• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 17

Discussione: Festa di Laurea

  1. #1
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di alea
    Data registrazione
    11-04-2002
    Residenza
    torino
    Messaggi
    1,253

    Festa di Laurea

    Questa notte.
    Ho sognato che mio marito si laureava, tutto vestito elegante era seduto in attesa della discussione. La discussione si teneva in una chiesa. Una piccola chiesetta gremita di persone. Io dal pubblico lo guardavo con commozione. fuori dalla chiesa tantissimi amici, molti gli portavano fiori.

    Al risveglio mi ricordo di aver pensato che sembrava un "funerale".

    Materiale della veglia precedente al sogno: prima di andare a dormire ho risposto al sogno di urd che raccontava di una messa in una chiesa ortodossa e in una email a un amico parlavo del mio matrimonio.

    Pat
    "Il Signore, il cui oracolo è a Delfi, non dice nè cela, ma accenna" Eraclito

  2. #2
    L'avatar di zio jack
    Data registrazione
    31-07-2002
    Residenza
    Napoli
    Messaggi
    8,505
    Pat.. verrebbe da pensare che la laurea, che nel sogno attribuisci a tuo marito, in realtà è la tua di laurea.

    Classica funzione di "spostamento" ad opera della censura onirica.

    I residui diurni ci sono, il desiderio promotore del sogno e che a essi si lega andrebbe invece cercato nel rapporto tra la tua vita matrimoniale ed altro di personale ("matrimonio-funerale" "tu che guardi te stessa laurearti" ecc...)... e lì un bravo psicoanalista non credo ci metterebbe molto a trovarne un senso.

    Che mi dici luna?
    Dott. Armando Cozzuto
    Ordine Psicologi Campania n° 5509

  3. #3
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di alea
    Data registrazione
    11-04-2002
    Residenza
    torino
    Messaggi
    1,253
    che è troppo semplice questo mio sogno per questo penso ci sia altro.

    Poco fa mentre rileggevo mi son trovata a sorridere, ma tu (sole)che lo conosci (mio marito) tutto bello tatuato (ne ha fatti molti altri dall'ultima volta che l'hai visto) te lo immagini tutto elegante e "bon ton" a laurearsi in una chiesa???
    l'immagine poi più vivida è quella della mia amica Paola (amica mia e non di mio marito) (poliziotta) con in mano il mazzo di fiori coloratissimi (ricordo: rosso, violetto, arancio) da regalare a mio marito per la laurea.

    Ma in cosa mai si sarà laureato???
    "Il Signore, il cui oracolo è a Delfi, non dice nè cela, ma accenna" Eraclito

  4. #4
    L'avatar di zio jack
    Data registrazione
    31-07-2002
    Residenza
    Napoli
    Messaggi
    8,505
    Originariamente postato da alea
    che è troppo semplice questo mio sogno per questo penso ci sia altro.

    Poco fa mentre rileggevo mi son trovata a sorridere, ma tu (sole)che lo conosci (mio marito) tutto bello tatuato (ne ha fatti molti altri dall'ultima volta che l'hai visto) te lo immagini tutto elegante e "bon ton" a laurearsi in una chiesa???
    l'immagine poi più vivida è quella della mia amica Paola (amica mia e non di mio marito) (poliziotta) con in mano il mazzo di fiori coloratissimi (ricordo: rosso, violetto, arancio) da regalare a mio marito per la laurea.

    Ma in cosa mai si sarà laureato???
    Tatuologia?

    Beh Pat, a te cosa viene in mente oltre i residui diurni che hai riportato nel tuo primo post?

    A quanto pare è periodo di sogni matrimoniali
    Dott. Armando Cozzuto
    Ordine Psicologi Campania n° 5509

  5. #5
    io mordo
    Ospite non registrato

    Re: Festa di Laurea

    Originariamente postato da alea
    Questa notte.
    Ho sognato che mio marito si laureava, tutto vestito elegante era seduto in attesa della discussione. La discussione si teneva in una chiesa. Una piccola chiesetta gremita di persone. Io dal pubblico lo guardavo con commozione. fuori dalla chiesa tantissimi amici, molti gli portavano fiori.

    Al risveglio mi ricordo di aver pensato che sembrava un "funerale".

    Materiale della veglia precedente al sogno: prima di andare a dormire ho risposto al sogno di urd che raccontava di una messa in una chiesa ortodossa e in una email a un amico parlavo del mio matrimonio.

    Pat
    Ciao Pat,
    se non sbaglio tu non ti sei ancora laureata, allora mi chiedevo se questa cerimonia non fosse il funerale della tua laurea e al contempo il furto simbolico di questa da parte di tuo marito... il tuo matrimonio ha ache fare con il fatto che non ti sei laureata?
    ciao

  6. #6
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di alea
    Data registrazione
    11-04-2002
    Residenza
    torino
    Messaggi
    1,253
    in questi ultimi tempi mi sto seriamente interrogando sul perchè non mi sono ancora laureata, non ho remore a parlare "dei fatti miei" e quelli che mi conoscono lo sanno, non per protagonismo o altro ... vabbè son fatta così ... ho anche iniziato un'analisi personale durata nove mesi (ho interrotto da poco meno di un mese per numerosi motivi) per cercare di capire perchè:
    avendo sostenuto tutti e 26 gli esami (vecchio Ordinamento) con votazione media di 27,777 (precisina), ultimati già da 13 mesi, avendo scelto sia la relatrice, aver avuto benestare per l'argomento che mi interessava, aver deciso io il titolo Tesi e avendo già depositato da un anno e mezzo il titolo, io non sia riuscita ancora a scrivere NULLA.
    Preciso che so scrivere (da Aprile collaboro con una Rivista mensile e con un settimanale locale, ho partecipato inoltre a un paio di concorsi per scrittori inediti con i miei racconti).
    Con la mia analista abbiamo concordato che una tra le mie problematiche maggiori sono (beh li ha chiamati nuclei di morte ... ) ha a che vedere con l'incapacità a gestire "la fine".
    Se laurea = morte, mi sta fin troppo bene che io sogni una festa di laurea che assomiglia a un funerale.

    Certo che c'entra anche mio marito nelle difficoltà a laurearmi, così come c'entra mio figlio, il mio lavoro con tutte le sue responsabilità ecc ecc

    Io penso che i sogni non rappresentino solo emozioni del momento, ma soprattutto una sorta di processo di "riordino" delle esperienze per far intravedere anche nuove possibilità, nuove strategie, nuovi punti di vista ecc ecc

    Allora c'è dell'altro in questo sogno???
    Io credo di si ma ancora non riesco a vederlo ...
    tutte le suggestioni e tutte le considerazioni sono BEN ACCETTE


    Pat
    "Il Signore, il cui oracolo è a Delfi, non dice nè cela, ma accenna" Eraclito

  7. #7
    io mordo
    Ospite non registrato
    Ok ma hai già ragionato utilizzando la prospettiva mattioliana su questa interpretazione?

    ...se dici che c'è dell'altro non posso fare a meno di notare che le associazioni che fai con ciò che ha preceduto il sogno mi riguardano entrambe...
    "prima di andare a dormire ho risposto al sogno di urd che raccontava di una messa in una chiesa ortodossa e in una email a un amico parlavo del mio matrimonio."

    ...suppongo che il sogno allora rappresenti un segnale di pericolo nei confronti di alcune dinamiche trucide che mi riguardano... immagino allora che la chiesa, la situazione in generale, rappresenti il trucido che hai sperimentando nel 3d di Urd in relazione al mio post e che questo sia in qualche modo ricollegato a ciò che mi hai raccontato... non posso andare oltre... dimmi te cosa ne pensi...

    un'abbraccione anche da parte mia!
    ciao

  8. #8
    io mordo
    Ospite non registrato
    ...ma quante sfaccettature ha questo sogno??? porca miseria! è infinito!
    quanta fretta hai? sei un trattore quando ti ci metti!

  9. #9
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di alea
    Data registrazione
    11-04-2002
    Residenza
    torino
    Messaggi
    1,253
    Originariamente postato da io mordo
    ...sei un trattore quando ti ci metti!
    ecco, questa mi mancava, nessuno mi aveva mai dato del trattore.

    Io credo che ogni attività di "dialogo" e confronto sia "infinita".
    Il sogno è un'altra forma di dialogo, un dialogo di se con se stessi, parti con altre parti ...

    trucido è il mio bisogno di "parlarne" ??? Il delirio di onnipotenza che si sostanzia nel cercare sempre un senso, spiegazione, e spaccare il capello in quattro fintanto che non si raggiunge il controllo della situazione???

    ok, approfondiamo una dinamica "particolare" che mi è accaduta.

    Ho scritto di getto il mio ultimo post/confessione poi ho avvertito la necessità urgente/impellente/imperiosa, di tornare sul 3d e CANCELLARLO completamente. Non modificarlo, corregerlo, integrarlo, ridurlo. Proprio cancellarlo del tutto. Ho dovuto fare "forza" per impormi di non farlo ...

    ho capito che c'era un "movimento" strano e coinvolgente e ho deciso di vedere dove portava.
    "Il Signore, il cui oracolo è a Delfi, non dice nè cela, ma accenna" Eraclito

  10. #10
    io mordo
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da alea
    ecco, questa mi mancava, nessuno mi aveva mai dato del trattore.

    Io credo che ogni attività di "dialogo" e confronto sia "infinita".
    Il sogno è un'altra forma di dialogo, un dialogo di se con se stessi, parti con altre parti ...

    trucido è il mio bisogno di "parlarne" ??? Il delirio di onnipotenza che si sostanzia nel cercare sempre un senso, spiegazione, e spaccare il capello in quattro fintanto che non si raggiunge il controllo della situazione???

    ok, approfondiamo una dinamica "particolare" che mi è accaduta.

    Ho scritto di getto il mio ultimo post/confessione poi ho avvertito la necessità urgente/impellente/imperiosa, di tornare sul 3d e CANCELLARLO completamente. Non modificarlo, corregerlo, integrarlo, ridurlo. Proprio cancellarlo del tutto. Ho dovuto fare "forza" per impormi di non farlo ...

    ho capito che c'era un "movimento" strano e coinvolgente e ho deciso di vedere dove portava.
    ciao Pat,
    non era mia intenzione offenderti in alcun modo...

    Ovviamente ogni comunicazione racchiude in se infiniti significati ma questo sogno ha più significati salienti, questo in particolare mi sembrava molto potente dal punto di vista comunicativo... al di la di questo non saprei dire quali elementi del mio post qua sopra accomunano quello nel 3d di Urd in cui ti cito... non so, forse questa sorta di idealizzazione forzata... è un'atteggiamento su cui rifletterò... ti chiedo scusa...
    ...tu capirai sicuramente che "trucido" non è una parolaccia... ma comunque io mi riferivo a dei sentimenti di rabbia che suppongo tu abbia provato nei miei confronti... e non ho capito perchè tu hai fatto queste altre associazioni con il desiderio di parlare di questo sogno, con l'onnipotenza...

    Pat, lo so anche io che una teoria non può spiegare tutto, mi va bene anche solo qualcosa... non mi sono venute altre idee su questo sogno, in questi giorni non ho una gran voglia di riflettere perdonami, ci provo comunque...

  11. #11
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di alea
    Data registrazione
    11-04-2002
    Residenza
    torino
    Messaggi
    1,253

    OT
    Ciao Marco, scusa credo davvero ci sia un fraintendimento, dovevo mettere più faccine
    la mia non era una risposta "offesa" e di disappunto.
    fine OT

    Non credo minimamente che "trucido" nell'accezione di Mattio sia una parolaccia, volevo davvero capire ulteriormente.



    Pat
    "Il Signore, il cui oracolo è a Delfi, non dice nè cela, ma accenna" Eraclito

  12. #12
    io mordo
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da alea


    ok, approfondiamo una dinamica "particolare" che mi è accaduta.

    Ho scritto di getto il mio ultimo post/confessione poi ho avvertito la necessità urgente/impellente/imperiosa, di tornare sul 3d e CANCELLARLO completamente. Non modificarlo, corregerlo, integrarlo, ridurlo. Proprio cancellarlo del tutto. Ho dovuto fare "forza" per impormi di non farlo ...

    ho capito che c'era un "movimento" strano e coinvolgente e ho deciso di vedere dove portava.
    un movimento strano e coinvolgente... potrebbe trattarsi proprio del paradosso... la necessità di cancellarlo, questa sensazione non meglio definita potrebbe essere considerato come sintomo nei confronti del desiderio rimosso che ti ha spinto a fare questa confessione... io penso che si possa ricollegare a questa maniacalità che ti accompagna ultimamente, come dici tu, l'onnipotenza, il desiderio di tenere tutto sotto controllo... voler risolvere tutto subito... ultimamente ti sento stanca di come stai vivendo Pat, me lo hai detto tu stessa, adesso vuoi reagire in modo diverso, sei arrabbiata, usi la rabbia per ribaltare la tua situazione, prova a capire quando è iniziata questa reazione di rabbia, quando e perchè hai deciso di reagire così, qual'è stato l'evento che ha scatenato questi tuoi sentimenti?

    a presto...

  13. #13
    io mordo
    Ospite non registrato
    Pat, svuota la cartella dei pm..

  14. #14
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di alea
    Data registrazione
    11-04-2002
    Residenza
    torino
    Messaggi
    1,253
    Ciao Marco, mi dai adesso a "mente fredda" una lettura alla Mattio del mio Sogno? dovresti avere molti elementi.
    grazie
    Pat

    Ho voglia di capire il presupposto e il procedere operativo un po' meglio.
    "Il Signore, il cui oracolo è a Delfi, non dice nè cela, ma accenna" Eraclito

  15. #15
    io mordo
    Ospite non registrato

    Re: Festa di Laurea

    Originariamente postato da alea
    Questa notte.
    Ho sognato che mio marito si laureava, tutto vestito elegante era seduto in attesa della discussione. La discussione si teneva in una chiesa. Una piccola chiesetta gremita di persone. Io dal pubblico lo guardavo con commozione. fuori dalla chiesa tantissimi amici, molti gli portavano fiori.

    Al risveglio mi ricordo di aver pensato che sembrava un "funerale".


    Pat
    trasformi una laurea in un funerale... il cervello ti dice: quando tuo marito o la tua amica Alessandra ottengono quello che vorresti tu (la laurea) dovresti sentirti da funerale, dovresti sentire il dolore, per poterlo elaborare e trarne la motivazione per raggiungere i tuoi obiettivi...

    tu invece ti commuovi così poi puoi incazzarti... e poi ti senti in colpa (altro segnale di pericolo)... tu non ingoi il rospo pur di non far emergere la rabbia ma lo fai proprio per poterla generare, per poterne godere...
    tu scegli la via più veloce di fronte al dolore, quella istintiva, la rabbia, ecco perchè non hai ancora iniziato la tesi...

    ...anche io faccio lo stesso ma non credo che si tratti di una proiezione...

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy