• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 22
  1. #1
    Matricola L'avatar di Ninna
    Data registrazione
    19-04-2002
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    17

    Esperienze all'estero...

    Ciao a tutti!!! Sono ormai una non piu' neo laureata (sono gia'passati due anni e mezzo) bensi'abilitata nonche'iscritta all'albo e frequentante il primo anno di scuola di specializzazione....sembrerebbe perfetto vero??Peccato che non sia per niente cosi'... ho appena finito di leggere il forum sulle scuole di specializzazione e nel mal comune mi sono un po' tirata su di morale. Ho iniziato la specializzazione con le mie piu'buone intenzioni ma ad oggi (passato 1 anno) sono sempre piu'convinta di voler mollare tutto e partire per l'estero con i miei pochi ma si spera sufficienti risparmi. Come? Ancora non ho molto chiaro quali siano le possibilita' ma spero di raccogliere informazioni al piu' presto...e penso che confrontarmi con qualcuno a tale riguardo non possa che fare bene sia a me (visto che sto passando un momento di forte crisi) sia a tutti gli interessati (e sono parecchi a quanto pare)...
    Chi ha provato parla di quest'esperienza come la svolta della loro vita, tornano e trovano lavoro etc...sara'vero? In alcuni casi i fatti hanno parlato per loro...era effettivamente cosi'...
    VI PREGO : chi avesse informazioni di questo genere risponda a questo messaggio...credo che, vista la difficolta'di raccogliere notizie di questo tipo, possa tornare utile un po'a tutti....e poi: che io sappia non si fa altro che parlare a proposito di tutte queste migrazioni di cervelli all'estero...ma come cavolo migrano ??? Qualcuno lo sa???? Ci sara'un modo !!! GRAZIE IN ANTICIPO A TUTTI.....anche se non rispondete...

  2. #2
    Neofita L'avatar di tessy
    Data registrazione
    28-10-2004
    Residenza
    Napoli
    Messaggi
    3

    la laurea di vecchio ordinamento

    Salve a tutti, una domanda veloce veloce...la laurea del vecchio ordinamento (5 anni) ha validità europea? Sono laureata da tre anni e sento spesso ragazzine/i presuntuosi che stanno per laurearsi con la laurea specialistica vantandosi di essere futuri laureati europei...mentre noi poveri vecchi ordinamento siamo solo laureati Italiani...c'è un modo per zittirli e se non c'è un modo per spedirli il più velocemente possibile all'estero così ce li leviamo dalle scatole?....!
    ciao ciao a tutti!

  3. #3
    Matricola L'avatar di Ninna
    Data registrazione
    19-04-2002
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    17
    Credo che la nostra laurea sia più che valida all'estero...ma con questa tua domanda mi hai leggermente messo in crisi così vedrò appena possibile d'informarmi...

  4. #4
    ingrid12
    Ospite non registrato

    esperienze all'estero

    ciao ninna.
    io sono laureata in italia, indirizzo del lavoro. non ancora abilitata, ma nella maggior parte dei paesi europei la professione dello psicologo non e' regolamentata e quindi non esiste l'eds.
    per rispondere anche a TESSY, vorrei dire che le lauree del vecchio ordinamento (quelle del nuovo non lo so) sono perfettamente riconosciute in europa (in america non lo so). io lavoro come ps. del lavoro in svizzera tedesca, presso una universita', ma la scelta di rimanere in ambito universitario e' stata mia, perche' ho avuto anche la possibilita' di lavorare in societa' di consulenza.
    io ho semplicemente mandato delle mail alle ditte/universita', allegando il mio cv, spiegando che tipo di lavoro mi piacerebbe fare e chiedendo se erano interessati alla mia collaborazione. la cosa positiva all'estero, rispetto all'italia, e' che almeno ti rispondono sempre. io non ho avuto nessun tipo di difficolta', nel giro di 2 mesi ho trovato il posto (non avevo alcuna esperienza precedente).
    gli indirizzi delle societa' li ho trovati su internet.
    qui in svizzera ci sono abbastanza possibilita' nella zona tedesca e francese. meno in quella italiana. dovresti parlare almeno un po' una delle due lingue.
    spero di averti un po' aiutata.

  5. #5
    Matricola L'avatar di Ninna
    Data registrazione
    19-04-2002
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    17
    Grazie Ingrid, adesso ho poco tempo per risponderti per bene, appena posso ti scrivo....grazie per l'informazione...mi hai appena dato delle notizie quanto mai allettanti ed in questo momento e' davvero importante per me...ho anch'io alcune novita'...baci a prestissimo

  6. #6
    Partecipante L'avatar di ciky1079
    Data registrazione
    23-01-2005
    Residenza
    biella
    Messaggi
    54
    ciao a tutti.
    ankio sarei interessata ad una esperienza all'estero: il mio "sogno" (visto che in realtà non mi sono mai informata seriamente) sarebbe quello di ottenere una borsa di studio, magari una soluzione che seppur temporanea, mi dia cmq modo di lavorare e studiare non sentendomi disoccupata!
    volevo chiedere a Ingrid12 se conosce qsa a riguardo dell'istituto di ricerca piagetiano che mi sembra sia proprio in svizzera, anche se non so in quale sua parte. Io non avrei problemi a fare un'esperienza in quelle zone perché conosco bene il francese e potrei dare una spolverata al tedesco... tu sai se esiste qualche possibilità anche in ambito clinico?
    Grazie

  7. #7
    ingrid12
    Ospite non registrato

    per city1079

    non ho nessuna esperienza in ambito clinico e, scusa la domanda che puo' rivelare tutta la mia ignoranza, questa scuola di cui parli ha un nome preciso? ho due amiche che lavorano in ambito clinico e se mi dai maggiori infos provo a chiedere a loro e a cercare un po' su internet. fammi sapere. ciao

  8. #8
    Partecipante L'avatar di ciky1079
    Data registrazione
    23-01-2005
    Residenza
    biella
    Messaggi
    54
    purtroppo non so nemmeno io come si chiami con precisione.
    Come ti ho scritto, devo ancora informarmi seriamente

  9. #9
    Matricola L'avatar di Ninna
    Data registrazione
    19-04-2002
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    17
    Eccomi qua finalmente!! Innanzi tutto complimenti Ingrid per il tuo coraggio...ho pensato tante volte di mandare il mio curriculm all'estero ma mi sembrava una cosa più fantascientifica che altro!!!! Cmq adesso che te mi sei d'esempio mi sarà più facile provare e spero di avere buone notizie al più presto. Mi sarebbe utile capire, sempre che tu ne abbia voglia, in che modo hai recuperato gli indirizzi a cui inviare il tutto e con che criteri li hai selezionati ...io davvero non so da dove partire.
    La mia novità, se così la vogliamo chiamare, è la scoperta di un paio di centri a Londra dove (già per il tirocinio post-laurea) è possibile essere accettati a sostenere un periodo di stage...mi farò dare i nomi se questa mia amica riesce a recuperarli da altri...tanto è sempre così!!! In più so che ci sono delle borse di studio per poter andare all'estero, es. USA, per le quali però è richiesto il TOEFL che, oltre ad essere caro è pure difficile da superare. Oltre a questo ho sentito ventilare qualcosa a proposito di fondi per progetti Europei ma.....credo che lì servano un po'di agganci come si deve....
    Per ora è tutto quello che sono riuscita a raccimolare!!!
    Grazie ancora ad Ingrid e spero di aver risposto in parte anche a Ciky....Buon fine settimana...e speriamo di potersi levare un po'da qui prima o poi!!!!

  10. #10
    ingrid12
    Ospite non registrato
    cara ninna.

    io credo che l'importante non sia sapere da dove partire, ma dove si vuole arrivare.

    comunque, io ero partita cercando su questi siti:
    http://www.psynet.ch/ --> associazione psicologi
    http://www.telejob.ch/ --> posti all'universita'
    http://www.bv-studenten-bdp.de/website/ --> per tirocini
    http://www.hobsons.ch/de/karriere/index.html.

    tieni conto che la scelta di andare all'estero, se dal punto di vista professionale ti puo' dare delle soddisfazioni, dal punto di vista personale e' molto difficile da vivere. se posso aiutarti fammi sapere (anche privatamente).

  11. #11
    Matricola
    Data registrazione
    17-05-2005
    Residenza
    lussemburgo
    Messaggi
    24
    Ciao!
    Anche io lavoro all'estero, pero nn ancora come psy. Qui a Lussemburgo c'è tanto bisogno di clinici (esiste una ben popolata clinica psichiatrica statale ed un alto tasso di dipendenze -alcool e droghe- e suicidi)
    La laurea permette di esercitare immediatamente previa registrazione al ministero dell'Universita. Si parla francese, tedesco e lussemburghese , ma io faro uno stage per "rinfrescarmi" le idee l'anno prox presso l'ospedale comunale di Lux citta con il solo francese ed ingles (e un po di spagnolo che praticamente non serve a un fico secco).
    Parlando della ps del lavoro, si possono trovare bei posti ed anche ben remunerati . Potete fare una ricerca su www.monster.lu.
    In bocca al lupo - per qlsiasi cosa potete scrivermi anche in messaggeria.

    BUONA VITA

  12. #12
    Partecipante Esperto L'avatar di kikky*
    Data registrazione
    27-05-2005
    Messaggi
    308
    Anch'io sarei interessata ad un'esperienza all'estero , magari uno stage per iniziare, però ho solo una laurea triennale.. sapete dirmi se ho speranze di trovare qualcosa con con questo titolo oppure mi devo rimboccare le maniche e farmi altri due anni di sofferta un'università?
    Godi delle piccole cose...un giorno ti guarderai indietro e scoprirai che erano grandi


    "...e gli sembro' che la vita stesse davvero tutta dentro un attimo...

    And I still hold your hand in mine
    in mine when I'm asleep
    and I will be my soul in time
    when I'm kneeling at your feet
    Goodbay my lover
    Goodbay my friend
    you have been the one
    you have been the one for me

  13. #13
    Partecipante L'avatar di ciky1079
    Data registrazione
    23-01-2005
    Residenza
    biella
    Messaggi
    54
    grazie a Ninna e a Ingrid12 x le informazioni preziose!

  14. #14
    delfino 80
    Ospite non registrato
    Salve ragazzi, anche io vorrei fare uno stage all'estero qualcuno, ha informazione rispetto a possibilità spendibili in inghilterra? grazie

  15. #15
    Matricola
    Data registrazione
    17-05-2005
    Residenza
    lussemburgo
    Messaggi
    24
    Delfino 80,

    cerca con google cliniche ed ospedali (la rete è molto utilizzata in nord europa) e spedisci CVs + lettera di motivazione a piu non posso. In genere sono abbastanza aperti. Ora non so esattamente come funziona in UK, perchè nn c'ho vissuto io in 1 persona, ma il mio compagno si: so per certo che se sono interessati ti contattano e tutte le trafile burocratiche e nepotistiche che ci sono in Italia, là non ci sono (il sistema sanitario inglese pubblico, sicuramente già lo sai, si chiama NHS, il resto del caring system è privato e percio molto orientato ad efficienza e qualità: c'è una concorrenza pazzesca) se posso ancora aiutarti, sono qua. In bocca al lupo

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy