• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 36

Discussione: questi uomini.......

  1. #1
    glorietta
    Ospite non registrato

    questi uomini.......

    Allora....gradirei l'opinione non solo delle care donne che sono sempre solidali nelle questioni di cuore ma anche di qualche maschietto in quanto nonostante cinque anni di impegno della vostra mentre non ho ancora capito nulla.....

    La questione è questa:

    Conosco un ragazzo.....bel tipo...quasi 32 anni..usciamo entrambi da una relazione di 8 anni...incominiciamo a vederci con tutta la serentià di questo mondo e con l'intento di prendere le cose come vengono (insomma entrambi sulla dimensione ludica )....peccato però che il signorino ha incominciato a chiamarmi tutti i giorni....ci vedevamo quasi tutti i giorni...insomma sembravamo proprio due fidanzatini...un'intesa notevole, interessi in comune anche...insomma roba da love boat....
    Lui continuava a ripetere "Nono sono pronto per un'altra relazione non me la sento ancora di darmi a qualcuno"...per carità ognuno ha i suoi tempi di "elaborazione del lutto" ci sono passata pure io e so cosa vuol dire...se non te la senti non te la senti.
    Però dico io....nel momento in cui vedo che ti comporti da uno che tutto sommato non sta cercando l'avventura e basta è normale (E PER FAVORE CORREGGETEMI E DITEMELO SE IN REALTA' SONO IO DEFICIENTE) che io ti chieda "Ma scusami...se tu escludi già a priori la possibilità che quello che stiamo vivendo possa eventualmente un domani diventare una storia...noi due che ci stiamo vedendo a fare?"
    Ora...mi sta bene il carpe diem..mi sta bene goditi la vita e fatti le tue esperienze...però per piacere il ruolo di passatempo non piace a nessuno eh dai!
    Lui ovviamente a questa domanda come può aver reagito?
    E' andato in crisi...io a quel punto gli ho detto che la situazione per me stava diventando pesante...come fai a frequentare una persona che ti piace...con cui stai bene con cui ti comporti da fidanzatini...con cui però sei solo "amica"....ma per favore....
    Lui ci è rimasto malissimo, e nonostante mi abbia dato ragione non voleva che la storia finisse così....

    A QUESTO PUNTO CARI FUTURI O GIA' PSICOLOGI......secondo voi....dato che lui è partito per le ferie....

    A. Si farà vivo secondo voi?
    B. E' una reazione normale degli uomini di fronte all'idea di uscire dal meraviglioso mondo di Peter Pan o sono io che ho trovato il pollo di turno?
    C. Ho fatto una cazzata a troncare tutta la storia?

    In attesa di una vostra gradita risposta vi porgo distinti saluti...per il pagamento delle eventuali consulenze ci metteremo d'accordo privatamente tramite mail


    ciaoooooo!
    Glorietta

  2. #2
    Partecipante Affezionato L'avatar di psicofreud
    Data registrazione
    13-05-2005
    Residenza
    emilia romagna
    Messaggi
    110
    Volevi il parere di un maschietto? Eccomi qui! Scherzi a parte...ovviamente non so dirti se si farà sentire in questo periodo...comunque credo che la fuga sia stata una reazione per cosi' dire fisiologica. In genere la fine di una storia lunga comporta dopo un breve periodo di disintossicazione, per farsene una ragione magari, per riflettere sugli errori, capire perchè è finita...si è reduci da una storia in cui ci si è dovuti prendere grandi responsabilità, non si può chiedere di iniziare un'altra relazione che ne comporti altre sin da così subito, anche perchè la fine di una storia porta sempre a piccole crisi per cosi' dire esistenziali...non si è pronti per un'altra storia troppo stretta...credo quindi che hai sbagliato ad accelerare i tempi. Ovviamente la mia è solo un'opinione

  3. #3
    adessosciaman
    Ospite non registrato
    Ciao glorietta!
    Non ho mai studiato psicologia e non credo che lo farò mai, però ti rispondo - se ti va lo stesso - per come sento io a livello umano, da totale incompetente.
    Io credo al di là di lui che sia tu che devi fare un po' di chiarezza.
    Se lui non se la sentiva, come ti ha detto, perchè siete andati oltre? Perchè glielo hai permesso? Perchè non lo hai riportato al suo non sono pronto?
    E poi, perchè il suo non sono pronto ora significa per te escludere a priori?
    Non capisco.
    Tu che cosa vuoi? Te lo sei chiesta?
    Tu che cosa farai? Che cosa vuoi fare?
    Ci tieni davvero? Vallo a cercare! Aiutalo a "elaborare il lutto" come dici tu, scusami sono ignorante in materia.
    Oppure ti brucia soltanto per la sua reazione?
    Oppure ti sei sentita usata?
    Cerca di capire tu te stessa e fa qualcosa che funzioni per te, prima di tutto. Poi credo che non avrai più bisogno di chiedere: saprai da sola che cosa fare e ... credo riuscirai a capire meglio anche lui.

    Spero tu possa sentirmi a te vicina, nonostante la mia non competenza in materia psicologica.
    Ti auguro il meglio per te.

    Ciao

  4. #4
    glorietta
    Ospite non registrato
    Grazie per aver detto la tua....però forse non mi sono spiegata...non è che ho detto "Iniziamo una storia" però è ovvio che è brutto sentirsi dire di continuo dall'altra persona che non ne vuole sapere di una eventuale relazione IN FUTURO....per questo dico che mi sono sentita un passatempo...

  5. #5
    glorietta
    Ospite non registrato
    Io non so dire che cosa voglio esattamente ma so dire con chiarezza cosa non voglio....ed essere "l'amica più" di qualcuno non mi va proprio...le cose poi si fanno in due...se un ragazzo mi dice "Non mi aspettavo di incontrare una persona come te...se ti vedessi in giro con un altro mi mangerei le mani perchè mi sono lasciato scappare una come te" i casi sono due :

    1. E' un mostro di recitazione
    2. E' sincero

    A te non verrrebbe da pensare "Bhe se ci troviamo bene perchè non consdierare che un domani possa nascere qualcosa?"
    Ma per quanto tempo due possono andare avanti a dire "Siamo solo amici?" Ammetterai che alla lunga diventa ridicolo...io capisco il suo punto di vista che non voglia una relazione...ma lui deve anche comprendere il mio....per questo invece di insistere per fargli cambiare idea ho preferito, nonostante sia stata un scelta sofferta, di prendere le distanze.

    Grazie per aver risposto!

  6. #6
    adessosciaman
    Ospite non registrato
    Sono d'accordo.
    E capisco che non solo in questo momento sei infuriata, ma anche che ne soffri.

    Rimane il fatto che tu non sai quello che vuoi e solo tu, in ogni istante, nel tuo divenire, puoi cercare di scoprirlo. Anche dentro a questa occasione.
    Non è retorica! E' una cosa più che mai concreta.

    Nel merito di quello che è successo tra te e lui soltanto tu puoi sapere.
    Io non entro.
    Però ti posso dire che più sai quello che vuoi, più sai dove sei, a che punto stai, chi sei e chi vorresti essere e più riuscirai a non permettere e a non permetterti, soprattutto, di mancare a te stessa.
    E' un'immane fatica, ma ne vale la pena: amati!

    Ciao

  7. #7
    glorietta
    Ospite non registrato
    Sai di cosa mi rendo conto....che quello che mi da fastidio è l'idea di non avere una certa esclusività di rapporto...insomma...forse in realtà quello che voglio non è che lui mi dica "Ok da oggi stiamo ufficialmente insieme"...sarebbe ridicolo...queste cose le dici a 16 anni...credo di aver semplicemnte bisogno di sentirmi dire "Ok non me la sento di iniziare una relazione vera e propria...però per adesso ho te nella testa e non mi va di fare il farfallone in giro e vedere te e altre persone comtemporaneamente"...è vero che suona come uno stare insieme ma in realtà è semplicemtne un rispettare la persona secondo me...

  8. #8
    Puck1980
    Ospite non registrato

    "Che confusione...

    ...sarà perchè ti amo !"

    Citazionismo musicale(spicciolo) a parte sorgono un po' di interrogativi:

    -la parte ludica ha compreso rapporti sessuali?
    -quanto è durato il tutto?
    -in quanti giorni sono cambiat per te le cose?
    -è avvnuto gradualmente o all'improvviso?

    Detto questo alcune considerazioni. Il patto iniziale fra voi era quello di una specie d'amicizia...Non so che tipo di intimità comprendesse, però se comprendeva rapporti sessuali o intimità fisica questo aumenta notevolmente il rischio di incomprensioni poichè fa parte della nostra educazione culturale considerare il limite fra rapporto amicale e amoroso nel tipo di rapporto fisico, e anche se può esserci chi è in grado di scindere la cosa,il che forse è anche auspicabile, è raro e non semplice.

    Mi sembra che il tuo sia un po' il rischio che intercorre tutte le volte che si inizia una conoscenza...Difficile che due estranei parlino lo stesso linguaggio emotivo. Così come legittimamente ti sembra che lui palesi una certa incoerenza (frequenza dei contatti/intenzione a non sentirsi legato a te) lui potrebbe pensare che tu sia contravventuta a qul patto iniziale per cui dovevate "godere" l'uno dell'altra.

    Sono realmente possibili patti del genere?
    E' possibile frequentare qualcuno senza avere aspettative?

    Il problema mi sembra che non stia nè in te, nè in lui o almeno in entrambi come autori di un patto e un'intenzione (quelli iniziali), insostenibili.

    Un'ultima domanda...Alla luce del suo atteggiamento quando gli hai detto che volevi far procedere la cosa, che volevi essere per lui esclusiva...Se si ripresentasse, lo rivorresti?

    P.s. l'essere vicini alle ferie, magari già programmate, e avere poca intenzione a stravolgere potrebbe aver influito moltissimo sulla sua reazione.

  9. #9
    Partecipante Affezionato L'avatar di psicofreud
    Data registrazione
    13-05-2005
    Residenza
    emilia romagna
    Messaggi
    110
    Faccio una domanda a tutti, così mi riallaccio alla mia prima risposta. Secondo voi non è normale, che un ragazzo o una ragazza, o almeno se non è normale ci può stare,che un ragazzo o una ragazza, dopo una storia lunghissima non sia pronto/a per una nuova relazione impegnativa nell'immediato? L'importante è, io credo, essere onesti con l'altra persona, la presa in giro non esiste proprio. Cara glorietta, capisco la tua sofferenza, ma in fondo quello che ti è capitato è assolutamente normale, ed inoltre ti lancio una provocazione...hai mai pensato che tu e questo ragazzo non foste a vicenda un bastone cui appoggiarsi per lenire le vostre rispettive sofferenze, e che quindi lui sia scappato appena si è sentito pressato perchè ha ancora bisogno di elaborare il lutto?In fondo mi sembra di capire che anche lui viene da una storia finita dopo 8 anni...insomma...sicura che non stiate cercando entrambi una maniera per dimenticare i vostri ex? E' paradossale, ma in fondo prima di capire la sua reazione. dovresti fare più chiarezza dentro te stessa.

  10. #10
    glorietta
    Ospite non registrato
    Allora vi illumino su alcune cose.....

    QUESTIONE EX: io posso dire con serenità di non aver paura di iniziare una storia da parte mia.....è vero che lui è da 6 mesi che non sente definitivamente la sua ex...però (a quanto detto da lui) era già da un anno che non era più innamorato ed erano in una fase tira e molla....

    COCCOLE E NON SOLO: l'aumma umma c'è stato si...e non sono così bigotta da pensare "Ok adesso che c'è stato ***** voglio l'esclusiva sei il mio ragazzo" ...come dico io l'importante è che entrambi siano d'accordo e poi che i due facciano cosa meglio credonoio non ho ribadisco affatto detto "Senti è un mese che ci vediamo perchè non ci mettiamo insieme?"...però mettetevi nei miei panni......
    Ti senti dire di continuo...
    "Di solito sono uno stronzo con le ragazze invece tu hai monopolizzato la mia attenzione"
    "Non mi aspettavo di incontrare una persona come te e non voglio lasciarti scappare"
    "Se ti vedo con un altro mi mangio le mani"

    Insomma come ho già detto o ho a che fare con un attore nato oppure una minima parte benchè enfatizzate di questi pensieri erano veri....
    Quindi mi sono trovata in una situazione in cui volevo rispettare la sua scelta di non volere un altra storia e quindi non gli sstavo addosso...per cui era soprattutto (non solo attenzione ma soprattutto) lui a cercarmi ed espirmere il desiderio di vedermi....però allo stesso tempo mi sono trovata a mettere in atto dei comportamenti (e anche lui) che non sono proprio da sesso e basta ma più da due persone che stanno bene insieme....

    In tutto questo contesto...non vi darebbe fastidio non poter chiedere all'altro con chi si vede per paura di stargli addosso? In tutto questo non schlerereste all'idea che magari hai tra le mani un farfallone che mentre frequenta voi va con altre dieci?
    Ragazzi il discorso secondo me è che sono subentrate le emozioni ad un livello un attimino al di sopra del livello ludico....come vi ho detto...quando gliene ho parlato ha ripetuto all'inifinito "Ma no ma parliamone con calma....." Io gli ho solo detto (TRA PARENTESI TUTTO QUESTO SENZA RANCORE) che secondo me non è una questione di parlarne con calma quanto che dentro di lui deve scattare qualcosa che gli dica "Ok questa ragazza mi piace al punto da invogliarmi a iniziare una nuova storia"...quindi magari è un problema di tempismo o magari non sono io la ragazza giusta....
    Se dovesse farsi sentire non lo nego che la cosas mi farebbe piacere...è ovvio che ci penso ancora di continuo...ragazzi io ho messo le carte in tavola....se lui ritiene che ne valga la pena credo che (visto che tra i due confusi è lui quello più confuso penso) debba fare lui la prossima mossa, non ha senso che io gli stia addosso, sono quasi certa che otterrei l'effetto contrario.
    La mia decisione di troncare sarà stata avventata ma anche continuare a vederlo in una situazione così ambigua stava diventando doloroso per me...

  11. #11
    **meimi**
    Ospite non registrato
    Ho letto la tua storia, e ti dirò, mi ci sono ritrovata in pieno.
    Ho visto la me stessa di un anno fa che era persa dietro ad un ragazzo che di fatto si comportava come fidanzato, ma a parole diceva di non volerne sapere, e appena è stato messo un pò "alle strette" è scappato, salvo tornare non appena io mi sono messa, come dire, il cuore in pace.

    Quel che mi è venuto da pensare leggendoti, è stato che lui sia stato preso in contropiede da questa tua voglia di chiarire il vostro rapporto. Cerco di spiegarmi meglio: ti chiamava tutti i giorni, si comportava come un fidanzato etc, però era lui in un certo senso a decidere di fare così. Invece quando tu gli hai chiesto chiarezza, beh non se lo aspettava ed è andato in crisi. Non hanno coinciso i tempi.

    sicuramente non cercarlo e non stargli addosso potrebbero servirgli a capire se l'interesse che prova per te può essere tale da fargli scattare, come dicevi tu, la molla, o no.
    E alla fine, penso che un pò di tempo per te stessa serva anche a te per capire esattamente cosa vuoi tu nella storia con lui, da lui, ma prima ancora da e per te stessa.

    Spero di non aver detto cose senza senso e di non averti annoiato con il mio sproloquio.
    Con simpatia

  12. #12
    Johnny
    Ospite non registrato
    ciao Glorietta...a parte che sei simpaticissima (almeno, dal modo di scrivere) cmq secondo me te ti tiri troppe paranoie!!!!!
    cioè, secondo me sei un pò troppo razionale...una relazione dev essere 1 cosa bella e spontanea, senza troppe menate.
    se state bene insieme ke ti frega...poi col tempo se son rose fioriranno.

    Forse sei stata un pò troppo brusca quando ha ifatto quella domanda al tuo "amico"...forse lui ha paura di impegnarsi in uan storia che inizia a diventare troppo seria e allora è scappato....

  13. #13
    Partecipante Esperto L'avatar di lucia74
    Data registrazione
    14-12-2004
    Residenza
    provincia di messina
    Messaggi
    490
    Blog Entries
    5
    io sono una donna ma ti do lo stesso il mio parere...forse poco obiettivo perchè è finita da poco con una persona che mi piaceva molto...hai fatto bene a mettere in chiaro le cose se sentivi questo. aspetta un pò e vedi come si comporta...secondo me non è questione d'essere troppo razionali, è vero che bisogna vivere le cose facendone esperienza diretta e quindi senza troppi filtri dati dalle "paranoie" ma bisogna rispettare anche le proprie emozioni e /o paure...aspetta un pò.
    Lucsa

  14. #14
    glorietta
    Ospite non registrato
    Ragazzi e ragazze un grazie di cuore per tutte le vostre risposte.....vi assicuro che anche sennza conosscervi avere l'opinione di persone al di fuori dalla situazione mi sta aiutando molto......

    Smack!Slurp a tutti/e!!!!!!

  15. #15
    Johnny
    Ospite non registrato
    queste donne......

Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo

Privacy Policy