• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 14 di 14
  1. #1
    LaMaralda
    Ospite non registrato

    Gestire la comunicazione di un gruppo... help!

    Ciao a tutti
    Mi hanno chiesto di intervenire presso una società sportiva per gestire alcuni incontri fra giocatori (di tutte le età).
    Lo scopo è aiutare la comunicazione del gruppo per superare la conflittualità presente (i problemi sono i classici di una squadra amatoriale del tipo "perché gioca lui e io sono in panchina, ecc.)
    L'idea mi entusiasma molto ma sono un po' disorientata, perché non so dovre reperire materiale per una progettazione mirata.
    Qualcuno mi può aoutare??
    Ciao e grazie!!!

  2. #2
    Partecipante
    Data registrazione
    14-01-2005
    Residenza
    bologna
    Messaggi
    56
    ciao puoi rivolegrti al centro veneto psicologia dello sport e metterti in contatto con la dott.ssa gerin birsa...

    ciao gio

  3. #3
    Partecipante Assiduo L'avatar di pippi66
    Data registrazione
    02-11-2004
    Residenza
    prov VE
    Messaggi
    132
    La redazione di OPS ha organizzato dei corsi free sulla psicologia dello sport. http://www.opsonline.it/?m=show&id=3874
    se hai urgenza scrivimi a pippi66@infinito.it posso darti alcune dispense.
    Cius
    Pippi66

    Esercitare liberamente il proprio ingegno, ecco la vera felicità (Aristotele)

  4. #4
    LaMaralda
    Ospite non registrato
    ciao grazie per i consigli!
    sto ricevendo le dispense di psico dello sport però non è esatamente quello che mi serve, nel senso che si tratta di gestire la comunicazione piu che la preparazione atletica...

  5. #5
    Partecipante Assiduo L'avatar di pippi66
    Data registrazione
    02-11-2004
    Residenza
    prov VE
    Messaggi
    132
    ok. Prova qui
    [url] oppure qui
    sulla comunicazione di gruppo ti posso consigliare Quaglino
    GRUPPO DI LAVORO, LAVORO DI GRUPPO ed. Cortina

    Se mi viene altro in mente....
    cius
    Ultima modifica di pippi66 : 14-03-2006 alle ore 22.14.16
    Pippi66

    Esercitare liberamente il proprio ingegno, ecco la vera felicità (Aristotele)

  6. #6
    Partecipante
    Data registrazione
    14-01-2005
    Residenza
    bologna
    Messaggi
    56

    pragmatica

    puoi dare un occhiata alla pragmatica della comunicazione umana di watzlawick va sempre forte all'inizio....


    ciao


    gio

  7. #7
    Partecipante Esperto
    Data registrazione
    19-09-2005
    Messaggi
    380

    Comunicazione & Sport

    Cerca anche materiale sulla Programmazione Neuro Linguistica e lo Sport (Motivazione, Strategie, ecc.) in Internet.
    Secondo me è molto meglio che partire dalla teoria pura (Comunicazione e Sistemi, Comunicazione paradossale, ecc. in Pragmatica) e il materiale dagli altri link: sicuramente interessante ma tipicamente universitario (Kurt Lewin e la Teoria del campo nei gruppi, ecc.) .
    Se vai preparata bene con i mezzi che Ti ho indicato... poi potrai dirmi gli effetti sull'aula e...in campo.
    Di solito la "strategia" è molto più coinvolgente, istruttiva ed immediatamente applicabile che "teoria ed esercizi" (che richiama più l'aula scolastica che quella della formazione degli adulti) soprattutto per chi già esercita una professione ed in particolare quella sportiva.

    Ciao e a presto,
    psi_net

  8. #8
    Partecipante Assiduo L'avatar di chinoppi
    Data registrazione
    09-06-2005
    Residenza
    Viareggio
    Messaggi
    164
    Blog Entries
    4
    Ciao LaMaralda,
    Per gestire e risolvere la conflittualità e migliorare la comunicazione intragruppale proporrei un progetto con focus group attraverso diversi step operativi. Sono psicologo del lavoro per la stesura progettuale se ti dovesse interessare messaggiami pure in privato che possiamo coollaborare on-line, nel momento in cui ho le informazioni dovute te lo posso prepararare in tempi rapidi.
    Ciao!

  9. #9
    Partecipante Esperto L'avatar di valeria_cen
    Data registrazione
    18-10-2004
    Residenza
    monza
    Messaggi
    410
    consiglio:
    "relazioni efficaci" di gordon
    e
    la comunicazione ecologica
    ogni volta che sputi per aria ti ricasca sempre...

    S.M.

    visitate il sito www.borgocometa.it

  10. #10
    Partecipante Esperto L'avatar di saperessere
    Data registrazione
    13-10-2005
    Residenza
    Ferrara
    Messaggi
    425

    Re: Gestire la comunicazione di un gruppo... help!

    Originariamente postato da LaMaralda
    Ciao a tutti
    Mi hanno chiesto di intervenire presso una società sportiva per gestire alcuni incontri fra giocatori (di tutte le età).
    Lo scopo è aiutare la comunicazione del gruppo per superare la conflittualità presente (i problemi sono i classici di una squadra amatoriale del tipo "perché gioca lui e io sono in panchina, ecc.)
    L'idea mi entusiasma molto ma sono un po' disorientata, perché non so dovre reperire materiale per una progettazione mirata.
    Qualcuno mi può aoutare??
    Ciao e grazie!!!
    Vera F. Birkenbihl: L'arte di intendersi. Franco Angeli
    Soresi: Guida all'osservazione in classe, vecchio ma interessante
    Ho lavorato in aziende e scuole con i gruppi, per molti anni. Puoi scrivermi

  11. #11
    LaMaralda
    Ospite non registrato
    RAGAZZI VERAMENTE GRAZIE!!!
    Non credevo di ottenere così tante informazioni
    Ho cominciato a spulciare le segnalazioni (i siti internet prevalentemente) adesso vedrò in bacheca della facoltà i libri che mi avete segnalato.
    Grazie per lo spirito di collaborazione, davvero a buon rendere
    ciao!!!

  12. #12
    Postatore Compulsivo L'avatar di ste203xx
    Data registrazione
    04-08-2003
    Residenza
    Latina-Roma
    Messaggi
    3,140
    2° me è utile fare prima l'analisi della domanda, più che scodellare .asd: subito quello che il committente ha chiesto, come farebbero i non psicologi, altrimenti si rischia di colludere con le sue difese: sembra il classico caso in cui il "capoccia" delega al corso di comunicazione la soluzione di problemi che sono conseguenza proprio del suo modo di porsi e per mettere a tacere le rimostranze dei giocatori verso le decisioni prese arbitrariamente e calate dall'alto senza convolgere i diretti interessati...Insomma, più che essere questione di conflittualità, da risolvere attraverso il corsetto con i giochetti e le tecnichette sulla negoziazione, potrebbe essere strategico affrontare invece i temi della leadership e del team building, includendo anche lo stesso committente nella formazione, più che calarla dall'alto sui giocatori, altrimenti si ripeterebbe quello stesso schema gerarchico di poteri e decisioni che ha portato alle rimostranze dei giocatori Potrebbe non trattarsi, come sembrerebbe a prima vista e come sembrerebbe agli occhi del committente, di far mettere d'accordo i giocatori tra loro, quanto invece di democraticizzare la leadership, da verticistica che è

  13. #13
    silviazero
    Ospite non registrato
    Secondo me potrai trarre dei buoni spunti da:
    "Formare alla comunicazione - percorsi di gruppo per lo sviluppo di relazioni efficaci nelle professioni educative, sociali e sanitarie", di Alessandra Mauri e Carla Tinti, ediz. Erickson
    Silvia

  14. #14

    Riferimento: Gestire la comunicazione di un gruppo... help!

    Ciao a tutti,
    ho creato un sito con diverse informazioni che spero risultino utili sulla leadership Come si diventa un buon leader - Leadership e sul team building Team Building - Teambuilding - Team Work - Formazione Outdoor - Formazione esperienziale - Outdoor Training

    Grazie
    Giuseppe

Privacy Policy