• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 27
  1. #1
    Partecipante Affezionato L'avatar di lauramazzo
    Data registrazione
    17-01-2005
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    62

    Sfogate la vostra rabbia!!!

    Mi è venuto in mente di aprire questo thread stanotte,che avevo una voglia incredibile di sfogarmi con qualcuno che nn mi conoscesse in modo tale che qualsiasi cosa fosse uscita dalla mia bocca nn avrebbe portato a delle conseguenze...infatti il problema + grande di quando si è nervosi,è il doversi controllare dato che in quei momenti si possono dire cose di cui ci pentiremo amaramente x tutta la vita...In questo spazio,chi lo desidera, può finalmente sfogarsi senza il terrore di rovinare rapporti,spezzare la fiducia dell'altro nei propri confronti e giocarsi la reputazione...

    Io sono no nervosa,qualcosa di +:il mio ragazzo mi ha fatto intendere che sua mamma,una volta sposati,verrà a vivere con noi...poverina,il marito l'ha perso,è invalida ad una gamba e tutte le mogli dei suoi fratelli nn la vogliono in casa con loro...lei ha già 60 anni ma li dimostra 70...nn potrà stare ancora x molto da sola...a me dispiace tantissimo,ma nn puoi venirmi a dire che nn saremo mai soli nella nostra casa xchè così mi crolla il mondo addosso...come faccio a nn deluderlo xò a fargli capire che io in casa mia la suocera nn ce la voglio!!!!?????nemmeno fossimo negli anni 20...tutto questo è assurdo...voglio sprofondare!mi sono fatta mille sogni sul nostro prossimo matrimonio,sulla nostra futura casina,sulla nostra futura famiglia...tutti i miei sogni di mesi mesi infranti in una serata...ancora nn ci credo:è solo un incubo,tra poco mi sveglierò e scoprirò che tutto ciò è stato solo un brutto sogno...
    Laura

  2. #2
    Partecipante Affezionato L'avatar di lauramazzo
    Data registrazione
    17-01-2005
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    62
    vi prego moderatori cercatemi una stanza opportuna i cui inserire questa discussione...io sono troppo di fuori...nn sono stata in grado neanche di starla a cercare...grazie!L'ho infilata in una dove nn ci incastra un tubo...
    Laura

  3. #3
    francexo
    Ospite non registrato
    Hai pensato se viceversa fosse stata tua mamma come ti saresti comportata? Non c'è l'avresti voluta lo stesso?

    Riceviamo la vita dai nostri genitori e credo che di qualcosa gli saremo sempre debitori, non credo tua suocera poi campi per sempre per cui non è vero che non sarete mai soli.

    E' stata già sfortunata a rimanere sola e avere problemi di mobilità, gli ci mancava solo una serie di nuore un pò egoiste.

    Bada che capisco il tuo dispiacere ed il tuo desiderio di vita da coppietta, sarebbe stato meglio che lei fosse stata bene e magari assieme al marito, ma certe cose purtroppo non si possono scegliere, ma pensa che in questa situazione non ci sei solo tu, ma milioni di famiglie che si fan carico dei genitori quando hanno problemi negli ultimi anni di vita e non accade solo adesso, ma da sempre.

    E proprio grazie alla famiglia che abbiamo una società che si regge in piedi e si è retta bene nei secoli, perchè senno se ai 18 anni dei figli tutti i genitori li mandassero via di casa, avremmo milioni di ragazzi morti per la fame dato che trovare un lavoro è come fare un terno al lotto, ma un genitore non si sogna nemmeno di fare certe cose per fortuna.

    Ricorda che l'amore per una ragazza o moglie può anche svanire,
    non quello per i propri genitori, per cui non ti conviene metterlo di fronte ad un out-out!

    Personalmente io (ma è solo la mia opinione) ad una ragazza che fosse disperata perchè volessi accudire mia mamma malata la accomiaterei senza nemmeno salutarla e questo lo dico per non usare un termine volgare.

    Colgo l'occasione per dire che a me purtroppo è successa una cosa simile per mio padre, ma per fortuna la mia ragazza (e solo ragazza nemmeno moglie) si è invece dimostrata più amorevole e disponibile quasi di quanto non riuscissi ad esserlo io. Abbiamo passato un anno uscendo poco e stando (io) quasi tutte le sere in ospedale e spesse volte lei mi faceva compagnia. E anche dopo che è mancato mi ha sorretto moltissimo.

    Ti ricordo infine che se lo sposerai il prete ti chiederà se vorrai stare con lui in salute ed in malattia, nella buona e nella cattiva sorte etc... e non solo se ti si presenta una situazione tutta rose e fiori ed idilliaca...

    Ciao.

  4. #4
    Partecipante Esperto L'avatar di pigimimi
    Data registrazione
    28-11-2004
    Residenza
    Cuneo
    Messaggi
    492
    Più che sfogarmi per qualcosa, ( e cose da dire ne avrei davvero tante anch'io) vorrei darti un consiglio..se posso permettermi...

    Parla immediatamente col tuo fidanzato, perchè trovo inaudito il fatto che lui ti abbia dichiarato che tua suocera verrà a star con voi..scusami...MA IN UNA COPPIA, LE DECISIONI, ANCHE LE PIù BANALI, NON DOVREBBERO ESSER PRESE IN DUE??????

    Io non decido per te e tu non decidi per me, SI DECIDE INSIEME, e dopo mille discussioni necessarie, liberatorie, minuziosamente ricche di pro e contro!

    Ho vissuto in casa mia, dalla nascita la bonaria(mah!) invasione di mia nonna, suocera di mia madre, è stato devastante, perchè non era solo uno scontro di idee diverse ma un vera e propria convivenza della casa, tutta, e in ogni ora del giorno...

    Non avresti mai completamente i tuoi spazi con tuo marito e lei si sentirebbe di troppo...

    Certo il discorso è piuttosto lungo e delicato, perchè trovare le parole per non ferire il tuo fidanzato e lei, non è facile, ma devi pensare a te stessa e a prendere posizione subito nelle decisioni che ti riguardano, perchè col tempo potresti trovarti completamente tagliata fuori dalla tua stessa vita matrimoniale!

    Ecco..magari una soluzione più saggia sarebbe quella di cercar casa il più vicino possibile a tuas suocera in modo da vivere completamente sola con tuo maritio all'interno del vostro nido, ed avere comunque la situazione sotto controllo, potendo andar a trovare tua suocera, e vedere come sta e se ha bisogno di qualcosa, senza aver bisogno di ore a disposione, xkè magari lontana o xkè i tuoi e suoi impegni lavorativi e familiari non lo permettono!!!

    Scusa se mi son permessa.....IN BOCCA AL LUPO...attendo notizie...

  5. #5
    Postatore OGM L'avatar di Lunete
    Data registrazione
    23-04-2004
    Residenza
    Cagliari
    Messaggi
    4,231
    Io corcordo con Pigi,prova a parlargliene e vedi cosa ti dice,non puoi tenerti dentro una cosa del genere perchè porterebbe a problemi in futuro!
    In bocca al lupo!

  6. #6
    Partecipante Esperto L'avatar di pigimimi
    Data registrazione
    28-11-2004
    Residenza
    Cuneo
    Messaggi
    492
    Francexo, il mio discorso non fa a pugni col tuo, credimi....

    Perchè anch'io credo nel ruolo della famiglia nella società e oltre un'amore spropositato per la mia famiglia, ho un'infinita gratitudine per il il sostegno e l'amore ricevuto, ma non si può imporre una presenza senza aver prima parlato di una eventualità del genere...non so se mi spiego!

    Anch'io sono nuora e son figlia ed ho citato solo ciò che è accaduto nel passato della mia famiglia, perchè non è stato per niente facile....


    Non so, è il mio punto di vista, e a casa si è parlato spesso di queste cose e mia madre per prima non vorrebbe mai andare a vivere con una coppia di novelli sposi, xkè si sentirebbe di troppo......

    Non vado oltre, perchè non voglio metter troppo in piazza la mia vita privata..

    E credimi..non è egoismo il mio...credimi davvero.....

  7. #7
    Partecipante Esperto L'avatar di pigimimi
    Data registrazione
    28-11-2004
    Residenza
    Cuneo
    Messaggi
    492
    Un'altra cosa..... non escludo assolutamente la convivenza con suoceri o genitori, in caso di vero bisogno, di mancata autosufficienza da parte del familiare, per quanto possibile...


    Insomma, non son favorevole agli ospizi....

    Sembra un controsenso ma non lo è affatto!!!!

  8. #8
    francexo
    Ospite non registrato
    Pigi ognuno ha le proprie idee non lo presa come una cosa contraria a me ciò che hai detto, capisco bene che la cosa le dispiaccia e l'ho detto, e il ragazzo sicuramente capirà che una non fa salti di gioia alla notizia, alla fine è una decisione che spetta a loro comunque, io se succedesse una cosa così alla mia ragazza non mi metterei nemmeno il problema che lei dovesse chiedermelo, sarebbe una ovvia conseguenza, anche perchè l'alternativa quale sarebbe?
    L'unica cosa che non mi è chiaro del tuo discorso è proprio questo dici che devono parlarne quindi prenderanno una scelta assieme, ma se la scelta fosse quella di non prenderla in casa e non sei favorevole agli ospizi... qual'è la terza alternativa???

    Io invece agli ospizi son favorevole nel senso che ci son persone che non hanno parenti stretti per cui... è giusto esistano, oppure nel caso di coppie veramente iperimpegnate lavorativamente e qualora la persona da tenere sia totalmente inabile a malincuore non vi sarebbe rimedio.

    L'unica cosa buona della storia è che il problema se lo porranno loro prima di sposarsi, quindi ognuno potrà prendere le proprie scelte con buona libertà.

    Almeno saprà quali sono gli oneri ed onori che gli spettano, non si possono prendere sempre e solo gli onori.

    Vorrei tu pensassi anche a quante famiglie si tengono per anni i figli anche sposati nella propria casa perchè han problemi economici, quando fa comodo ai secondi la cosa va bene ed il viceversa no?

    Buona domenica

  9. #9
    Partecipante Super Figo L'avatar di lasombra
    Data registrazione
    21-07-2004
    Residenza
    cagliari
    Messaggi
    1,990
    se posso permettermi....le vie di mezzo esistono....io ti consiglio di parlare con lui....di essere sincera....e insieme di trovare una soluzione...
    voi potete fare tutto quanto come lo avevi sognato tu...anche con tua suocera....
    magari se mi dici che tu però non vuoi diventare un'infermiera a tempo pieno ..ti capisco!!!!
    quindi può vivere da voi però con l'aiuto di una persona ....un'infermiera...cmq una che badi a lei quando voi non potete o magari avete bisogno di un pò di tempo per voi....
    nello spizio è un pò brutto...visto che lei non è una donna sola al mondo....
    mi fa schifo che gli altri figli non la vogliano...
    tu dovresti essere fiera del tuo ragazzo....perchè così come non abbandona la mamma...non lo farà neanche con te....
    non vedere le cose in negativo....
    tutto si risolve!!! credimi ...
    un bacio grande
    Vittime, non lo siamo tutti?!

  10. #10
    Partecipante Esperto L'avatar di pigimimi
    Data registrazione
    28-11-2004
    Residenza
    Cuneo
    Messaggi
    492
    Francexo..credimi..so quello che dico quando lo dico!


    E se sei favorevole agli ospizi allora, neghi ciò che hai affermato precedentemente..perchè spesso son ritrovi di persone non volute in casa!e non di persone completamente sole!

    il mio discorso non è personale, ma avendo conosciuto questa realtà dalla nascita, permetti che consigli ad una ragazza di PARLARE con il suo LUI prima di far DECIDERE A LUI ????

    Il mio intervento è così duro(sembra ma non lo è in effetti) perchè vuole essere spunto di riflessione, e perchè mi è parso di capire che il LUI in questione non abbia considerato assolutamente cosa poteva pensarne in merito la ragazza sua futura moglie, e credo fermamente che se uno dei due DECIDE un qualcosa per suo tornaconto, se permetti, non credo di trovarmi davanti ad una coppia completamente vera o affiatata!


    Lungi da me il dire che non voglio mia suocera in casa o mia madre, lungi da me il dire che esistono gli ospizi!
    Credo non sia affatto giusto caricare di una responsabilità così grande una sola persona solo perchè questa ti ama sopra ogni cosa, e quindi deve farlo per amore! Lei deve farlo solo se lui non l'ha messa davanti a cosa già fatta, se se la sente davvero e se trova che non possa essere contro producente per la sua futura vita matrimoniale!!

    Il mio discorso è ben lontano dall'egoismo più puro, il mio discorso vuole portare ad una riflessione!


    Se la persona ha bisogno di cure 24 ore su 24 il discorso è tutto un'altro ed escludo il tuo voler utilizzare gli ospizi xkè i coniugi son troppo impegnati, piuttosto l'alternativa di assumere un'assistente proposta da lasombra mi sembra buona e giusta!

    Comunque, il discorso non è su una persona non completamente sufficiente a se stessa, e semmai io mi son soffermata, incazzandomi, perchè il fidanzato non si è minimamente interessato a ciò che poteva pensare in merito la sua amata, ma HA DECISO CHE DOPO SPOSATI la mamma andrà a stare da loro !!!!!Non si decide senza consultare la dolce metà....NON SI Fà!!!Certo, probabilmente ha pensato di non doversi proprio porre l'interrogativo, perchè non gli sembrava una cosa così complicata, io amo mia mamma e lei deve amarla quanto me, ok....ma.....la vita di coppia finchè possibile deve nascere a due!!!Alla lunga se lei non ha deciso da sola e senza ricatti morali , la cosa si ripercuoterà sulla loro vita a due, e il matrimonio potrebbe trasformarsi in un continuo rinfacciarsi le cose!!!


    Questo è il mio umile pensiero!!!

  11. #11
    francexo
    Ospite non registrato
    P.S.

    Sto proprio per uscire (vado a trovare i nonni oggi), ma l'argomento mi interessava e mi son riconnesso un secondo per leggere.

    Lasombra hai perfettamente ragione, specie sulla cosa dei vari figli che volevo scrivere e mi è sfuggita, è proprio così, hanno la fortuna di essere vari figli, alla fine che costerebbe avere la propria mamma (o suocera) in casa tot mesi all'anno un pò per ciascuno? Credo che in questo caso il problema non si porrebbe per nessuno.

    Se per ora è rimasta così la situazione e non l'anno presa è solo perchè magari non vi era la stretta necessità dato che ha ancora un figlio in casa, ma di fronte alla necessità, non credo che nessuno si tirerebbe indietro per contribuire.

  12. #12
    francexo
    Ospite non registrato
    Pigi abbiamo postato in contemporanea, devo scappare... cmq non nego quello che ho scritto all'inizio quando scrivo che son favorevole agli ospizi, infatti l'ho specificato che servono per quando non si han più parenti stretti o quando si han delle persone totalmente inabili, so che c'è gente che ci mette persone "sane" solo perchè non le vuole in casa, ma son problemi loro, non ho scritto che son favorevole a quell'uso.

    Comunque non posto oltre in questo post, perchè mi rattrista molto il pensare alla vecchiaia, alla solitudine e ai problemi vari, già una piovosa domenica pomeriggio mi deprime, ho detto come la pensavo non avrei altro da aggiungere.

    Son cose dure da affrontare e mi dispiace per Laura, sarebbe bello trovare una soluzione che accontenti tutti, ma non so nemmeno se esista.

    Ciao Pigi buona domenica

  13. #13
    Partecipante Esperto L'avatar di lucertolina
    Data registrazione
    17-12-2004
    Residenza
    lontano da cagliari
    Messaggi
    383
    Anche a me interessa l'argomento e molto...poi che questa sia la sede giusta o no per parlarne saranno i moderatori a deciderlo...però mi piacerebbe dire la mia...premetto col dire che sono a favore degli "ospizi"qualora sia necessario. Ci tengo anche a dire che le strutture ora stanno cambiando, nella mia città per esempio la casa protetta per gli anziani non è più luogo di abbandono per persone sole ma è migliorata grazie alla collaborazione e all'opera di persone che hanno capito quanto sia importante garantire assistenza e una dignitosa vecchiaia. Non sono luoghi solo per chi è solo e non autosufficiente, ma è anche un luogo che offre una possibilità a persone che SCELGONO di andarci perchè la vita frenetica e caotica di oggi non permette ai parenti più prossimi di dargli un adeguato accudimento. Mio padre è morto, io vivo con mia madre che ha 60 anni, ho due fratelli ma non vivono con noi. Mia nonna invece ne ha 90 e sta caricando forzatamente tutto il peso dell'assistenza su mia mamma che non avendo tante forze chiede a me di darle una mano. Ci dividiamo i compiti e lo facciamo volentieri ma non nascondo che è dura. Mia madre ha detto che sa che i figli l'assisterebbero amorevolmente qualora ne avesse bisogno ma ha detto anche che è giusto che si facciano una loro vita serenamente e quindi il suo più grande dispiacere sarebbe pesare forzatamente sulle loro famiglie, perciò non avrebbe problemi ad entrare in uno di questi posti. A me piangerebbe il cuore lasciarglielo fare e mai vorrò che accada, ma apprezzo che lei ragioni così. Mi sta bene il discorso di "loro ci hanno cresciuto, tenuto in casa finchè non ci siamo sistemati, ci hanno sostenuto totalmente"mi stanno bene questi discorsi ma non son d'accordo sul lato egoistico. I genitori non devono essere egoisti, nè pesare su un unico figlio, nè tanto meno un partner può permettersi di dire "è mia madre io decido che deve venire a vivere con me". Si può ragionare su tutto, sulle soluzioni e sulle strategie per far si che TUTTI stiano bene. Altrimenti in questo modo ci sarà sicuramente qualcuno che è destinato comunque a star male.


    Ho scritto tutto d'un fiato, spero di essermi spiegata bene e di non esser fraintesa....

    per lauramazzo
    parla con lui....parla e non disperarti....se vi volete veramente bene la soluzione che farà star bene tutti arriverà, credimi..
    in bocca al lupo

  14. #14
    Partecipante Super Figo L'avatar di lasombra
    Data registrazione
    21-07-2004
    Residenza
    cagliari
    Messaggi
    1,990
    brava lucertolina

    LAURA:ciao sono una moderatrice di cagliari...volevo chiederti due cose:

    1) vuoi che la discussione rimanga su cagliari oppure vuoi che sia messo nei forum generali dove tutti e non solo quelli di cagliari possono leggere?
    29 se vuoi lasciare a cagliari...io proporrei di unire questa discussione su pensieri.....
    che ne dici ?
    fammi sapere

    ele
    Vittime, non lo siamo tutti?!

  15. #15
    Partecipante Affezionato L'avatar di lauramazzo
    Data registrazione
    17-01-2005
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    62
    Allora...prima di tutto vi ringrazio x avermi dato tutti questi consigli...avevo aperto il threat con l'intenzione di dare la possibilità a tutti di sfogare un pò di nervoso che nn può essere sfogato altrove xchè altrimenti creerebbe danni...voi nn avete pensato ai vostri problemi ma vi siete occupati del mio e x questo ve ne sono gratissima visto che nn ne ho parlato con nessuno da ieri e mi piaceva sentire il punto di vista di qualcun altro in questa situazione che mi prende molto da vicino...in effetti ieri,ero talmente infuriata che nn ho descritto neanche bene la situazione:il mio ragazzo in realtà nn mi ha messo davanti al fatto già compiuto,ma mi ha detto semplicemente che sua mamma ieri era triste xchè nn va d'accordo con sua nuora con cui adesso vive in Albania...Infatti il mio ragazzo è originario dell'Albania,ha 2 sorelle e 2 fratelli,tutti sposati;2 vivono in Italia,2 stanno in Albania....La mamma,che sta praticamente sempre in Albania xchè nn vuol lasciare sola la madre,vive appunto in casa di uno dei suoi figli adesso...il problema è appunto che ora nn va + d'accordo con la nuora,x cui ieri il mio ragazzo molto vagamente mi ha fatto capire che alla fine dovremo tenerla noi in casa...Allora,vi premetto che questa donna nn sa l'italiano;x di + viene da un posto dove hanno dei modi di pensare ancestrali...vi dico solo che i fratelli del mio ragazzo si rifiutano di conoscermi xchè volevano che lui si sposasse con una ragazza albanese che neanche ha mai visto...Io sto bene col mio ragazzo xchè ha un modo di pensare estremamente aperto che nn sembra neanche provenire da quella famiglia...sarà che lui è il + piccolo ed è stato quello che ha vissuto di + in Italia...praticamente è italiano e albanese solo all'anagrafe...la cosa buffa è che noi pensiamo di essere razzisti nei confronti degli albanesi;vi posso assicurare che loro lo sono molto di + nei nostri confronti ed in particolare nei confronti delle donne italiane che vengono omologate tutte come inaffidabili e che se ne fregano della famiglia...vabbè,apparte questa parentesi...io stimo tantissimo il mio ragazzo x il suo imbarazzante altruismo:lui nn si tira mai indietro quando c'è da aiutare il prossimo...io,abituata da sempre a stare da sola visto che i miei nn c'erano mai x lavoro e mia sore stava sempre fuori,è ovvio che trovo difficoltà a condividere la casa con un'altra persona...io sono una persona che ha bisogno della propria autonomia xchè sennò sto male...il mio ragazzo tiene estremamente alla famiglia e sa che prima o poi la mamma avrà bisogno di una sistemazione visto che dove sta ora ci sta male...io ieri nn sapevo che dirgli:a me dispiace dirgli di no xchè un cuore ce l'ho e capisco la situazione...la cosa che gli ho proposto e che mi sembra + logica è comprare un appartementino accanto al nostro in modo da mangiare insieme a pranzo e cena ed essere lì x qualsiasi evenienza,ma allo stesso tempo conservare ognuno la propria autonomia...alla fine abbiamo fatto così con mia nonna,che vive accanto a noi,ci vediamo tutti i giorni,ma poi lei ha la sua casa e noi la nostra e anche lei è molto + felice xchè fa quello che vuole ma sa di nn essere da sola...secondo me è molto + giusto così che magari comprarsi una villa a 2 piani x starci tutti insieme...lei ha dei problemi alla gamba e zoppica un pò quando cammina,ma nn è che nn sia in grado di vivere da sè...mi rendo conto che dovrei essere felice nonostante tutto,ma nn lo sono e potrei anche fingere a me stessa dicendomi che lo sono,ma alla fine a cosa serve?già devo fingere con le persone che mi stanno vicine,ho bisogno di sfogarmi con qualcuno di esterno....mi ero messa in testa di fare tutto in fretta,laurearmi quest'anno in pari...mi ero già indaffarata a cercare il posto dove fare il tirocinio avvantaggiandomi x farlo prima della laurea in modo da bruciare le tappe e sposarmi tra 2 anni ad appena 23 anni visto che nn vedevo l'ora di andare a vivere col mio amore e la convivenza nn mi piace....volete sapere una cosa?a questo punto cosa me ne frega di fare tutte queste ammazzate x poi stare peggio di come sto ora?preferisco rimanere in famiglia mia se permettete...che delusione la vita!!!
    Laura

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy