• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 5 di 5
  1. #1
    Partecipante Assiduo L'avatar di Myriammuccia
    Data registrazione
    28-07-2005
    Residenza
    Napoli
    Messaggi
    206

    aiuto sono nel panico...aiuto

    Stamattina ho ritirato le tesi in tipografia e mi sono resa conto di un errore in copertina!!! Ne ho stampate sei copie!!
    Ho scritto relatore Prof. Marina etc. invece di Prof.ssa Secondo voi è molto grave? Vi prego rispondetemi!!!
    "Lo so, dovrei lavorare invece di cercare dei fessi da imbrogliare, ma non posso, perché nella vita ci sono più fessi che datori di lavoro" - Antonio (Totò) de Curtis

  2. #2
    Partecipante Super Esperto L'avatar di Brisa
    Data registrazione
    23-03-2004
    Messaggi
    528
    secono me il proff può andar bene anche per le donne, dai un'occhiata qui
    http://www.concordi.it/img_index/app...i/prossimi.htm
    (sesto pallino)
    se proprio hai un dubbio chiedi alla prof...

  3. #3
    Partecipante Esperto L'avatar di IRISA
    Data registrazione
    27-09-2005
    Residenza
    Trieste
    Messaggi
    311
    non è grave secondo me. non vale la pena rifare le copie. vai tranquilla!!

  4. #4
    Partecipante Assiduo L'avatar di Puer_Aeternus
    Data registrazione
    22-06-2005
    Messaggi
    178
    No...non vale la pena rifarle!!!
    Anch'io ho ritirato le copie oggi...non le volevo neanche vedere per non trovare gli immancabili errori...
    Ho letto la prefazione, ho trovato un errore e ho richiuso il volume!...Il fatto è che tanto devo studiarla quindi gli errori li vedrò per forza!...

  5. #5
    Partecipante Assiduo L'avatar di Myriammuccia
    Data registrazione
    28-07-2005
    Residenza
    Napoli
    Messaggi
    206
    Ma si... credo proprio che non ne valga la pena! tralatro la prof. l'aveva letto il frontespizio e non mi ha detto niente... spero che nessuno lo noti e pure se lo notano...beh pacienza eheh...
    Grazie a tutti cmq!
    "Lo so, dovrei lavorare invece di cercare dei fessi da imbrogliare, ma non posso, perché nella vita ci sono più fessi che datori di lavoro" - Antonio (Totò) de Curtis

Privacy Policy