• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 4 di 4

Discussione: messa

  1. #1
    Partecipante Super Esperto L'avatar di urd
    Data registrazione
    13-12-2002
    Residenza
    Bari
    Messaggi
    670

    messa

    ho sognato di essere a Budapest, e di partecipare con una mia amica ad una messa ortodossa in una chiesa, da fuori era normale, dentro il prete era seduto ad una grossa scrivania di legno antico e i fedeli su delle sedie , il prete leggeva da un libro e sentivo una lingua per me incomprensibile e anche i canti... e mi piaceva ascoltarli .

    comunque da quando ho spostato il letto faccio un sacco di sogni , come non mi capitava da un pò. e la maggior parte delle volte me li ricordo bene
    sarà per la posizione diversa o per l'orientamento del letto (come nel feng shui???)
    DE-PRESS (ora meno de-press)

  2. #2
    io mordo
    Ospite non registrato
    ciao, io credo che i cambiamenti nella nostra vita, come un viaggio ad esempio, portino sempre una ventata d'aria fresca nella nostra coscienza... perchè ci liberano dalle abitudini e dai condizionamenti e perchè la coscienza funziona in base alla percezione che recepisce i cambiamenti tra le relazioni tra gli oggetti, quindi, se si va sempre nella stessa direzione ci si assopisce lentamente... tutto questo per spiegare perchè, secondo me cambiare la posizione del letto possa aver influito sulla tua capacità di ricordare i sogni

    Per il sogno: come dice Alea, contestualizzare! associazioni, emozioni correlate...

  3. #3
    Registered User L'avatar di alea
    Data registrazione
    11-04-2002
    Residenza
    torino
    Messaggi
    1,253

    Re: messa

    Originariamente postato da urd
    messa

    ortodossa in una chiesa,

    da fuori era normale,

    dentro ...

    e sentivo una lingua per me incomprensibile e anche i canti... e mi piaceva ascoltarli .

    comunque da quando ho spostato il letto faccio un sacco di sogni
    mi ha colpito l'associazione di Messa con Ortodossa
    poi l'ambivalenza : fuori in un modo, dentro in un altro, sembra rimandare a un dualismo (che andrebbe contestualizzato)
    anche il rimando a una "lingua" altra, non propria ma che piace ascoltare, un'altra lingua può forse simboleggiare, un'altra visione delle cose? un altro punto di vista ecc ecc

    e poi la razionalizzazione ... da quando ho spostato il letto ... ecc ecc

    Ciao Urd adesso aspettiamo il tuo intervento
    Pat

  4. #4
    Partecipante Super Esperto L'avatar di urd
    Data registrazione
    13-12-2002
    Residenza
    Bari
    Messaggi
    670
    contestualizziamo : quest'estate sono andata a budapest con una mia amica, e non sono riuscita ad andare a vedere nessuna sinagoga anche se volevo tanto .... (collegamento sinagoga-chiesa ortodossa come chiese diverse dalla mia )
    poi nel sogno l'esterno della chiesa sembrava cattolica, niente a che fare con la chiesa ortodossa che c'è a Bari , per questo ho scritto "normale" nel precedente post. inoltre mi piace molto vedere ciò che riguarda culture diverse dalla mia e ho sempre avuto l'idea di andare a vedere una messa ortodossa alla Basilica di San Nicola (al piano di sotto le fanno).
    il sogno era strano per via della scrivania del prete... era più da ufficio .
    forse la parte più importante è che ascoltavo canti e parole in una lingua che non capivo. ma di cui mi piaceva il suono... forse qualcosa da collegarsi alla mia Comunicazione con gli altri in questo periodo per me così pieno di sconvolgimenti emotivi?

    inoltre ho rispostato i mobili della stanza (abbiamo ridipinto le pareti) ma adesso dormo malissimo , e i sogni li ricordo poco e non sono sempre positivi , mentre quando ho fatto questo li ricordavo con chiarezza e mi svegliavo tranquilla
    DE-PRESS (ora meno de-press)

Privacy Policy