• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 3 di 3

Discussione: ancora denti

  1. #1
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di alea
    Data registrazione
    11-04-2002
    Residenza
    torino
    Messaggi
    1,253

    ancora denti

    sogno del riposino di sabato pomeriggio.

    Sono in casa ma c'è un atmosfera strana tetra. scopro solo ora dopo molti anni che abito in questa casa che nello stanzino, dietro la parete c'è un passaggio segreto. Da questo passaggio che si apre facendo ruotare l'intera parete si accede a stanze, come un appartamento dentro l'altro appartamento. Effetto matrioska. in queste stanze piene di polvere e che sembrano disabitate da anni (nel sogno penso a tempi eterni, secoli) vive qualcuno. una tavola apparecchiata e lascita in disordine dopo aver consumato il pasto con ragnatele fittissime. vicino a una parete come un altarino. A questo punto molta confusione. Penso a San Paolo e preciso una data il IV secolo dopo Cristo. Non so se San Paolo è l' "ospite" che ha abitato di nascosto dentro questo appartamento segreto o se chi vi abitasse era devoto a San Paolo. Già nel sogno so che la datazione è SBAGLIATA. Poi l'atmosfera si fa, se possibile, ancora più cupa e tenebrosa, presenze sinistre nell'aria sibili e movimenti d'aria che fanno veleggiare tendaggi e spengono le luci alle candele dell'altarino, terrore mi sento immobilizzata e di ghiaccio sento incombere una presenza che mi angoscia e mi spaventa da morire. Poi vedo il mio viso come riflesso in un antico specchio mi guardo la bocca ho i denti devastati me ne mancano alcuni e in primo piano proprio sul davanti (incisivo ineferiore) invece del dente un perno metallico ... porto le mani alla bocca terrorizzata e disgustata, tutti i denti vengono via, non strappati ma come se privi di vita appena toccati venissero via , me li ritrovo in mano. Urlo. e mi sveglio in preda all'angoscia.
    "Il Signore, il cui oracolo è a Delfi, non dice nè cela, ma accenna" Eraclito

  2. #2
    io mordo
    Ospite non registrato
    segnale di pericolo nei confronti di paranoie, paranoie e ancora paranoie!

    immagino che i denti rappresentino la tua aggressività, senza denti non puoi più mordere... così il sogno ti mette disarmata di fronte ai tuoi fantasmi (paranoie)...

    ciao

  3. #3
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di alea
    Data registrazione
    11-04-2002
    Residenza
    torino
    Messaggi
    1,253
    Stanze disabitate da secoli, un'interno dell'interno ... mette un po' paura addentrarsi all'interno ... una casa che è stata abitata, dove si mangiava (ci si nutriva e tutti i rimandi che questo concerne) ma che poi è stata abbandonata, un altare, c'era qualcosa di "sacro" all'interno di questa casa ed è stato abbandonato anch'esso ... forse il terrore è davvero PARANOICO (come spesso suggerisce io mordo) ... aver abbandonato mette di fronte ai sensi di colpa e tali si possono scatenare incutendo terrore. Perdere i denti e quindi l'aggressività impedisce di far del male ma se la mia "suggestione" è plausibile : l'interno dell'interno come parte più profonda e centrale di me ... trovarsi di fronte a uno specchio svela che l'estraneo, il non conosciuto che vi abita sia una mia stessa parte profonda e nascosta ... disarmando dei DENTI il me che procede nel viaggio, allo stesso tempo disarmo di denti anche lo "sconosciuto" che mi si potrebbe parare davanti.
    sono comunque fiduciosa e serena per me vuol già dire molto essermi messa in cammino "alla ricerca" della parte interna ...

    Pat
    "Il Signore, il cui oracolo è a Delfi, non dice nè cela, ma accenna" Eraclito

Privacy Policy