• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 5 di 5
  1. #1
    Partecipante Assiduo L'avatar di ladyice2
    Data registrazione
    22-01-2005
    Residenza
    salerno
    Messaggi
    221

    epilessia? si ma cosa? aiuto!!

    ragazzi ho bisogno veramente di un aiuto ho trovato il prof per la tesi che per prima cosa ha detto: "posso essere il suo relatore, l'accetto per la tesi ma non posso seguirla" e me l ha dimostrato subito: ho scelto come argomento l'epilessia ovviamente credendo che lui mi aiutasse non ho definito un argomento specifico dell'epilessia e lui si è limitato a dirmi che l'epilessia è un campo molto vasto e che devo fare una cosa più specifica...partendo da un caso clinico seguito nel centro dove ho fatto il tirocinio..sono andata al centro e la dott anche lei ovviamente molto impegnata e anche lei per niente collaborativa basta dire che il mio tirocinio si basava sul fare fotocopie e rispondere a telefono cmq....mi ha dato il caso di una bambina con epilessia familiare di tipo piccolo male trattata con farmaci con deficit cognitivo prestazionale che oggi però non ha più crisi epilettiche........ mi aiutate a trovare un argomento più specifico da scrivere nella mia tesi? sono veramente scoraggiata! tutti gli altri prof hanno aiutato dando per fino il titolo della tesi a me non mi ha proprio calcolata dicendo che devo iniziare a scrivere e presentarmi dopo aver scritto molta roba.......vi dico che è una tesi nuovo ord. e se può servire per il consiglio che mi spetto da voi che il prof insegna neuropsicologia e fisiologica e fisiologia (che non ho fatto). ragazzi sono accettati tutti i consigli e gli aiuti e i suggerimenti........non so come cominciare, cosa elaborare cosa cercare e dove cercare ho 2 libri che parlano di epilessia ogn1 un capitolo ma dicono più o meno la stessa cosa e sempre in modo generale...........dovreste essere un po voi la mia guida.....spero davvero in voi.......grazie a tutti
    bisogna sempre provare tutto nella vita..almeno una volta.

  2. #2
    IllyInky
    Ospite non registrato
    Cosa intendi per argomento più specifico? Riguardo al caso che hai o riguardo l'epilessia in generale??

  3. #3
    Postatore Epico L'avatar di MEMOLEMEMOLE
    Data registrazione
    18-02-2005
    Residenza
    provincia di Latina
    Messaggi
    8,320

    Re: epilessia? si ma cosa? aiuto!!

    Originariamente postato da ladyice2
    ragazzi ho bisogno veramente di un aiuto ho trovato il prof per la tesi che per prima cosa ha detto: "posso essere il suo relatore, l'accetto per la tesi ma non posso seguirla" e me l ha dimostrato subito: ho scelto come argomento l'epilessia ovviamente credendo che lui mi aiutasse non ho definito un argomento specifico dell'epilessia e lui si è limitato a dirmi che l'epilessia è un campo molto vasto e che devo fare una cosa più specifica...partendo da un caso clinico seguito nel centro dove ho fatto il tirocinio..sono andata al centro e la dott anche lei ovviamente molto impegnata e anche lei per niente collaborativa basta dire che il mio tirocinio si basava sul fare fotocopie e rispondere a telefono cmq....mi ha dato il caso di una bambina con epilessia familiare di tipo piccolo male trattata con farmaci con deficit cognitivo prestazionale che oggi però non ha più crisi epilettiche........ mi aiutate a trovare un argomento più specifico da scrivere nella mia tesi? sono veramente scoraggiata! tutti gli altri prof hanno aiutato dando per fino il titolo della tesi a me non mi ha proprio calcolata dicendo che devo iniziare a scrivere e presentarmi dopo aver scritto molta roba.......vi dico che è una tesi nuovo ord. e se può servire per il consiglio che mi spetto da voi che il prof insegna neuropsicologia e fisiologica e fisiologia (che non ho fatto). ragazzi sono accettati tutti i consigli e gli aiuti e i suggerimenti........non so come cominciare, cosa elaborare cosa cercare e dove cercare ho 2 libri che parlano di epilessia ogn1 un capitolo ma dicono più o meno la stessa cosa e sempre in modo generale...........dovreste essere un po voi la mia guida.....spero davvero in voi.......grazie a tutti
    beh potresti restringere il campo, che so, al rapporto genitori-figlio epilettico..o concentrarti su un aspetto singolo, tipo: emozioni e epilessia, cognizione e epilessia.o epilessia a scuola (parlando diella situazione scolastica con una persona epilettica...)

  4. #4
    Partecipante Assiduo L'avatar di ladyice2
    Data registrazione
    22-01-2005
    Residenza
    salerno
    Messaggi
    221
    allora il mio prof mi ha inviato un e-mail e mi ha consigliato il rapporto tra epilessia infantile e disturbi
    affettivo-relazionali dell'infanzia ed età adulta (quindi tra epilessia e
    psicopatolgia), che potrebbe trattare prima dal punto di vista teorico, poi
    con l'ausilio del caso clinico.
    io ho cercato ma non essendo pratica del computer e di internet ,volevo chiedervi una mano. non so mi suggerite qualche sito in cui crcare tale argomento...ho trovato qualcosa sull'epilessia ma si tratta sempre di descrizioni generali....cioè vari tipi di epilessia, trattamenti farmacologici ma non trovo sulla psicopatologia......ah a proposito mi consigliate anche dei buon libri dove cercare?
    bisogna sempre provare tutto nella vita..almeno una volta.

  5. #5
    IllyInky
    Ospite non registrato
    un testo che forse può esserti utile è "Epilessia e depressione" di Torta...altri non ne conosco.
    Come supporto per trattare la depressione infantile potresti utilizzare dei manuali di neuropsichiatria infantile.
    In bocca al lupo.

Privacy Policy