• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 4 di 4

Discussione: ortoressia

  1. #1
    Matricola L'avatar di diagnostic
    Data registrazione
    01-02-2005
    Residenza
    pietraperzia
    Messaggi
    29

    ortoressia

    Ciao ragazzi!!!
    Finalmente siamo arrivati ad un punto di incontro con il io prof per il tema della tesi: L'ORTORESSIA !
    Ne avete mai sentito parlare?
    E' un nuovo disturbo del comportamento alimentare, ma mentre nell'anoressia e nella bulimia i soggetti stanno attenti alla quantità di cibo, nel caso degli ortoressici si fa attenzione, in maniera esagerata, alla QUALITA' del cibo. Queste persone passano tutta la loro giornata a programmare cosa devono mangiare ( es: 300gr di paste che deve essere "obbligatoriamente"Barilla).
    Oggi la psicologia si interroga per capire in quale categoria diagnostica poter inserire una tale patologia ( forse depressione? forse ossesivo-compulsivo?).
    Per il momento il prof mi ha dato un pò di materiale da leggere
    ( molti sono in inglese...............PURTROPPO). Cmq a me piace!
    Vi prego di dirmi se avete delle informazioni e del materiale a disposizione.
    Vi ringrazio tanto e vi auguro un buon anno.
    peace

  2. #2
    Partecipante Super Esperto L'avatar di urd
    Data registrazione
    13-12-2002
    Residenza
    Bari
    Messaggi
    670
    ne ho sentito parlare su un giornale di informazione . mi sembra un disturbo abbastanza inventato(e comunque mi lascia veramente dubbiosa) il cui scopo sarebbe di far credere che chi è alla ricerca di un tenore di vita sano, sia malato dentro , mentre è più utile mangiare ciò che capita, tanto meglio non sapere niente se vogliamo vivere senza problemi!
    la tua tesi farebbe comodo e servirebbe a molti produttori di cibo industriale .
    mentre come pensi si possa curare una persona che sta meglio perchè mangia cibi sani?


    sicuramente ci sono persone che fanno della ricerca dei cibi sani un'ossessione, ma è quindi un'ossessione.
    dovresti stare attenta che la tua tesi non diventi uno strumento per le industrie, ma possa servire davvero alle persone che sviluppano questa particolare ossessione.....

    non voglio sminuire il tuo lavoro MA non sarò certo l'unica ad avere dei forti dubbi
    Ultima modifica di urd : 04-02-2006 alle ore 14.57.28
    DE-PRESS (ora meno de-press)

  3. #3
    Partecipante Assiduo L'avatar di skioppy
    Data registrazione
    22-10-2004
    Residenza
    Assisi
    Messaggi
    123
    Ciao, non ho mai sentito parlare di Ortoressia fino a ieri...quando sono andata in edicola a comprare "Psicologia Contemporanea" marzo-aprile 2006! C'è un articolo che parla appunto di questo tipo di "ossessione"...in fondo all'articolo c'è anche una breve bibliografia.... Ciao e in bocca al lupo

  4. #4

Privacy Policy