• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 11 di 11
  1. #1
    Valeria
    Ospite non registrato

    ma quanto sognate ?????


    Ma insomma... voi proprio la notte non dormite ????

    Le cose sono due : o io sono troppo stanca per avere anche le forxze di sognare mentre dormo, oppure sono troppo smemorata per ricordarmeli al risveglio...
    L'unico sogno recente che io ricordi risale a qualche notte fa ... o dovrei dire a qualche mattina fa, perchè la ragione per cui lo ricordo è che lo stavo facendo proprio mentre mia madre tentava di svegliarmi, ed ho incorporato l'immagine onirica al momento del risveglio... così mentre lei mi chiedeva se volevo dormire ancora un po', io le ho risposto "mi si è rotto il dente!".....

    Ehm, lo stavo sognando, ovviamente.... e ricordo benissimo che si era rotto in un modo decisamente "atipico" : non era sbreccato, nè frantumato; non era nemmeno caduto... No, era "sfaldato" lateralmente... avete presente quando si rompe un'unghia e se ne sfalda via la parte superiore ??? Ecco, il mio dente aveva proprio fatto quella fine lì... ah, era l'incisivo superiore destro.. per altro l'unico dente dentro alla mia bocca in cui un dentista abbia mai messo mano, per ricostruirne il bianco un paio d'estati fa...
    Ora che ci penso.... questo mese avrei dovuto ripetere l'applicazione del desensibilizzante PROPRIO A QUEL DENTE !!!!! (e ovviamente me ne sono dimenticata, e giuro che me ne sto ricordando solo adesso, mentre trascrivo il sogno...)
    Che sia stato una specie di effetto "nodo al fazzoletto" ???

  2. #2
    Amus
    Ospite non registrato
    Cara Valeria, che piacere averti qui!!! Chi non muore si rivede! Sicuramente ti sarai resa già resa conto di essere capitata in un luogo magico tanto è vero che mentre scrivevi il sogno ti è riaffiorato un utile ricordo non so, magari sarebbe successo ugualmente ma ti posso assicurare che a me capita a volte di cominciare a scrivere un frammento di sogno, una briciolina di immagine, e poi, via via che scrivo, ricordo e poi mi arrivano anche degli strani insight ti assicuro che è magnifico, e qcn se n'è reso conto ed è diventato assiduo frequentatore di questa stanza
    Anche io, quando mi distraggo, spesso non ho memoria di ciò che accade mentre dormo, ma adesso mi son lasciata prendere da una tale passione (e tu sai che quando mi appassiono... mi appassiono ) che mi sento un vulcano... Se trovi qualche ritaglio di tempo (so che è difficile )
    prova ad aprire qualche post anche passato e a sbirciare un pò... vedrai!
    Cmq sia, ogni tanto una capatina qui vedi di farla, magari anche il tuo mondo onirico ne trarrà beneficio...
    Benarrivata vecchia amica

  3. #3
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724
    [color=darkblue:51dbce937f]E' vero che questo posto è magico!

    Ma sognare (o meglio, ricordarsi il sogno) non dipende dall'alternarsi delle varie fasi del sonno? Voglio dire, chi viene svegliato durante la fase REM sicuramente ricorderà vividamente ciò che stava sognando... se invece ci si sveglia dopo molto tempo dalla fase REM a volte si ricorda vagamente o addirittura per niente il proprio sogno. Sbaglio? Ditemelo, non vorrei toppare Psicologia Generale, giovedì prossimo [/color:51dbce937f]
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  4. #4
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di alea
    Data registrazione
    11-04-2002
    Residenza
    torino
    Messaggi
    1,253
    ciao ember tutto vero si ricordano di più e meglio i sogni se ci sveglia subito a ridosso di una fase Rem ... ma ... ti basta questa descrizione del quando avviene ... io do peso ad ogni mio sogno come ad una qualche forma di comunicazione ... a volte incomprensibile a volte solo al momento presente incomprensibile , a volte "Troppo" comprensibile per essere solo ciò che appare
    spero di leggere presto i tuoi sogni
    "Il Signore, il cui oracolo è a Delfi, non dice nè cela, ma accenna" Eraclito

  5. #5
    Ospite non registrato

    ciao vale..

    lo sai dicono che sognarsi i denti che si rompono si sfaldano.. e robe del genere non è una bellissima cosa... io l'ultima volta che mi sono sognato che mi si era rotto un dente purtroppo è successa una cosa grave in famiglia.. io non ci credo ovviamente a queste cose.... però..... :cry:

  6. #6
    Amus
    Ospite non registrato
    Mi associo a TV sia per confermare la tiritera della fase Rem, sia per appoggiare la sua ricca panoramica di sfaccettature relative ad una intrigante attribuzione di significati al sogno, sia, ancora, nel tentativo di rendere più incisivo (se possibile ) l'invito, non solo a sognare ma, soprattutto, a tentare di condividere in questo luogo le inequiparabili esperienze notturne.
    Capisco che talvolta facciamo dei sogni che possono apparire un tantino imbarazzanti :disappunto: , è successo anche a me l'altra notte e non ho ancora scritto qui quel sogno :disappunto: e sapete perchè non l'ho fatto? Perchè parlando con diverse mie colleghe di Palermo, ho appreso che spesso leggono i post di questa stanza, ma non scrivono nulla poichè hanno vergogna o imbarazzo a rivelare dei sogni che, talvolta, diciamocelo, imbarazzano per primi gli stessi "autori" o "produttori" o "depositari" Allora mi sono un pò inibita anch'io :o ho cominciato a dubitare del fatto che qui si parli tra "esperti" o pseudotali. Eppure mi era sembrato questo un luogo in cui discutere liberamente anche dei sogni più bislacchi, proprio perchè sono, alla fine, proprio quelli che ci possono stupire di più consentendoci delle associazioni che risultano poi delle vere e proprie rivelazioni Per cui ci sciogliamo o no?. Allentiamo o no i freni della nostra rigida censura? Se noto qualche movimento in tal senso vi racconto poi il sogno che ancora tengo per me Che poi, a pensarci, il sogno che potrebbe essere imbarazzante per me, non lo è poi in modo oggettivo, in tal caso sarà anche interessante capire perchè per me è imbarazzante... insomma "più scriviamo e più scopriamo" questo è il mio nuovo slogan (non è granchè vero?)

  7. #7
    Valeria
    Ospite non registrato
    Ciao Ale e ciao a tutti !!
    Innanzitutto bentrovata alla moderatrice sognatrice più appassionatissima (e meno appasionabile ma... più appassionante!!!) che io conosca!!!!
    I sogni imbarazzano...... Si, credo che spessissimo ci accada... Ma credo anche che le parti più "bollenti" vengano censurate direttamente "sul luogo del delitto".... Però sulla teoria dei sogni e delle relative rimozioni e censure non sono espertissima.... Quindi non mi pronuncio troppo...
    Che poi, quando ci si mette ad interferire la coscienza, si perda anche tutta la magia... su quello sono pienamente d'accordo... Anche se, forse con una punta di pessimismo cosmico, io estenderei questo concetto a ben più ampio raggio.... Credo che ovunque esista un'influenza culturale (e ditemi.. dov'è che non c'è ????), si perda automaticamente la spontaneità....
    C'è chi dice che la cultura renda l'uomo libero... Io penso esattamente il contrario; penso che lo renda schiavo di obblighi e leggi morali, che poi spesso subiscono anche delle distorsioni legate alle esperienze più ristrette dei quotidiani vissuti intrafamiliari, imponendogli una serie di vincoli e di "censure" cui sente il dovere di assolvere.
    A volte , in questo senso, mi ritrovo ad invidiare le popolazioni "selvagge" che vivono allo stato brado, a diretto contatto con la terra nuda e cruda così per come l'ha creata Madre Natura (o il big bang se preferite...) e , se non altro, non si trovano a dover fare quotidianamente i conti con i SENSI DI COLPA.... Cosa alla quale , al contrario, penso chiunque di noi (in scale più o meno accentuate) non si riesca a sottrarre facilmente...
    Forse sarò "di parte", perchè se esiste un gene del senso di colpa, vi assicuro che l'hanno clonato dal mio DNA... Ma ciò non toglie che a volte a me sta cultura stia decisamente... stretta !!!!!!!!!

  8. #8
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724
    [quote:e38e7b48f4="troppovecchia"]... ti basta questa descrizione del quando avviene ... [/quote:e38e7b48f4]

    [color=darkblue:e38e7b48f4]No, certo, era solo x fare un pò la rompiballe [/color:e38e7b48f4]

    [quote:e38e7b48f4="troppovecchia"] spero di leggere presto i tuoi sogni[/quote:e38e7b48f4]

    [color=darkblue:e38e7b48f4]Contaci! Anche stanotte ne ho fatto uno che se riesco a ricordare bene fino a stasera ve lo scrivo (ora ho lezione) e poi anche un altro sugli animali (anche se stavolta non si sbranavano, però era comunque un pò fastidioso come sogno) bye [/color:e38e7b48f4]
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  9. #9
    Amus
    Ospite non registrato
    Un consiglio a Ember :teach: Apri un nuovo post, se hai un titolo possibile da dare al tuo sogno scrivilo, poi fissa lo spazio bianco e scrivi anche una frase minima che riguarda il sogno che non ricordi bene... continua a fissare e vedrai che ti verranno in mente nuove frasi da aggiungere, dettate da nuovi ricordi... e poi altre, e altre ancora...
    A me succede così... e funziona sempre...
    Ciao

  10. #10
    Ospite non registrato

    qualcun mi può spiegare...

    qualcuno mi può spiegare una cosa?? perchè quando parlo della mia ex.. poche volte.... capita che la notte me la sogni.. magari che stiamo ancora insieme?? questo non è più un sogno è un incubo.. spiegare me please.... paece&love4ever.. cmq spiegazione questo conferma che la mia teoria sul neurone...

  11. #11
    Amus
    Ospite non registrato
    ... ma Peace! Il tuo deve essere un nuovo post! Racconta e parliamone

Privacy Policy