• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 11 di 11
  1. #1
    Ospite non registrato

    Curiosità sulla nostra professione...

    Cari Colleghi

    Io dovrei essere in futuro, uno psicologo del lavoro, con ipotetica laurea quinquennale, domanda che mi sorge spontanea che futuro e sbocchi ho? Perchè stanno nascendo ed esistono nuove figure universitarie, ingenieria gestionale, consulenti del lavoro, le imprese ed altre istituzioni si servono di loro e non degli psicologi del lavoro. La nostra figura ha qualche tutela legale in merito?

  2. #2
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di Dampyr
    Data registrazione
    08-05-2004
    Residenza
    Sardegna
    Messaggi
    1,320
    No...ASSOLUTAMENTE NO...gli albi sono solo per figura e per mangiarci i soldi !!!

  3. #3
    Partecipante Figo L'avatar di Doni
    Data registrazione
    17-12-2002
    Residenza
    Bologna
    Messaggi
    957
    Anzitutto ti devo un po' smentire: ingegneri gestionali e consulenti del lavoro esistono da sempre, forse ora hanno maggiore visibilità in ambito universitario, ma solo perchè hanno dedicata una laurea specifica.

    In effetti non è facile farsi largo in mezzo a tanti concorrenti... Una delle poche cose che ci "tutela", in un certo senso, è il fatto che i test psicologici dovremmo poterli somministrare solo noi. E dico "potremmo" non perchè le cose non stiano così a livello teorico, ma perchè nella pratica si vede di tutto: vi dico solo che anni fa (non ero ancora psicologa) un imprenditore con (forse) la terza media somministrò un test psico-attitudinale a mio fratello!!!! C'è da dire, però, che negli ambienti un po' più evoluti e colti (ad es. parlo delle multinazionali - non che mi piacciano, comunque...) questa cosa è risaputa e lo psicologo del lavoro ha ancora un senso...

    In effetti bisognerebbe muoversi perchè gli Ordini professionali comincino a "darsi una mossa"...
    La psicoanalisi è un mito tenuto in vita dall'industria dei divani (W. Allen)

  4. #4
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di manuelas
    Data registrazione
    19-11-2004
    Residenza
    modena
    Messaggi
    1,268
    ok..ognuno somministra quello che gli pare...
    ma legalmente non si può...queste cose si possono sempre denunciare..!!
    perchè per tante altre professioni ci si rivolge ai tribunali e per questo genere di "invasioni di campo" no?

    l'ordine avrà le sue pecche, ma la nostra professione ce la dobbiamo proteggere noi per primi...!!
    non possiamo delegare sempre tutto agli altri!! anche se sono profumatamente pagati per rappresentarci...nelle piccole cose come quella che citava doni siamo tutti un po' responsabili per la nostra immagine!!

  5. #5
    Partecipante Affezionato L'avatar di dina
    Data registrazione
    14-09-2004
    Residenza
    macerata
    Messaggi
    65
    per tutelarsi: sul catalogo delle organizzazioni speciali ( che è il più importante ente che distribuisce i test in italia ) per ogni test c'è scritto se lo possono somministrare solo psicologi o anche altre figure. Ciao!

  6. #6
    Ospite non registrato
    grazie per le risposte però non prenderanno noi ipotetici psicologi del lavoro costiamo troppo e allora che fare? ...

  7. #7
    Partecipante Figo L'avatar di Doni
    Data registrazione
    17-12-2002
    Residenza
    Bologna
    Messaggi
    957
    Originariamente postato da manuelas
    ok..ognuno somministra quello che gli pare...
    ma legalmente non si può...queste cose si possono sempre denunciare..!!
    perchè per tante altre professioni ci si rivolge ai tribunali e per questo genere di "invasioni di campo" no?

    l'ordine avrà le sue pecche, ma la nostra professione ce la dobbiamo proteggere noi per primi...!!
    non possiamo delegare sempre tutto agli altri!! anche se sono profumatamente pagati per rappresentarci...nelle piccole cose come quella che citava doni siamo tutti un po' responsabili per la nostra immagine!!

    Hai perfettamente ragione, anche se purtroppo iniziare un procedimento legale non è una passeggiata, per questo dovrebbe intervenire l'Ordine...
    Il nostro compito semmai dovrebbe essere quello di segnalare le infrazioni all'Ordine, dopodichè dovrebbe essere questo organismo (preposto proprio alla nostra tutela) a muoversi..
    La psicoanalisi è un mito tenuto in vita dall'industria dei divani (W. Allen)

  8. #8
    Partecipante Figo L'avatar di Doni
    Data registrazione
    17-12-2002
    Residenza
    Bologna
    Messaggi
    957
    Originariamente postato da Paperinus
    grazie per le risposte però non prenderanno noi ipotetici psicologi del lavoro costiamo troppo e allora che fare? ...
    Il problema secondo me non è tanto economico (un ingegnere può "costare" anche più di uno psicologo), ma è che la nostra preparazione è molto settoriale e talvolta poco riconosciuta.
    Ad esempio, un ipotetico ufficio risorse umane di una media azienda non può permettersi il costo di una figura che fa "solo" selezione e formazione, ma ha bisogno di una figura più completa, che sia in grado di gestire anche l'amministrazione del personale, le relazioni sindacali, il budget del personale e le politiche degli incentivi.. A quel punto allora preferisce assumere un laureato in economia o un ingegnere gestionale, o in scienze politiche, o magari un consulente del lavoro, perchè è in grado di affrontare questi aspetti più "hard" dell'organizzazione. Poi magari affidano a questa figura anche gli aspetti più "soft" (es: selezione) per il preconcetto che sia qualcosa di cui si possono occupare tutti.
    Dunque, secondo me, in certi contesti la nostra preparazione è effettivamente insufficiente...

    Però ci sono possibilità anche per noi! Diverso è appunto il caso di una azienda molto grande, in cui è possibile che vengano inseriti psicologi del lavoro per svolgere solo il ruolo di psicologo del lavoro. Oppure si può lavorare in società di consulenza o enti di formazione... Dipende anche dal tipo di lavoro cui si aspira.
    La psicoanalisi è un mito tenuto in vita dall'industria dei divani (W. Allen)

  9. #9
    Ospite non registrato
    ringrazio doni per la spiegazione più che completa!

  10. #10
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di manuelas
    Data registrazione
    19-11-2004
    Residenza
    modena
    Messaggi
    1,268
    x doni..certo che sì..era proprio quello che intendevo..l'ordine nn può sapere e vedere tutto..noi dobbiamo segnalarlo ed il resto compete a loro...

    a noi compete segnalarlo però!!!!

    ma questo vale per qualunque cosa..non solo per la professione. le istituzioni non possono fare tutto da sole..

  11. #11
    Partecipante Affezionato L'avatar di dina
    Data registrazione
    14-09-2004
    Residenza
    macerata
    Messaggi
    65
    concordo pienamente con la diagnosi di Doni

Privacy Policy