• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 5 123 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 66
  1. #1
    Ospite non registrato

    Non avrai altro dio...che lo Spaghetti Monster !!


  2. #2
    Malkavian
    Ospite non registrato
    Sarà il solito comunista terrorista anarchico antiamericano che non perde occasione per attaccare la Chiesa... speriamo che lo brucino in un rogo di piazza, di modo che la sua anima venga liberata dal diavolo che indubbiamente lo possiede.

    Sarcasmo a parte, c'è da considerare che la maggior parte delle scuole americane sono private e perciò se i genitori desiderano che ai propri figli venga insegnato che il mondo è stato creato così com'è da un dio, non vedo che problema ci sia: pagano per ottenere un insegnamento mirato sui valori che ritengono importanti, ed è giusto che siano soddisfatti.
    Specialmente se la scuola in questione è confessionale; cristiana, ebraica, musulmana, ecc.

    E' un altro paio di maniche se invece si cerca di eliminare l'insegnamento dell'evoluzionismo da scuole che confessionali/private non sono; scuole che, se non altro per completezza, dovrebbero mettere gli alunni a conoscienza di entrambe le teorie, lasciando a questi ultimi il compito di decidere quale abbracciare.

    In fondo credo che il problema stia prorpio lì: lasciare la libertà di scegliere tra scienza o fede, oppure indottrinare?

    Mi pare che oltreatlantico sia in atto una massiccia rivincita di mormoni e compagnia, specialmente negli stati del sud.... lascio ad altri il compito di giudicare se questo sia un bene o un male.

  3. #3
    Partecipante Esperto L'avatar di kikky*
    Data registrazione
    27-05-2005
    Messaggi
    308
    Ma perchè dovrebbero insegnare la religione a scuola? negli USA non esiste il catechismo dove ti possono educare anche ad altre visioni del mondo? sinceramente credo che la fede sia una cosa, la scuola un'altra e debbano restare separate,per cui la sua provocazione è piu che giustificata..
    Godi delle piccole cose...un giorno ti guarderai indietro e scoprirai che erano grandi


    "...e gli sembro' che la vita stesse davvero tutta dentro un attimo...

    And I still hold your hand in mine
    in mine when I'm asleep
    and I will be my soul in time
    when I'm kneeling at your feet
    Goodbay my lover
    Goodbay my friend
    you have been the one
    you have been the one for me

  4. #4
    Postatore Compulsivo L'avatar di ghiretto
    Data registrazione
    15-11-2004
    Residenza
    nell'orbita di Anarres
    Messaggi
    3,359
    che dire.... Silvia.psyko.... quoto riquoto e triquoto
    " E se scruti a lungo un abisso, anche l’abisso scruterà dentro di te" Nietzsche


    dai un'occhiata a questo sito www.altrapsicologia.it

    per usufruire del servizio contattare la scrivente per pattuire il compenso

  5. #5
    Giurato di Miss & Mister OPs L'avatar di Parsifal
    Data registrazione
    04-03-2002
    Residenza
    Nel buio vicino alle porte di Tannoiser
    Messaggi
    2,719
    Un mio amico,anzi un mio conoscente,dopo aver fumato qualche canna ci rivelò l'esistenza di una divinità:il dio buccia e i 40 serpentoni;io sono convinto che nelle scuole italiane dovrebbe essere insegnata questa dottrina.

    A parte queste cazzate sui 40 serpentoni penso che l'evoluzionismo non metta in discussione il Cristianesimo,che è qualcosa di molto più grande rispetto allo stabilire se i nostri progenitori siano scimmie o siano Adamo ed Eva.Sono tristi i cristiani che si preoccupano di queste sciocchezze.

  6. #6
    Postatore Compulsivo L'avatar di ghiretto
    Data registrazione
    15-11-2004
    Residenza
    nell'orbita di Anarres
    Messaggi
    3,359
    Parsifal non capisco bene il senso della tua ultima frase....
    Qui non si tratta affatto di mettere in discussione i dogmi del cristianesimo, si tratta di insegnarli in una scuola pubblica a menti in formazione, a bambini, che si suppone non abbiano ancora sviluppato un sufficiente spirito critico. Ricordare anche che la Chiesa storicamente ha sempre ostacolato la scienza forse non sarebbe male. Chiedersi perchè direi ottimale.
    " E se scruti a lungo un abisso, anche l’abisso scruterà dentro di te" Nietzsche


    dai un'occhiata a questo sito www.altrapsicologia.it

    per usufruire del servizio contattare la scrivente per pattuire il compenso

  7. #7
    Ospite non registrato
    non vedo perchè ostacolare l'insegnamento della religione nelle scuole, essendo tutti noi cristiani anche se molti di noi non sono credenti è giusto che i bambini vengono istruiti anche in questa materia, la scuola come istituzione, ha il compito di formare e prepare gli individui ad entrare nel mondo sociale, quindi a mio avviso la scuola non può bandire la religione dalle scuole, in quanto se lo facesse priverebbe l'essere umano di elemento di conoscenza che andrebbe contro i principi della completa formazione psicoculturale dell'individuo

  8. #8
    il problema non è l'insegnamento della religione, è l'abolizione dell'insegnamento dell'evoluzionismo per insegnare il creazionismo: è estremismo, non religione.
    [“Tutte le lettere sono d'amore”]>>Yellow Letters

  9. #9
    Ospite non registrato
    beh la religione è una cosa l'insegnamento delle scienze è un'altra cosa, ma non significa che essendo non complementari non si possano insegnare entrambi...

  10. #10
    psicorox
    Ospite non registrato
    ho io la soluzione a questo dilemma, solennemente propongo al popolo italiano l' insegnamento ella religione di: " QUELO!! "

  11. #11
    ma chi dice il contrario? nessuno dice che si debba abolire l'insegnamento della religione il problema è che negli usa ci sono scuole nelle quali, al posto di insegnare "scienze", si insegna la storiella della mela e di adamo ed eva
    [“Tutte le lettere sono d'amore”]>>Yellow Letters

  12. #12
    Ospite non registrato
    Hey psicorox

    perdonami ma questo non l'ho capita,,,

  13. #13
    Ospite non registrato
    beh se nelle scuole private non vengono insegnate le scienze, non è colpa della chiesa, ma bensi è una scelta di programma d'istruzione effettuate da quella tipologia di scuole, cosa che può essere condivisibile o meno, personalmente non la condivido come scelta.

    Vorrei aggiungere una cosa e qui andrò off topic ma concludo subito, di solito si cerca sempre un capro espiatorio senza andare alla radice del problema, cosi non va bene, sarebbe come la storia che gli extracomunitari rubano il lavoro agli italiani perchè loro si accontentano di due lire. Adesso vi chiedo è colpa dell'extracomunitario o dell'imprenditore che vuole risparmiare? cosi vale per la religione non è colpa della religione ma bensì di quel tipo di scuola .

  14. #14
    Postatore OGM L'avatar di willy61
    Data registrazione
    20-09-2004
    Residenza
    Albino (BG)
    Messaggi
    4,192
    Blog Entries
    281
    modalità moderatore OFF

    Non vedo perché ostacolare un sano ateismo nelle scuole continuando ad insegnare cose che non stanno né in cielo né in terra. Io non sono cristiano, e come me molti altri. Sarei proprio curioso di sapere come fai ad affermare che "tutti siamo cristiani". Che è: una caratteristica genetica?
    Quanto alla scuola: l'unico suo compito dovrebbe essere quello di insegnare ad imparare. Il resto tocca farlo ai genitori, ai consigli comunali, alle imprese, ai partiti ed ai sindacati. Non carichiamo la scuola di compiti che non le competono.
    Forse sarebbe meglio formare gli individui a NON inserirsi nel mondo sociale. Avremmo molti soldati in meno e molti artisti in più. Molte pecore in meno e molti individui orgogliosi del loro esistere in più.
    Quanto alla "completa formazione psicoecc.", preferisco lo stupore e la sorpresa di fronte al nuovo e all'inatteso, rispetto all'indottrinamento ed agli stampini preconfezionati.

    Modalità moderatore ON
    Buona vita, comunque

    Guglielmo
    Dott. Guglielmo Rottigni
    Ordine Psicologi Lombardia n° 10126

  15. #15
    Postatore Compulsivo L'avatar di ghiretto
    Data registrazione
    15-11-2004
    Residenza
    nell'orbita di Anarres
    Messaggi
    3,359
    Io trovo estremamente dannoso e deplorevole che si vogliano "indottrinare" le nuove generazioni privandole di quell'apporto scientifico nel modo di pensare, ragionare, connettere.
    Poi o si insegnano lE religionI, oppure uno Stato, si esime dal prendere posizione. La priorità data all'insegnamento della religione cattolica è, a mio avviso, fortemente criticabile, non da ultimo il fatto che sia la chiesa attraverso la curia a scegliere i docenti secondo suoi parametri morali, ma poi sia lo stato, in tutte le sue componenti, anche laiche o di altre confessioni religiose, a farsene carico economicamente.
    Paperinus nessuno vieta alla chiesa di istituire le sue scuole, è l'ingerenza nel pubblico che è fastidiosa, soprattutto quando questa si muove su binari molto lontani dalla scienza.
    Mi ripeto perchè la chiesa osteggia da sempre il cammino scientifico?
    " E se scruti a lungo un abisso, anche l’abisso scruterà dentro di te" Nietzsche


    dai un'occhiata a questo sito www.altrapsicologia.it

    per usufruire del servizio contattare la scrivente per pattuire il compenso

Pagina 1 di 5 123 ... UltimoUltimo

Privacy Policy