• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 10 di 10

Discussione: prezzo petrolio

  1. #1
    Postatore Compulsivo L'avatar di ghiretto
    Data registrazione
    15-11-2004
    Residenza
    nell'orbita di Anarres
    Messaggi
    3,359

    prezzo petrolio

    Questo il prezzo del petrolio oggi 70 dollari al barile e questo l'andamento dell'ultimo anno considerate dunque un + 30 dollari ad oggi

    Io sinceramente sono abbastanza avvilita perchè vedo tutto crescere ad una velocità stratosferica
    " E se scruti a lungo un abisso, anche l’abisso scruterà dentro di te" Nietzsche


    dai un'occhiata a questo sito www.altrapsicologia.it

    per usufruire del servizio contattare la scrivente per pattuire il compenso

  2. #2
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di el loco
    Data registrazione
    24-08-2004
    Residenza
    Lecce - Milano - Parma- Figline
    Messaggi
    1,032
    Blog Entries
    8

    loco?

    ero ad Urbino tipo un anno fa e più.. son partito a Luglio ... e sentivo già allora ai Gr gran notizione su interventi urgenti del governo contro il 'caro barile' e varie interviste a ministri etc..
    quello che ho sentito in un anno e più che son a lecce.. sempre e solo parole.
    esche.. pesci che abboccano.

    siamo italiani, signori, al momento solo amici degli amici.

    chi ci guadagna?
    e tutto qui.. chi?.. noi non credo proprio.

    smetto sull'argomento

    "trovo un pò esagerato pagare due volte un litro di benzina" Max
    "... per favore Dio, per favore Knut Hamsun, non abbandonatemi adesso." (J. Fante)



    http://youtube.com/watch?v=jjXyqcx-mYY

  3. #3
    Postatore OGM L'avatar di willy61
    Data registrazione
    20-09-2004
    Residenza
    Albino (BG)
    Messaggi
    4,192
    Blog Entries
    281

    Petrolio

    Purtroppo la questione del petrolio è relativamente semplice... e senza vie d'uscita. Le riserve di petrolio considerate certe sono valutate da 1 a 1,2 migliaia di miliardi di barili, cioè circa 150 miliardi di tonnellate, il che, ai ritmi attuali, equivale ad una produzione di una quarantina d'anni.
    Una delle leggi dell'economia classica stabilisce che il prezzo di una merce varia in ragione inversamente proporzionale alla sua disponibilità (assumento un mercato libero ed una condizione di concorrenza perfetta, che non è il caso dei giorni nostri).
    Se mettiamo assieme questi dati, possiamo agevolmente concluderne che il prezzo del petrolio continuerà a salire nel futuro, almeno fino a quando non verranno utilizzate in modo massiccio fonti energetiche differenti. Ma questo è un discorso che ci porterebbe molto lontani...

    Buona vita

    Guglielmo
    Dott. Guglielmo Rottigni
    Ordine Psicologi Lombardia n° 10126

  4. #4
    alberag
    Ospite non registrato
    Infatti ho furbescamente acquistato uno scooter elettrico: risparmierò circa 1800 € in 3 anni, ben oltre la spesa di acquisto e gestione triennale del suddetto, solo per il tragitto casa-lavoro e casa-scuola
    Sono trooooopppppo avanti!!!!!

  5. #5
    Partecipante Esperto L'avatar di dario14
    Data registrazione
    02-12-2004
    Messaggi
    307

  6. #6
    Postatore Compulsivo L'avatar di Itsuki
    Data registrazione
    10-12-2004
    Residenza
    ROMA
    Messaggi
    3,057
    pure io volevo comprarmi il motorino elettrico, ma non ho la caparra iniziale...e finchè non ne faranno di più funzionali, a roma non mi servirà a niente...quindi sono ancora in balia dei mezzi pubblici (ovvero, ci metto 2 ore per arrivare in facoltà, e io abito a roma... )

    cmq leggevo le percentuali d'aumento sui generi alimentari...è calato un velo di tristezza sui miei occhi...conviene che mi faccia l'orticello dietro casa e i pomodori, l'insalata, le patate, le carote, i fagiolini, ecc me li faccio da sola...
    Frequentatrice (ormai) molto saltuaria di opsonline!!
    EX-moderatrice della stanza di neuropsicologia e scienze cognitive

    Finalmente ho un sito personale "SERIO"
    + visita il sito scientifico +


    Ho anche un altro sito "demenziale" con gli appunti di psicologia & altre cavolate divertenti...tutto GRATIS!!

    + entra nel sito demenziale +

    My soul is painted like the wings of butterflies, fairy tales of yesterday will grow but never die...I can fly, my friends!

  7. #7
    Toblerone.om
    Ospite non registrato

    Facciamoci furbi

    l'unica soluzione è cominciare a disintossicarsi dal petrolio.
    la vera droga della civiltà occidentale.
    ne siamo dipendenti in maniera globale.
    piccoli passi.
    piccoli gesti.
    piccole scelte.
    se ogniuno di noi facesse la sua parte, supportato dalle istituzioni che dovrebbero capire che in questo momento l'Italia è schiava delle nazioni produttrici di greggio, ben presto del costo del barile di petrolio ce ne importerebbe come delle avventure amorose della casa del grande fratello...

  8. #8
    Postatore Compulsivo L'avatar di ghiretto
    Data registrazione
    15-11-2004
    Residenza
    nell'orbita di Anarres
    Messaggi
    3,359
    idee pratiche?
    " E se scruti a lungo un abisso, anche l’abisso scruterà dentro di te" Nietzsche


    dai un'occhiata a questo sito www.altrapsicologia.it

    per usufruire del servizio contattare la scrivente per pattuire il compenso

  9. #9
    Toblerone.om
    Ospite non registrato
    usare il meno possibile l'auto.
    quando toccherà cambiarla, rinunciare a optional insulsi e a ammalianti pubblicità e comprare un modello a gas (so che il gas-auto deriva comunque dal petrolio, ma almeno si lancia un messaggio...)
    premiare aziende che valorizzano produzioni energetiche alternative.
    valutare la possibilità, quantomeno, di informarsi relativamente ad incentivi, costi, vantaggi e svantaggi dell'acquisto di pannelli solari.
    mi rendo conto che non basta uno schiocco di dita, ma iniziare vuol dire già essere un passo più vicini alla meta

  10. #10
    Serendipity
    Ospite non registrato
    io ho l'impressione che l'alternativa al petrolio esista già.e da un pò. ma per qualche strano motivo non si può tirar fuori dal cilindro. sarà colpa di mister Bush, delle famose Seven Sister(secanti Bush)...o di che altro non so. paranoica, forse.
    ma la tecnologia fa passi da gigante. sono stati costruiti non si sa quanti prototipi di auto a idrogeno...e vogliamo parlare dell'olio di colza?
    parliamone.
    in italia non si può usare. vale a dire che se andate al supermercato e vi comprate il vostro olio e vi beccano che lo mettete nella macchina state evadendo le tasse sul carburante. non tutte le macchine(diesel) possono andare a olio di colza,ma si può fare una modifica molto semplice degli iniettori per renderle compatibili....quanti meccanici la sanno fare?io non lo so, ma se vado da un meccanico della mia merdosa cittadina di provincia del centro-sud e gli chiedo questa modifica, mi scoppia a ridere in faccia.
    in germania l'uso del biodiesel è massiccio e non limitato all'olio di colza, ovvero la massaia va al distributore, gli dà l'olio con cui ha fritto del cibo, e in cambio ricveve un bel buono per il carburante. mica male no?
    consiglio di andare a dare una sbirciatina al sito www.jacopofo.it, dove questo genere di cose viene spiegato un pò meglio di come ho fatto io

Privacy Policy