• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 7 di 7

Discussione: Mi mangerei le mani!

  1. #1
    Amus
    Ospite non registrato

    Mi mangerei le mani!

    Ieri mattina avrei voluto scrivere il mio ennesimo :disappunto: strano sogno ma poi, visto che il mio precedente giaceva in un cantuccio sperduto :cry: , mi sono astenuta. Ho continuato a rimuginarci su per tutto il giorno perdendo, nel corso delle ore, particolari, forse preziosi , forse irrilevanti
    Ho forse guadagnato in sintesi visto che le dimensioni si sono notevolmente ridotte. Forse l'ho sporcato di veli interpretativi :cry: e adesso le parole lasceranno intendere ciò che io stessa leggo nel sogno tantochè avrei potuto tranquillamente intitolarlo "Due mondi"
    Ciò che mi rimane riguarda me su un triciclo o piccolo mezzo col quale avevo l'assurda ambizione di spostarmi da un luogo all'altro. Mentre faticosamente pedalavo (non ero sola), attraversando una zona inequivocabilmente malfamata, dei bambini malvestiti si divertivano :linguaccia: a prendermi in giro :linguaccia: e a darmi spintoni Ero spaventata e mi inventavo non so che per tenerli buoni, non nascondendo la mia identità ma facendo loro capire che ero lì nel loro interesse. Non so se questo messaggio in codice lo davo prima o dopo rispetto ad un altro tratto che percorrevo in cui, invece che spintonarmi mi graffiavano addirittura , sentivo le unghia che affondavano sadicamente sulle mie braccia Erano tanti, piccoli, sporchi e insolenti.
    Ad un certo punto mi trovavo in un altro posto ma cercavo affannosamente di tornare indietro per recuperare la borsa che avevo smarrito o che mi avevano rubato :cry: Pensavo ai documenti e a tutte le cose che c'erano dentro, ci pensavo con disperazione come se fosse di vitale importanza riaverli Era un labirinto, imboccavo una stradina che poi non era una strada ma un vicolo cieco tornavo indietro, andavo da un'altra parte e... niente tutto questo per lungo tempo e in preda ad un'ansia crescente A questo punto vedo un ragazzo, sicuramente più adulto rispetto ai bambini di prima, credo adolescente, ben vestito, con una divisa tipo da college, faceva parte di un gruppo di ragazzi vestiti tutti allo stesso modo, che si dilettavano in non so quale esotico passatempo. Si mostrava disponibile ad aiutarmi, camminava con me precedendomi.... VUOTO DI MEMORIA ....
    Il ragazzo viene picchiato dai piccoli, mi indica una via, credo per tornare dov'ero, ma l'accesso parte da una porta che dà nel vuoto, solo una scala che va verso il basso, come le scale antincendio degli alti grattacieli di New York... assolutamente a stapiombo... Fossi matta a scendere! Troppa paura!

  2. #2
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di alea
    Data registrazione
    11-04-2002
    Residenza
    torino
    Messaggi
    1,253

    Re: Mi mangerei le mani!

    [quote:49fda1ee0b="Amuschella"]l'accesso parte da una porta che dà nel vuoto, solo una scala che va verso il basso, come le scale antincendio degli alti grattacieli di New York... assolutamente a stapiombo... Fossi matta a scendere! Troppa paura![/quote:49fda1ee0b]
    pensavi forse non avessi letto ?? ho dovuto stampare per leggere, rileggere e leggere ancora sto ancora pensando faccio fatica a seguire siamo in pieno Controtransfert "credo" perciò la censura si fa più rigida .....
    comunque guarda un po' SCALE hai letto la mia risposta a Sunny ??? pensavo di aver riportato gli esempi di Scale più particolari ed eclatanti e TU mi porti quel che ho dimenticato le scale antincendio dei palazzi americani (sei sicura che l'immagine che abbiamo in comune delle scale in metallo , quelle retrattili fin quasi a terra da dove scappano tutti gli spacciatori nei film d'azione siano anche NEI GRATTACIELI???????????????)
    Hai notato ( SICURAMENTE SI .. Pat che domande ) quante volte è comparso il termine/concetto/simbolo di CASA, PALAZZO, VILLETTA, VILLA, APPARTAMENTO, GRATTACIELO nei Sogni fin qui riportati nella NOSTRA (non è plurale maiestatis(si vede che non ho fatto il liceo ) ma il fantastico e sempre più nutrito gruppo di tenaci SOGNATORI) [size=24:49fda1ee0b][color=red:49fda1ee0b]fantastica stanza[/color:49fda1ee0b][/size:49fda1ee0b]
    "Il Signore, il cui oracolo è a Delfi, non dice nè cela, ma accenna" Eraclito

  3. #3
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di alea
    Data registrazione
    11-04-2002
    Residenza
    torino
    Messaggi
    1,253
    HO CAPITO !!!!!!
    piccoli, sporchi, insolenti che vivono in un posto "malfamato" e sono MOLESTI , non direi pericolosi, ti portano per stradine senza uscita e in vicoli ciechi e invece in tuo aiuto chi arriva ????? un "OMETTO" perfettino, rigido, gentile ben educato ( ma "seriale" conformista, IN DIVISA) e dove ti porta ..................... verso un baratro .... ma tu non sei matta, da quelle SCALE non scendi.

    Insieme alle PARETI di IVAN comincia a sgretolarsi la fiducia nel tuo DOPPIO razionale ????????

    ci ho provato.
    "Il Signore, il cui oracolo è a Delfi, non dice nè cela, ma accenna" Eraclito

  4. #4
    Amus
    Ospite non registrato
    Credo proprio che l'immagine delle scale sia la medesima anche se non sono più tanto sicura che queste scale si trovino nei grattacieli
    La tua digressione sulle scale l'ho letta prima che scrivessi il sogno ma dopo che lo avevo fatto, per cui, non so se poi l'idea della scala si sia formata per uno strano lavorio mentale successivo che mi fa pensare che invece faccia parte del sogno o se effettivamente ciò che ho riportato sia fedelissimo al prodotto onirico. Il fatto è che, col passare delle ore, tornando col pensiero al sogno, comincio a dubitare di certi particolari che non so più se attribuire al sogno o all'attività mentale in stato di veglia
    Ho notato gli elementi ricorrenti nei sogni dei frequentatori della STANZA non ho sempre detto che questo è un posto magico? :angelico: Che tu sappia, esiste in letteratura un simile fenomeno di condivisione onirica?

  5. #5
    Amus
    Ospite non registrato
    [quote:b41b9864cf="alea"]
    comincia a sgretolarsi la fiducia nel tuo DOPPIO razionale ????????

    .[/quote:b41b9864cf]
    Non so Alea, non so
    Ho bisogno di pensare, di dormire, di sognare...
    A domani

  6. #6
    Amus
    Ospite non registrato
    CI SONO RIUSCITA!!! Era pure semplice! Naturalmente mi riferisco al riportare frasi da post altrui Questa è la prima volta, che gioia!

  7. #7
    Amus
    Ospite non registrato
    Non credo che il mio DOPPIO sia coinvolto in questa faccenda Penso piuttosto alla mia attuale condizione di possibile transito che mi riempie la mente di possibilità negative e positive, di desideri e paure rispetto a ciò che non conosco ma che vorrei conoscere

Privacy Policy