• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 3 di 3

Discussione: punto d'ascolto

  1. #1
    didina80
    Ospite non registrato

    punto d'ascolto

    Ciao a tutti
    coordino un centro di aggregazione per adolescenti che presto aprirà un punto di ascolto dove io sarò o per lo meno sarei l'operatore "esperto".....da dove comincio...non ho proprio idea di come impostare il lavoro idee?

  2. #2
    silviazero
    Ospite non registrato
    Puoi proporre dei film in base al tema che intendi affrontare e da lì sviluppare una discussione con i ragazzi, che potranno esprimere e confrontare i loro pensieri...
    In questo caso avresti il ruolo di "facilitatore", mentre parallelamente potresti proporti per degli incontri individuali per coloro che ne ravvedessero la necessità.
    Silvia

  3. #3
    Partecipante Esperto L'avatar di dario14
    Data registrazione
    02-12-2004
    Messaggi
    307
    Credo sia utile strutturare un "sistema" di rilevazione costante dei bisogni dei ragazzi e di ideazione e proposizione delle attività e iniziative conseguenti. Tale sistema, proprio per l'obiettivo indicato, è bene che attivi i ragazzi stessi come attori protagonisti, con il coordinatore del servizio che funge, fondamentalmente, da facilitatore.
    Tra gli strumenti per mettere in atto il tutto, considerando ovviamente il contesto e i frequentatori del cag, puoi andare dal colloquio individuale mirato ad attività e giochi interattivi di gruppo, mixando e adattando per rendere appetibile e costante il sistema stesso.

    Buon lavoro.

    Ciao.
    Dario

Privacy Policy