• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 16

Discussione: Perchè?

  1. #1
    Partecipante Assiduo L'avatar di Elettra
    Data registrazione
    19-02-2002
    Residenza
    Torino
    Messaggi
    228

    Perchè?

    [color=blue:b49b5b4c42]Ieri sera, mentre guardavo il tg, ho sentito ke hanno messo a disposizione degli sfollati del Molise diversi c.c. x fare dei versamenti, numeri verso i quali mandare sms così da accreditare loro qualke soldo. Ora, è kiaro ke sono d'accordissimo con queste iniziative, ci mankerebbealtro... Quello ke però non capisco è xkè x gli sfollati del Molise si, e x quelli della provincia di Catania, no? Anke quelli, mi pare, hanno subito parekki danni; anke molti di loro sono rimasti senza casa. Può darsi ke mi sia sfuggita qualke iniziativa di questo genere, e se così fosse, kiudo qui il discorso. Ma se fosse così, non lo ritengo molto giusto Ank'io, come il resto dell'Italia, ho pianto x quei bambini morti, ank'io sono rimasta sconvolta da quelle immagini, dal fatto ke in quel paese sia stata spazzata via un'intera generazione... ma il mio cordoglio è rivolto anke a quelle povere xsone ke sono rimaste senza un tetto...
    Ripeto, se mi sto sbagliando, kiedo scusa...[/color:b49b5b4c42]
    Lavora come se non avessi bisogno dei soldi.
    Ama come se nessuno ti abbia mai fatto soffrire.
    Balla come se nessuno ti stesse guardando.
    Canta come se nessuno ti stesse sentendo.
    Vivi come se il Paradiso fosse sulla Terra.

    La mia pagina personale :sole:

  2. #2
    Ospite non registrato
    hai ragionissimo!!! io mi sono chiesto perchè da come è crollata quella scuola e sono morti quei poveri piccoli non si è più parlato di quelli su cui poveracci incombe il magma e il disagio, ma carissimi miei io sono indignato anche per una questione molto più grande (nel senso che comprende più persone). morti 26 bambini INNOCENTI in occidente e giù con oper di beneficienza e opere di carità dallo stato, ma nessuno manda un sms per i milioni, E DICO MILIONI di bambini che muoino in Bolivia, Cile, Argentina, Brasile, Niger, Egitto, Sud Africa, e in tutti i paesi all'infuori degli Stai uniti e delle super potenze occidentali!!!!!!!!!!!!!!!!!!! questa signori miei è viltà!!! ipocrisia bella e buona!!! torno a ripetere sono d'accordo con l'aiuto agli abitanti del Molise ma sono contro l'indifferenze che tutti e tra loro anche io purtroppo si dimenticano che ogni due secondi nel mondo muore un piccolo cucciolo d'uomo..... :cry: :cry: :cry: :cry:
    pensate gente, pensate!!!! tutti si scagliano contro Madonna (una a caso) ma sapete quanti soldi Madonna ha dato in favore dei malati di aids (e in africa sono miliardi) e contro gli affamati???? se non ci credete chiedete in giro dell'iniziativa Race Against Time del 1989.... nessuno saprà cosa è, ma in quell'occasione Madonna diede molti solid, e ancora oggi Madonna devolve i soldo di molti concerti in beneficienza...un esempio di umanità da una che di umano (tutti dicono) non abbia molto!!!!
    pensste signori miei, pensate!!!
    alessio

  3. #3
    Giurato di Miss & Mister OPs L'avatar di Parsifal
    Data registrazione
    04-03-2002
    Residenza
    Nel buio vicino alle porte di Tannoiser
    Messaggi
    2,719
    Alexmin ha scritto:[quote:20c22d7398]nessuno manda un sms per i milioni, E DICO MILIONI di bambini che muoino in Bolivia, Cile, Argentina, Brasile, Niger, Egitto, Sud Africa, e in tutti i paesi all'infuori degli Stai uniti e delle super potenze occidentali!!!!!!!!!!!!!!!!!!! questa signori miei è viltà!!! ipocrisia bella e buona!!! torno a ripetere sono d'accordo con l'aiuto agli abitanti del Molise ma sono contro l'indifferenze che tutti e tra loro anche io purtroppo si dimenticano che ogni due secondi nel mondo muore un piccolo cucciolo d'uomo.....
    [/quote:20c22d7398]
    Hai ragione Alexmin,anche i morti non hanno lo stesso valore.Perchè ad esempio mentre tutti piangevano le vittime dell'11 settembre quasi mai si ricordano le decine di migliaia di morti dovuti all'embargo americano all'Iraq?Gli iracheni non sono uomini come gli statunitensi?Oppure gli statunitensi hanno il diritto di lasciare morire gli iracheni perchè Saddam è un loro nemico?è lo stesso ragionamento di Bin Laden.
    Credo che questa visione ingiusta sia dovuta a una caratteristica della natura umana;gli uomini tendono a riunirsi in tribù,che ora sono diventate nazioni o gruppi di nazioni.Ci sono persone del tuo gruppo e ..gli altri.Chi è con te è un amico ed ha ragione,e la sua vita è importante perchè è come la tua.Gli altri sono fuori,sono un'altra cosa la loro vita non è come la tua..è qualcosa di meno.
    Nella storia ha sempre dominato questa prospettiva che prevale tuttora,benchè non ne siamo sempre consapevoli.Solo il Cristianesimo e il Marxismo hanno proposto una visione radicalmente diversa a differenza delle odierne false democrazie occidentali,solo di facciata.Probabilmente un mondo giusto non è realizzabile dagli uomini,ma è doveroso immaginarlo comunque;come dice una canzone bellissima ..."GRANDE è l'impossibile"
    Riguardo a Madonna anche io non mi sento di lodarla,anche se devo ammettere che potrei essere influenzato dalla mia diffidenza per chi riceve troppa ammirazione.Però la vera beneficenza è silenziosa,nascosta;sarebbe meglio farsi pagare da chi va ai concerti e poi dare questi soldi in beneficenza senza farlo sapere a nessuno.

  4. #4
    Lorixnt2
    Ospite non registrato
    [quote:eec5d288a6="Alexmin"]ma nessuno manda un sms per i milioni, E DICO MILIONI di bambini che muoino in Bolivia, Cile, Argentina, Brasile, Niger, Egitto, Sud Africa, e in tutti i paesi all'infuori degli Stai uniti e delle super potenze occidentali!!!!!!!!!!!!!!!!!!! questa signori miei è viltà!!! ipocrisia bella e buona!!! torno a ripetere sono d'accordo con l'aiuto agli abitanti del Molise ma sono contro l'indifferenze che tutti e tra loro anche io purtroppo si dimenticano che ogni due secondi nel mondo muore un piccolo cucciolo d'uomo..... :cry: :cry: :cry: :cry:
    alessio [/quote:eec5d288a6]


    Bene sarò anche duro su questo Alessio. Ma, se pure c'è una parte importante di verità in quello che dici, non si può neanche misconoscere il fatto che, 35 anni fa, quando ero un bimbetto delle elementari e di maestro ce n'era uno solo per classi di 30-35 bambini, studiavamo che l'India era un paese povero ma popoloso di 400 milioni di abitanti.
    La popolazione dell'India supera oggi abbondantemente il miliardo di anime e la dinamica demografica di molti paesi del terzo mondo ha seguito
    binari analoghi. Se non entrano in testa a livello individuale i concetti di
    paternità e maternità responsabile ed a livello collettivo quelli di sviluppo
    sostenibile, purtroppo, a risolvere il problema, ci penserà "mamma" natura
    con le soliti ineleganti e leopardiane metodiche proprie delle crisi malthusiane o qualche "pio" colpo di pistola come cantava Guccini. Purtroppo non nutro molte speranze che questo problema possa essere risolto razionalmente nel breve termine e di cuccioli d'uomo temo continueremo a vederne morire. A livello più generale che economico poi, che vi sia svalutazione di ciò di cui v'è eccessiva abbondanza è verità certo scomoda ma, purtroppo, sempre attualissima e di comune accordo.

  5. #5
    Ospite non registrato
    in difesa di Madonna: lei quando fa beneficenza non fa un'intervista dicendo che da soldi, lei durante le interviste dice che è bello aiutare chi ha bisgono anche ce lo dice tra le righe. quando Madonna da tutto in beneficenza ai concerti non è lei che come altri (Bono Vox) si mette in platea e dice guardate come sono brava io faccio beneficenza!!!!!!!!!!!!!! ma bisogna pur dire che quando una famosa da l'esempio e si fotografare con un bambino malato di cancro lo fa anche per sensibilizzare i comuni mortali oltre che (forse) per pubblicità... non vi pare???

  6. #6
    Lorixnt2
    Ospite non registrato
    [quote:93874d29c8="Alexmin"]in difesa di Madonna: lei quando fa beneficenza non fa un'intervista dicendo che da soldi, lei durante le interviste dice che è bello aiutare chi ha bisgono anche ce lo dice tra le righe. quando Madonna da tutto in beneficenza ai concerti non è lei che come altri (Bono Vox) si mette in platea e dice guardate come sono brava io faccio beneficenza!!!!!!!!!!!!!! ma bisogna pur dire che quando una famosa da l'esempio e si fotografare con un bambino malato di cancro lo fa anche per sensibilizzare i comuni mortali oltre che (forse) per pubblicità... non vi pare???[/quote:93874d29c8]

    Come cantante ho sempre trovato Madonna orecchiabile e con un
    gran senso del palcoscenico.
    La voce però non è certo delle migliori. Piuttosto flebile anche se costruita, per quanto possibile, con maestria. La beneficenza sua e d'altri personaggi famosi è sempre meglio che niente. Quanto sia realmente sentita o quanto sia invece frutto di scelte pubblicitarie e commerciali non può essere giudicato da chi, come me, di questi personaggi conosca soltanto l'immagine pubblica. Sarebbe, al limite, un pregiudizio basato su un cliché.

  7. #7
    Partecipante Assiduo L'avatar di Elettra
    Data registrazione
    19-02-2002
    Residenza
    Torino
    Messaggi
    228
    [quote:b34b62fac9="Lorixnt2"]
    La popolazione dell'India supera oggi abbondantemente il miliardo di anime e la dinamica demografica di molti paesi del terzo mondo ha seguito
    binari analoghi. Se non entrano in testa a livello individuale i concetti di
    paternità e maternità responsabile ed a livello collettivo quelli di sviluppo
    sostenibile, purtroppo, a risolvere il problema, ci penserà "mamma" natura
    con le soliti ineleganti e leopardiane metodiche proprie delle crisi malthusiane o qualche "pio" colpo di pistola come cantava Guccini.[/quote:b34b62fac9]

    [color=blue:b34b62fac9]Ho pensato molto a questa cosa ke hai scritto.. all'inizio mi è sembrata piuttosto crudele, ma poi pensandoci meglio non ho potuto non darti ragione. Non voglio fare l'occidentale superevoluta ke guarda i paesi mediorientali o quelli del "terzo mondo" dall'alto in basso, non mi xmetterei mai. E non credo ke qui ci sia qualcuno ke si rispekki in questa veste (almeno spero ), quindi non ritengo molto giusto parlare di superpotenze ke si aiutano tra loro escludendo i + deboli. Non credo sia questa la sede adatta, senza x questo voler minimizzare il problema. Tuttavia è una grossa verità ke è soprattutto x colpa della loro cultura se si trovano in queste disastrose condizioni. E lo stesso vale, ripeto, x il medioriente con le sue continue ed inarrestabili guerre. E' anke vero però, ke i bambini non c'entrano assolutamente niente con tutto questo... Loro, e solo loro, sono vittime. Peraltro inconsapevoli e senza scelta. E mi rimane un incolmabile sentimento di impotenza assistendo a queste stragi degli innocenti ke si verificano ogni giorno a causa dell'ignoranza e della presunzione.[/color:b34b62fac9]
    Lavora come se non avessi bisogno dei soldi.
    Ama come se nessuno ti abbia mai fatto soffrire.
    Balla come se nessuno ti stesse guardando.
    Canta come se nessuno ti stesse sentendo.
    Vivi come se il Paradiso fosse sulla Terra.

    La mia pagina personale :sole:

  8. #8
    Lorixnt2
    Ospite non registrato
    [quote:2f0ee873f1="Elettra"]

    [color=blue:2f0ee873f1]Ho pensato molto a questa cosa ke hai scritto.. all'inizio mi è sembrata piuttosto crudele[/color:2f0ee873f1][/quote:2f0ee873f1]

    Mia cara Elettra non temer di ferirmi dicendo quel che devi dire.
    Questa cosa non è piuttosto crudele, è [i:2f0ee873f1]estremamente crudele[/i:2f0ee873f1]
    nei confronti del dono più grande che è la vita ed ancor più crudele
    il fatto che anche dal dono della vita possano nascere problemi enormi,
    potenzialmente catastrofici. Ma il fatto è che la storia si insegnava poco e male ai miei tempi e si insegna poco e male adesso. Se ce n'è una in cui l'arida cifra meglio incarna l'urlo ed il singulto zittiti dal tempo di masse umane dolenti ed ormai mute e dimenticate, quella è la storia demografica dell'umanità.

  9. #9
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di alea
    Data registrazione
    11-04-2002
    Residenza
    torino
    Messaggi
    1,253
    ... Ho letto un libro per alcuni versi fonte di stimolo, di dubbi e di pensieri .. CANNIBALI E RE di Harris ...

    io penso anche se non so come esprimerlo, ed infatti faccio un po' fatica con le parole/segni a dar peso e profondita ad alcuni pensieri che però nascono già PESANTI E PROFONDI ... : deve esserci lo spazio per l'IMPEGNO nessuno deve sentirsi sottratto a quest'onere e bisogna coltivare la capacità di INDIGNARSI (questo concetto l'ho mutuato dalle mie poco profonde ed eclettiche letture)
    "Il Signore, il cui oracolo è a Delfi, non dice nè cela, ma accenna" Eraclito

  10. #10
    Lorixnt2
    Ospite non registrato
    [quote:96cb5c27e8="troppovecchia"]... Ho letto un libro per alcuni versi fonte di stimolo, di dubbi e di pensieri .. CANNIBALI E RE di Harris ...

    io penso anche se non so come esprimerlo, ed infatti faccio un po' fatica con le parole/segni a dar peso e profondita ad alcuni pensieri che però nascono già PESANTI E PROFONDI ... : deve esserci lo spazio per l'IMPEGNO nessuno deve sentirsi sottratto a quest'onere e bisogna coltivare la capacità di INDIGNARSI (questo concetto l'ho mutuato dalle mie poco profonde ed eclettiche letture)[/quote:96cb5c27e8]

    Beh, finchè riusciamo a mantenere la capacità di indignarci, allora non siamo ancora davvero troppo ... vecchi . In fondo anche l'indignazione è categoria della passione. Sul piano pratico, però, si tende
    a conseguire risultati solo quando si riesce ad indignarsi in tanti...

  11. #11
    Postatore Compulsivo L'avatar di sunflower
    Data registrazione
    28-04-2002
    Residenza
    Taranto
    Messaggi
    3,664
    Blog Entries
    25
    l'indignazione io credo distingua le anime ingenue, candide, bambine, che ancora si scandalizzano perchè ancora non si abituano, alle brutture di questo mondo. spesso la gente minimizza il dolore, lo allontana da sè per non lesciarsi toccare, urtare, sconvolgere, o peggio ancora gli è indifferente. nel mondo di oggi il povero bimbo cambogiano, il malato di aids africano, l'affamato indiano, sono questioni di un mondo che non ci riguarda o al quale pensiamo di aver dato un contributo con i 5 euro annuali di beneficienza...
    non ricordo dove in questo forum ho letto un pensiero, forse era parsifal, che sisntetizza molto bene la logica attuale. tendiamo a costruirci, patrie, nazioni, all'interno delle quali riconoscerci come simili, i cui problemi ci riguardano + direttamente, e tutto ciò che non entra in questo recinto, resta fuori dalla nostra attenzione e non ha dignità, etichettato da facili prototipi, così l'arabo sarà per sempre un terrorista, l'albanese un protettore, il pakistano uno spacciatore...
    il vero problema però è che le deboli o forti che siano istanze di uomini e donne che levano le loro voci per indignarsi, per proclamare vera solidarietà senza confini, a nulla, a poco servono. il mondo è attanagliato da problemi che solo i grandi uomini di potere potrebbero risolvere con una sinergia di azioni e intenti autenticamente volti a debellare fame, ignoranza, torture, dittature, non in vista di una società globale economicamente aperta, ma di un semplice concetto: rispetto dei diritti umani di ogni uomo ovunque sia, chiunque sia.
    ma... ahimè: i governanti sono uomini come noi, con i nostri difetti, una sensibilità + o - accesa, e soprattutto con il potere tra le mani: e questo è l'ostacolo + grande, paradossalmente, essendo anche l'unico mezzo per una vera soluzione. il potere corrompe l'uomo. nessun Bush, Berlusconi, Putin, D'alema o chi volete voi ha a cuore la gente, i diritti umani. è inutile prendersi in giro...
    qual è la soluzione? la soluzione parte dal basso, secondo me, da una mirata educazione, dalla diffusione tra i piccoli,tra cui ci sono quelli che domani governeranno, dei veri valori, del rispetto dell'altro, dello sviluppo dell'umanità in ciascuno.

  12. #12
    Lorixnt2
    Ospite non registrato
    [quote:46395179c2="sunflower"]
    qual è la soluzione? la soluzione parte dal basso, secondo me, da una mirata educazione, dalla diffusione tra i piccoli,tra cui ci sono quelli che domani governeranno, dei veri valori, del rispetto dell'altro, dello sviluppo dell'umanità in ciascuno.[/quote:46395179c2]


    Condivido pienamente ma pensa un po' che qui, a dispetto del mio amore
    per le fioriture stilistiche, divento minimalista anch'io.

    Educazione al dialogo--->Cogito ergo [i:46395179c2]sumus[/i:46395179c2] (Socrate, verità colloquiale ecc. ecc.)

    Aderire alle proprie idee senza [i:46395179c2]essere[/i:46395179c2] le proprie idee.
    Quest'ultima è difficile specialmente per i maschietti.
    Ci vuole esercizio continuo e continuo ripensamento.

    Una bella frase di Schumpeter: [i:46395179c2] Riconoscere la validità limitata e non sempiterna delle proprie convinzioni e, ciò nonostante, sostenerle risolutamente, è ciò che distingue l'essere umano civile dal barbaro[/i:46395179c2]

  13. #13
    Partecipante Assiduo L'avatar di Elettra
    Data registrazione
    19-02-2002
    Residenza
    Torino
    Messaggi
    228
    [quote:1634f5264c="Lorixnt2"]
    Aderire alle proprie idee senza [i:1634f5264c]essere[/i:1634f5264c] le proprie idee.
    Quest'ultima è difficile specialmente per i maschietti.[/quote:1634f5264c]

    [color=blue:1634f5264c]Perkè è + difficile x i maskietti?
    ank'io (femmina) cado spesso in quest'errore...

    PS:quella frase di Schumpeter è davvero bella...[/color:1634f5264c]
    Lavora come se non avessi bisogno dei soldi.
    Ama come se nessuno ti abbia mai fatto soffrire.
    Balla come se nessuno ti stesse guardando.
    Canta come se nessuno ti stesse sentendo.
    Vivi come se il Paradiso fosse sulla Terra.

    La mia pagina personale :sole:

  14. #14
    Lorixnt2
    Ospite non registrato
    [quote:1b373cd24b="Elettra"]

    [color=blue:1b373cd24b]Perkè è + difficile x i maskietti?
    ank'io (femmina) cado spesso in quest'errore...
    PS:quella frase di Schumpeter è davvero bella...[/color:1b373cd24b][/quote:1b373cd24b]

    E' vero che è tutt'altro che impossibile anche per voi ragazze Elettra,
    però noi maschietti abbiamo il solito vecchio problema da quattro soldi.
    Nietzsche (che ovviamente era un maschio), sulla "volontà di potenza"
    ha costruito buona parte della sua filosofia. Ora io, non essendo psicologo,
    la vedo molto in un'ottica filososfico-letteraria. Ma sembra comunque
    che questa faccenda della potenza sia un noto problema della psiche maschile :o :udienza:

  15. #15
    Partecipante Affezionato L'avatar di schuruu
    Data registrazione
    02-11-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    102
    Ciao elettra, capisco la tua perplessità riguardo la maggiore attenzione che in questi ultimi giorni è stata rivolta alla tragedia che ha colpito il molise lasciando un pò nell'ombra situazioni altrettanto tragiche che si sono verificate in catania.Penso sia giusto dedicare più attenzione alla situazione del molise per un solo motivo, sono morti dei bambini, una tragedia di queste dimensioni non ci può lasciare indifferenti, in un paese di appena 20000 abitanti colpito dal sisma è crollata una scuola e sono morti solo bambini, è questa la cosa più tragica che implica un intervento immediato e prioritario.

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy