• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 21

Discussione: Scriviamo a Ciampi

  1. #1
    Kanadams
    Ospite non registrato

    Scriviamo a Ciampi...

    Scriviamo a Ciampi per richiedere il ritiro delle Forze Armate italiane dall’Iraq clicca qui

  2. #2
    Partecipante L'avatar di silviospi
    Data registrazione
    07-12-2005
    Residenza
    roma
    Messaggi
    52
    xxx
    Ultima modifica di silviospi : 28-01-2006 alle ore 21.26.24

  3. #3
    MENTALmente
    Ospite non registrato
    se vuoi perder tempo a stare dietro a grillo che parla parla e non fa niente fallo tu se vuoi ma anche secondo me è inutile visto che già ci sono dei paatti ben precisi....

  4. #4
    Partecipante Esperto L'avatar di Isildur
    Data registrazione
    06-06-2004
    Residenza
    Vivo in un luogo sperduto chiamato Afragola.
    Messaggi
    475
    Originariamente postato da MENTALmente
    grillo che parla parla e non fa niente
    Perché, scusa, è Grillo a dover fare?

    Emma Watson CBCR Fans Club

  5. #5
    MENTALmente
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da Isildur
    Perché, scusa, è Grillo a dover fare?
    come ogni cittadino che si rispetti, ritengo che quando qualcuno si impegna a tal punto da formare una comunità, vendere milioni di copie di suoi monologhi, essere seguito da una stregua di persone.
    beh dovrebbe essere coscenziosamente responsabile di far diventare atti le sue parole.
    perchè se no chiunque è capace di mettere su un sito parlare di cose serie in deteminato modo prescelto comprendere un numero esiguo di persone che gli fanno pubblicità come gli ha fatto anche kanadams ma non fare altro che parlare, parlare, parlare, parlare..

    zelig: FATTI NON PUGNE***!!!

  6. #6
    Partecipante Esperto L'avatar di Isildur
    Data registrazione
    06-06-2004
    Residenza
    Vivo in un luogo sperduto chiamato Afragola.
    Messaggi
    475
    Mi domando quali sarebbero i fatti di cui stai parlando.
    Scendere in politica candidandosi? Dubito che tu stia parlando di questo, in ogni caso si tratta di una precisa scelta di Grillo. Lui non è un capo e non è un politico (per quanto Luttazzi ultimamente lo stia criticando ma anche queste critiche sono dovute ad una precisa scelta personale), si propone solo di fare informazione e di farsi promotore di un certo modo di vedere le cose.
    Siamo noi tutti a doverci rimboccare le maniche (e lui cmq ci ha dato una mano a riunirci in gruppi tramite i meetUp), perché se nn ci si mette in gioco personalmente, non si approda a niente.
    Sarebbe facile se lui si candidasse, se lui si mettesse alla testa di un corteo perché a quel punto basterebbe votarlo/seguirlo e delegare a lui tutte le incombenze, avrebbe il dovere di fare e non di pretendere, come succede *sempre* con i capi, almeno in Italia.

    Insomma lui ha scelto di proporci una via, ma ci dice anche che siamo noi a doverla imboccare autonomamente e lui non muoverà un dito per spingerci (o costringerci).
    Questo è il suo ruolo.

    Emma Watson CBCR Fans Club

  7. #7
    Postatore Compulsivo L'avatar di Itsuki
    Data registrazione
    10-12-2004
    Residenza
    ROMA
    Messaggi
    3,057
    se grillo scendesse in politica, lo voterei...
    ma secondo me è meglio che non "scenda" di livello proponendosi in politica, appunto...

    inoltre, come dice isildur, non è lui "a dover fare"...ci sono le persone apposta per "fare"...che hanno scelto di farlo come lavoro: i politici...
    lui vuole soltanto smuovere la gente e farle vedere quante cose si possono fare e non vengono fatte...se ti piace quello che dice grillo, lo appoggi, lo segui, e vedi le cose come stanno...e prima o poi chi sta al potere (indipendentemente dalla posizione e dal colore di chi starà al potere in quel momento) si dovrà accorgere della numerosità delle persone che non hanno più voglia di sentirsi un corpo estraneo nel didietro...e lì due conti andranno decisamente fatti

    EDIT: scusate, ho contribuito anch'io ad aumentare l'OT...chiedo venia torniamo in topic
    Ultima modifica di Itsuki : 28-01-2006 alle ore 14.15.27
    Frequentatrice (ormai) molto saltuaria di opsonline!!
    EX-moderatrice della stanza di neuropsicologia e scienze cognitive

    Finalmente ho un sito personale "SERIO"
    + visita il sito scientifico +


    Ho anche un altro sito "demenziale" con gli appunti di psicologia & altre cavolate divertenti...tutto GRATIS!!

    + entra nel sito demenziale +

    My soul is painted like the wings of butterflies, fairy tales of yesterday will grow but never die...I can fly, my friends!

  8. #8
    Partecipante Super Figo L'avatar di marcheseblu
    Data registrazione
    27-10-2004
    Residenza
    Roma - SudTirol
    Messaggi
    1,635
    Comunque in molti vorrebbero Grillo in Politica
    [Quì] se ne è parlato
    Ultima modifica di marcheseblu : 28-01-2006 alle ore 14.29.50
    "La voce dell'intelligenza è una voce sommessa, ma non tace finché non trova ascolto"

    Hai dato un'occhiata al Regolamento di Ops? Clicca [Quì] o [Quì]

    *Die schöpferische Gestaltung des Ganzen ist mehr als die Summe der einzelnen Teile*


    *Il mio spazio* sulla "Cucina Giapponese"
    Visita il sito di Altra Psicologia

  9. #9
    MENTALmente
    Ospite non registrato
    Lui non è un capo e non è un politico (per quanto Luttazzi ultimamente lo stia criticando ma anche queste critiche sono dovute ad una precisa scelta personale), si propone solo di fare informazione e di farsi promotore di un certo modo di vedere le cose.
    Siamo noi tutti a doverci rimboccare le maniche (e lui cmq ci ha dato una mano a riunirci in gruppi tramite i meetUp), perché se nn ci si mette in gioco personalmente, non si approda a niente.
    Insomma lui ha scelto di proporci una via, ma ci dice anche che siamo noi a doverla imboccare autonomamente e lui non muoverà un dito per spingerci (o costringerci).
    Questo è il suo ruolo.
    ..
    Striscialalnotizia.it: Da qualche tempo gli utenti del tuo blog organizzano incontri virtuali e reali in varie città d'Italia ai quali qualche volta partecipi anche tu. è un modo per organizzare un nuovo partito?
    Beppe Grillo: Ma per favore! Andiamo aldilà dei partiti. Questo è un vecchio modo di pensare. Chi si riunisce sono un gruppo chiamato 'Amici di Beppe Grillo' e sono persone che si avvicinano al mio pensiero, ma tutto ciò che fanno nasce da loro. Sono ragazzi straordinari, pieni d'energia, ai quali se dai un po' di carica cambiano il mondo e lo stanno già facendo. Loro hanno idee e obiettivi, ma non hanno voce, io sono solo il loro megafono.
    a me sembra che grillo non lo voglia chiamare partito solo perchè legalmente non lo è.. ma alla fine quello che lui chiama gruppo alla fine assomiglia proprio ad un partito..
    c'è un gruppo sotenitore di idee
    c'è chi da voce a queste idee..proprio Grillo stesso lo dice
    più simile a un partito di così cos'è?
    lui rappresenta una parte di italiani così come Prodi, Berlusconi, D'Alema, Casini, Rutelli, Fini rappresentano una parte di italiani più o meno esigua..
    l'unico fatto è che non ne vuole far parte

  10. #10
    skunk9183
    Ospite non registrato
    per riccioli e Mentalmente: Beppe Grillo non scende in politica, perchè non è un politico...è un artista...

    Per Mentalmente: ma secondo te, è così facile farsi sentire? Ma nemmeno se tratti di argomenti che toccano direttamente le persone, queste si mobilitano...e ti posso confermare ciò avendo vissuto una realtà di questo genere all'interno dell'università...
    Nel momento in cui parli con la gente, la informi in un modo o nell'altro, in modo tale che si facciano una opinione contraria o in accordo, sviluppando un pensiero critico... Poi spero che almeno una persona su 100, si renda conto di "quel" qualcosa che non ha mai notato, o che ha fatto finta che non ci fosse o che non si potesse fare nulla a riguardo a ciò...e si attiva.
    Parlare, parlare e parlare, comunicare con le persone, è il miglior modo (al quanto difficile) per arrivare diretti alla gente...e ti assicuro che non è facile per nulla...è pura comunicazione...

    Per riccioli: le truppe le avrebbero dovute ritirare da tempo, non perchè han trovato un "accordo" , ma perchè l'Italia si dovrebbe dichiarare totalmente FUORI dalla guerra, perchè il popolo Italiano non vuole! No delegazioni!

    Per continuare il tr3d : io sono dell'idea che la raccolta firme/delegazione o che altro non sia la migliore soluzione. Un conto vedersi 200 firme su un misero pezzo di carta A4, un conto vedere dentro la propria stanza 200 persone fisiche... ha un impatto maggiore! Ma ho dato modo di esprimere il mio dissenzo contro la guerra e il ritiro delle truppe in un altro modo

    SaR@

  11. #11
    MENTALmente
    Ospite non registrato
    cara skunk ti cito Festinher con la sua teoria della dissonanza cognitiva..
    sai cos'è?clicca per il mantenimento di una salute psichica tutti noi abbiamo appreso un significato reale di una determinata cosa per cui nel momento in cui si crea dissonanza, la nostra mente attua una rielaborazione cognitiva e perciò un nuovo significato che si ristabilisce nella mente. ma è molto difficile che poi questo venga smosso..
    come io non riesco a farti cambiare idea sulle tue convinzioni che sono profonde in te, tu non riuscirai mai ad argomentare e a rimuovere convinzioni che sono profnde in me.. ma affinchè avvenga un cambiamento in uno o in tutte e due deve essereci uno scambio rispettoso e consono delle convinzioni proprie su quelle altrui facendo sviluppare il pensiero critico nell'altro.
    ti faccio un esempio..
    ho notato che tu scrivi molto spesso nel forum, ma tendi a manifestare molto il tuo dissenso in maniera molto eccessiva..ho contato poco meno di una decina di thread sugli stessi argomenti in questa e altre stanze...
    il fatto che non appari mai critica sulle cose che dici tu, mentre critichi molto le cose che dicono gli altri.. e ti faccio mettere attenzione che essere critica e criticare sono due cse molto diverse tra di loro..
    per cui l'effetto quale sarà? che con le persone in cui le tue convinzioni sono condivise tu verrai premiata mentre con persone che hanno altro tipo di convinzioni avrai l'effetto contrario..
    per questo come dici tu è difficle parlare con le persone e fargli comprendere cosa vogliamo esprimere..
    lo è e lo sarà sempre..

    per ora ti saluto
    Ultima modifica di MENTALmente : 28-01-2006 alle ore 18.26.33

  12. #12
    MarioG
    Ospite non registrato
    Per domani Beppe Grillo ha indetto insieme ad Alex Zanotelli una manifestazione a Napoli contro la privatizzazione dell'acquedotto (a proposito invito i napoletani sensibili al problema a partecipare, se d'accordo ovviamente - scusate l'ot)
    Non è la prima volta che Grillo indice, organizza o partecipa ad una forma di manifestazione. Per essere uno che non si muove non c'è male direi. Questa, per chi ama le definizioni, è politica.
    O forse per partecipazione attiva si intende che debba organizzare un colpo di stato e prendere il potere? Per fortuna questo modo di pensare non è nel suo dna od in quello di chi lo appoggia

  13. #13
    MENTALmente
    Ospite non registrato
    scusate l'ot..
    mi stavo chiedendo infatti come fanno i napoletani a votare ancora bassolino e la iervolino...fine ot
    cmq non ho capito:
    O forse per partecipazione attiva si intende che debba organizzare un colpo di stato e prendere il potere?
    ora che ci penso ma questo thread non diceva di scrivere a Ciampi per il ritiro delle forze armate...
    mah si va sempre per campi alla fine!

  14. #14
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da MENTALmente
    scusate l'ot..
    mi stavo chiedendo infatti come fanno i napoletani a votare ancora bassolino e la iervolino...fine ot
    eh...anche io ( napoletana) mi faccio questa domanda

  15. #15
    Super Postatore Spaziale L'avatar di Lepre*marzolina
    Data registrazione
    04-10-2005
    Residenza
    nei peggiori bar di caracas...
    Messaggi
    2,886
    mi stavo chiedendo infatti come fanno i napoletani a votare ancora bassolino e la iervolino...
    ed io ,da napoletana, ti rispondo che purtroppo non c'era tutta questa scelta...concorrevano personaggi ben piu' inquietanti ....quindi vedila come "scelta del male minore"
    dove c'è gusto non c'è perdenza

    ho sempre amato il mio prossimo...finchè era poco....



    Questo è il mio pesciolino numero 641 in una vita costellata di pesciolini rossi. I miei genitori mi comprarono il primo per insegnarmi cosa significasse amare e prendersi cura di una creatura vivente del Signore. 640 pesci dopo, l'unica cosa che ho imparato è che tutto quello che ami morirà
    C.P.



    E' cosi' difficile divertirsi di questi tempi, anche sorridere fa male alla faccia

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy