• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 30

Discussione: Mafia

  1. #1
    Kanadams
    Ospite non registrato

    Mafia

    Ciao ragazzi che ne dite di parlare un pò di attualità?
    è da tanto tempo che non sento più parlare di mafia?
    ma c'è ancora? ci cinconda ancora?
    Ieri mi sono visto la Mattanza di Carlo Lucarelli, stupendo, una ricostruzione fatta abbastanza bene, bello il finale e soprattutto il collegamento e il nesso che c'è ancora oggi fra mafia e politica...la mafia sta zitta per ora...chissà perchè?...sembra che è scomparsa...oppure....lo dite voi?
    boh? sto andando a vedere la Mafia è bianca di Stefano Bianchi e Nerazzini Alberto, presentazione di Santoro, chi sà cosa mi svelerà...
    domani vi farò sapere...
    Ps: chi conosce Lo verso? è un prof di Palermo che ha scritto alcuni libri di psicologia sulla mentalità mafiosa che ne dite?
    Mi date una mano a sviluppare questo tema?

  2. #2
    Kanadams
    Ospite non registrato
    Ebbene ragazzi ho visto il documentario...è stupendo, anche se forse si potevano spiazzare meglio certi uomini...ma si sà... anzi menomale che ogni tanto c'è qualcuno che crede ancora nel dare l'informazione giusta...
    Bhè potrei dire che la Mafia è bianca può essere visto come il continuo filo-storico della mattanza, ovvero come ciò che successe dopo la morte di Borsellino e la dominazione della DESTRA!!
    Bellissimo il titolo, ...è bianca!Già non è più rossa, non perchè prima era comunista come vorrebbe il nostro tanto amato premier, ma perchè non fa più attentati e stragi, almeno per ora che ha un potere stra-potente, già si è insiediata dove nessuno può dir nulla, nel mezzo del cammino che rende l'uomo uomo, nella sua fragilità, fra la vite e la morte, ovvero nella SALUTE, dove nessun puor dir niente, perchè biosgna guardare e tutelare in primis la salute del prossimo...ragionamento molto altruistico...
    già, ma non importata niente xò sapere da dove arrivano i soldi per stanziare certe strutture che per la massima non funzionano, sono li immacolate...
    Bianca, proprio come i camici dei medici, già i medici coloro che ci vogliono rubare psicologia clinica, coloro che usano bene il DSM per mandare in rovina la vita di una persona...sono compententi si dice, ma non si dice che son CORROTTI (mi vengono in mente i modena city ramblers e la loro stupenda canzone Quarant'anni
    vedi testo)...
    Ma del resto di che sorprendersi il governo fà di peggio, fa la salva Previti, ovvero la salva mafia!!
    E il nostro ministro della salute che fà?
    Beh, anche lui è medico e vuole ri-vedere la 180 dice che i tempi son cambiati xciò è meglio riaprire i manicomi...e se è vera un articolo del Metro, stando alle sue ricerche (o chi per lui) un italiano su 4 è schizofrenico e pensare che la Boyle scriveva un libro dal titolo: Schizofrenia. Un delirio scientifico? Tr.it. Astrolabio!
    Ma si sa come va il sistema Italiano, quanto facile sia eliminare(sinonimo di screditare) una persona (la storia parla da sè), soprattutto se è un sistema legale a fare una dia-gnosi (conoscenza attraverso) e non opera di etichettamento manipolabile, sopratutto se la persona da fastidio ed è fastidiosa...vedi qui
    Ultima modifica di Kanadams : 25-01-2006 alle ore 18.57.48

  3. #3
    Sigismonda
    Ospite non registrato
    La mafia c'è solo quando c'è qualcuno disposta a vederla. Per questo sono preoccupata anch'io da questa assenza.

  4. #4
    Kanadams
    Ospite non registrato
    la mafia c'è, è presente, è ovunque ma nessuno ne parla...
    proprio perchè sta in alto?
    lo sanno tutti chi sono i mafiosi, ma perchè mai hanno sempre loro il potere?
    Non fanno più gli attentati per ora è vero...
    Sno al comune, alla provicia, alla regione
    non puoi cotruire, non puoi aprire una attività, un locale se non c'è la loro firma, e la firma ti verrà messa solo se hai dietro una buona parola...ma se ti fanno un favore anhe tu prima o poi dovrai ricambiare...saranno loro a decidere come e quando...
    Per saperne di più clicca qui e qui
    Ultima modifica di Kanadams : 07-02-2006 alle ore 18.56.07

  5. #5
    MENTALmente
    Ospite non registrato
    allora perchè non ti attivi a combatterla?
    credo che così non risolverai niente.
    la mafia l'ndrangheta la camorra..sono mali italiani.dovremmo essere noi italiani a svestirci delle amenità e dell'omertà dei pregiudizi e cercare di annientarle

  6. #6
    Kanadams
    Ospite non registrato
    come?

  7. #7
    Sigismonda
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da MENTALmente
    allora perchè non ti attivi a combatterla?
    credo che così non risolverai niente.
    la mafia l'ndrangheta la camorra..sono mali italiani.dovremmo essere noi italiani a svestirci delle amenità e dell'omertà dei pregiudizi e cercare di annientarle
    Attenzione, sono problemi seri, cerchiamo di non cadere in un populismo simil-leghista.

  8. #8
    Kanadams
    Ospite non registrato
    ragazzi la Mafia è un problema molto serio...vi ho consigliato dei bei film, perchè non li vedete?
    La mafia è un orgazizzazione molto ramificata ed associata con la politica, il parlamento ecc ecc
    sono al comune, alla provincia, alla regione, al governo, il problema è mantenre l'ignoranza ovvero l'ignorare tutto ciò!
    e poi si serve anche una certa menatalità, fatta di favoritismi e di slogan...hanno le tv hanno i soldi hanno le banche...
    Mi spuiegate come si diostrugge questo potere?
    se uno parla e dice chi sono, vi siete mai domandati cosa gli succede?si servono dell'opione pubblica, la prendono in giro...
    Insomma fanno quel che gli pare e piace...sono loro i Padroni!!

  9. #9
    MENTALmente
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da Kanadams
    ragazzi la Mafia è un problema molto serio...vi ho consigliato dei bei film, perchè non li vedete?
    La mafia è un orgazizzazione molto ramificata ed associata con la politica, il parlamento ecc ecc
    sono al comune, alla provincia, alla regione, al governo, il problema è mantenre l'ignoranza ovvero l'ignorare tutto ciò!
    e poi si serve anche una certa menatalità, fatta di favoritismi e di slogan...hanno le tv hanno i soldi hanno le banche...
    Mi spuiegate come si diostrugge questo potere?
    se uno parla e dice chi sono, vi siete mai domandati cosa gli succede?si servono dell'opione pubblica, la prendono in giro...
    Insomma fanno quel che gli pare e piace...sono loro i Padroni!!
    Mafia

    Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

    "Mafia" è un termine diffuso ormai a livello mondiale con cui ci si riferisce alle organizzazioni criminali. Le analisi moderne del fenomeno della mafia la considerano prima ancora che una organizzazione criminale, una "organizzazione di potere", evidenziando come la sua principale garanzia di esistenza non stia tanto nei proventi delle attività illegali, quanto nelle alleanze e collaborazioni con funzionari dello stato, in particolare politici, nonchè del supporto di certi strati della popolazione.

    Il termine mafia venne inizialmente utilizzato per indicare una organizzazione criminale originaria della Sicilia, più precisamente definita come Cosa nostra.

    [cut, prosegue su http://it.wikipedia.org/wiki/Mafia]
    [/QUOTE]

    ehm
    non mi sembra brillantissimo incollare un articolo enorme, quando puoi linkarlo.
    Poi, penso che dieci righe tue e un link siano meglio che duecento righe prodotte da terzi, ma comunque...
    Ultima modifica di Dreamstalker : 28-01-2006 alle ore 03.28.16

  10. #10
    MENTALmente
    Ospite non registrato
    è che ancora non avevo capito come si linkava... fine OT

  11. #11
    uh ok
    beh se scrivi l'indirizzo completo il forum traduce automaticamente il link
    altrimenti c'è il bottoncino http:// ; oppure puoi scrivere a mano [ URL=indirizzoweb ] nomedellink [/ URL] (senza spazi tra le parentesi )
    [fine dell'OT]
    ...but still I am the Cat who walks by himself, and all places are alike to me.

  12. #12
    Kanadams
    Ospite non registrato
    Mentalmete...voglio essere provocatorio!
    Ma non riesci ad andare altre le linee di demarcazione dell'enciclopedia?sai che l'enciclopedia è scritta dagli umani?
    Quindi in quanto umano anche tu un giorno potresti scriverla...
    ma per ora non è meglio accumulare(ascoltare) idee di cui sono fatte gli articoli che a loro volta formano libri e successivamente enciclopedie...anzichè sparare subito con definizioni o etichette enciclopediche?
    Gurda che il tempo passa e con esso anche i suoi connotati storici...

  13. #13
    Kanadams
    Ospite non registrato
    “si muore generalmente perchè si è soli o perché si è entrati in un gioco troppo grande. Si muore spesso perché non si dispone delle necessarie alleanze, perché si è privi di sostegno. In Sicilia la mafia colpisce i servitori dello Stato che lo Stato non è riuscito a proteggere”.Giovanni Facolce
    Quanto vere sono queste dichiarazioni?Io sono Siciliano, non per questo mi reputo superiore agli altri, anche se capisco che solo uno che vive con ciò può capire meglio di altri alcuni meccanismi di Potere...
    Posso consigliare un bellissimo per capire solo 1pò determinati meccanismi?
    L' eredità scomoda. Da Falcone ad Andreotti. Sette anni a Palermo di Carlo Caselli e Antonio Ingroia edito da Feltrinelli

  14. #14
    Kanadams
    Ospite non registrato
    Ieri Pierferdinando Casini ha rilasciato delle gravi dichiarazioni su Antonio Di Pietro in televisione.
    Dichiarazioni quasi ignorate dai giornali.
    Antonio Di Pietro ha inviato questa lettera a Beppe Grillo che pubblica nel suo blog.
    “Caro Beppe,
    il Presidente della Camera dei deputati, On. Casini, ha fatto sapere ieri, tramite i tg nazionali che “Antonio Di Pietro è una vergogna per la magistratura e per la politica” alludendo al fatto che io, da magistrato, ho svolto l’inchiesta Mani Pulite e da politico continuo a denunciare l’inopportunità e l’assurdità che vengano continuamente candidate e mandate in Parlamento persone condannate ed inquisite (anche del suo partito, UDC).
    Se davvero io sono una vergogna per gli italiani, sono pronto a farmi da parte ed anche ad espatriare, se necessario, per evitare ulteriori imbarazzi.
    E’ bene però che siano gli italiani stessi a dire cosa pensano al riguardo perché ho la netta sensazione che le affermazioni di Casini, seppur provenienti dalla terza carica dello Stato, non corrispondono al comune sentire della gente o dei cittadini.
    Faccio subito una premessa: nell’UDC, di cui Casini è leader indiscusso, attualmente militano e ne sono dirigenti un esercito di condannati o rinviati a giudizio per reati gravi.
    A puro titolo esemplificativo ricordo:
    il Presidente della regione Sicilia, Cuffaro (rinviato a giudizio per favoreggiamento alla mafia ed altro), il Consigliere Regionale siciliano Borzachelli (anch’egli per favoreggiamento mafioso), Vito Bonsignore (eurodeputato condannato definitivamente per tentata corruzione), il suo “padre politico” Arnaldo Forlani (condannato per illecito finanziamento proprio nell’inchiesta Mani Pulite), Calogero Sodano (senatore, condannato per abuso d’ufficio in cambio di favori elettorali) e così via.
    Chiedo allora e vorrei sapere:
    - sono una “vergogna” per il Paese i ladri, i corrotti, gli evasori fiscali, i mafiosi o chi – come me – li ha scoperti con l’inchiesta Mani Pulite?
    - sono una “vergogna” i politici condannati che vogliono stare in Parlamento (e quei leader di partito che – come Casini – li candidano e ricandidano) o coloro che – come me – denunciano da sempre questa anomalia tutta e solo italiana?
    Ecco, caro Beppe, vorrei sapere da te e dai tuoi amici del blog cosa ne pensate al riguardo in modo da potermi regolare per il futuro.
    Sono raggiungibile sul mio blog www.antoniodipietro.com
    Grazie di cuore!”
    Antonio Di Pietro
    Beppe Grillo inoltre ha pubblicato nel suo blog una pagina moltro interessante Parlamento pulito
    Grazie Beppe, grazie di tutto cuore di esistere. è ora che gli italiani si sveglino dal lungo letargo...

  15. #15
    Kanadams
    Ospite non registrato
    Riporto qui un breve passo tratto da Cose di Cosa Nostra di Giovanni Falcone: "...Questi crimini eccellenti, su cui finora non si è riusciti a fare interamente luce, hanno alimentato l'idea del <<terzo livello>>, intendendosi con ciò che al di sopra di Cosa Nostra esisterebbe una rete, ove si anniderebbero i veri responsabili degli omicidi, una sorta di supercomitato, costituito da uomini politici, da Massoni (la P2?), da bachieri, da alti burocratici dello Stato, da capitani di industria, che impedirebbe ordini alla Cupola. Questa suggestiva ipotesi che vede una struttura coma Cosa Nostra agli ordini di un centro direzionale sottratto al suo controllo è del tutto irreale e rivela una profonda ignoranza dei rapporti tra Mafia e Politica."Pag 168
    Questo è un piccolo passo di un formidabile libro che consiglio a tutti! vi comunico che su internet è reperibile la lista degli appartenenti alla P2 Lista P2.
    Già la P2 colei che tentava al sovvertimento della Repubblica e all'instaurazione di una seconda Repubblica Presidenziale, a carattere liberistico e antidemocratico, anche se oggi, sono riusciti legalemte a fare tutto ciò...per maggiori info clicca qui
    Anche quest'altro sito è interessante clicca qui
    Ultima modifica di Kanadams : 07-02-2006 alle ore 17.12.01

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy