• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 6 di 6
  1. #1
    Matricola L'avatar di nausica79
    Data registrazione
    01-02-2005
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    19

    Master in gestione risorse umane

    Qualcuno di voi ha intrapreso un percorso formativo di questo tipo? Sembra che offra sbocchi lavorativi interessanti... Mi sono informata e questi master si dividono invari moduli come ad esempio selezione del personale, formazione del persoanale ecc.
    Mi trovo in un momento in cui devo fare una scelta per il futuro e se da una parte sono attratta da una scuola di specializzazione di tipo sistemico-familiare, dall'altra penso alle difficoltà che potrò incontrare per entrare nel mondo del lavoro.
    Il problema è il criterio con cui scegliere.
    che ne pensate? Grazie a tutti

  2. #2
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di manuelas
    Data registrazione
    19-11-2004
    Residenza
    modena
    Messaggi
    1,268
    il criterio secondo me è valutare la formazionec he questo percorso può darti in quanto psicologa...

    sono master aperti a tutti e poco specifici.
    ti ritrovi a fare RU in un'azienda. il che il più delle volte corrisponde a fare buste paga per i neo assunti.
    secondo me dovresti trovare un percorso specifico seguito da psicologi che offra strumenti per la nostra professione...i non psicologi delle RU per esempio non potrebbero fare test...

    che poi li facciano è altro discorso...

  3. #3
    Matricola
    Data registrazione
    02-11-2005
    Messaggi
    23
    Ciao,
    io sto frequentando un master di II livello, sulle risorse umane e ci sono alcune iscritte laureate in psicologia del lavoro che si trovano discretamente!
    il master è quasi tutto on line e solo una volta alla settimana c'è la lezione in presenza all'università. ...inoltre è un master a 360 gradi: tocca varie sfaccettature delle risorse umane ed è organizzato molto bene!
    all'università roma tre ce ne sono molti di master tutti validissimi!...

    unico punto dolente è che, per chi ha poca dimestichezza con le risorse umane risullta molto evasivo e superficiale perchè tocca appena le tematiche presupponendo una conoscenza pregressa dei temi proposti!
    Quello che ti posso dire e di non scostarti troppo dalla laurea che hai preso e cercare di specilizzarti in quello in cui hai più conoscenze!..inoltre cerca di non scegliere una professione ed un relativo master con la convinzione che in quel campo ci sia lavoro...scostandoti da quello che volevi fare prima....( anche per me che sono specializzata in risorse umane è difficile trovare lavoro!!!!!!!!)...come vedi siamo tutti sull stessa barca!!!
    ciao

  4. #4
    mirkober
    Ospite non registrato
    Ciao,

    da ex masterino in risorse umane ti posso dire che il percorso è affascinante ma molto molto duro sopratutto in un momento di recessione come questo dove le aziende che investono nelle risorse umane sono molto poche, ed i profili che vengono ricercati sono sopratutto amministrativi.
    Penso che la cosa primaria che ti può dare un master è il network di conoscenze, sia a livello didattico che personale.

    Scegli con cura il percorso formativo ed inizia a leggere ed informarti. Inoltre scegli bene lo stage da fare (almeno 6 mesi) e privilegia uno in aziende che ti possono insegnare qualcosa rispetto a magari altre che ti danno un piccolo rimborso spese, che spesso equivale ad una cifra che non ti cambia di certo la vita.

    Spero di essere stato d'aiuto

    Mirko

  5. #5
    simo3
    Ospite non registrato

    HR

    Originariamente postato da mirkober
    Ciao,

    da ex masterino in risorse umane ti posso dire che il percorso è affascinante ma molto molto duro sopratutto in un momento di recessione come questo dove le aziende che investono nelle risorse umane sono molto poche, ed i profili che vengono ricercati sono sopratutto amministrativi.
    Penso che la cosa primaria che ti può dare un master è il network di conoscenze, sia a livello didattico che personale.

    Scegli con cura il percorso formativo ed inizia a leggere ed informarti. Inoltre scegli bene lo stage da fare (almeno 6 mesi) e privilegia uno in aziende che ti possono insegnare qualcosa rispetto a magari altre che ti danno un piccolo rimborso spese, che spesso equivale ad una cifra che non ti cambia di certo la vita.

    Spero di essere stato d'aiuto

    Mirko
    ciao Mirko!
    Volevo chiederti un consiglio:secondo te se volessi iniziare un po' a lavorare nelle R.U. è possibile secondo te?
    Io sono di Sviluppo...sto facendo il tirocinio quasi terminato e vorrei lavorare un po' nelle HR per fare esperienza. Non volgio chiudermi nessuna porta!
    Mi daresti qualche consiglio?
    ciao grazie mille!

  6. #6
    mirkober
    Ospite non registrato
    Ciao Toffee

    Sinceramente non mi sento molto nella posizione di dare grandi consigli, anche perchè penso che intraprendere questo tipo di percorso in questo momento sia una bella scelta!!
    Sicuramente ti posso dire che lavorare con le persone e per le persone in azienda è un bellissimo lavoro kma devi essere pronta anche a smazzarti tutta una serie di attività burocratico-amministrative che ti portano via un sacco di tempo e di energie.
    Il consiglio principale è quello di fare un percorso di master, possibilmente legato ad una delle associazioni di direttori del personale (AIDP) o di formatori (AIF) e cercare uno stage veramente formativo. Inoltre ti posso dire che il lavoro in azienda è molto diverso da quello presso le agenzie di lavoro (ex-interinali) anche se queste ultime mi sa che offrono più opportunità lavorative.

    comuqnue per qualsiasi cosa sono a tua disposizione!

    ciao!!

    Mirko

Privacy Policy