• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 7 di 7

Discussione: ritardo mentale

  1. #1
    sky diver
    Ospite non registrato

    ritardo mentale

    Sapreste indicarmi dei libri pratici sulla gestione di adulti con ritardo mentale e disturbi comportamentali associati?
    Grazie mille, a buon rendere.

  2. #2
    Neofita
    Data registrazione
    13-01-2005
    Residenza
    Trento
    Messaggi
    1
    Ti suggerisco:
    D. Ianes e S. Cramerotti (2002), Comportamenti problema e alleanze psicoeducative. Strategie di intervento per la disabilità mentale e l'autismo, Edizioni Erickson - Trento - tel 0461 950690.
    Ciao

  3. #3
    sky diver
    Ospite non registrato
    Grazire mille , a buon rendere!

  4. #4
    sky diver
    Ospite non registrato
    hai lavorato con persone con disabilità? A me è stato chiesto un intervento supportivo della famiglia e della persona portatrice di disabilità, sarei felice se qualcuno potesse condividere esperienze simili....chiedo troppo?
    Buona serata

  5. #5
    Partecipante
    Data registrazione
    29-05-2008
    Messaggi
    53

    Riferimento: ritardo mentale

    Salve a tutti
    mi rendo conto che l'ultimo post risale al 2006, ma spero comunque che qualcuno voglia condividere le prorpie esperienze.
    Anche a me è stato chiesto di seguire un 16enne con ritardo mentale lieve. La sua famiglia lamenta soprattutto una difficoltà del ragazzo nel rispettare le regole ed un mancato riconoscimento dell'autorità genitoriale.
    Sapreste darmi qualche consiglio? conoscete libri che spieghino praticamente strategie di intervento (finora ho trovato solo manuali sul ritardo mentale in genere)?

    Grazie mille

  6. #6
    Postatore Compulsivo L'avatar di ste203xx
    Data registrazione
    04-08-2003
    Residenza
    Latina-Roma
    Messaggi
    3,140

    Riferimento: ritardo mentale

    ciao danika, questo ragazzo è sempre stato così? Perché se a 16 anni rompe le regole e non è compiacente verso l'autorità genitoriale, ben venga, è un adolescente ed è il suo mestiere! Preoccupante sarebbe un adolescente compiacente, diligente e pacato, sarebbe depresso (ovviamente è una semplificazione). Intervenendo subito con le strategie, si rischia di colludere con la (possibile) domanda implicita dei genitori, di "addomesticare" l'adolescente, cosa che nessuna tecnica potrebbe o dovrebbe essere in grado di fare, ma i genitori potrebbero aspettarselo da te e magari lamentarsi con te se non vedono questo risultato, quindi meglio chiare subito questo punto. Ovviamente è solo un'umile impressione basata su un breve post.
    Ultima modifica di ste203xx : 04-11-2011 alle ore 15.10.43

  7. #7
    Partecipante
    Data registrazione
    29-05-2008
    Messaggi
    53

    Riferimento: ritardo mentale

    Grazie ste203xx per il consiglio, su questo sono stata molto chiara. Dopo un breve incontro (potrei sbagliarmi) l' impressione è stata che i genitori non accettano la condizione del figlio. Cmq la mia idea sarebbe quella di lavorare sulla sua capacità di esprimere i propri stati d'animo ( cosa che ora fa solo urlando e rompendo le cose) e cercando di coinvolgere, quando possibile, anche la famiglia. Tu hai avuto esperienze simili?
    P.S. Credo di aver sbagliato scrivendo "strategie d'intervento", non mi riferivo a tecniche in particolare, quanto piuttosto ad attività da svolgere col ragazzo che possano aiutarlo nella gestione di sè e del rapporto con gli altri.

Privacy Policy