• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 6 123 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 78
  1. #1
    mauro2005
    Ospite non registrato

    vorrei fare l'insegnante...

    Salve, cerco informazioni precise su quali requisiti siano necessari per poter fare l'insegnante di psicologia nella scuola pubblica.

  2. #2
    Neofita L'avatar di ChetBaker
    Data registrazione
    09-03-2005
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    5

    A proposito..

    Caro Mauro 2005,

    con un colega ci stavamo chiedendo la stessa cosa. Possibile che nessuno sappia qualcosa???!!!

    A presto

  3. #3
    Matricola L'avatar di giandany
    Data registrazione
    06-04-2005
    Residenza
    sicilia
    Messaggi
    18

    insegnare Y nelle scuole

    Ciao, ti dò le poche notizie che io so.
    Per insegnare psicologia credo bisogna avere nel piano di studi alcune materie che non tutti inseriscono, quale storia della filosofia contemporanea e altre che non ricordo, almeno prima era così.
    La difficoltà maggiore è che gli istituti che richiedono l'insegnamento della psicologia sono attualmente pochi e che basta un solo insegnante per coprire un'intera scuola.
    Inoltre in genere nelle scuole come l'istituto magistrale erano gli insegnanti di pedagogia a svolgere tale insegnamento. Attualmente con l'istituzione degli istituti pedagogici la situazione può essere cambiata, informati meglio.
    Per finire, volevo dirti che per insegnare non serve essere uno psicologo abilitato, quanto essere abilitato come insegnante, e in quel caso puoi far parte di una graduatoria da cui ti assumono, altrimenti si può tentare di fare qualche supplenza senza l'abilitazione, in caso di carenza di personale abilitato.
    Spero di non averti scoraggiato, tuttavia informati meglio, presso il CSA (ex Provveditorato agli studi) della tua provincia. Buona fortuna

  4. #4
    mauro2005
    Ospite non registrato
    Vi ringrazio molto per l'empatica collaborazione. Appena saprò (se saprò...) condividero tali informazioni.
    ciao

  5. #5
    Matricola
    Data registrazione
    20-10-2004
    Residenza
    pisa
    Messaggi
    22
    Vorrei aggiungere un'informazione relativamente a come si diventa insegnante....Ad oggi, purtroppo, per insegnare nelle scuole pubbliche si è inseriti in una graduatoria solo dopo aver frequentato (con obbligo di frequenza) per due anni le scuole SISS, cioè le scuole di formazione superiore per l'insegnamento che sono diventate obbligatorie per l'insegnamentoi pubblico.
    Mi dispiace ma la strada per diventare insegnante oggi è ancora più complicata..purtroppo....!!!!!!!!

  6. #6
    Postatore Compulsivo L'avatar di ghiretto
    Data registrazione
    15-11-2004
    Residenza
    nell'orbita di Anarres
    Messaggi
    3,359
    e mi aggiungo io sul "senso di realtà" che sono una maestra di ruolo, laureata ed abilitata, che per ottenere il passaggio ad un'altro ordine di scuola, nelle superiori appunto per insegnare psicologia, dovrei seguire la trafila indicata da elisabettapsy.....
    " E se scruti a lungo un abisso, anche l’abisso scruterà dentro di te" Nietzsche


    dai un'occhiata a questo sito www.altrapsicologia.it

    per usufruire del servizio contattare la scrivente per pattuire il compenso

  7. #7
    Postatore Compulsivo L'avatar di sunflower
    Data registrazione
    28-04-2002
    Residenza
    Taranto
    Messaggi
    3,664
    Blog Entries
    25
    Originariamente postato da elisabettapsy
    Vorrei aggiungere un'informazione relativamente a come si diventa insegnante....Ad oggi, purtroppo, per insegnare nelle scuole pubbliche si è inseriti in una graduatoria solo dopo aver frequentato (con obbligo di frequenza) per due anni le scuole SISS, cioè le scuole di formazione superiore per l'insegnamento che sono diventate obbligatorie per l'insegnamentoi pubblico.
    Mi dispiace ma la strada per diventare insegnante oggi è ancora più complicata..purtroppo....!!!!!!!!
    So di essere fuori dal coro, ma io ho salutato con piacere e soddisfazione questa normativa, ritenendo inconcepibile l'insegnamento per il "solo" fatto di essere laureati. Ne abbiam parlato anche altrove. Anche altre professioni richiedono una formazione specializzante e specifica dopo la laurea, e non solo la psicoterapia. Oggi persino i giuristi hanno corsi di specializzazione. Credo che questo sia una garanzia di qualità. E nell'insegnamento ce ne è un enorme bisogno. Io considero la professione degli insegnanti la più bella ed estimabile, cui dovrebbero giungere le persone colte sì, ma con gli strumenti esatti, che spero la SISS dia.
    Una cara amica dopo anni per la laurea in lingue alla Cattolica, e che da sempre insegue il sogno di insegnare, era molto titubante per via di questo corso. Alla fine non ha saputo rinunciare e a settembre farà il test d'accesso. E ultimamente ci pensavo anche io, o meglio accarezzavo l'idea dell'insegnamento, ma dal momento che la laurea è lontana e il campo saturo....

  8. #8
    Postatore Compulsivo L'avatar di ghiretto
    Data registrazione
    15-11-2004
    Residenza
    nell'orbita di Anarres
    Messaggi
    3,359
    Sun io concordo in pieno, ma.... io insegno gia! Si presuppone che cambiare solo materia e/o grado di scuola non implichi che la mia didattica sparisca laddove io un minimo l'ho acquisita, o no? Cioè ho una laurea quinquennale, un'abilitazione professionale, un iscrizione all'ordine, un perfezionamento post laurea ed un master di II° livello, in più insegno già, avendo superato ben tre concorsi pubblici, in questo caso io me la sento come una spremitura di soldi...... al limite mi fai accedere e mi obblighi ad un corso di aggiornamento! così mi sembra più che altro un ingessatura che non facilita la mobilità lavorativa.
    " E se scruti a lungo un abisso, anche l’abisso scruterà dentro di te" Nietzsche


    dai un'occhiata a questo sito www.altrapsicologia.it

    per usufruire del servizio contattare la scrivente per pattuire il compenso

  9. #9
    Matricola L'avatar di giandany
    Data registrazione
    06-04-2005
    Residenza
    sicilia
    Messaggi
    18

    vale la pena?

    Ciao Ghiretto,
    sono lieta di scoprire che c'e qualcun'altro che si trova esattamente nella mia stessa situazione. Infatti anch'io sono un'insegnante elementare di ruolo da 9 anni, ma ormai con laurea in psicologia, abilitata, con alle spalle master di secondo livello e corsi di specializzazione. Ma al contrario di te non ho mai pensato di passare ad insegnare alle superiori, forse perchè speravo, ahimè, di riuscire ad essere utilizzata come psicologa nella scuola.
    Ma negli ultimi anni non ci sono più finanziamenti e la legge che prevedeva ciò è stata disattesa, con mia grande delusione.
    In attesa di tempi migliori mi dò da fare come psicologa in altri modi, e magari un giorno potrò, come sogno, smettere di insegnare e fare la psicologa a tempo pieno.
    Intanto condivido con te che l'iter per passare alle superiori è diventato assurdo e imprponibile per chi insegna già. In questo modo hanno solo voluto chiudere l'accesso a chi come noi insegna alle elementari.
    Inoltre volevo aggiungere che pur condividendo l'idea che per insegnare non basti una laurea, ma sia necessaria una formazione specifica, tuttavia conosco persone che frequentano i corsi SISS e in realtà non fanno altro che studiare le materie già date al corso di laurea, ma non comprendono, che io sappia nessuna materia riguardo alla metodologia didattica o alla psicopedagogia, e perciò sono solo un impegno enorme in termini di fatica, di tempo e di soldi, per poi non essere certi nemmeno del lavoro. Credo che per chi ha una laurea come la nostra vi siano strade più brevi e fruttuose, basta non arrendersi alle prime difficoltà.
    E tu come te la cavi? Dove insegni?
    In bocca al lupo per il nuovo anno scolastico, Daniela.
    Ultima modifica di giandany : 31-08-2005 alle ore 20.20.16

  10. #10
    delfino 80
    Ospite non registrato
    Salve cerco informazioni su come fare l'insegnante di sostegno,
    Grazie

  11. #11
    Postatore Compulsivo L'avatar di sunflower
    Data registrazione
    28-04-2002
    Residenza
    Taranto
    Messaggi
    3,664
    Blog Entries
    25
    Originariamente postato da ghiretto
    Sun io concordo in pieno, ma.... io insegno gia! Si presuppone che cambiare solo materia e/o grado di scuola non implichi che la mia didattica sparisca laddove io un minimo l'ho acquisita, o no? Cioè ho una laurea quinquennale, un'abilitazione professionale, un iscrizione all'ordine, un perfezionamento post laurea ed un master di II° livello, in più insegno già, avendo superato ben tre concorsi pubblici, in questo caso io me la sento come una spremitura di soldi...... al limite mi fai accedere e mi obblighi ad un corso di aggiornamento! così mi sembra più che altro un ingessatura che non facilita la mobilità lavorativa.
    Pat hai ragione, il tuo è un altro caso
    Forse per passare da un grado all'altro si potrebbero istituire dei corsi brevi, data comunque la diversità di insegnamenti e soprattutto referenti.
    e, in ogni caso, : complimenti e buon insegnamento! Chè è davvero uno splendido mestiere. Coi bimbi poi... ... ricordo ancora di come a quell'età ci si confonda chiamando mamma la maestra... dolcissimo... specie quando la maestra è un ottimo succedaneo della prima

  12. #12
    lale070880
    Ospite non registrato

    asili nido e materne

    Ciao a tutti!
    Non so se sto scrivendo nel posto giusto, ma volevo sapere se qualcuno sa darmi informazioni su come si può fare, con una laurea in psicologia, ad insegnare in asili nido o scuole materne... E'necessario iscriversi a scienze della formazione? E in questo caso vengono tenuti buoni alcuni esami di Psicologia o bisogna ricominciare da zero?
    Grazie a chiunque mi risponderà!
    Alessandra

  13. #13
    Partecipante Esperto L'avatar di larowsky
    Data registrazione
    29-01-2005
    Residenza
    io che sono sempre stata altrove..non so dove..di continuo via..
    Messaggi
    410
    ti rispondo io che sono insegnante nella scuola dell'infanzia e dott. in psicologia....
    purtroppo la laurea in psicologia non solo non ti concede di inserirti nelle graduatorie della scuola dell'infanzia...ma non ti permette di insegnare neanche psicologia...
    ora ...se non hai sostenuto specifici esami(almeno 2 di sociologia, 2 di pedagogia ,2 di filosofia e naturalmente quelli di psicologia dello sviluppo) non puoi neanche insegnare la tua materia alle superiori...
    io sono entrata di ruolo nella scuola dell'infanzia 5 anni fa ...
    avrei voluto iscrivermi alla siss...anche se vista la frequenza obbligatoria e i costi del corso biennale non facevo i salti di gioia....
    ma mi hanno dato la bella notizia che con la mia laurea non ci faccio un bel niente dal momento che mi mancano esami di filosofia ...che tra l'altro l'università non aveva nemmeno attivato quando mi sono iscritta io!!!!

    dovresti iscriverti a scienze della formazione primaria..il corso dovrebbe essere anche abilitante....


    se qualcuno invece ha suggerimenti x me...li attendo volentieri


  14. #14
    Partecipante Assiduo L'avatar di marco.78
    Data registrazione
    06-02-2005
    Messaggi
    243
    ma i due anni alla siss quanto costano?

    e i due anni di scenze della formazione sono corsi universitari veri e propri?

    queste cose mi confermano ulteriormente che con la laurea in psi ci si fa davvero poco....mah?!

  15. #15
    Super Postatore Spaziale L'avatar di sinonimo
    Data registrazione
    21-07-2005
    Residenza
    Palermo
    Messaggi
    2,880
    Blog Entries
    2
    L'iscrizione a formazione primaria serve solo per insegnare alla materna e alle elementari. Per gli altri ordini di scuola occorre la SISSIS.
    anchio insegnante abilitata per materna ed elementare, e dott. in psicologia , attualmente insegno alle elementari , pensavo di fare sissis ma , dopo aver sentito mia ex prof di filosofia, psic e pedagogia del magistrale che tra l'altro cura anche parte dei corsi sissis, ho cambiato idea..
    La strada è più ardua di quella per gli insegnanti della scuola di base, i corsi molto estenuanti dal punto di vista dei tempi di studio, le graduatorie di psicologia cn gente che aspetta da secoli di poter ins psicologia.....Ci vanno meglio i dott. in lettere e filosofia che hanno molte più chanches..tanto per fare un esempio..
    Rguardo ai costi sissis nn so molto, ma suppongo come altri corsi universitari.
    Ad es per formazione primaria , salvo i casi di condizione disagiata attestate dello studente, paghi minimo 400 euro se seidi prima fascia di reddito...
    Tutto costa, ora dico io:: chi è dott in psicologia deve pensare bene a cosa vuol fare tra master, perfezionamento e sissis e altre strade....perchè i soldi qui nn li regala nessuno purtroppo e dobbiamo pensare anche ai costi dell'iscrizione e del rinnovo all'albo......Insomma dobbiamo avere idee chiare, poke ma buone e poi muoverci cn grinta e sacrificio ( la grinta è anche passione se no nn vai da nessuna parte..). Ciao a tutti, emy
    Buona vita a tutti!

Pagina 1 di 6 123 ... UltimoUltimo

Privacy Policy