• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 47 12311 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 705
  1. #1
    Penelope*
    Ospite non registrato

    Soldi:Consigli x vivere:)

    Parliamo di soldi:
    Ho difficoltà a mettere da parte soldi .Lavoro occasionalmente& ho la tendenza a spendere facendo shopping ..la cosa ancora più grave è che quando mi regolo&non compro mi innervosisco e non faccio che pensare alle vetrine .
    Ma adesso basta devo crescere&costruirmi un futuro..che senza soldini non vado da nessuna parte.
    Basta guardare il portafoglio..& adesso vivo con i miei ma devo gettare le basi per quando starò sola!
    Con questo thread vorrei che si parlasse del nostro rapporto con i soldi,di quanto costano le cose, dell'euro,consigliarsi su come mettere in banca i soldi,consigli utili per risparmiare e perchè no fare una lista di cosa compriamo ogni giorno per renderci conto se spendiamo in cose superficiali.
    Parlare di lavoro, stipendi etc..etc..di come viviamo insomma!
    Vediamo se riusciamo a metterci da parte un bel gruzzoletto

  2. #2
    Postatore Epico L'avatar di Megghina
    Data registrazione
    10-11-2003
    Residenza
    Fornacette (Pisa)
    Messaggi
    5,368
    non so rispondere a questa domanda . Io lavoro, ho uno stipendio fisso, lui guadagna bene, siamo in due eppure per tutti i salti mortali che cerchiamo di fare avanza sempre niente o troppo poco. Il mio stipendio poi va di mese in mese, nel senso che arrivo al 27 del mese successivo che, se non sono andata sotto poco ci manca.
    Eppure abbiamo imparato a fare la spesa diversificata: cose da mangiare al discount, prodotti per pulire alla stefan, e frutta e verdura, quando possibile al mercato.
    Penelope nel tuo caso (in cui non devi pagare la casa ecc ma solo i tuoi "vizi") ti consiglio di toglierteli proprio i soldi. Cioe', per dire, ti danno 100 euro, 40 li tieni e 60 li metti in un libretto al portatore (non conto corrente). Il libretto non ha bancomat e se ti servono devi farti due ore di fila in banca.. appena li metti li secondo me non ci fai piu' affidamento e riesci a tenerti da parte qualcosa!
    Se non puoi esser strada, sii sentiero,
    se non puoi esser sole, sii una stella;
    vincere o perdere
    non ha a che vedere con la grandezza
    ma bisogna essere al meglio quello che si è




    docente del corso accelerato di Spigazione
    attendiamo iscritte

  3. #3
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724

    Re: Soldi:Consigli x vivere:)

    Anche a me piace spendere soldi... mica in grandi spese, in cazzatine inutili più che altro... quando lo faccio mi sento più leggera sono grave? Solo che un euro di qua e uno di la alla fine il portafoglio si alleggerisce lo stesso!

    Comunque col fatto che sono impegnata, non ho quasi mai tempo per fare shopping. Come risparmio? Tenendo meno soldi possibili in tasca e non è dura visto che non lavoro!
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  4. #4
    squirrel
    Ospite non registrato
    Penso, cara Penelope, che la difficoltà a mettere soldi da parte sia comune un pò a tutti oggi giorno... pensa che molte famiglie non riescono ad arrivare a fine mese... ho letto uno slogan, su un manifesto, che mi ha fatto ridere di gusto, diceva: "Avanza troppo mese dallo stipendio!", proprio vero! Con l'avvento dell'euro il costo della vita ha avuto un aumento del circa 40% e gli stipendi sono rimasti quelli, da anni... quindi se non riusciamo a mettere da parte nulla la colpa non è nostra...! e tutta e solo dell'euro! Penso che dovremmo trovare l'equilibrio necessario per spendere in modo da non sentirci poi in colpa e per risparmiare senza esagerare con la sola conseguenza di deprimerci... facile a dirsi...! Io l'unico investimento che sono riuscita finalmente a fare, e che spero di riuscire a mantenere, è stato quello di versarmi una quota mensile per una futura pensione integrativa, visto che l'ENPAP ha così malamministrato i nostri soldi da garantirci, dopo 35 anni di contributi, circa 200 euro al mese... ma ti rendi conto?
    Ah! I soldi io non li tengo in banca bensì alle poste: è molto più conveniente!

  5. #5
    Postatore Epico L'avatar di Rae
    Data registrazione
    22-11-2003
    Residenza
    * sul ciglio di un equilibrio che non ho *
    Messaggi
    7,432
    Blog Entries
    20
    Anch io i soldi li tengo in posta, la banca costa troppo per i miei miseri eurini
    Io però sono una tirchia patologica spendo solo per fare regali
    Faccio anch io lavori saltuari e metto via ogni euro , anche le monetine ( le monetina da brava formichina sono per la ricarica del cell )
    Un graaande modo di risparmiare è smettere di chiedere soldi a mamma e babbo , i portafogli si chiudono all istante manco il caffè al mattino
    Ma contro i sentimenti siamo disarmati, poiché esistono e basta, e sfuggono ad una qualunque censura. Possiamo rimproverarci un gesto, una frase, ma non un sentimento: su di esso non abbiamo alcun potere.
    M. Kundera

    "Non siamo uomini di buona volontà se ci limitiamo a piangere ciò che si è perso, se ricordiamo solo ciò che non può più tornare. Lo saremo solo se diventiamo consapevoli di ciò che di meglio c'è in noi, di più vitale, e se seguiamo la voce di questa Coscienza" H.Hesse


    "Non sono cattiva.. è che mi disegnano così"
    Per gentile concessione del Lupo Solitario


    fondatrice con Ele* del f.c.f.c.[fancazziste fan club]con sede in una bella spiaggetta della Croazia...e con una nuova adepta!!Benarrivata Claudina!!


    ...La farfalla , si dice, non sa cos'è il dolore..vive un giorno felice..e poi per sempre muore....

  6. #6
    Penelope*
    Ospite non registrato
    Io vado da momenti in cui sono spendacciona a momenti in cui sono una vera tirchia patologica .
    Quando mi capita di fare la spesa o comunque comprare le cose di prima necessità mi rendo conto di quanti soldi servono
    Eppure mi ricordo che prima le uscite prevedevano pizza&cinema.. ma adesso è impossibile! A volte anche non comprando niente..tra biglietto dell'autobus, treno,benzina..non compri niente&i soldi van via.
    Adesso sto già cercando di mettermi da parte i soldi per tutti i regali del 2006 .
    Davvero le poste sono così convenienti?

  7. #7
    Partecipante Esperto L'avatar di 12401ele
    Data registrazione
    20-06-2005
    Residenza
    in bilico...tra santi e falsi dei...sospesa tra un'insensata voglia di equilibrio
    Messaggi
    435
    i soldi...mmm...tasto dolente...
    premetto che da quando ho 14anni,parallelamente allo studio,lavoro...
    non per esigenze particolari...
    ma solo per il fatto di rendermi un pò indipendente e non dover sempre chiedere ai miei genitori...per carità,si farebbe in quattro per non farmi mancare nulla...ma forse per orgoglio...o per non voler approfittare ho fatto qsta scelta...
    ho sempre lavorato nei bar...servizio al tavolo...banco ecc...
    ho cambiato parecchi posti...
    e putroppo le paghe non sono un granchè...
    fortunatamente da qlche mese mi han dato la responsabilità di gestire il bar,dove già lavoravo da 2anni,3sere a settimana...
    non male!e anche la retribuzione è leggermente aumentata...
    100euro a settimana!
    insomma...mica patatine!

    il mio rapporto con i soldi è cambiato molto rispetto qlche anno fa...
    appena ho iniziato a lavorare,forse perchè ero più piccola,spendevo tutto...ma tutto proprio...e il problema è che alla fin fine non compravo poi molto per me...
    regali alle amiche(che forse se ne approfittavano),uscite,divertimenti,ecc...
    Questo fino ai 18-19 anni...
    e vi giuro che non ho messo via niente...
    se ci penso mi mangerei le mani..
    da qlche anno però son diventata + responsabile...meno cicala e + formica...
    certo,mi tolgo ancora i miei sfizi(scarpe e vestiti)...però con la testa...
    se prendo 100 a sett la metà li metto via...
    per pagarmi la benzina,i libri,l'abbonamento del treno ecc...
    certo non metto molto in posta perchè purtroppo le entrate son quelle che sono e le spese con l'euro si sono duplicate...(che furbata!grazie grazie..)

  8. #8
    Penelope*
    Ospite non registrato
    Ho una sorella più grande.Quando ho fatto la comunione mi facero per regalo gioielli che poi alla fine per l'età che avevo non potevo mettermi..a lei piacevano molto così li prestavo facendomi pagare Chissà dove sono andati a finire quei soldini

    Io spendo molto di cellulare

  9. #9
    Psicojazz
    Ospite non registrato
    Cantando jazz in giro per i club, e facendo concerti guadagno abbastanza bene, dagli 80 ai 100/150 a serata per un paio di ore, con i concerti prendo di più mentre con le serate ai club sono sotto ai 100 , 200 circa per i matrimoni e 300/400 festività tipo capodanno. Mentre cantando con l'ensable vocale di musica antica per una Messa prendo 50/60 euro. Lavoro freelance (non so se si dice così, senza un gruppo, a chiamata quando c'è bisogno della voce) ed ho 3 progetti musicali che sto portando avanti.

    Guadagno abbastanza bene in rapporto alle ore ma rispetto alla fatica che ho fatto per costruire il curriculum è poco e soprattutto lavoro poco.

    Al mese riesco a tirare su a malapena per pagare i corsi di musica, gli spostamenti per studiare e ci escono anche i libri dell'uni. Non riesco a mettere da parte niente. Non riesco a tirare su niente per il futuro.

    Lavoro poco non per mancanza di ingaggi, i cantanti lavorano bene specie ora che questo genere è tornato di moda con San Remo, ed i vari Bublè.

    Lavoro poco perchè lavorare tanto vuol dire rinunciare a studiare, vuol dire perdere giornate in conservatorio, non firmare la presenza e perdere l'anno, perdere gli appelli all'università come se non valessero niente.
    E se non studio, come faccio ad avere le credenziali per essere chiamata a suonare? E se rifiuto il lavoro prima o poi non mi chiamerà più nessuno.E' un gatto che si morde la coda.

    Proprio ieri sera sono stata chiamata per un ingaggio di 15 serate a circa 200 euro a serata, naturalmente ho dovuto rinunciare; facendo il calcolo ho visto andare via sotto al naso credo 6.000 euro :eeK: per il mio caro conservatorio e per la mia cara tesi e questa non è la prima volta....

    Ecco questa è la mia storia, scusa lo sfogo ma questo 3d è capito al momento giusto.

    Consigli da darti non ne ho, ne avrei bisogno pure io.
    Ultima modifica di Psicojazz : 26-01-2006 alle ore 14.42.33

  10. #10
    Postatore Epico L'avatar di sportgirl
    Data registrazione
    24-11-2005
    Residenza
    trieste
    Messaggi
    5,056
    io sono una formichina da sempre ma non una tirchiona se prendo 200 metto in banca 50 (ma gli interessi fanno schifo e i costi sono folli tra bolli e spese varie che ti fanno pagare), 50 nel mio salvadanaio, 50 nel mio cassettino e 50 nel mio portafoglio. da sottolineare che ai miei sfizi ci tengo! cmq meno soldi metti nel portafoglio meglio è...così non hai la tentazione di spenderli...non li hai e basta
    "chi la dura la vince"

    "non c'è niente di più comune che il desiderio di essere importanti"

    "la vita è come una battaglia navale...oggi ci sei...domani effe otto"

  11. #11
    Partecipante Esperto L'avatar di 12401ele
    Data registrazione
    20-06-2005
    Residenza
    in bilico...tra santi e falsi dei...sospesa tra un'insensata voglia di equilibrio
    Messaggi
    435
    ah...
    altro dettaglio non trascurabile...
    ho eliminato il bancomat!
    era un suicidio...
    se vedo qsa che mi piaceva potevo contare sul bancomat...
    e così i soldi andavano che era un piacere...
    ma a fine mese era tragica!
    quindi basta bancomat...
    decisamente un buon metodo per risparmiare!

  12. #12
    Penelope*
    Ospite non registrato
    Io ho la carta di credito perchè mi è capitato di viaggiare, ma cerco sempre sempre di spendere i soldi che ho in mano per rendermi conto di quanto mi va via..anche io metto pochi soldi nel portafoglio ma il problema è che so dove è il cassettino dove li tengo nascosti.
    Carino però parlarne perchè cmq vengono fuori varie esperienze!
    Mi ha fatto piacere leggere di psicojazz.Complimenti!

  13. #13
    Postatore Epico L'avatar di Megghina
    Data registrazione
    10-11-2003
    Residenza
    Fornacette (Pisa)
    Messaggi
    5,368
    anche io non ho mai tenuto niente per me. Ho preso ogni anno la borsa di studio all'uni e meta' me la tenevo per i libri, l'altra meta' la davo in casa. Sono 7 anni che lavoro fissa e non ho niente da parte. E' davvero dura!!!
    Se non puoi esser strada, sii sentiero,
    se non puoi esser sole, sii una stella;
    vincere o perdere
    non ha a che vedere con la grandezza
    ma bisogna essere al meglio quello che si è




    docente del corso accelerato di Spigazione
    attendiamo iscritte

  14. #14
    Penelope*
    Ospite non registrato
    Scusate, ma senza niente da parte, se c'è una spesa imprevista che fate?

  15. #15
    Postatore Epico L'avatar di Rae
    Data registrazione
    22-11-2003
    Residenza
    * sul ciglio di un equilibrio che non ho *
    Messaggi
    7,432
    Blog Entries
    20
    Per i cellulare io ho trovato la soluzione quando sono a 50 cent NON ricarico
    Cosi rispondo solo agli sms veramente importanti e urgentissimi, io non ne mando per il cavolo, e faccio la ricarica solo quando proprio serve
    Ma contro i sentimenti siamo disarmati, poiché esistono e basta, e sfuggono ad una qualunque censura. Possiamo rimproverarci un gesto, una frase, ma non un sentimento: su di esso non abbiamo alcun potere.
    M. Kundera

    "Non siamo uomini di buona volontà se ci limitiamo a piangere ciò che si è perso, se ricordiamo solo ciò che non può più tornare. Lo saremo solo se diventiamo consapevoli di ciò che di meglio c'è in noi, di più vitale, e se seguiamo la voce di questa Coscienza" H.Hesse


    "Non sono cattiva.. è che mi disegnano così"
    Per gentile concessione del Lupo Solitario


    fondatrice con Ele* del f.c.f.c.[fancazziste fan club]con sede in una bella spiaggetta della Croazia...e con una nuova adepta!!Benarrivata Claudina!!


    ...La farfalla , si dice, non sa cos'è il dolore..vive un giorno felice..e poi per sempre muore....

Pagina 1 di 47 12311 ... UltimoUltimo

Privacy Policy