• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 6 123 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 84
  1. #1
    Kanadams
    Ospite non registrato

    I più bei libri di psicologia

    Ciao ragazzi riusciamo a creare un 3d di libri di psicologia? ognuno di noi deve citare i suoi più bei 3libri di psiocologia...che ve ne pare?
    Inizio io:

    Il Mito dell'analisi J. Hillman

    La chiamata del Daimon A. Carotenuto

    Il tempo vissuto E. Minkowski
    Ultima modifica di Kanadams : 11-01-2006 alle ore 03.33.47

  2. #2
    Kanadams
    Ospite non registrato
    Noto che ancora nessuno mi vuole dare una mano ... ok, ne propongo altri 3 per dare una scossa...ok?

    Psicologia dell'inerzia e della solidarietà Zamperini A.
    (Lo spettatore di fronte alle atrocità collettive)
    Un libro unico nel suo genere, ve lo consiglio vivamente...
    apre orizionti e sentieri come solo lui sa fare!

    L'enigma dell'ovvio Armezzani M.
    (La psicologia di Husserl come fondamento di un'altra psicologia)
    Che dire? c'è chi ci prova...

    Nascere non basta Zoja L.
    (Iniziazione e tossicodipendenza)
    Per chi vuole guardare la tossicodipendenza sotto altri lenti d'ingrandimento...

  3. #3
    Postatore Epico L'avatar di Rae
    Data registrazione
    22-11-2003
    Residenza
    * sul ciglio di un equilibrio che non ho *
    Messaggi
    7,432
    Blog Entries
    20
    Hillman è spettacolare

    Suggerisco qualcosa di leggero:
    Bettheleim, IL mondo incantato
    Testo superato dicono, ma decisamente interessante
    Ma contro i sentimenti siamo disarmati, poiché esistono e basta, e sfuggono ad una qualunque censura. Possiamo rimproverarci un gesto, una frase, ma non un sentimento: su di esso non abbiamo alcun potere.
    M. Kundera

    "Non siamo uomini di buona volontà se ci limitiamo a piangere ciò che si è perso, se ricordiamo solo ciò che non può più tornare. Lo saremo solo se diventiamo consapevoli di ciò che di meglio c'è in noi, di più vitale, e se seguiamo la voce di questa Coscienza" H.Hesse


    "Non sono cattiva.. è che mi disegnano così"
    Per gentile concessione del Lupo Solitario


    fondatrice con Ele* del f.c.f.c.[fancazziste fan club]con sede in una bella spiaggetta della Croazia...e con una nuova adepta!!Benarrivata Claudina!!


    ...La farfalla , si dice, non sa cos'è il dolore..vive un giorno felice..e poi per sempre muore....

  4. #4
    Postatore Epico L'avatar di Alessia Va
    Data registrazione
    27-10-2003
    Residenza
    Lombardia
    Messaggi
    9,415
    Blog Entries
    315
    Originariamente postato da Rae
    Hillman è spettacolare
    Esatto!

    i miei tre sono:

    Hillman - IL CODICE DELL'ANIMA

    Hillman (mi ripeto ...) - IL LINGUAGGIO DELLA VITA

    Roberto Sicuteri - ASTROLOGIA E MITO, Simboli e miti dello zodiaco nella psicologia del profondo

  5. #5
    Postatore OGM L'avatar di blackfox
    Data registrazione
    25-09-2004
    Residenza
    Monfalcone
    Messaggi
    4,909
    L'uomo che scambiò sua moglie per un cappello - O.Sacks
    L'uomo che si innammorò di un orso bianco - R. Akeret
    Dany

  6. #6
    Partecipante Figo L'avatar di Pandora
    Data registrazione
    21-02-2005
    Residenza
    Roma, nata e vissuta :)
    Messaggi
    906
    Ciao a tutti!
    Ecco le mie proposte:

    "Apprendere dal paziente" di Patrick Casement;

    "Il libro dell' Es" di Georg Groddeck;

    "Istruzioni per rendersi infelici", di Paul Watzslawick.

    Da leggere assolutamente.....soprattutto l'ultimo

    Dove c'è la Ragione c'è il dispotismo, dove ci sono le ragioni c'è la libertà.
    (P. Martinetti)

    Giace l'alta Cartago, appena i segni
    dell'alte sue ruine il lito serba.
    Muoiono le città, muoiono i regni
    copre i fasti e le pompe arena et erba...

    (T. Tasso)

    -Membro del Club Del Giallo - tessera n°6-SEGRETARIA DI REDAZIONE

    TUTTO CIO' CHE NON CI UCCIDE CI RENDE PIU' FORTI

  7. #7
    Super Postatore Spaziale L'avatar di sinonimo
    Data registrazione
    21-07-2005
    Residenza
    Palermo
    Messaggi
    2,880
    Blog Entries
    2
    Originariamente postato da -Pandora-
    Ciao a tutti!
    Ecco le mie proposte:

    "Apprendere dal paziente" di Patrick Casement;

    "Il libro dell' Es" di Georg Groddeck;

    "Istruzioni per rendersi infelici", di Paul Watzslawick.

    Da leggere assolutamente.....soprattutto l'ultimo


    Io adoro Watslawick..........."PRAGMATICA DELLA COMUNICAZIONE UMANA" un pilastro della psicologia sociale e non solo....

    non conoscevo le "iSTRUZIONI" però lo voglio comprare assolutamente, thanks
    Buona vita a tutti!

  8. #8
    Partecipante Figo L'avatar di Pandora
    Data registrazione
    21-02-2005
    Residenza
    Roma, nata e vissuta :)
    Messaggi
    906
    Originariamente postato da sinonimo
    Io adoro Watslawick..........."PRAGMATICA DELLA COMUNICAZIONE UMANA" un pilastro della psicologia sociale e non solo....

    non conoscevo le "iSTRUZIONI" però lo voglio comprare assolutamente, thanks
    Ti assicuro che ne vale assolutamente la pena, è un libricino di quelli che "si divorano" in poche ore, in cui l'autore in maniera ironica ed intelligente fa il verso a tutti quegli pseudo manuali che offrono improbabili ricette per raggiungere la felicità.
    Il punto cardine è chiaramente la comunicazione con i suoi effetti ma anche tutti quei meccanismi che noi umani (nessuno escluso ) mettiamo in atto per costruire la nostra infelicità!

    e... felice lettura!

    Dove c'è la Ragione c'è il dispotismo, dove ci sono le ragioni c'è la libertà.
    (P. Martinetti)

    Giace l'alta Cartago, appena i segni
    dell'alte sue ruine il lito serba.
    Muoiono le città, muoiono i regni
    copre i fasti e le pompe arena et erba...

    (T. Tasso)

    -Membro del Club Del Giallo - tessera n°6-SEGRETARIA DI REDAZIONE

    TUTTO CIO' CHE NON CI UCCIDE CI RENDE PIU' FORTI

  9. #9
    Super Postatore Spaziale L'avatar di sinonimo
    Data registrazione
    21-07-2005
    Residenza
    Palermo
    Messaggi
    2,880
    Blog Entries
    2
    Originariamente postato da -Pandora-
    Ti assicuro che ne vale assolutamente la pena, è un libricino di quelli che "si divorano" in poche ore, in cui l'autore in maniera ironica ed intelligente fa il verso a tutti quegli pseudo manuali che offrono improbabili ricette per raggiungere la felicità.
    Il punto cardine è chiaramente la comunicazione con i suoi effetti ma anche tutti quei meccanismi che noi umani (nessuno escluso ) mettiamo in atto per costruire la nostra infelicità!

    e... felice lettura!


    Buona vita a tutti!

  10. #10
    Kanadams
    Ospite non registrato
    Ragazze capisco che Watslawick è molto bello, anche io l'ho letto... però secondo me il merito è di Ludwig Wittgenstein ad aver spostato l'attenzione sul linguaggio...Watslawick alla fine non dice niente di più applica e basta...per questo vi consiglio Della Certezza...cmq la miaq voleva essere solo una provocazione...lo so che lòa pragmatica è un bellissimo libro...

    Ps: ma nessuno ancora ha citato il più bel libro (secondo me) di psicoterapia?
    nessuno mi volete dire che non conosce La psicoterapia come sfida esistenziale di Gaetano Benedetti? Beh ve lo consiglio veramente, soprattutto quando parla dei pazienti psicotici e usa l'espessione entrare nelle fauci del drago...

  11. #11
    Partecipante Figo L'avatar di Pandora
    Data registrazione
    21-02-2005
    Residenza
    Roma, nata e vissuta :)
    Messaggi
    906
    Originariamente postato da Kanadams
    Ragazze capisco che Watslawick è molto bello, anche io l'ho letto... però secondo me il merito è di Ludwig Wittgenstein ad aver spostato l'attenzione sul linguaggio...Watslawick alla fine non dice niente di più applica e basta...per questo vi consiglio Della Certezza...cmq la miaq voleva essere solo una provocazione...lo so che lòa pragmatica è un bellissimo libro...

    Ps: ma nessuno ancora ha citato il più bel libro (secondo me) di psicoterapia?
    nessuno mi volete dire che non conosce La psicoterapia come sfida esistenziale di Gaetano Benedetti? Beh ve lo consiglio veramente, soprattutto quando parla dei pazienti psicotici e usa l'espessione entrare nelle fauci del drago...
    Non ho letto nulla di Benedetti, ma se dici che merita penso che correrò ai ripari ...al momento sto leggendo "la separazione degli amanti" di Igor Caruso ma non riesco a procedere, sarà che in questo momento il tema della perdita e della morte mi ha un pò "saturato"... forse per via delle massicce dosi di Sigmund che mi sono autosomministrata in tenera età!

    Piccolo OT:
    AUGURONI DI BUON COMPLEANNO!

    Dove c'è la Ragione c'è il dispotismo, dove ci sono le ragioni c'è la libertà.
    (P. Martinetti)

    Giace l'alta Cartago, appena i segni
    dell'alte sue ruine il lito serba.
    Muoiono le città, muoiono i regni
    copre i fasti e le pompe arena et erba...

    (T. Tasso)

    -Membro del Club Del Giallo - tessera n°6-SEGRETARIA DI REDAZIONE

    TUTTO CIO' CHE NON CI UCCIDE CI RENDE PIU' FORTI

  12. #12
    Kanadams
    Ospite non registrato
    Garzie mille per gli auguri !!
    ma perchè mai nessuno ancora sta riempiendo questo 3d?
    Boh?allora dato che nessuno propone ne propongo alti 3 io!!


    L' io diviso di Ronald Laing...un libro che mi ha aperto gli occhi e ti fa capire cosa vuol dire stare con una persona e prendersela in carico...1 classico!

    Conferenze brasiliane di Franco Basaglia...forse il libro più bello uscito sotto il suo nome...quante ne sapeva quel Franco!!

    Il mito della malattia mentale Thomas Szasz...tanto per restare in tema...

  13. #13
    Postatore Epico L'avatar di darcylia
    Data registrazione
    22-01-2005
    Residenza
    passo dopo passo....su un cavo teso sopra Bologna
    Messaggi
    6,662
    Blog Entries
    202
    Io dico:
    Eric Berne "A che gioco giochiamo?"

    Il papà dell'analisi transazionale in modo semplice e lineare spiega molti tipi di "giochi" psicologici che mettiamo in atto nelle relazioni umane di tutti i giorni.
    A me è piaciuto particolarmente.
    Sarà che conoscevo poco l'analisi transazionale (sorry, sono una psicologa del lavoro ), sarà che è spiegato molto chiaramente e con un linguaggio comprensibile a tutti....
    Ultima modifica di darcylia : 17-01-2006 alle ore 23.33.03
    DARCYLIA

    Ex-Referente Supremo per il F.E.R.U. nel Libero Comune di Bologna

    "Despite all my rage, I am still just a rat in a cage"
    Smashing Pumpkins, "Bullet with butterfly wings"


    E nonostante tutto....
    Enjoy life, there's plenty of time to be dead
    (la mia inguaribile vena di ottimismo...)

  14. #14
    Postatore Epico L'avatar di Alessia Va
    Data registrazione
    27-10-2003
    Residenza
    Lombardia
    Messaggi
    9,415
    Blog Entries
    315
    Originariamente postato da Kanadams
    Garzie mille per gli auguri !!

    Conferenze brasiliane di Franco Basaglia...forse il libro più bello uscito sotto il suo nome...quante ne sapeva quel Franco!!
    ..
    Vorrei leggere qualcosa di Basaglia, cosa mi consiglieresti per iniziare?

    Io posso aggiungerne un'altro oltre ai tre gia' postati?

    Daniel Goleman INTELLIGENZA EMOTIVA
    Uno stupendo escursus sulla dimenticata ma ancora presente zona ancestrale del nostro cervello chiamata Amigdala...


  15. #15
    Postatore Epico L'avatar di darcylia
    Data registrazione
    22-01-2005
    Residenza
    passo dopo passo....su un cavo teso sopra Bologna
    Messaggi
    6,662
    Blog Entries
    202
    Mi ero dimenticata di
    Joseph Le Doux, "Il Cervello Emotivo"!!!!!

    L'ho letto per l'esame di Psicologia della personalità (al biennio, V.O.) e devo dire che mi è piaciuto; si legge abbastanza agevolmente.

    Vi posto un breve commento (non mio ) sul contenuto: "A differenza dei sentimenti consci, quelli di cui siamo pienamente consapevoli, le emozioni hanno origine a un livello ben più profondo della mente e sono il risultato di sofisticati sistemi neurali comparsi nel corso dell'evoluzione con un obiettivo preciso: garantire la sopravvivenza dell'individuo. Nel funzionamento del cervello emotivo i sentimenti consci sono irrilevanti, mentre sono le emozioni ad avere ruolo determinante. LeDoux, ispiratore e protagonista del libro di Daniel Goleman, "Intelligenza emotiva", indaga in maniera spregiudicata tra i meccanismi cerebrali alla base delle nostre emozioni e che solo ora si stanno rilevando ai ricercatori."
    DARCYLIA

    Ex-Referente Supremo per il F.E.R.U. nel Libero Comune di Bologna

    "Despite all my rage, I am still just a rat in a cage"
    Smashing Pumpkins, "Bullet with butterfly wings"


    E nonostante tutto....
    Enjoy life, there's plenty of time to be dead
    (la mia inguaribile vena di ottimismo...)

Pagina 1 di 6 123 ... UltimoUltimo

Privacy Policy