• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 22

Discussione: Sogno strano stanotte

  1. #1
    Partecipante Super Figo L'avatar di skarlet82
    Data registrazione
    14-07-2004
    Residenza
    Napoli
    Messaggi
    1,763
    Blog Entries
    10

    Sogno strano stanotte

    Stanotte ho fatto un sogno strano.A casa mia prima di tutto al posto del ripostiglio avevamo una specie di bagno pubblico,quello con le porte una di fianco all'altra.Il problema è che li trovavo sempre sporchi...e sapevo che qualcuno si intrufolava in casa mia per sporcarli perchè era arrabbiato con me.Una sera torno a casa alle 230 e apro la porta e trovo Cesare,un vecchio amico che avevo anni fa quando andavo in villeggiatura,mi era sempre piaciuto ma non c'era mai stato niente tra noi.
    Comunque lui tenta di scappare,io lo trattengo e urlo ai miei di venire ma loro non mi calcolano proprio.Allora lui si calma,andiamo in cucina e gli chiedo se volesse un caffè.Mentre lo versavo nel bicchierino di carta lui inclina la caffettiera e se ne versa tantissimo.Ad un certo punto mi viene alle spalle,mi abbraccia e mi sfiora le labbra,io arrossisco e lo scanso dicendo di essere fidanzata da 1 anno e mezzo (che è la verità)...poi non ricordo cosa è successo....
    Come mai mi è venuto in mente Cesare che non vedo nè sento da tanti anni???Che sogno strano...

    Un particolare che credo sia importante,è che lui sporcava il mio bagno lasciandolo sporco delle sue feci,poi tirava lo scarico ma restava tutto macchiato...
    Ultima modifica di skarlet82 : 23-10-2005 alle ore 13.42.14
    Solo due cose sono infinite,l'universo e la stupidità umana...ma non sono sicuro della prima. A.Einstein

    Lo sai perchè esiste la guerra?
    Perchè il mondo è cominciato senza l'uomo e senza l'uomo deve finire.


    Visitate il mio Blog


  2. #2
    Partecipante Super Figo L'avatar di skarlet82
    Data registrazione
    14-07-2004
    Residenza
    Napoli
    Messaggi
    1,763
    Blog Entries
    10
    Nessuno mi da il proprio parere???
    Solo due cose sono infinite,l'universo e la stupidità umana...ma non sono sicuro della prima. A.Einstein

    Lo sai perchè esiste la guerra?
    Perchè il mondo è cominciato senza l'uomo e senza l'uomo deve finire.


    Visitate il mio Blog


  3. #3
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di alea
    Data registrazione
    11-04-2002
    Residenza
    torino
    Messaggi
    1,253
    ciao skarlet,
    non è facile raccogliere elementi da un sogno de-contestualizzato. Comunque alcune impressioni ...
    "qualcuno" si intrufola in casa tua per sporcarti il bagno perchè è arrabbiato con te ...
    per prima cosa dici che il bagno è "un bagno pubblico" perciò è normale che venga usato da più persone estranee, tu l'hai reso "pubblico".
    Poi mi viene da pensare all'ambivalenza verso l'uomo (amico Cesare) prima ti arrabbi perchè lo sorprendi e poi gli offri un caffè e lui ti "ruba" un bacio.

    Però sempre all'inizio dicevi "mi sporcano il bagno perchè sono arrabbiati con me" = quindi credi che Cesare sia arrabbiato con te.

    aldilà che siano feci, nella tua precisazione finale sembra che tu voglia dire (ma è una mia interpretazione) ci sono cose che lasciano il segno, cose che l'acqua non lava via ...

    Ti abbraccio e attendo le tue considerazioni, anche per dirmi che non sono per niente entrata in "sintonia" con il tuo sogno

    Pat
    "Il Signore, il cui oracolo è a Delfi, non dice nè cela, ma accenna" Eraclito

  4. #4
    io mordo
    Ospite non registrato
    Io credo che la parte più interessante del tuo sogno sia proprio quella che riguarda la tua ambivalenza verso gli uomini... in particolare la paranoia riguardo all'essere sporcata da questi uomini, sporchi, mi colpisce anche il gesto di abbassare la caffettiera... lo interpreto come un gesto un po' "maleducato", lui è piuttosto aggressivo... va beh...

    Penso che il sogno ti stia avvisando della pericolosità di questa paranoia, ti dice: stai attenta, ti piace essere "schizzinosa", ti piace tenerti queste preoccupazioni... e invece... staresti meglio se non te ne preoccupassi tanto...

    non so, sei schizzinosa? magari soffri anche di stipsi?

    ciao

  5. #5
    Partecipante Super Figo L'avatar di lasombra
    Data registrazione
    21-07-2004
    Residenza
    cagliari
    Messaggi
    1,990
    salve......anche io faccio sogni molto strani...sembrano quasi films...
    skarlet...il tuo sogno è interessante ...e sono in sintonia con quello che ti ha scritto alea...
    non preoccuparti .... mancano alcuni particolari che solo tu puoi sapere....

    io qualche tempo fa ho fatto un sogno che mi aveva sconvolto....
    dico a mia madre che aspetto un bambino ....io penso di dirlo al mio ex ragazzo ...ma sono combattuta...( nella realtà non stavamo insieme da qualche mese) .....
    poi lo scenario cambia totalmente....
    dico a mia madre che ho forti dolori al ventre....lei mi guarda e dice di andare all'ospedale e mi dice che era arrivato il momento...
    io però vedevo che non avevo pancia!!! non capivo come potesse essere arrivato il momento...
    una volta arrivate in ospedale chiedo a mia madre come poteva essere possibile che ero già al nono mese...
    lei mi dice che dovevamo sentire il medico ...che poteva capitare...e mi dice che non sempre il dolore si ha quando si deve partorire ma anche per l'aborto....
    io mi spavento e mia madre mi dice di andare fuori in cortile e di parlare con dei signori che mi avrebbero fatto capire quali erano realmente i problemi della vita...
    così..vado fuori (il cortile era separato dalla sala ospedaliera da una porta-finestra...quindi da lì vedevo mia madre)...
    fuori vedo tre persone (due uomini e una donna)....erano gemelli siamesi e stavano aspettando di essere operati...
    uno non vedeva ,uno era senza un braccio e laragazza era attaccata al braccio del fratello ma era coricata perchè era senza gambe....
    mentre loro mi raccontano della operazione io sento un dolore forte...
    per istinto chiudo le gambe e mi tocco e mi accorgo che sento un'escrescenza...trovo una barella mi corico con tanta paura mi copro ....e mi mette le mani tra le gambe...e sento qualcosa uscire fuori....capisco che il mio bambino....disperata chiama mia madre urlando...lei arriva ed io piangendo e senza il coraggio di dire niente e di guardare ...mi scopro e indico il feto .....

    mi sono svegliata piangendo.....
    Vittime, non lo siamo tutti?!

  6. #6
    io mordo
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da lasombra
    salve......anche io faccio sogni molto strani...sembrano quasi films...
    skarlet...il tuo sogno è interessante ...e sono in sintonia con quello che ti ha scritto alea...
    non preoccuparti .... mancano alcuni particolari che solo tu puoi sapere....

    io qualche tempo fa ho fatto un sogno che mi aveva sconvolto....
    dico a mia madre che aspetto un bambino ....io penso di dirlo al mio ex ragazzo ...ma sono combattuta...( nella realtà non stavamo insieme da qualche mese) .....
    poi lo scenario cambia totalmente....
    dico a mia madre che ho forti dolori al ventre....lei mi guarda e dice di andare all'ospedale e mi dice che era arrivato il momento...
    io però vedevo che non avevo pancia!!! non capivo come potesse essere arrivato il momento...
    una volta arrivate in ospedale chiedo a mia madre come poteva essere possibile che ero già al nono mese...
    lei mi dice che dovevamo sentire il medico ...che poteva capitare...e mi dice che non sempre il dolore si ha quando si deve partorire ma anche per l'aborto....
    io mi spavento e mia madre mi dice di andare fuori in cortile e di parlare con dei signori che mi avrebbero fatto capire quali erano realmente i problemi della vita...
    così..vado fuori (il cortile era separato dalla sala ospedaliera da una porta-finestra...quindi da lì vedevo mia madre)...
    fuori vedo tre persone (due uomini e una donna)....erano gemelli siamesi e stavano aspettando di essere operati...
    uno non vedeva ,uno era senza un braccio e laragazza era attaccata al braccio del fratello ma era coricata perchè era senza gambe....
    mentre loro mi raccontano della operazione io sento un dolore forte...
    per istinto chiudo le gambe e mi tocco e mi accorgo che sento un'escrescenza...trovo una barella mi corico con tanta paura mi copro ....e mi mette le mani tra le gambe...e sento qualcosa uscire fuori....capisco che il mio bambino....disperata chiama mia madre urlando...lei arriva ed io piangendo e senza il coraggio di dire niente e di guardare ...mi scopro e indico il feto .....

    mi sono svegliata piangendo.....
    Quale sarebbe il desiderio rimosso che esprimi in questo sogno?
    Ci hai pensato? potrebbe essere quello di incastrare il tuo ragazzo rimanendo incinta?
    ciao

  7. #7
    Partecipante Super Figo L'avatar di skarlet82
    Data registrazione
    14-07-2004
    Residenza
    Napoli
    Messaggi
    1,763
    Blog Entries
    10
    Originariamente postato da io mordo
    Quale sarebbe il desiderio rimosso che esprimi in questo sogno?
    Ci hai pensato? potrebbe essere quello di incastrare il tuo ragazzo rimanendo incinta?
    ciao
    Su questo non sono molto d'accordo io...

    Comunque mi ritrovo molto nella tua risposta,Io mordo.
    E' che io ho un rapporto di odio-amore con gli uomini,ambivalente...forse inconsciamente penso che loro mi "sporchino",cioè mi rendano diversa da come sarei da sola...che con loro faccio cose che prima consideravo sporche...forse hai colto proprio nel segno.
    Però anche quello che dice Alea riguardo al fatto che ci sono cose che "non vanno via",mi ritrovo...cose che rimangono sempre lì anche se credi di averle dimenticate...
    Grazie per le vostre risposte
    Solo due cose sono infinite,l'universo e la stupidità umana...ma non sono sicuro della prima. A.Einstein

    Lo sai perchè esiste la guerra?
    Perchè il mondo è cominciato senza l'uomo e senza l'uomo deve finire.


    Visitate il mio Blog


  8. #8
    Partecipante Super Figo L'avatar di skarlet82
    Data registrazione
    14-07-2004
    Residenza
    Napoli
    Messaggi
    1,763
    Blog Entries
    10
    Originariamente postato da io mordo
    Quale sarebbe il desiderio rimosso che esprimi in questo sogno?
    Ci hai pensato? potrebbe essere quello di incastrare il tuo ragazzo rimanendo incinta?
    ciao
    Io nel suo sogno invece ci vedo più una paura di rimanere incinta e di dover abortire,eventualmente...poi quando ho letto dei siamesi ci ho visto la paura di avere un bambino con delle malformazioni.
    Lo so,sarà una cretinata,ma è quello che mi è venuto in mente.
    Solo due cose sono infinite,l'universo e la stupidità umana...ma non sono sicuro della prima. A.Einstein

    Lo sai perchè esiste la guerra?
    Perchè il mondo è cominciato senza l'uomo e senza l'uomo deve finire.


    Visitate il mio Blog


  9. #9
    Partecipante Super Figo L'avatar di lasombra
    Data registrazione
    21-07-2004
    Residenza
    cagliari
    Messaggi
    1,990
    ora vi dico quello che ho pensato io....sul fatto d'incastrare assolutamente no...visto che io non ho il desierio di rimanere incinta...
    mi ero lasciata da poco e cmq secondo me è una perdita che ho voluto associare all'aborto...e qualcuno (mia madre) mi ha detto che c'è gente che sta peggio di me....

    dopo questo sogno ho incominciato a stare meglio e a rendermi conto che dovevo essere serena....infatti poi ho incontrato il mio attuale ragazzo e mi sento tanto fortunata per non essere rimasta con il mio ex....

    i siamesi rimangono cmq..una figura strana....
    Vittime, non lo siamo tutti?!

  10. #10
    Partecipante Super Figo L'avatar di skarlet82
    Data registrazione
    14-07-2004
    Residenza
    Napoli
    Messaggi
    1,763
    Blog Entries
    10
    e molto macabra...
    Solo due cose sono infinite,l'universo e la stupidità umana...ma non sono sicuro della prima. A.Einstein

    Lo sai perchè esiste la guerra?
    Perchè il mondo è cominciato senza l'uomo e senza l'uomo deve finire.


    Visitate il mio Blog


  11. #11
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di alea
    Data registrazione
    11-04-2002
    Residenza
    torino
    Messaggi
    1,253
    i siamesi a mio avviso non rappresentano una presenza "macabra" ma mi suggerisco l'idea del "legame" un legame che rende possibili cose che da soli non si potrebbero fare. Ad ognuno di essi manca qualcosa per essere completo che gli altri hanno, insieme hanno "qualcosa in più".
    Siamesi che devono essere operati (=separati) mi danno l'idea che che la separazione comporti una "perdita".

    Non hai detto se il feto che nasceva era vitale o morto. Credo dalla reazione, spavento urla e risveglio piangendo che il feto "partorito" fosse morto.

    Mi "scopro" è una parola "particolare" indica chiaramente l'azione del mostrarsi ma anche quella di farsi vedere e rendersi "vulnerabili" ...

    secondo me c'è molto altro, secondo te lasombra?


    Pat
    "Il Signore, il cui oracolo è a Delfi, non dice nè cela, ma accenna" Eraclito

  12. #12
    io mordo
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da lasombra
    ora vi dico quello che ho pensato io....sul fatto d'incastrare assolutamente no...visto che io non ho il desierio di rimanere incinta...
    mi ero lasciata da poco e cmq secondo me è una perdita che ho voluto associare all'aborto...e qualcuno (mia madre) mi ha detto che c'è gente che sta peggio di me....

    dopo questo sogno ho incominciato a stare meglio e a rendermi conto che dovevo essere serena....infatti poi ho incontrato il mio attuale ragazzo e mi sento tanto fortunata per non essere rimasta con il mio ex....

    i siamesi rimangono cmq..una figura strana....
    Ciao, caspita come neghi!
    ...ovviamente si parla di desideri rimossi, mica ho detto che hai architettato un piano per incastrarlo... parlo di fantasie trucide incoscie... prova a rifletterci per più di un nanosecondo
    ...poi il rimanere incinta potrebbe anche simbolizzare altre modalità per trattenerlo alle quali hai effettivamente pensato o che hai proprio messo in atto...

    provo ad analizzarlo meglio dalla prospettiva che uso... una prospettiva in cui molti si ritrovano ma poi, chissà perchè, non la caga nessuno...

    "dopo questo sogno ho incominciato a stare meglio e a rendermi conto che dovevo essere serena...."

    ...ecco, qual'è il contrario di serena? immagino che sia incazzata (e addolorata, certo)... cos'è la rabbia? piacere paradossale, dolore e piacere allo stesso tempo, un sentimento inclassificabile per il cervello, è pazzia.
    Il sogno ha svolto il suo compito, ti ha fatto percepire il tuo desiderio rimosso (piacere paradossale), trucido, come doloroso e tu hai capito che ti faceva male essere "il contrario di serena".

    per me i fratelli siamesi, come pure l'idea dell'aborto non sono simboli strani, rappresentano invece il segnale di pericolo, è il modo in cui il tuo sogno ha convertito il tuo desiderio trucido in un disastro, ti ha spaventata e ti ha fatto pensare che sarebbe meglio starsene sereni.
    Rimanere incinta sarebbe stato un'ottimo modo per rimanere con il tuo ex e tu ti sei abbandonata a questa fantasia inconsciamente... tua madre ti dice che "c'è gente che sta peggio di te" e "mi dice che non sempre il dolore si ha quando si deve partorire ma anche per l'aborto...." quindi è lei che "contrasta" il tuo risentimento e che accende la paura che la tua idea possa non funzionare, è lei che ha stimolato il sintomo (il sogno, segnale di pericolo).

    Poi mi viene in mente anche "....io penso di dirlo al mio ex ragazzo ...ma sono combattuta... poi lo scenario cambia totalmente...."


    Allora, ti contano i torni o no?

  13. #13
    io mordo
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da skarlet82
    Su questo non sono molto d'accordo io...

    Comunque mi ritrovo molto nella tua risposta,Io mordo.
    E' che io ho un rapporto di odio-amore con gli uomini,ambivalente...forse inconsciamente penso che loro mi "sporchino",cioè mi rendano diversa da come sarei da sola...che con loro faccio cose che prima consideravo sporche...forse hai colto proprio nel segno.
    Però anche quello che dice Alea riguardo al fatto che ci sono cose che "non vanno via",mi ritrovo...cose che rimangono sempre lì anche se credi di averle dimenticate...
    Grazie per le vostre risposte
    Ciao Skarlet
    ...allora se la mia ipotesi ti sembra corretta dovresti pensare al perchè ti piace essere schizzinosa, cosa comporta?
    Relazioni lente? Provi piacere a far tribolare il tuo lui? prova a pensarci, quali conseguenze comporta nella realtà questo tuo atteggiamento? come influenza te? come influenza gli altri?

    a presto
    Ultima modifica di io mordo : 24-10-2005 alle ore 22.55.40

  14. #14
    Partecipante Super Figo L'avatar di lasombra
    Data registrazione
    21-07-2004
    Residenza
    cagliari
    Messaggi
    1,990
    con alea mi ritrovo alla grande...hai ragione...

    con io mordo...insomma...dovrei spiegarti i dettagli per farti capire alcune cose...ma è complicato...
    io nel songno senza che qualcuno mi dicesse niente ho deciso che non avrei detto niente al mio ex... quindi lo vedo come una metafora per simboleggiare il mio pensare di risolvere un qualcosa ...ma anche io sapevo che non si poteva più aggiustare niente...nel sogno infatti dico (scusate pensavo non fosse importante) che non posso avere un bambino con chi non amo più....

    sai quando una persona ha avuto una storia importante ma finisce perchè il sentimento non c'è più ..ti dispiace cmq...e magari vorresti anche sforzarti perchè c'è l'abitudine.....

    più che altro credo che il sogno sia proprio relativo alla perdita....qualcuno mi disse che aver sognato di abortire dopo un dolore vuol dire che la sofferenza mi ha abbandonata......

    io non nego mai....anzi...mi metto tante paranoie....
    inoltre bisogna capire che cosa sia per me il parto...o l'essere incinta....
    per me è una cosa terribile....io veramente non so se avrò mai dei figli.... sarò cinica???

    cmq vi ringrazio tanto
    Vittime, non lo siamo tutti?!

  15. #15
    io mordo
    Ospite non registrato
    Ciao vampira

    "io nel songno senza che qualcuno mi dicesse niente ho deciso che non avrei detto niente al mio ex... quindi lo vedo come una metafora per simboleggiare il mio pensare di risolvere un qualcosa ...ma anche io sapevo che non si poteva più aggiustare niente...nel sogno infatti dico (scusate pensavo non fosse importante) che non posso avere un bambino con chi non amo più...."

    Tu nel sogno avresti tanto voluto dirglielo ma tua mamma ti ha spaventata (ti ha scoperta! ti ha resa vulnerabile, come nel sogno), ti ha detto che c'è gente che sta peggio di te e ti ha fatto prendere coscienza del tuo sadismo per un'attimo, della bambina sadica che prendeva il sopravvento... tu non hai deciso di non dire niente al tuo ragazzo... è cambiata scena improvvisamente, come per magia (che strano èh?)... tutte le scene successive si svolgono perchè il tuo cervello cerca di farti capire che proprio a questo punto, quando decidi di dirlo al tuo ragazzo, c'è qualcosa che non va, c'è il piacere paradossale e allora cerca di spaventarti con l'idea dell'aborto e delle malformazioni del feto... come a dire: sarà meglio non voler rimanere incinta, che ne dici?...

    "sai quando una persona ha avuto una storia importante ma finisce perchè il sentimento non c'è più ..ti dispiace cmq...e magari vorresti anche sforzarti perchè c'è l'abitudine....."

    ecco, mi spieghi meglio questa cosa dello sforzarsi perchè c'è l'abitudine?

    "più che altro credo che il sogno sia proprio relativo alla perdita....qualcuno mi disse che aver sognato di abortire dopo un dolore vuol dire che la sofferenza mi ha abbandonata......"

    ...non colgo la logica, in base a quale dinamica mentale accadrebbe ciò?
    su una cosa siamo daccordo: il sogno è relativo alla perdita...

    "io non nego mai....anzi...mi metto tante paranoie....
    inoltre bisogna capire che cosa sia per me il parto...o l'essere incinta....
    per me è una cosa terribile....io veramente non so se avrò mai dei figli.... sarò cinica???"

    attenta! "io non nego mai" è una negazione ...come dice Bond... mai dire mai!
    che paranoie?
    Cosa simboleggia il rimanere incinta dovresti capirlo tu, io penso che simboleggi il piacere paradossale, il desiderio rimosso, il trucido, la rabbia, il sadismo, l'odio, il risentimento, la vendetta... cos'hai detto a tua madre prima che ti dicesse quella ormai famosa frase?

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy