• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 15

Discussione: Tesi: Aggresività

  1. #1
    Penelope*
    Ospite non registrato

    Tesi: Aggresività

    Bisognosa di aiuto
    Come argomento generale per la mia tesi sperimentale vecchio ordinamento ho accordato l' AGGRESSIVITA'.
    Adesso devo cercare di restringere il campo e focalizzare su qualcosa di specifico.
    Devo comunque rimanere nell'ambito di psicologia dello sviluppo.
    Mi date una mano?qualche idea?qualche spunto?
    Grazie

  2. #2
    Postatore OGM L'avatar di willy61
    Data registrazione
    20-09-2004
    Residenza
    Albino (BG)
    Messaggi
    4,192
    Blog Entries
    281
    Dott. Guglielmo Rottigni
    Ordine Psicologi Lombardia n° 10126

  3. #3
    Penelope*
    Ospite non registrato
    Grazie mille, adesso me li guardo e poi vi dico.Grazie
    Quando dite che trovate articoli cosa intendete?ma su internet?Quelli scientifici?Scusate l'ignoranza

  4. #4
    Postatore OGM L'avatar di willy61
    Data registrazione
    20-09-2004
    Residenza
    Albino (BG)
    Messaggi
    4,192
    Blog Entries
    281
    Quando dite che trovate articoli cosa intendete?ma su internet?Quelli scientifici?
    Su internet si trovano diversi tipi di documenti

    1) Articoli "scientifici", cioè articoli pubblicati dalle riviste specializzate dei vari ambiti delle scienze (fisica, matematica, psicologia, ecc). Solitamente sono inclusi nelle pagine personali di ricercatori o docenti, dato che le riviste sulle quali vengono pubblicati non sono mai gratuite.

    2) Articoli scientifici come sopra pubblcati su riviste telematiche (cioè la rivista non esiste su carta ma solo sul web. Alcune sono gratuite, altre sono a pagamento)

    3) Tesi di laurea

    4) Articoli scritti in occasione di congressi, convegni ecc.

    5) Rapporti ufficiali degli stati, della comunità europea, degli organismi internazionali

    6) Articoli divulgativi e brochure informative


    Tutto questo, nella maggior parte dei casi, in lingue diverse dall'italiano. Noi non siamo particolarmente famosi per divulgare gratuitamente quel che scopriamo e ricerchiamo. Sarà per questo che quel che si fa in Italia non lo sa nessuno?

    Buona vita e buona ricerca

    Guglielmo
    Dott. Guglielmo Rottigni
    Ordine Psicologi Lombardia n° 10126

  5. #5
    Penelope*
    Ospite non registrato
    Il mio dubbio è: Posso prendere qualsiasi cosa da internet se credo che mi sia utile?

  6. #6
    Postatore OGM L'avatar di willy61
    Data registrazione
    20-09-2004
    Residenza
    Albino (BG)
    Messaggi
    4,192
    Blog Entries
    281
    Certo che puoi. Basta che la citi in bibliografia. Puoi utilizzare tutto quello che credi sia opportuno, compresi film, musiche e qualunque altra cosa ti venga in mente...

    Buona vita

    Guglielmo
    Dott. Guglielmo Rottigni
    Ordine Psicologi Lombardia n° 10126

  7. #7
    Penelope*
    Ospite non registrato
    Grazie Grazie Grazie Grazie

  8. #8
    Penelope*
    Ospite non registrato
    Pensavo di legare in qualche modo aggressività e gioco?Che ne dite?Sarà possibile?

  9. #9
    Giurato di Miss & Mister OPs L'avatar di saraflorence
    Data registrazione
    23-07-2004
    Residenza
    *.* Firenze *.*
    Messaggi
    1,916
    Secondo me li leghi bene aggressività/gioco!!
    "..e forse non sarà come credevi... perchè sarà anche meglio di ciò che speravi!!!"
    -TzN Ferro-


  10. #10
    Registered User L'avatar di effina
    Data registrazione
    11-07-2003
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    144
    Cooperare e competere tra bambini di Ada Fonzi
    è un buon libro per il tuo argomento

  11. #11
    Penelope*
    Ospite non registrato
    Visto che l'argomento è cosi' generico (aggressività) devo farmi venire in mente qualcosa su cui focalizzare.
    Intanto mi han detto di leggere "il bambino aggressivo" di Bagatti per farmi un'idea dell'ambito in cui devo lavorare.
    Purtroppo ho dovuto ordinare questo libro e mi arriverà solo domani.Cmq in settimana prox spero che la prof. mi dia qualche consiglio.
    Il mio problema più grande è non sapere dove trovare materiale.
    Sto rileggendo tutti i vecchi thread per raccogliere qualche info e mi sono fatta una cartella in preferiti per metterci tutti i siti che avete menzionato
    Ci sono dei siti speciali di psicologia che mi consigliate?
    Su Firenze come si trova materiale e articoli vari?
    Grazie.

  12. #12
    Postatore Compulsivo L'avatar di claudina
    Data registrazione
    15-08-2002
    Residenza
    *persa ...e basta :D *
    Messaggi
    3,055
    Ciao penelope io ti consiglio di andare alla Facoltà di lettere in Piazza Brunelleschi (Fi) dove troverai uno sportello che aiuta i laureandi nelle ricerche bibliografiche sono molto bravi e comunque dai computer dell'univesità (anche in san niccolò) hai accesso a delle banche dati e siti scientifici importati che non sono consultabili da casa se non a pagamento
    Proprio alla Facoltà di Lettere troverai anche il prestitio interbibliotecario quindi se su internet trovi un articolo che ti interessa ma si trova in un altra città fai richiesta presso di loro e loro te lo fanno avere alcuni sono gratis altri a pagamento

    Alcune cose ci sfuggono perchè sono così impercettibili che le trascuriamo. Ma altre non le vediamo proprio perchè sono enormi.

  13. #13
    Penelope*
    Ospite non registrato
    Grazie Claudina, mi hai dato informazioni importanti

  14. #14
    lazzaro1984
    Ospite non registrato
    Sono un ragazzo di barletta (BA),la mia tesi riguarda il trattamento di tipo comportamentale dell'aggressività nei bambini disabili.Sapete dove potrei trovare info..grazie in anticipo

  15. #15
    Partecipante Esperto L'avatar di 9cibubu9
    Data registrazione
    24-09-2006
    Residenza
    sull'ic roma napoli
    Messaggi
    315
    scusa ma questo libro sul bambino aggressivo???di che autore è??mi intreeserebbe eprchè io faccio la tesi sull'aggressività e l'empatia e comportameto prosociale
    se ti pò interessare...mandami un pm
    in bocca al lupo
    state insieme ma non troppo vicini perchè le colonne del tempio stanno separate e la quercia e il cipresso non crescono mai l'uno nell'ombra dell'altro
    G.J.G. il profeta


Privacy Policy