• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 11 di 11
  1. #1
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di pecorellablu
    Data registrazione
    28-05-2002
    Messaggi
    1,308

    Qual è la tua visone della vita?

    Hola ragazzi! :o vi scrivo un test trovato in un giornale qualche tempo fa...provate un po! Parsi tu l'hai già fatto ma rifallo può darsi che qualcosa con il tempo sia cambiato.


    ************************************************** ***********
    Ti propongo un viaggio immaginario....prendi un foglio di carta e scrivi le risposte alle domande senza rifletterci troppo ma al tempo stesso cerca di essere abbastanza preciso nelle descrizioni. Il risultato lo trovi alla fine . Buon viaggio!

    -Stai entrando in un bosco. Che tipo di bosco è?

    -Nel bosco incontri un animale. Che animale è? Come si comporta?

    - Camminando lungo un sentiero, ti accorgi che qualcosa luccica per terra. E' una chiave. Descrivila. La lasci lì oppure la raccogli?

    - Incontri un corso d'acqua. Com'è? Che cosa fai? Cerchi un passaggio, un guado, un ponte, ti ci butti dentro, lo attraversi a nuoto, lo segui camminando sulla riva....

    - Trovi un recipiente: com'è?

    - Nel bosco c'è una vecchia casa con la porta aperta ma le finestre chiuse. Ci entri oppure no? E cosa fai?

    - Arrivi in cima ad una collina. Da lì puoi vedere il paesaggio sotto di te: descrivilo.

    ************************************************** **********
    Risultati:
    Il bosco : riflette la tua visione generale della vita. Può essere una foresta cupa e fitta, dove i raggi del sole non riescono ad entrare, o una pineta vicino al mare, piena di profumi della natura, o un bosco di betulle che svettano alte....

    L'animale: ti svela come vedi gli altri. Le persone che ti circondano sono un orso minaccioso, un timido leprotto, una famiglia di volpi, un laborioso castoro, un fedele cavallo, oppure un passero caduto dal nido che devi aiutare?

    La chiave: è il simbolo della conoscenza del sapere. Potrà essere vecchia e arrugginita, oppure nuova e luccicante, o ancora così elaborata che non si capisce quale serratura possa aprire. Se la raccogli è un buon segno: significa che sei pronto ad "aprire" una regione della mente ancora sconosciuta.

    Il corso d'acqua: rappresenta i sesso. Un ruscello impetuoso e fresco, un grande fiume placido, una cascatella maliziosa descrivono bene la tua visione dell'erotismo. Anche il tuo rapporto con l'acqua ti dà uno spunto per riflettere: la tocchi, ti ci tuffi addirittura dentro, oppure ne hai paura?

    Il recipiente: è la tua sessualità :un antico vaso prezioso ( sei da tenere sotto vetro). un bacile di rame largo e capiente ( sei accogliente ed accomodante), una minuscola boccetta con un'essenza rara (sei da centellinare goccia a goccia)....

    La casa:rappresenta la tua relazione con la morte. La porta è sempre aperta, ma se entri e ti aggiri, spalancand tutte le finestre per vedere cosa c'è all'interno, è probabile che tu abbia raggiunto una certa maturità a riguardo: accetti la morte come parte della vita. Se invece ti guardi bene dal curiosare, e scappi a gambe levate, è più probabile che tu sia molto giovane, o che il pensiero della scomparsa ( tua o degli altri) ti sia insopportabile.

    Il paesaggio: dice come vedi il tuo futuro. Una vallata piena di sole, prati, mucche che brucano, coniglietti e bambini che giocano, oppure una palude cupa e senza colore? Un villaggio ridente o una fabbrica fumosa? Ottimista o pessimista!

    ciao ragazzi!!!!
    Nel momento in cui uno si impegna a fondo, infinite cose accadono per aiutarlo, cose che altrimenti non sarebbero mai avvenute...Qualunque cosa tu possa fare, o sognare di poter fare, incominciala. L'audacia ha in sè genio, potere e magia.Incominciala adesso!


  2. #2
    L'avatar di Haruka
    Data registrazione
    30-11-2001
    Residenza
    Montreal - Canada
    Messaggi
    12,895
    Blog Entries
    4
    oooooh finalmente qualcosa di positivo
    tutte cose belle

    Addirittura gli altri li vedo come lupacchiotti che mi guardano e se ne vanno

    bello bello sto test


  3. #3
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724
    [color=darkblue:b4a2847cec]Wow ci ha preso proprio 'sto test!!! ora lo mando a tutti gli amici!!! [/color:b4a2847cec]
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  4. #4
    Postatore Compulsivo L'avatar di Mallory
    Data registrazione
    29-09-2002
    Residenza
    Prigioniera del paese dei balocchi...con un chiodo fisso nella testa!!
    Messaggi
    3,203
    Bello davvero!! Mi è uscita fuori una cosa davvero positiva...... !!!Ci voleva in questo periodo

  5. #5
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di alea
    Data registrazione
    11-04-2002
    Residenza
    torino
    Messaggi
    1,253
    fatto, o meglio rifatto , devono essere passati almeno 15 anni dall'ultima volta facevo le superiori, qualcosa è cambiato ... sono sempre un'inguaribile OTTIMISTA però più calma e più serena ...
    grazie
    "Il Signore, il cui oracolo è a Delfi, non dice nè cela, ma accenna" Eraclito

  6. #6
    Giurato di Miss & Mister OPs L'avatar di Parsifal
    Data registrazione
    04-03-2002
    Residenza
    Nel buio vicino alle porte di Tannoiser
    Messaggi
    2,719
    io vedo un cervo che mangia l'erba ,è molto bello,elegante e tranquillo e mi piace;non è diffidente però resta lontano non mi si avvicina
    Strana la cosa della casa,la vedo come quella di Hansel e Gretel,cioè non fatta di marzapane,ma di legno..però fa paura,perchè è la casa della strega;però con grande timore ci entro dentro senza pensarci tanto sono curioso è come se mi attirasse questo mistero..poi io la casa in questione la vedo solo con la porta chiusa ,non riesco a immaginarla aperta..mi avvicino,giro la maniglia e cigolando si apre....

  7. #7
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di sfumature
    Data registrazione
    10-06-2002
    Residenza
    provincia torino
    Messaggi
    1,388
    [color=black:b11359f380]prima di tutto pecorellablu, piacere di conoscerti, non ci siamo ancora "incontrate" sul forum

    carinissimo il tuo test, come scrive zorba ci voleva qualcosa di carino

    in effetti i turbamenti maggiori li ho avuti con la casa... ho provato a chiamare ma non mi ha risposto nessuno ed alla fine sono entrata ma con una sensazione di timore quasi "reverenziale"...

    il corso d'acqua, invece, è stata l'immagine più bella... un fiume chiarissimo, trasparente, a volte impetuoso che in alcuni punti, però, si tranquillizzava per formare delle piccole ed accoglienti piscine naturali... ma io ho paura dell'acqua e l'ho seguito solo sulla riva!!! :o

    grazie ancora, sfuma. [/color:b11359f380]

  8. #8
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724
    [color=darkblue:6af0a5cd17]Psicologi, interpretate quello che ho scritto io!

    1) Un bosco dai colori autunnali, luminoso, brulicante di vita animale e vegetale. Tutto sembra prepararsi per affrontare un lungo inverno. Gli alberi sono alti e ben distanziati tra loro.

    2) A sbarrarmi la strada, trovo un cervo che mi guarda con curiosità e timore. Poi, improvvisamente, con un balzo si allontana.

    3) E’ una chiave dorata, è coperta da terra e fango ma non è rovinata. E’ una chiave molto semplice e abbastanza lunga, forse apre un grosso portone? La raccolgo e la metto in tasca.

    4) E’ un torrentello un pò viscoso e leggermente torbido, ma posso vederne ugualmente il fondale chiaro. Cerco il punto più basso per attraversarlo, mi tolgo scarpe e calzini e arrotolo bene i pantaloni fino alle ginocchia. Con passo incerto e malfermo lo attraverso.
    (:o :o :o :o :o = reazione post-lettura del responso!)

    5) Trovo, sotterrata quasi per metà dal tempo, una ciotola di legno, tondeggiante, usurata, ben chiusa da un coperchio. La apro facendo un pò di forza e vi trovo dentro delle spezie.

    6) Sarei molto curiosa di entrare nella casa ma mi limito a gettare un’occhiata dall’esterno (e a debita distanza) e proseguo il mio cammino, con una certa fretta e ansia. Voglio allontanarmi velocemente dalla casa e dai suoi possibili inquilini.

    7) Vedo alberi che si estendono all’infinito, è già sera, si è alzata una leggera nebbia ma il cielo splende dei colori del tramonto. Si staglia netta sul cielo la linea grigia del fumo che probabilmente esce dal camino di qualche misteriosa casa nel bosco.

    [/color:6af0a5cd17]
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  9. #9
    Ed ecco le mie:
    1) E' un bosco molto buio e cupo il sole tramonta e gli alberi si stendono sul viandante come tante mani nodose una pallida luna comincia ad apparire all'orizzonte.
    2) Un lupo nero con una chiazza bianca sulla fronte mi invita a seguirlo ed insieme entriamo nel fitto della boscaglia.
    3) E' una piccola chiave d'oro finemente cesellata forse di un piccolo0 forziere me la metto in tasca.
    4) Un piccolo rivolo d'acqua scorre rapidamente ne bevo un po perchè ho sete e poi lo oltrepasso rapidamente.
    5)Un vecchio otre in terracotta con due manici ai lati ornato di disegni (scene di caccia).
    6)Do un'occhiata all'esterno della costruzione poi stando sulla soglia dell'uscio guardo anche dentro, non c'è nulla che mi interessi all'interno quindi non entro e vado via.
    7) La foresta adesso è pienamente visibile con la luna che la illumina guardo i viottoli che la attraversano e mentre una leggera brezza notturna mi sfiora le guance mi siedo per terra e contemplo il paesaggio.


    Ditemi è grave

  10. #10
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di pecorellablu
    Data registrazione
    28-05-2002
    Messaggi
    1,308
    Ciao Ragazzi!!!!!!
    sono felice che vi sia piaciuto...mi ha colpito al primo istante come test e devo dire che le risposte hanno rispecchiato moltissimo la mia situazione attuale.
    Sfumature ma ciaoooo è un piacerissimo conoscerti!!!!
    Non è facile interpretare i simboli, gli animali, la disposizione del bosco e i suoi colori....le risposte le sappiamo solo noi ma ho notato una cosa da coloro che hanno scritto le risposte....avete usato molto i colori crepuscolari, atmosfere un po malinconiche, la luna che rischiara il bosco come un faro nel mare in tempesta , la leggera nebbiolina, il fumo della casa.... Altra cosa in comune è la chiave, per tutti è qualcosa di prezioso e autentico ...il fatto che avete fanstasticato sull'uso della chiave sta ad indicare che il sapere che avete in possesso aprirà la strada ad un vostro sogno, ad una vostra ambizione.
    Nel momento in cui uno si impegna a fondo, infinite cose accadono per aiutarlo, cose che altrimenti non sarebbero mai avvenute...Qualunque cosa tu possa fare, o sognare di poter fare, incominciala. L'audacia ha in sè genio, potere e magia.Incominciala adesso!


  11. #11
    Lorixnt2
    Ospite non registrato
    1) Le piante hanno fusto alto, dritto e chioma che intravvedi solo alzando il capo. Il sottobosco è pulito e luminoso con tronchi ampi e distanziati come quello dei boschi che circondano certi castelli della Loira.
    2) L'animale è vividamente un daino che mi guarda un attimo nervosamente prima di fuggire.
    3) la chiave è di forma ottocentesca, ma d'aspetto nuovo. Luccica e la raccolgo.
    4) Il corso d'acqua è un ruscello limpido dal rumore argentino. Indugio
    un poco nel cercare il guado migliore.
    5) Il recipiente è di terracotta come quello di ezechiele ma liscio e lineare. Senza manici o disegni.
    6) La porta aperta è invitante ma le finestre chiuse mi trattengono dall'entrare.
    7) Quando arrivo in cima alla collina è il crepuscolo. Il paesaggio si indovina sconfinato ma ormai perso nella semioscurità ed in una vaga caligine come in certi quadri alla maniera di Hubert Robert.

Privacy Policy