• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 7 di 7

Discussione: Gente del Wyoming

  1. #1
    albertodid
    Ospite non registrato

    Gente del Wyoming

    Dopo aver visto il film itratto da questo libro ("I segrati di Brokeback Mountain") mi sono ricordato di averlo in biblioteca e di non averlo mai letto......
    Si legge in 20 minuti ed è un vero gioiellino. Asciutto. Privo di orpelli e sentimentalismi. Diretto.
    Bellissimo (come il film).
    Leggetelo!!!

    P.S.
    Il titolo originale del libro era "Brokebak mountain" (che è poi anche il titolo originale del film, senza quel pruriginoso "I segreti di"), poi i distributori italiani hanno pensato bene di cambiarlo in "Gente del Wioming". Ieri in libreria ho visto che è uscita una nuova edizione dal titolo "I segrati di Brokeback Mountain".....ergo.......un libro-->3 titoli!!!
    Pazzesco!!

  2. #2
    Moderatore OPS L'avatar di micky384
    Data registrazione
    04-04-2005
    Residenza
    Castellammare Di Stabia
    Messaggi
    3,946
    Io ce l'ho.....appena trovo sti venti minuti (è una 50 di pagine ci hai messo proprio poco io contavo un'oretta ) torno a commentare
    Ultima modifica di micky384 : 03-02-2006 alle ore 00.08.34

  3. #3
    albertodid
    Ospite non registrato
    Sono un lettore veloce....
    Cmq il libro è come il film: per apprezzarlo a fondo e cogliere tutte le sfumature bisogna leggerlo + volte.
    Buona lettura!!

  4. #4
    Postatore Epico L'avatar di Rae
    Data registrazione
    22-11-2003
    Residenza
    * sul ciglio di un equilibrio che non ho *
    Messaggi
    7,432
    Blog Entries
    20
    Wyoming.. non sono i wu ming vero ??
    Il nome è quasi uguale.. ...
    Ma contro i sentimenti siamo disarmati, poiché esistono e basta, e sfuggono ad una qualunque censura. Possiamo rimproverarci un gesto, una frase, ma non un sentimento: su di esso non abbiamo alcun potere.
    M. Kundera

    "Non siamo uomini di buona volontà se ci limitiamo a piangere ciò che si è perso, se ricordiamo solo ciò che non può più tornare. Lo saremo solo se diventiamo consapevoli di ciò che di meglio c'è in noi, di più vitale, e se seguiamo la voce di questa Coscienza" H.Hesse


    "Non sono cattiva.. è che mi disegnano così"
    Per gentile concessione del Lupo Solitario


    fondatrice con Ele* del f.c.f.c.[fancazziste fan club]con sede in una bella spiaggetta della Croazia...e con una nuova adepta!!Benarrivata Claudina!!


    ...La farfalla , si dice, non sa cos'è il dolore..vive un giorno felice..e poi per sempre muore....

  5. #5
    Postatore Compulsivo L'avatar di PoPpY1974
    Data registrazione
    07-10-2003
    Residenza
    Da qualche parte nella Rete
    Messaggi
    3,035

    Re: Gente del Wyoming

    Originariamente postato da albertodid
    Dopo aver visto il film itratto da questo libro ("I segrati di Brokeback Mountain") mi sono ricordato di averlo in biblioteca e di non averlo mai letto......
    Si legge in 20 minuti ed è un vero gioiellino. Asciutto. Privo di orpelli e sentimentalismi. Diretto.
    Bellissimo (come il film).
    Leggetelo!!!

    P.S.
    Il titolo originale del libro era "Brokebak mountain" (che è poi anche il titolo originale del film, senza quel pruriginoso "I segreti di"), poi i distributori italiani hanno pensato bene di cambiarlo in "Gente del Wioming". Ieri in libreria ho visto che è uscita una nuova edizione dal titolo "I segrati di Brokeback Mountain".....ergo.......un libro-->3 titoli!!!
    Pazzesco!!
    L'ho cominciato (e finito) ieri notte
    E'davvero molto bello! Lo stile è rozzo e spoglio, ma qui e là ci sono dei momenti poetici assai delicati e dolci, soprattutto nel descrivere il paesaggio che, nel libro come ne film, è un vero e proprio personaggio che partecipa a questo amore.
    Va dritto al punto senza preamboli, ma è in grado di creare un ritratto molto dettagliato dei personaggi e dei loro sentimenti.
    Un libro da leggere, sicuramente!
    Riguardo ai "pasticci" di traduzione che fanno i distributori dei film in Italia, ci sarebbe da scrivere un poema! Sembra banale ma, quel "I segreti" posto prima del titolo, seleziona il target delle persone che lo andranno a vedere, e le loro aspettative...
    Cosa non si fa per vendere una merce!

    *Inviata Speciale* del Cinema di Ops *Incoronatrice Ufficiale*del King of Movies!


    (\_/)
    (°_°)
    (> <)
    This is Bunny. Copy Bunny into your signature to help him on his way to world domination!
    [Bunny Rulez! ]


  6. #6
    tinuviel
    Ospite non registrato

    Re: Re: Gente del Wyoming

    Riguardo ai "pasticci" di traduzione che fanno i distributori dei film in Italia, ci sarebbe da scrivere un poema! Sembra banale ma, quel "I segreti" posto prima del titolo, seleziona il target delle persone che lo andranno a vedere, e le loro aspettative...
    Cosa non si fa per vendere una merce!

    verissimo.

    ...ma cos'è 'sto "segreti"?
    I segreti di Peyton Place? Quel po' di "pruderie" vittoriana ad intitolare un film che non ha nemmeno una sfumatura di morbosità?

    questo è il genere di cose che mi manda giù di testa.

    libro bello vero: scarno ad essenziale come nella miglior tradizione ammmericana. In questo tipo di scrittura le emozioni passano con forza limpida ed intensa.

    "Piccolo mio".


  7. #7
    tinuviel
    Ospite non registrato
    uffa, ho cancellato il postatore originale del messaggio.

    era PoPpy1974,
    chiedo venia.

Privacy Policy