• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 5 di 5

Discussione: fiaba e banbini

  1. #1
    Partecipante
    Data registrazione
    17-03-2005
    Residenza
    prov venezia
    Messaggi
    41

    fiaba e banbini

    ciao dovro far partire un laboratorio per bambini con delle difficolta relazionali e usero come strumento la fiaba... inventare una storia, giocarla e elaborarne i vissuti.... qualcosa lo sto definendo nella mia testolina su come realizzzare sta cosa voi avete esperineze in merito??
    ciao

  2. #2
    Postatore Epico L'avatar di MEMOLEMEMOLE
    Data registrazione
    18-02-2005
    Residenza
    provincia di Latina
    Messaggi
    8,320
    io ho fatto la stessa cosa ma con ragazzi con handicap..abbiamo elaborato erivisitato la faiba i pianocchio (per loro: "pinocio, naso luongo!") non saprei darti consigli, solo quello di guardare , pensare con gli occhi di questi bambini...è un eseprienza davvero bella..in bocca al lupoi"!!!!

  3. #3
    Partecipante
    Data registrazione
    17-03-2005
    Residenza
    prov venezia
    Messaggi
    41
    oltre al gruppo che ho scritto prima devo farne partire uno con bambini con handicap, sett prosssima devo andare dealle assistenti sociali per promuovere il progetto...non è che possiamo scambiarci delle info visto che tu l'hai gia fatto, io lo propondo con herrypotter come storia guida..
    i tuoi ragazzi che handicap avevano?? come l'hai strutturato???
    sai con bambini disabili è la prima esperienza che faccio e son un po preoccupata...

  4. #4
    Postatore Epico L'avatar di MEMOLEMEMOLE
    Data registrazione
    18-02-2005
    Residenza
    provincia di Latina
    Messaggi
    8,320
    ti spiego: io facevo il tirocinio in una coperativa sociale x l'handicap...i ragazzi erano una quindicina e avevano un età compresa tra i 13 e i 40 anni (c'erano anche adulti!). Avevano tutti un 'handicap mentale (schizofrenici, down, autistici....) e alcuni di loro avevano anche un handicap fisico! Io mi sono occupata principalmente della recitazione e della scenografia (interamente fatta da loro (noi li abbiamo aiutati solo nel ritagliare il tutto, dato che fare una scenografia è davvero un bel lavoraccio!) la parte più difficile, ma anche la più bella è stata quella di far imparare le parti ad ognuno di loro: pensa ad un ragazzo autistico!! (sembra un impresa difficile!) ma basta, secondo me, adattargli la parte..lui ad esempio amava saltare a destra e sinistra e qualche parolina la "spiccicava!" .sembrava perfetto per la parte del grillo parlante (la nostar stoiria era pinocchioo!!!)...dimmi tu comunque di cosa hai biosogno ed io ti rispondero'..cosa vuoi sapere di preciso?ti posso solo dire che per preparare tutti i ragazzi al meglio abbaiamo impiegato quasi 1 anno (tutti i giorni ci lavoravamo dividendoli in gruppi!!!) è stata una fiaticaccia, ma lo rifarei 1000 volte! se vuoi puoi mandarmi una mail così ti spiego meglio!!

  5. #5
    Partecipante
    Data registrazione
    17-03-2005
    Residenza
    prov venezia
    Messaggi
    41
    il gruppo che devo fare io è diverso, nel senso che è un laboratorio ludico dove i bambini attraverso il gioco possano esprimersi... a volte capita che per i bambini con handicap si tralascia il fatto che è importante anche per loro giocare....la nostra ambientazione è harry potter, ma non per far na recita più che altro ci serve da "contenitore".
    però essendo la prima volta che si fa dalle mie parti ho qualche dubbio che la cosa non possa funzionare...che i bimbi non riescano a giocare, forse perchè ancora non so chi sono e che handicap hanno, stiamo discutendo il progetto con un assist sociale perche ci segnali dei bimbi che possano frequentare il laboratorio...
    ma se hai dei suggerimenti dimmi....

Privacy Policy