• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 7 di 7

Discussione: Circoscrivere il tema

  1. #1
    Postatore OGM L'avatar di chiocciolina4
    Data registrazione
    12-04-2005
    Residenza
    Napoli
    Messaggi
    4,820

    Circoscrivere il tema

    Vorrei fare la tesi triennale sull'adolescenza: una comparazione tra la flessione emotiva che c'è sempre e che viene ingenuamente a volte scambiata per depressione e la reale depressione patologica, con i possibili esiti che ne derivano (suicidio, tentato suicidio, etc)
    La prof. dice che come tema le piace, ma che è troppo complesso e astratto, quindi devo trovare un punto di questo argomento che sia più concreto e preciso...

    Qualcuno può aiutarmi, darmi qualche suggerimento, qualche link dove trovare spunti? Qualsiasi consiglio sarà ben accetto!

    Un vero amico ti pugnala sempre di fronte. (O. Wilde)

    Perchè per un uomo la psicoanalisi dura meno? Non c'è bisogno di regredire all'infanzia.

    Non sono cattiva, è che mi disegnano così...! -->

    Membro del Club del Giallo e addetta all'ufficio promozione e marketing - Tessera n° 2
    (Guardiana radar del gruppo insieme a RosaDiMaggio )

    Vieni a trovarci al social group!

  2. #2
    Postatore OGM L'avatar di chiocciolina4
    Data registrazione
    12-04-2005
    Residenza
    Napoli
    Messaggi
    4,820
    Perchè nessuno mi risponde? Nemmeno tu, Willy61, potente detentore del sapere multimediale? Sob come soffro...

    Un vero amico ti pugnala sempre di fronte. (O. Wilde)

    Perchè per un uomo la psicoanalisi dura meno? Non c'è bisogno di regredire all'infanzia.

    Non sono cattiva, è che mi disegnano così...! -->

    Membro del Club del Giallo e addetta all'ufficio promozione e marketing - Tessera n° 2
    (Guardiana radar del gruppo insieme a RosaDiMaggio )

    Vieni a trovarci al social group!

  3. #3
    Postatore OGM L'avatar di willy61
    Data registrazione
    20-09-2004
    Residenza
    Albino (BG)
    Messaggi
    4,192
    Blog Entries
    281
    Willy61, potente detentore del sapere multimediale, sta meditando. Oh, mia cara chiocciolina, aiuta questo povero motore di ricerca umano, indicandogli almeno alcuni aspetti di quel vastissimo campo che a te piacerebbe in qualche modo indagare. Poi, con i superpoteri dei motori di ricerca e della mia bbilioteca di tesi, vedrai che qualche indicazione salta fuori...
    Dott. Guglielmo Rottigni
    Ordine Psicologi Lombardia n° 10126

  4. #4
    Postatore OGM L'avatar di chiocciolina4
    Data registrazione
    12-04-2005
    Residenza
    Napoli
    Messaggi
    4,820
    Forse dovrei concentrarmi sulle cause, non so...avevo pensato alla depressione conseguente ad un lutto, magari di un coetaneo...ma anche altri suggerimenti andrebbero bene...per avviare una ricerca.
    Il fatto è che quando si pensa ad un argomento, non ci si rende conto fino in fondo della vastità del tema stesso!

    Un vero amico ti pugnala sempre di fronte. (O. Wilde)

    Perchè per un uomo la psicoanalisi dura meno? Non c'è bisogno di regredire all'infanzia.

    Non sono cattiva, è che mi disegnano così...! -->

    Membro del Club del Giallo e addetta all'ufficio promozione e marketing - Tessera n° 2
    (Guardiana radar del gruppo insieme a RosaDiMaggio )

    Vieni a trovarci al social group!

  5. #5
    Partecipante Esperto L'avatar di jellicle
    Data registrazione
    28-01-2005
    Residenza
    parma
    Messaggi
    353
    E vero chiocciolina, ma secondo me hai già ristretto per bene il campo d'azione...

    Magari un questionario nelle scuole superiori sarebbe fattibile...

    Potresti provare a contattare il prof. Palmonari, è forse il più grande esperto in Italia..

    Non ti demoralizzare!!!



    Vorrei parlarti senza fare rumore.
    Dirti tutto, non una parola di più.

  6. #6
    Postatore Epico L'avatar di laskizoide
    Data registrazione
    28-03-2005
    Residenza
    con i piedi per terra e la testa fra le nuvole
    Messaggi
    9,531

    Re: Circoscrivere il tema

    Originariamente postato da chiocciolina4
    Vorrei fare la tesi triennale sull'adolescenza: una comparazione tra la flessione emotiva che c'è sempre e che viene ingenuamente a volte scambiata per depressione e la reale depressione patologica, con i possibili esiti che ne derivano (suicidio, tentato suicidio, etc)
    La prof. dice che come tema le piace, ma che è troppo complesso e astratto, quindi devo trovare un punto di questo argomento che sia più concreto e preciso...

    Qualcuno può aiutarmi, darmi qualche suggerimento, qualche link dove trovare spunti? Qualsiasi consiglio sarà ben accetto!
    Ciao, leggendo quello che hai scritto mi è venuto in mente un libro che ho studiato, non so se può esserti utile perchè è in chiave psicodinamica, quindi credo vada bene solo se la materia in cui ti laurei è clinica o dinamica. Cmq il libro è questo: Moses e Laufer Adolescenza e breakdown evolutivo Bollati Boringhieri
    In bocca al lupo

  7. #7
    Postatore OGM L'avatar di chiocciolina4
    Data registrazione
    12-04-2005
    Residenza
    Napoli
    Messaggi
    4,820
    grazie a tutti! faroò qualche approfondimento in proposito...
    Si, la tesi è in clinica!

    Un vero amico ti pugnala sempre di fronte. (O. Wilde)

    Perchè per un uomo la psicoanalisi dura meno? Non c'è bisogno di regredire all'infanzia.

    Non sono cattiva, è che mi disegnano così...! -->

    Membro del Club del Giallo e addetta all'ufficio promozione e marketing - Tessera n° 2
    (Guardiana radar del gruppo insieme a RosaDiMaggio )

    Vieni a trovarci al social group!

Privacy Policy