• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 27
  1. #1
    Postatore Compulsivo
    Data registrazione
    08-12-2001
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    3,834

    l'egoismo occidentale...

    katrina e la sua cugina scorazzano sull'america meridionale e stoppano le fonti di petrolio nel golfo del messico...

    no petrolio, no party... e l'america si ritrova in ginocchio...

    Bush invita i cittadini a non utilizzare le macchine per risparmiare benzina...
    Bush qualche anno fa ha promosso la vendita di SUV, quei macchinoni gigantosi che puppano in un giorno tutta la benzina che io mi gioco in un anno...

    Bush afferma che il paese è troppo dipendente dalle risorse petrolifere e trova la soluzione:
    - rivedere le politiche interne? nooooo...
    - trovare petrolio in altri paesi.... si, si, si


    Non c'è onore, non c'è amore, non c'è rispetto...

    Mi spiace per il popolo americano. Sono solidale per le disgrazie ultime...
    Sono dispiaciuto perché vedo chi li governa, ma mi chiedo anche: perché minchia l'hanno rieletto?!?

    Mi viene pure un analogia indigena, ma è meglio sopravvolare che è tutt'altra storia...

    Siamo ingordi! E Dante ci ha scritto qualcosa in merito...

    Buona vita a tutti,
    nicola

  2. #2
    Postatore Compulsivo L'avatar di Itsuki
    Data registrazione
    10-12-2004
    Residenza
    ROMA
    Messaggi
    3,057
    d'accordo... anche sull'amarezza e sul paragone sull'italia... ma ho deciso di non ammalarmici più...tanto la gastrite viene a me, mica a loro...
    Frequentatrice (ormai) molto saltuaria di opsonline!!
    EX-moderatrice della stanza di neuropsicologia e scienze cognitive

    Finalmente ho un sito personale "SERIO"
    + visita il sito scientifico +


    Ho anche un altro sito "demenziale" con gli appunti di psicologia & altre cavolate divertenti...tutto GRATIS!!

    + entra nel sito demenziale +

    My soul is painted like the wings of butterflies, fairy tales of yesterday will grow but never die...I can fly, my friends!

  3. #3
    Angelus
    Ospite non registrato

    Re: l'egoismo occidentale...

    Originariamente postato da nico

    Sono dispiaciuto perché vedo chi li governa, ma mi chiedo anche: perché minchia l'hanno rieletto?!?

    eh...meraviglie della democrazia

  4. #4
    psicorox
    Ospite non registrato
    eh nico... nn credo che le utime( ed anche penultime ) elezioni americane siano state effettuate sotto il segno della trasparenza, anzi grava più di un sospetto di taroccamento, e vorrei anche aggiungere che bush è stato l' unico presidente americano che il giorno dell' insediamento alla casa bianca è stato violentemente contestao e fischiato dagli oppositori, cosa mai successa ai suoi predecessori...

  5. #5
    Postatore Epico L'avatar di paky
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Napoli
    Messaggi
    6,026
    quoto psicorox, purtroppo... alla rielezione di Bush non ci credo per niente!

    e purtroppo quoto anche nico perchè ho la pessima sensazione che alle nostre prossime elezioni mi sembrerà di essere in america...
    ...love is passion, obsession, someone you can't live without.
    I say fall head over heels.
    Find someone you can love like crazy and who'll love you the same way back.
    How do you find him? Well, forget your head and listen to your heart.
    'Cause the truth is that there's no sense living your life without this.
    To make the journey and not fall deeply in love... well, you haven't lived a life at all.
    But you have to try, because if you haven't tried, you haven't lived.

    Meet Joe Black

  6. #6
    Ospite non registrato
    che dire?

    oltre che sentire un tono politico in questa discussione, mi pare che per Bush sia veramente un brutto periodo avrebbe fatto meglio a non ricandidarsi

  7. #7
    Angelus
    Ospite non registrato
    io, invece, ahimè, alla rielezione di bush ci credo eccome...
    e credo anche nella rielezione di qualcun altro, il cui nome inizia per S e finisce per ilvio

  8. #8
    Partecipante Assiduo L'avatar di cinzia
    Data registrazione
    13-01-2003
    Messaggi
    208
    non ho parole..si è parlato tanto, anche quì in attualità..
    di come le elezioni siano state pilotate per la rielezione di Bush..mi auguro di non leggere altre bushate in futuro, o berlusconate..
    La diffusione e pressione che esercitano i media convince qualcuno, ma in campo sociale siamo le "feccia" dell' europa con la sua politica "egoista", ingorda..mi spiace dirlo ma è così

  9. #9
    io mordo
    Ospite non registrato
    Beh, allora io spero che vinca Prodi alle prossime così ci spacchiamo veramente dalle risate

  10. #10
    Postatore Compulsivo
    Data registrazione
    08-12-2001
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    3,834
    ragazzi miei, vi prego... non perdiamoci in queste quisquiglie senza uscita, vi prego

    spero solo che il raccontare cose reali non venga oramai scambiato per fare polemica
    NO! E' semplicemente riportare ciò che sta accadendo... poi ognuno ne trarrà le conclusioni che vuole ed a nulla servirà qui dibattere sul chi è più fico secondo me, te e noi

    un saluto,
    nic

  11. #11
    alberag
    Ospite non registrato
    Disgraziatamente popolo e gregge si differenziano poco...la questione allora diventa un'altra: come distinguo il popolo dal gregge? E sulla base di cosa dico che io sono popolo e il mio vicino di casa è gregge? Nessuno vuole essere gregge e tutti si considerano popolo: se faccio i confronti con chi si informa più di me, è maggiormente critico ed è più impegnato nella ricerca di informazioni mi sento una pecora; se faccio il confronto fra me e chi guarda il GF su SKY, non si perde una puntata della talpa e conosce tutti i personaggi di Maria de Filippi allora mi sento un illuminato.

  12. #12
    alberag
    Ospite non registrato
    Ma allora non siamo più in democrazia. Io poi personalmente conosco un paio di persone con due lauree e la capacità di ragionare di una scimmia del paraguay...
    E poi, se il criterio di accesso alle urne diventa il tuo livello di istruzione, e dato si che in Italia come in altre parti del mondo le persone più istruite sono quelle più danarose, non rischiamo di ricascare in una situazione in cui chi ha soldi controlla tutto? A me sembra tanto che ci siamo già...

  13. #13
    alberag
    Ospite non registrato
    Tendenzialmente non sono d'accordo su un'eventuale proposta di restringere le possibilità di partecipazione politica perchè non esistono criteri per poterlo fare. Chiaramente se poi si preferisce passare da una democrazia (=potere al popolo) ad un'oligarchia (=potere a chi non fa parte del gregge) si può discuterne...ma torniamo al punto insolubile: chi non fa parte del gregge?
    Non sono neanche così d'accordo sul fatto che passare dalla brace alla padella sia un circolo virtuoso: le chiappe me le scotto lo stesso, solo lo faccio più lentamente. Fuor di metafora, dare la possibilità a chi ha i soldi (e quindi già una grande fetta di potere) di acquisirne ancora di più mi sembra molto pericoloso...dato che fra coloro che hanno tanti soldi il più buono ha ammazzato la mamma....

  14. #14
    alberag
    Ospite non registrato
    Ma scusa se i criteri che proponi sono il livello di istruzione e l'anzianità (chi ha votato più volte è più vecchio, da qui non si scappa), va da sè che il dottore di 60 anni, pieno di soldi da far schifo, ha più potere di chi ne ha 25 e fa l'operaio. Quanto alla necessità di smuovere le masse, non accadrebbero cose molto diverse da quelle che accadono ora: gli industriali, i liberi professionisti, i laureati che lavorano nelle grandi imprese votano il berlusca, chi fa l'operaio alla Piaggio vota rifondazione, in mezzo tutti gli altri. Ma se io mi costruisco un oligarchia che posso controllare facilmente grazie alla mia influeza economica diretta (con manifestazioni tipo la cena dei cavalieri azzurri...) e seleziono anche solo un milione di elettori, alla fine ho il quadruplo di voti. Per il potere si fanno un sacco di cose: con i soldi che si spendono in campagna elettorale si mandano all'università un sacco di persone....con l'effetto di avere ancora il problema del gregge pari pari...solo che è un gregge che produce seta anzichè lana.

    MA sta discussione interessa solo noi due??

  15. #15
    Postatore Compulsivo L'avatar di ghiretto
    Data registrazione
    15-11-2004
    Residenza
    nell'orbita di Anarres
    Messaggi
    3,359
    Artid
    se la tua proposta è una provocazione per toglierci questo velo che dissimula una democrazia laddove essa è già oggi un oligarchia allora direi che va benissimo... altrimenti cosa vogliamo fare, una nazione che al posto di cercare di innalzare il suo livello globale e favorire un minimo di sviluppo di chi non è stato baciato dalla fortuna (economica e/o intellettiva) li getta dalla rupe tarpea simbolica del non voto o della squalifica dello stesso?
    provo ad essere provocatoria a mia volta: tu dove ti collocheresti??
    " E se scruti a lungo un abisso, anche l’abisso scruterà dentro di te" Nietzsche


    dai un'occhiata a questo sito www.altrapsicologia.it

    per usufruire del servizio contattare la scrivente per pattuire il compenso

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy