• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 4 123 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 52
  1. #1
    Partecipante Figo L'avatar di Aedon
    Data registrazione
    10-05-2002
    Residenza
    L'isola che non c'è
    Messaggi
    830

    Movimento per la riscoperta della lingua italiana!

    Sulla scia ed ispirazione del post Abolite le "k" mi è venuto in mente di dare l'avvio ufficiale al "Movimento per la riscoperta della lingua italiana ".

    Non ci sono grandissime regole, solo occhio e senso comune.
    Ho pensato solamente a qualche raccomandanzione:

    1) Dare il buon esempio agli utenti scrivendo senza abbreviazioni (se non strettamente necessarie);
    2) Evitare l'uso di tutte le diciture "Ke", "Xkè".."xò".. etc etc. nei vari post del forum.
    3) Evitare l'uso di termini stranieri se non nel caso di loro effettiva intraducibilità o nel caso non siano ormai riportate anche nel vocabolario italiano.
    4) Riscoprire il gusto del congiuntivo e del condizionale, ancor più grato è se coniugati nel modo giusto.

    Per il momento non ho altre idee...
    che dire...
    Chi mi ama mi segua! Anzi.. Chi ama l'italiano Mi segua!

    Sostenitore del "Movimento per la riscoperta della lingua italiana"

    My Blog
    -----------------------------------------

    Il dolore di oggi...
    .......fa parte della felicità di ieri


  2. #2
    Partecipante Figo L'avatar di Aedon
    Data registrazione
    10-05-2002
    Residenza
    L'isola che non c'è
    Messaggi
    830

    Un dono per tutti voi.. a cura di Umberto Eco

    Regole d'oro per tutti gli scrittori....

    1. Evita le allitterazioni, anche se allettano gli allocchi.

    2. Non è che il congiuntivo va evitato, anzi, che lo si usa quando
    necessario.

    3. Evita le frasi fatte: è minestra riscaldata.

    4. Esprimiti siccome ti nutri.

    5. Non usare sigle commerciali & abbreviazioni etc.

    6. Ricorda (sempre) che la parentesi (anche quando pare
    indispensabile) interrompe il filo del discorso.

    7. Stai attento a non fare... indigestione di puntini di sospensione.

    8. Usa meno virgolette possibili: non è "fine".

    9. Non generalizzare mai.

    10. Usare le parole straniere non è bon ton e potrebbero portare a
    misunderstanding.

    11. Sii avaro di citazioni. Diceva giustamente Emerson: "Odio le
    citazioni. Dimmi solo quello che sai tu."

    12. I paragoni sono come le frasi fatte.

    13. Non essere ridondante; non ripetere due volte la stessa cosa;
    ripetere è superfluo (per ridondanza s'intende la spiegazione inutile
    di qualcosa che il lettore ha già capito).

    14. Solo gli stronzi usano parole volgari.

    15. Sii sempre più o meno specifico.

    16. La litote è la più straordinaria delle tecniche espressive.

    17. Non fare frasi di una sola parola. Eliminale.

    18. Guardati dalle metafore troppo ardite: sono piume sulle scaglie di
    un serpente.

    19. Metti, le virgole, al posto giusto.

    20. Distingui tra la funzione del punto e virgola e quella dei due
    punti: anche se non è facile.

    21. Se non trovi l'espressione italiana adatta non ricorrere mai
    all'espressione dialettale: peso e! tacòn del buso.

    22. Non usare metafore incongruenti anche se ti paiono "cantare": sono
    come un cigno che deraglia.

    23. C'è davvero bisogno di domande retoriche?

    24. Sii conciso, cerca di condensare i tuoi pensieri nel minor numero
    di parole possibile, evitando frasi lunghe - o spezzate da incisi
    che inevitabilmente confondono il lettore poco attento - affinché il
    tuo discorso non contribuisca a quell'inquinamento
    dell'informazione che certamente (specie quando inutilmente farcito di
    precisazioni inutili, o almeno non indispensabili) una delle
    tragedie di questo nostro tempo dominato dal potere dei media.

    25. Gli accenti non debbono essere nè scorretti nè inutili, perchè chi
    lo fà sbaglia.

    26. Non si apostrofa un'articolo indeterminativo prima del sostantivo
    maschile.

    27. Non essere enfatico! Sii parco con gli esclamativi!

    28. Neppure i peggiori fans dei barbarismi pluralizzano i termini
    stranieri.

    29. Scrivi in modo esatto i nomi stranieri, come Beaudelaire,
    Roosewelt, Niezsche, e simili.

    30. Nomina direttamente autori e personaggi di cui parli, senza
    perifrasi. Così faceva anche il maggior scrittore lombardo del XIX
    secolo, l'autore del 5 maggio.

    31. All'inizio del discorso usa la captatio benevolentiae, per
    ingraziarti il lettore (ma forse siete così stupidi da non capire
    neppure quello che vi sto dicendo).

    32. Cura puntiliosamente l'ortograffia.

    33. Inutile dirti quanto sono stucchevoli le preterizioni.

    34. Non andare troppo sovente a capo.
    Almeno,
    non quando non serve.

    35. Non usare mai il plurale majestatis. Siamo convinti che faccia una
    pessima impressione.

    36. Non confondere la causa con l'effetto: saresti in errore e dunque
    avresti sbagliato.

    37. Non costruire frasi in cui la conclusione non segua logicamente
    dalle premesse: se tutti facessero così, allora le premesse
    conseguirebbero dalle conclusioni.

    38. Non indulgere ad arcaismi, apax legomena o altri lessemi
    inusitati, nonché deep structures rizomatiche che, per quanto ti
    appaiano
    come altrettante epifanie della differanza grammatologica e inviti
    alla deriva decostruttiva - ma peggio ancora sarebbe se risultassero
    eccepibili allo scrutinio di chi legga con acribia ecdotica - eccedano
    comunque le competente cognitive del destinatario.

    39. Non devi essere prolisso, ma neppure devi dire meno di quello che.

    40. Una frase compiuta deve avere

    Sostenitore del "Movimento per la riscoperta della lingua italiana"

    My Blog
    -----------------------------------------

    Il dolore di oggi...
    .......fa parte della felicità di ieri


  3. #3
    Postatore OGM L'avatar di morrigan
    Data registrazione
    21-12-2004
    Residenza
    seconda stella a destra e poi dritto fino al mattino
    Messaggi
    4,275
    bello! ci sto, voglio far parte del movimento!! aedon, secondo me diventeremo numerosi, e più saremo, più ci sarà speranza per i congiuntivi moribondi.

    le regole di Eco sono bellissime, cadendo nell'errore che cercano di spiegare sono utilissime per tutti e anche molto ironiche.
    Ultima modifica di morrigan : 22-12-2005 alle ore 10.58.33
    ...non sono forse un accordo stonato, nella divina sinfonia,
    grazie alla vorace ironia che mi squassa e che mi morde?
    E' dentro la mia voce, come stride!
    E' il mio sangue, questo veleno nero!
    Sono lo specchio sinistro in cui si guarda la megera.
    io sono la piaga e il coltello! Sono lo schiaffo e la gota!
    Sono le membra e la ruota, e la vittima e il carnefice!
    Sono del mio cuore il vampiro,uno di quei grandi derelitti
    condannati all'eterno riso
    e che non possono più sorridere


    my blog
    le mie foto


    Sono un'erinni



  4. #4
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724
    Carinissimo ma ora mi sento un'ignorante cronica ogni volta che scrivo... e ringraziate che qui scrivo solo in una lingua... ci sono alcuni forum in cui faccio veramente show spettacolari mescolando un sacco di idiomi
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  5. #5
    Postatore Epico L'avatar di sportgirl
    Data registrazione
    24-11-2005
    Residenza
    trieste
    Messaggi
    5,056
    sì l'avevo già vista questa lista, sono una serie di regole popolari tra i business writer americani che U. Eco ha tradotto.

    clicca qui
    "chi la dura la vince"

    "non c'è niente di più comune che il desiderio di essere importanti"

    "la vita è come una battaglia navale...oggi ci sei...domani effe otto"

  6. #6
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di manuelas
    Data registrazione
    19-11-2004
    Residenza
    modena
    Messaggi
    1,268
    bello bello mi piace!!!!!!!!!

    lancio la prima crociata contro gli accenti scorretti:
    non si fà, perchè non stà bene!!!

  7. #7
    Super Postatore Spaziale L'avatar di pollon2
    Data registrazione
    17-10-2004
    Residenza
    Reggio Emilia
    Messaggi
    2,877


    hi hi hi hi.....PIAC!!!!!
    (ditelo che non sentivate questa orrenda espressione da una decina d'anni almeno!!!!!


    Ciambellana dei Film dell'anno 2005/06

    "Zio Stojil", ho detto stupidamente, "Stojil, Stojil, tu che mi avevi giurato di essere immortale!"
    "E' vero, ma io non ti ho mai giurato di essere infallibile... Del resto, io non muoio, arrocco."
    (Signor Malaussène, D. Pennac)

    "La cosa che preferisco fare in assoluto è niente..."
    (Winnie the Pooh)

  8. #8
    Postatore Epico L'avatar di sportgirl
    Data registrazione
    24-11-2005
    Residenza
    trieste
    Messaggi
    5,056
    vero non la sentivo da tanto...cau cau
    "chi la dura la vince"

    "non c'è niente di più comune che il desiderio di essere importanti"

    "la vita è come una battaglia navale...oggi ci sei...domani effe otto"

  9. #9
    Postatore OGM L'avatar di morrigan
    Data registrazione
    21-12-2004
    Residenza
    seconda stella a destra e poi dritto fino al mattino
    Messaggi
    4,275
    Originariamente postato da manuelas
    bello bello mi piace!!!!!!!!!

    lancio la prima crociata contro gli accenti scorretti:
    non si fà, perchè non stà bene!!!

    sì, gli accenti vanno messi in modo corretto. é verbo, nè - nè, sì come affermazione vuole l'accento. qua non vuole l'accento, là, invece, lo vuole. che altro..."chè" come forma abbreviata di perchè vuole l'accento, esempio: "me ne torno a casa, chè sono stanca".
    "sè" riferito a se stesso vuole l'accento, ma quando si dice "se stesso" l'accento non ci vuole.
    ...non sono forse un accordo stonato, nella divina sinfonia,
    grazie alla vorace ironia che mi squassa e che mi morde?
    E' dentro la mia voce, come stride!
    E' il mio sangue, questo veleno nero!
    Sono lo specchio sinistro in cui si guarda la megera.
    io sono la piaga e il coltello! Sono lo schiaffo e la gota!
    Sono le membra e la ruota, e la vittima e il carnefice!
    Sono del mio cuore il vampiro,uno di quei grandi derelitti
    condannati all'eterno riso
    e che non possono più sorridere


    my blog
    le mie foto


    Sono un'erinni



  10. #10
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di manuelas
    Data registrazione
    19-11-2004
    Residenza
    modena
    Messaggi
    1,268
    anche se anche su questo ci sono varie scuole di pensiero...
    non è molto chiaro... in effetti,,mi sa che avevo letto qcs sul sito dell'accademia della crusca... sono un po' malata scusate

  11. #11
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di manuelas
    Data registrazione
    19-11-2004
    Residenza
    modena
    Messaggi
    1,268
    ops...rettifico il "qcs" in QUALCOSA e chiedo scusa!!

    http://forum.accademiadellacrusca.it...opic.php?t=627
    Ultima modifica di manuelas : 22-12-2005 alle ore 12.40.26

  12. #12
    LucyVanPelt
    Ospite non registrato
    Contro l'analfabetismo di ritorno non possono mancare i compiti per casa

  13. #13
    Postatore Compulsivo L'avatar di Itsuki
    Data registrazione
    10-12-2004
    Residenza
    ROMA
    Messaggi
    3,057
    MUAHAUAHUAHUAHAUH carinissime le regole...

    (posso usare cmq?? ok...lo uso ) cmq che vuol dire piac??
    Frequentatrice (ormai) molto saltuaria di opsonline!!
    EX-moderatrice della stanza di neuropsicologia e scienze cognitive

    Finalmente ho un sito personale "SERIO"
    + visita il sito scientifico +


    Ho anche un altro sito "demenziale" con gli appunti di psicologia & altre cavolate divertenti...tutto GRATIS!!

    + entra nel sito demenziale +

    My soul is painted like the wings of butterflies, fairy tales of yesterday will grow but never die...I can fly, my friends!

  14. #14
    Postatore Epico L'avatar di Tiessina
    Data registrazione
    16-04-2003
    Messaggi
    6,239
    Per favore, lasciatemela dire, ora che ho l'occasione di dirlo non riesco più a tenerlo per me:

    "Qual è" non vuole l'apostrofo!!! Vi prego!!


    "un" si apostrofa solo quando è riferito a un nome femminile:
    "un'altra" è giusto,
    "un'altro" è sbagliato!!!



  15. #15
    Postatore Compulsivo L'avatar di Itsuki
    Data registrazione
    10-12-2004
    Residenza
    ROMA
    Messaggi
    3,057
    scusate se riapro l'armadio degli scheletri, ma il mio ragazzo mi ha fatto leggere una cosa scritta da un ragazzo di 15 anni su un forum... secondo me è una cosa grave...questi ragazzi non sanno più scrivere (e parlare, credo) in italiano...
    scritto da un ragazzo di 15 anni
    è nato un nuovo forum di giochi online!!.. è in via di svilupo ancora, ma il forum è al 100% funzionabile!!:. abbiamo bisogno di utenti volenterosi che partecipino e lo tengano attivo, per ora c'è una sezione di ogame, travian, hattrick e forse su un gioco online di wrestling!!.. se qualcuno volesse che aprissi un'altra sezione su un'altro argomento o un'altro gioco, non ci sono problemi, l'importante è solo che rimanesse attiva, cioè che venga seguita!!..

    chi volesse venire, è il benvenuto, il forum è nato ieri sera!
    qua c'è grossa crisi...
    Frequentatrice (ormai) molto saltuaria di opsonline!!
    EX-moderatrice della stanza di neuropsicologia e scienze cognitive

    Finalmente ho un sito personale "SERIO"
    + visita il sito scientifico +


    Ho anche un altro sito "demenziale" con gli appunti di psicologia & altre cavolate divertenti...tutto GRATIS!!

    + entra nel sito demenziale +

    My soul is painted like the wings of butterflies, fairy tales of yesterday will grow but never die...I can fly, my friends!

Pagina 1 di 4 123 ... UltimoUltimo

Privacy Policy