• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 4 di 4

Discussione: Esplosioni a Bali

  1. #1
    Postatore Epico L'avatar di belanda
    Data registrazione
    25-09-2002
    Residenza
    Il mondo
    Messaggi
    5,261

    Esplosioni a Bali

    Alcune esplosioni sono avvenute a Bali, in Indonesia. La polizia riferisce che alcune bombe sono esplose, quasi simultaneamente, nei pressi di un hotel (alcuni testimoni parlano di un ristorante molto frequentato da turisti) sulla spiaggia di Jimbaran, in un grande magazzino nella stessa località. Secondo altre fonti è stato colpito anche un negozio nell'area turistica di Kuta, a circa 30 chilometri di distanza.
    Secondo fonti della polizia e ospedaliere, almeno 23 persone sono morte, e fra queste vi sono diversi turisti stranieri, e oltre 50 sono rimaste ferite, ma il bilancio è ancora provvisorio. La maggior parte delle persone coinvolte nelle esplosioni sarebbero turisti: morto almeno un australiano.
    Allertata l'unità di crisi alla Farnesina. In atto verifiche sul luogo degli attentati, dove si è già recato il console onorario. "Al momento non si hanno informazioni di italiani coinvolti nell'esplosione - riferiscono dal ministero degli Esteri -. Abbiamo effettuato controlli anche tramite i tour operator e non ci sono giunte segnalazioni di italiani tra i feriti. Fortunatamente in questo periodo il flusso di italiani verso l'Indonesia non è molto intenso. Continueremo a monitorare la situazione".
    Le esplosioni sulla spiaggia di Jimbaran e nell'area turistica di Kuta sull'isola indonesiana di Bali " sono chiaramente opera dei terroristi", ha detto un dirigente dell'Antiterrorismo indonesiano, generale Ansyaad Mbai.
    A Jimbaran una delle esplosioni è avvenuta vicino all'Hotel Four Seasons, che è stato evacuato. Il presidente indonesiano Susilo Bambang Yudhoyono condanna gli "atti criminali" e si reca sul posto. "Staneremo i responsabili e li porteremo davanti alla giustizia", ha aggiunto, chiedendo alla popolazione di "stare allertata". Un mese fa, il presidente aveva detto di temere un imminente attacco terroristico di matrice islamica.
    La polizia ha confermato che le indagini sono orientate in particolare sui militanti della rete terroristica di Al Qaeda. Tre anni fa la stessa località turistica di Kuta fu teatro di attentati, rivendicati da Jemaah Islamiyah (gruppo legato ad Al Qaeda), che provocarono 202 morti, in gran parte turisti occidentali.

    Nuovamente..ma non finiranno mai?
    E presi coscienza che la forza invincibile che ha spinto il mondo, non sono gli amori felici bensì quelli contrastati.
    (Gabriel García Márquez)

  2. #2
    Postatore OGM L'avatar di willy61
    Data registrazione
    20-09-2004
    Residenza
    Albino (BG)
    Messaggi
    4,192
    Blog Entries
    281
    Carissima, per cortesia, mi posteresti anche il link alla fonte di questa notizia? Te lo chiedo perché in 5 minuti non sono riuscito a trovarla da nesuna parte, né sui quotidiani, né sulle agenzie di stampa.

    Grazie

    Guglielmo
    Dott. Guglielmo Rottigni
    Ordine Psicologi Lombardia n° 10126

  3. #3
    http://www.rainews24.it/Notizia.asp?NewsID=57052
    http://www.adnkronos.com/3Level.php?...=1.0.161535213

    (credo ci sia uno sciopero dei giornalisti, per questo si trova poco...comunque puoi ricercare anche tra le news di http://news.google.it/ , qualcosa si trova sempre )
    Ultima modifica di Mia_Wallace : 01-10-2005 alle ore 20.53.26
    [“Tutte le lettere sono d'amore”]>>Yellow Letters

  4. #4
    Postatore Epico L'avatar di belanda
    Data registrazione
    25-09-2002
    Residenza
    Il mondo
    Messaggi
    5,261
    Originariamente postato da willy61
    Carissima, per cortesia, mi posteresti anche il link alla fonte di questa notizia? Te lo chiedo perché in 5 minuti non sono riuscito a trovarla da nesuna parte, né sui quotidiani, né sulle agenzie di stampa.

    Grazie

    Guglielmo
    Certo che posto il link: http://canali.libero.it/affaritalian...splosioni.html .Ho visto che anche sul sito repubblica.it non c'è ancora.
    E presi coscienza che la forza invincibile che ha spinto il mondo, non sono gli amori felici bensì quelli contrastati.
    (Gabriel García Márquez)

Privacy Policy