al potere, al successo, all'aspetto.. )

    ragazzi..
    così si perdono di vista i veri valori della vita, quelli più semplici.. e non si apprezzano più le piccole gioie quotidiane..

    auguri a tutti!!

  6. #6
    samy
    Ospite non registrato
    sagge parole,ma quali sono i veri valori in questa società?ma soprattutto ci sono ancora dei valori a cui aggrapparsi per andare avanti,per lottare, per sperare e perchè no,per difendere qualcosa?

  7. #7
    L'avatar di Haruka
    Data registrazione
    30-11-2001
    Residenza
    Montreal - Canada
    Messaggi
    12,895
    Blog Entries
    4
    Originariamente postato da votaantonio
    Ieri sera ho cenato, grazie al cielo, con del cibo genuino, biologico..
    Alla fine del pasto, pensando alla grande maggioranza della gente che a quella stessa ora stava mangiando cibi ogm, con concimi chimici e ormonati, con conservanti, coloranti e grassi vegetali.. è stato in quel momento che mi sono chiesto:
    MA LA NOSTRA SOCIETA' STA ANDANDO AVANTI O INDIETRO??
    (una società che pensa sempre al guadagno, al sesso, allo status-simbol, al potere, al successo, all'aspetto.. )

    ragazzi..
    così si perdono di vista i veri valori della vita, quelli più semplici.. e non si apprezzano più le piccole gioie quotidiane..

    auguri a tutti!!
    concordo in parte.
    Primo perchè con questa demonizazzione degli OGM senza fondamento scientifico riempiamo solo di soldi i pochi furbi che sfruttano la cosa
    Però concordo con la società che va in malora.. e non è tanto per le scelte di ognuno di noi (sacrosante e libere) ma per il fatto che la gente (fondamentalmente) non si fa i beati fatti suoi.
    I veri valori della vita si perdono non tanto per le scelte ma tanto perchè la vita di tanti se ne va guardando quella del vicino..

    Come dice Caparezza
    Tu non voti alle politiche ma ti lamenti se le condizioni sono critiche, eppure televoti l'Isola dei Famosi d'Egitto convinto d'avere esercitato un tuo diritto. Segui l'Arma in mille fiction da commediografo, se ti ferma il caramba chiedi l'autografo, sposi la causa dei tifosi, in TV c'è più calcio che in una cura per osteoporosi. Avete problemi a palate ma li affidate agli astrologi, vi interessate ai cazzi altrui come gli andrologi e noi che abbiamo addetti perfetti per cento leggi vi tramutiamo in cadaveri per cubici sarcofagi.

  8. #8
    votaantonio
    Ospite non registrato
    Valori??? forse li abbiamo davanti a noi, sono sotto i nostri occhi, ma siamo troppo indaffarati a cercarli.. per vederli.

    Forse ogni individuo dovrebbe perseguire semplicemente i PROPRI valori, fidandosi di se stesso..

    «Il leone è spesso il simbolo della bestia da preda. Ma che cosa si può dire su di lui? A meno che non sia stato molto modificato dal contatto con l’uomo, egli ha molte qualità! Uccide quando ha fame, è vero, ma non continua in un violento e selvaggio contegno di uccisore, né si nutre senza bisogno. Mantiene la sua armonia meglio di molti di noi. È bisognoso di aiuto e dipendente quando è cucciolo, ma progredisce, da questo stadio, verso l’indipendenza. Non si aggrappa alla dipendenza. È egoista e egocentrico nell’infanzia, ma nell’età adulta mostra un grado ragionevole di cooperatività nutrendo, prendendosi cura e proteggendo i suoi piccoli. Soddisfa i propri desideri sessuali, ma ciò non significa che cerchi selvagge orge sensuali. Le tendenze e gli impulsi coesistono, in lui in piena armonia. Egli è, essenzialmente, un membro costruttivo e degno di fiducia della specie.»
    Ultima modifica di votaantonio : 31-03-2006 alle ore 15.58.39

  9. #9
    L'avatar di Haruka
    Data registrazione
    30-11-2001
    Residenza
    Montreal - Canada
    Messaggi
    12,895
    Blog Entries
    4
    Originariamente postato da votaantonio
    Forse ogni individuo dovrebbe perseguire semplicemente i PROPRI valori, fidandosi di se stesso..
    Giusto.
    Completerei il tutto fidandosi di se stesso senza rompere le palle al prossimo

  10. #10
    votaantonio
    Ospite non registrato
    Haruka, non voglio far polemica con te!!

    buona giornata..

  11. #11
    Partecipante Assiduo L'avatar di vivaladomenica
    Data registrazione
    29-03-2006
    Residenza
    roma
    Messaggi
    146

    Chiesa contro cosa?

    Mi chiedo...perchè la Chiesa si schiera così energicamente contro tutto ciò che, secondo lei, mette in pericolo la famiglia.... e trascura tutto ciò che mette in pericolo (veramente) la bellezza di questo pianeta?
    Dov'è secondo voi Dio?
    Non è forse nella bellezza degli alberi e degli animali?
    Perchè la Chiesa non si schiera in difesa della natura, contro l'inquinamento..i veleni che ogni giorno respiriamo...contro il massacro dei cuccioli di foca....

  12. #12
    Postatore Compulsivo L'avatar di HellSt0rm
    Data registrazione
    02-03-2004
    Residenza
    Maleventum
    Messaggi
    3,337
    Originariamente postato da votaantonio
    EGOISMO, IGNORANZA, ECOLOGIA, CIVILTA'...
    termini importanti.. fino al termine dell'essere umano!!

    L'isola di Pasqua ne è un'emblema.

    Forse bisognerebbe semplicemente RISPETTARE se stessì, così da dover anche rispettare ciò che ci circonda.
    Alla base dell'uomo c'è la distruzione... prima di se stesso e poi di ciò che lo circonda, quindi per me queste sono battaglie contro i mulini a vento...

    Mi dispiace sentire queste cose, ma col passare del tempo mi sto rassegnando all'idea di doverla vedere la fine del mondo.
    "La sincerità è il primo passo verso la solitudine..."

    "Chi parla male degli altri con te, parla male di te con gli altri"

    "Ste pagliacciate e fann sul e viv, nuje simm serie, appartenimm a mort!"

    A computer is like an air conditioner, it stops working when you open Windows.

    Prendete e cliccatene tutti...questo è un mio video

    Omen Mortis Live @ Heinjoy

    Omen Mortis - Delirium Tremens live @ Heinjoy

  13. #13
    Partecipante Assiduo L'avatar di vivaladomenica
    Data registrazione
    29-03-2006
    Residenza
    roma
    Messaggi
    146
    La fine del mondo? Magari non è così male!!
    Del resto si sta scivolando inesorabilmente nel peggio del peggio...

  14. #14
    skunk9183
    Ospite non registrato
    Beh tutto scivola perchè la lasciamo scivolare...
    Perchè se qualcuno dice che qualcosa di questo mondo si può cambiare, pare che lo si prende per il culo...

    Allora a sto punto, se è imminente la "fine" proviamo a fare qualcosa!
    Tanto non si perde per nulla!

    SaR@

  15. #15
    votaantonio
    Ospite non registrato
    Mi fa piacere che questo discorso sull'etologia abbia attecchito.

    Forse non è importante che questo mondo si avvicini alla fine, o meno, ma è importante non sprecare la ns vita.. non buttare al vento la cosa più preziosa che ci sia mai stata data, la vita!

    Credo che siano i piccoli passi, le piccole azioni quotidiane, i piccoli atteggiamenti.. a cambiano il ns mondo!
    Sarebbe auspicabile adottare una filosofia di vita che migliori semplicemente la qualità di vita, che incrementi il rispetto che abbiamo per noi stessi e per il mondo che ci circonda. Ricordiamoci che ognuno di noi può regalarsi ciò che vuole, nel limite della sua libera scelta..


    Buon Senso a Tutti..
    Ultima modifica di votaantonio : 04-04-2006 alle ore 13.51.47

Privacy Policy