• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 3 di 3
  1. #1
    romanticgirl
    Ospite non registrato

    sbattendo contro una parete

    ho sognato di essere al mare con i miei amici...giocavamo a pallavolo...il mare era agitato e io andavo a sbattere contro una parete e cercavo di "ridurre" l'impatto proteggendomi cn le mani e intanto pensavo a cosa avrebbero detto gli altri del mio "volo"...(il posto č simile al lido dove andavo con i miei amici...e dv giocavamo a palla)

  2. #2
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di alea
    Data registrazione
    11-04-2002
    Residenza
    torino
    Messaggi
    1,253
    Una parete sulla spiaggia ... era una parete trasparente, voglio dire: invisibile finchč non ci hai sbattuto oppure era un elemento particolare.

    Cosa avrebbero potuto dire gli "altri" del tuo volo?
    mi stavo domandando se c'era l'imbarazzo di essere presa in giro per "essere caduta" (che usando il linguaggio come metafora potrebbe signficare: sbagliare)
    si usa spesso dire che non ci credi finchč non ci "sbatti il naso" spesso il sogno che usa un linguaggio visuale mette "in scena" queste metafore linguistiche.

    Mi sembra interessante e importante che tu abbia messo le mani avanti per proteggerti ...

    Pat
    "Il Signore, il cui oracolo č a Delfi, non dice nč cela, ma accenna" Eraclito

  3. #3
    romanticgirl
    Ospite non registrato
    alea ti ringrazio x avermi aiutato a capire meglio qst sogno...cmq la parete c'era...nel senso ke č reale....poikč c'č veramente nel posto in cui vado cn loro a mare...ora ke ci penso ric ke dopo aver sbattutto...dicevo di non essermi fatta male...

Privacy Policy