• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 3 di 3
  1. #1
    casper
    Ospite non registrato

    Numero chiuso dopo la laurea di 1 livello

    Salve!
    ho una nuova rogna di cui parlare:
    secondo indiscrezioni trapelate da ambienti bene informati
    la presidenza di Psicologia dell'università di Padova intenderebbe
    imporre un esame di ammissione a tutti gli studenti che
    , conseguita la laurea triennale,
    intendano proseguire gli studi
    iscrivendosi al biennio di specializzazione...il famoso +2!
    Per discutere questa decisione,
    non ancora concretizzata ma alquanto probabile,
    è stata organizzata una riunione di studenti
    che si terrà presso la Facoltà lunedì prossimo alle 14.30!

    Che ne pensate?
    E' giusto un secondo esame di ammissione?
    Come funziona nelle vostre Facoltà?

    Io sono piuttosto incavolatino,
    infatti ho fatto il passaggio dal vecchio ordinamento
    al nuovo lo scorso marzo e NESSUNO aveva nemmeno
    accennato la possibilità di un nuovo sbarramento! :cry:

    Nè il tutorato,
    nè la segreteria,
    nè i singoli docenti,
    nè le pubblicazioni ufficiali!

    Se lo vorrete vi terrò informati
    Saluti [color=blue:118cca2e77]casper[/color:118cca2e77]

  2. #2
    Postatore Compulsivo L'avatar di sunflower
    Data registrazione
    28-04-2002
    Residenza
    Taranto
    Messaggi
    3,664
    Blog Entries
    25
    io non sono iscritta a Padova, ma in ogni caso lo ritengo TERRIFICANTE!!!non è giusto, nel più assoluto dei modi che per il cambiamento del sistema si cambino i principi!! come si può impedire a un laureato di I livello di voler proseguire gli studi? perchè giudicare del suo lavoro e della sua preparazione!! la mia è una reazione istintiva, poi magari riflettendoci si possono trovare giustificazioni (tipo una preparazione ottimale di quanti vogliano proseguire etc...) però è comunque una cosa che mi lascia perplessa...

  3. #3
    Ospite non registrato
    No raga,

    E' ASSURDO!!!

    Anche se al momento la questione non mi interessa direttamente, sarà cmq di mia competenza più in là

    Purtroppo molte volte queste piccole voci di corridoio diventano poi vere e proprie leggi!

    Spero non sia questo il caso, ripeto, ritengo l'argomento assurdo!

    Ma allora, il diritto allo studio, in cosa consiste?

    Speriamo che la cosa non vada in porto

    Grazie dell'informazione Casper, ti sarei grato se tu ci tenessi aggiornati

Privacy Policy