• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 5 123 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 63

Discussione: perplessità

  1. #1
    Super Postatore Spaziale L'avatar di simoncino
    Data registrazione
    07-09-2005
    Messaggi
    2,672

    perplessità

    salve a tutti..... purtoppo sono un povero sfigato che tenta di entrare alla facoltà di psicologia ma senza successo

    SONO RIMASTO colpito dalle enormi raccomandazioni esistenti nel campo universitario....nn solo....molti che tentavano lo stesso test mio nn avevano le idee chiare lo tentavano così...tanto per fare ...allora mi chiedo una cosa....se ad una persona piace veramente un determinato corso di studi non lo può fare solo perchè uno stupido test non glielo permette???
    purtoppo ora mi trovo confuso e sconcertato....bè entrare a psicologia era un mio sogno...ma ora vendendo la realtà,anzi la vera realtà della vita e vedendo che questa società non dia la possibiltà di realizzare ai giovani i propri sogni... bè non so più cosa fare e cosa pensare....
    SE QUALCUNO HA QUALCHE IDEA DA PROPORMI...io sono qui
    RINGRAZIAMENTI ANTICIPATI

  2. #2
    Postatore Compulsivo L'avatar di Calethiel
    Data registrazione
    19-04-2005
    Residenza
    Roma provincia
    Messaggi
    3,590
    Scusa ma dove hai provato il test d'ammissione? Non tutte le facoltà sono a numero chiuso...
    Ad esempio a Parma non dovrebbe....al massimo fai il primo anno li poi chiedi il trasferimento dove vuoi tu!

    Mentre il saggio indica la luna, lo stolto guarda il dito

    Non ti curar di loro, ma guarda oltre e passa

  3. #3
    Partecipante Esperto L'avatar di shannarah
    Data registrazione
    14-09-2005
    Residenza
    napoli
    Messaggi
    339

    alternativa

    potersti iniziare a iscriverti a sociologia, che ha qualche esame che ti viene poi convalidato a psicologia, e tentare di nuovo il test il prossimo anno, nel frattempo preparati con i libri dell'ALPHATEST.. buona fortuna
    (*'°:,..Crys..,:°'*)

  4. #4
    Super Postatore Spaziale L'avatar di simoncino
    Data registrazione
    07-09-2005
    Messaggi
    2,672
    ho provato a roma.....perchè sono di roma
    ma purtoppo mi è andata male

    e ho paura ritentare il prox anno....
    perchè penso che i problemi incontrati quest'anno...li incontrerò sempre..... se riuscissi ad essere raccomandato allora il discorso cambia...ma nn penso che riuscirei ad avere qualche raccomandazione.......
    ps...GRAZIE PER I CONSIGLI

  5. #5
    io mordo
    Ospite non registrato
    Ma che stai dicendo? perchè ti dovresti far raccomandare? nei test d'ammissione non credo ci siano raccomandazioni perchè i fogli vengono corretti elettronicamente (almeno da me era così), per quanto riguarda quelli che si iscrivono così tanto per provare, se decidono di ritirarsi i loro posti si rendono disponibili.
    le tue paure sul prossimo anno credo siano infondate, dovresti fare gli esercizi dei libri che ti hanno consigliato...
    comunque se hai la possibilità di prendere un appartamento mi sa che anche l'università di Urbino non ha il test d'ammissione... dovresti provare ad iscriverti subito.
    ciao

  6. #6
    Partecipante Affezionato L'avatar di Emiliana
    Data registrazione
    27-04-2005
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    97
    fino all'anno scorso sono sicura che anche a chieti non ci fosse il numero chiuso.

    e forse ti può interessare di più la facoltà di psicologia del Consorzio Nettuno (telematica della sapienza) ti puoi iscrivere fino al 5 novembre (LE TASSE SONO UN PO' PIù ALTE) ma fai gli esami a roma con i professori della facoltà in via dei marsi.
    Questa è secondo me la soluzione migliore, poi puoi decidere di rimanere alla telematica o sostenere gli esami in comune e l'anno prossimo ritentare il test d'ingresso.
    in bocca al lupo
    emi

  7. #7
    Partecipante Affezionato L'avatar di Emiliana
    Data registrazione
    27-04-2005
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    97
    ecco il sito, simoncino...qui trovi tutte le informazioni che ti servono: http://www.uninettuno.it/poloroma/Ps...sicologia.html

    saluti
    emi

  8. #8
    Super Postatore Spaziale L'avatar di simoncino
    Data registrazione
    07-09-2005
    Messaggi
    2,672
    Grazie a tutti.....di cuore...siete unici......vedrò il da farsi....e vi farò sapere....intanto vi dico.....
    CHE VI VOGLIO TANTO BENE :-)
    SE impedirò ad un cuore di spezzarsi....allora potrò dire di non essere vissuto invano

    Io sono solo un povero cadetto di Guascogna
    però non la sopporto la gente che non sogna

    la paura è il coraggio di dire io ho sempre tentato

    fare un altro round quando pensi di non farcela...è una cosa che può cambiarti al vita


    Cameron: Che ne pensi del sesso?
    House: Beh, potrebbe essere complicato, lavoriamo insieme, io sono più vecchio, però magari ti piace...
    Cameron: Dicevo che forse ha la neurosifilide!
    House: Eh! Bella copertura

  9. #9
    federicaa
    Ospite non registrato
    guarda che la raccomandazione non esiste, non attaccarti a questa cosa altrimenti non ne vieni fuori... piuttosto chiediti se psicologia è la facoltà giusta per te e se ci può essere altro che ti interessa, se come dici è così grande la tua passione prendi in seria considerazione la possibilità di trasferirti in un'altra città. E comunque nel frattempo guardati intorno, altrimenti rischi di rimanere incastrato. Poi guarda che non ci sono poi così tante opportunità di lavoro per gli psicologi, rischi dopo tutta questa fatica di essere disoccupato, non vuol dire che non ce ne sia bisogno, buona fortuna

  10. #10
    Partecipante Assiduo L'avatar di marco.78
    Data registrazione
    06-02-2005
    Messaggi
    243
    SIMONCINO: mi piace che sei molto determinato e interessato alla psicologia....in ogni caso i test di ammissione non sono esami impossibili! basta prepararsi un pò sulle cose giuste!...

    io posso soltanto dirti che, anche se entrerai nella facoltà, i tuoi sogni saranno distrutti (o sminuiti) quando raggiungerai la laurea e cercherai di entrare nel mondo del lavoro...

    ti consiglio di trovarti un posto di lavoro adesso, fai concorsi (forze armate) o corsi di altro tipo (ad es il corso da programmatore)...insomma muoviti + che puoi per trovarti un lavoro + o- stabile... alla psicologia puoi pensarci dopo...


  11. #11
    Partecipante Affezionato L'avatar di monic2004
    Data registrazione
    21-10-2004
    Residenza
    asti
    Messaggi
    73
    Ciao Simoncino, il consiglio di Marco78 a mio avviso non è sbagliato, mettere da parte un sogno è possibile, ma solo temporaneamente... intanto si puo' cercare con piu' calma la strategia per raggiungerlo... trovarsi un lavoro è importante, perchè a psicologia non solo c'è il blocco del test ( ma non in tutte le facoltà),in piu' i tempi sono eterni per tutto dalla burocrazia ai risultati degli appelli insomma ci sono ulteriori " blocchi" i tempi si allungano e ti diro' le raccomandazioni non esistono solo all' ingresso ma di raccomandati è pieno il mondo e non solo quello della psicologia... io lavoro da molti anni come infermiera( vogliamo parlare del numero di raccomandati in sanità? ) e ti assicuro che ce ne sono... Comunque se non avessi avuto questo lavoro non solo non avrei potuto mantenermi 6 anni ma non potrei nemmeno ora con lavoretti saltuari e precari che il mondo del lavoro psic. offre agli abilitati ( leggiti il 3td " quanti di noi lavorano ) e i costi della formazione post lauream e l' analisi personale e... e.... Comunque non disperare, se ci tieni alla fine ci arrivi. Ho studiato con una ragazza che aveva fatto il passaggio da Urbino e lì non c'è il numero chiuso, puoi tentare...dopodichè auguri e buona fortuna...Verdrai varrà la pena qualche sacrificio... ciao Monica

  12. #12
    psicorox
    Ospite non registrato
    io nn sono daccordo... se simoncino ha le idee così chiare di studiare psicologia perchè dovrebbe rinunciarci e cercare un lavoro che non è attualmente nei suoi progetti ? simoncino io ti consiglio di provare fino alla fine a realizzare le tue aspiarzioni, prendi info su tutte le facoltà di psicologia, forse nn tutte sono a numero chiuso, io sono già laureata e ti posso dire all' epoca di iscrivermi ho tentato di entrare all' università di caserta ma nn ho passato i test, alla fine sono entrata in una università che non aveva il numero chiuso.
    Ultima modifica di psicorox : 20-09-2005 alle ore 14.51.40

  13. #13
    Partecipante Assiduo L'avatar di kikka5
    Data registrazione
    16-10-2004
    Residenza
    bologna
    Messaggi
    211
    simoncino: raccomandazioni possono esserci ,ragazzi è cosi...con i soldi si compra molto oggi giorno....
    ma il problema del test probabilm è che si è in tanti , e alla fine passano in pochi..magari nn si è tra questi anche se si è preparati o capaci...

    nn so oggi giorno,io ho fatto il test nel 98, esisteva il ricorso...e di solito si passava in quanto il num chiuso nn era ritenuto proprio legalissimo...nn so se si possa ancora fare... magari informati..

    scegli i tuoi obbiettivi,seguili e fai di tutto per raggiungerli. magari come dicono i ragazzi nel frattempo lavora,se riesci intorno a questo campo..e nn perdere d occhio quello che vuoi fare davvero..
    so che sembra troppo ottimistico...e so che nn è facile...ma penso sia una gran fortuna sapere cosa si vuole...ed è molto rara...
    e infine nn dimenticare di avere sempre un buon esame di realtà!!!

  14. #14
    Postatore Compulsivo L'avatar di sulinari
    Data registrazione
    11-01-2005
    Residenza
    provincia di Bologna
    Messaggi
    2,954
    Concordo con i suggerimenti che ti hanno già dato, come iscriverti per es. a Sociologia e poi passare a psicologia, o provare in facoltà non a numero chiuso.
    Intanto secondo me è una cosa molto utile provare ad avvicinarsi a questo ambiente lavorando o facendo volontariato per delle associazioni.
    A roma ce ne saranno sicuramente moltissime, puoi informarti per vedere quelle che ti interessano di più (es. che si occupano di anziani, di disabili, di minori) e iniziare a lavorare. Non ti servirà per avere delle raccomandazioni, ma per conoscere meglio la situazione sicuramente...
    qui ci sono anch'io --> http://internos7.wordpress.com/

    Perfer et obdura. Dolor hic tibi proderit olim.

  15. #15
    Partecipante Assiduo L'avatar di marco.78
    Data registrazione
    06-02-2005
    Messaggi
    243
    Originariamente postato da psicorox
    io nn sono daccordo... se simoncino ha le idee così chiare di studiare psicologia perchè dovrebbe rinunciarci e cercare un lavoro che non è attualmente nei suoi progetti ?
    tutti noi laureati in psi sappiamo come è la situazione lavorativa...tornando indetro farei esattamente quello che ho consigliato a simoncino...

    simoncino non deve rinunciare ai suoi progetti, semmai deve renderli meno rigidi e guardarsi intorno verso il mondo del lavoro..ma già da adesso, altrimenti potrà essere troppo tardi!

    ho capito, purtroppo solo tardi, che la laurea in psi non va presa come l'obbiettivo della propria vita (altrimenti si resta con l'amaro in bocca)...ma va presa come una cosa da portare avanti nel "tempo libero", parallelamente a uno stabile posto di lavoro...

    in tal caso i propri progetti saranno lì, pronti a essere realizzati quando la situazione italiana circa la psicologia cambierà, nel frattempo, però, avremmo le spalle belle coperte! ;-)

Pagina 1 di 5 123 ... UltimoUltimo

Privacy Policy