• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 3 di 3
  1. #1
    L'avatar di Haruka
    Data registrazione
    30-11-2001
    Residenza
    Montreal - Canada
    Messaggi
    12,895
    Blog Entries
    4

    Prof campioni di Quake? ^^"

    Stanotte mi sono sognata di essere sul tram con Giorgio [peace] e il prof di Questionario
    e parlavamo di videogiochi

    veniva fuori che questo giocava con un nome finto su internet ed era un grande campione di Quake [il mio hobby ]

    Il mio subconscio vuole dirmi che il pollo in agrodolce [peperoni e cipollotti] che ho cucinato ieri sera, va mangiato solo a pranzo?

    O è un segno di astinenza da Quake causa hard disk rotto???

    Tutte le risposte suuu RIEDUCATIONAL CHANNEL


  2. #2
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di alea
    Data registrazione
    11-04-2002
    Residenza
    torino
    Messaggi
    1,253
    non so cosa sia QUAKE ... mi parli un po' di questo gioco/hobby ...
    mai prendersela con l'AGRODOLCE, niente ananas ???

    poi ne riparliamo, in qualche modo il Prof. di Questionario ( che razza di disciplina è ???) deve esserti molto simpatico se gli attribuisci i tuoi stessi interessi .. o ne hai molta paura e allora cerchi di renderlo più umano ... affiliandolo alla Grande Famiglia dei Quaker ...

    sono curiosa dai cos'è Quake ...
    "Il Signore, il cui oracolo è a Delfi, non dice nè cela, ma accenna" Eraclito

  3. #3
    L'avatar di Haruka
    Data registrazione
    30-11-2001
    Residenza
    Montreal - Canada
    Messaggi
    12,895
    Blog Entries
    4
    QUAKE III ARENA

    Molti secoli fa i Vadrigar costruirono l'Arena Eternal per soddisfare la loro brama di divertimento. Nei panni di un gladiatore ecco quindi che veniamo catapultati in mezzo ad una battaglia all'ultimo sangue.
    Questa in soldoni la trama di Quake III Arena, l'ultimo capolavoro di John Carmack e della sua Id Software. Uno "sparatutto" in prima persona molto adrenalinico che è fatto per dare il massimo nelle arene di combattimento sparse per la Rete. La parte single player è infatti nulla di più di un allenamento, terreno dove far pratica prima di lanciarsi sul World Wide Web.
    Tre i tipi di partita online: Free for All (tutti contro tutti), Team Deathmatch (deathmatch a squadre) e Capture the Flag (cattura bandiera). In Free for All sostanzialmente ci si massacra a vicenda sparando a qualsiasi cosa si muova e cercando di sopravvivere il più a lungo possibile. In Team Deathmatch si fa la stessa cosa, solo che fra i partecipanti ci sono sia amici che nemici e quindi bisogna fare attenzione ai colori di chi ti passa davanti al lanciarazzi o al fucile mitragliatore. Capture the Flag è più complesso: due squadre devono impossessarsi della bandiera avversaria e proteggere la propria (disgraziatamente in questo caso le mappe a disposizione sono solo quattro). Entrare in uno dei server di gioco in Rete è semplicissimo. Basta scegliere la modalità multiplayer e Quake III si collega automaticamente fornendo la lista dei server con relativo numero dei giocatori, ping (la risposta del server in millesimi di secondo) e tipo di partita.

    --



    Sostanzialmente entri in un'arena virtuale e spari pero' detto cosi' pare brutto diciamo che è ambientato nel futuro e hai nemici ed amici vince chi spara di piu' ma anche chi usa piu' il cervello per fare tattiche

    Io sono nella Nazionale Italiana di questo videogioco e quindi è la mia passione piu' passione al momento

    ecco una cosa cosi'
    [img:b5bc4271ad]http://www.macledge.com/Reviews00/quake3/q3lightning-01.jpg[/img:b5bc4271ad]



    --

    cmq io sono segretamente innamorata di questo prof trovo sia una persona veramente brava a fare il suo lavoro

    ps: il nome completo del corso pero' è teorie e tecniche dei test: il questionario

Privacy Policy