• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 17

Discussione: sceltà facoltà

  1. #1
    Ospite non registrato

    sceltà facoltà

    ciao a tutti

    io vorrei conseguire una laurea in psicologia che mi permetta di lavorare con della rituazioni di disagio grave (robe del tipo "il silenzio degli innocenti" per darvi un' idea)......

    avrei bisogno di sapere quale della varie facoltà di psicologia mi da la possibilità di poter lavorare in questo ambito

    un grazie a tutti angy

  2. #2
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724
    [color=darkblue:c1076284d6]Forse sarebbe meglio fare medicina per dei casi così... e poi diventare psichiatra... io la trovo un'alternativa molto interessante (ma purtroppo sono negata x studi di quel genere) [/color:c1076284d6]
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  3. #3
    Francy
    Ospite non registrato
    si, si, anche secondo me per quel tipo di studi è più adatta psichiatria!
    l'unico problema è che prima bisogna fare 6 anni di medicina !

  4. #4
    [color=#9663CF:d8b9cbdff8]scusate, ma perchè psichiatria? pensate che i colleghi psichiatri abbiano una preparazione tanto migliore della nostra?e come la otterrebero...facendo [b:d8b9cbdff8]un[/b:d8b9cbdff8] esame di psichiatria durante i sei anni di medicina più quattro anni di specializzazione?e allora uno psicologo che studia psicologia x 5 anni e in più si fa la sua bella scuola di specializzazione cosa fa, butta via il suo tempo? un po' di autostima "professionale" ragazze
    tataangy, psicologia va benissimo, ovviamente scegli l'indirizzo clinico, e preparati a continuare a studiare anche dopo l'università in una buona scuola di specializzazione [/color:d8b9cbdff8]
    [“Tutte le lettere sono d'amore”]>>Yellow Letters

  5. #5
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724
    [color=darkblue:141c17d3a7]Non è l'autostima che manca... ma allora dove starebbe la differenza tra uno psichiatra e uno psicoanalista...?[/color:141c17d3a7]
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  6. #6
    [color=#9663CF:8174832f32]premesso che uno psichiatra può anche essere psicoanalista (se si fa il suo bel training) la differenza fondamentale è che lo psichiatra è medico (può quindi prescrivere farmaci, ed escludere patologie organiche..) mentre lo psicologo nn è medico (anche se a conoscenza di sistema nervoso e affini mi pare ce la caviamo meglio noi dei colleghi a medicina )
    il fatto che lo psichiatra sia un medico nn lo rende quindi migliore o più preparato di uno psicologo...sono semplicemente "preparazioni" diverse
    è più chiaro? [/color:8174832f32]
    [“Tutte le lettere sono d'amore”]>>Yellow Letters

  7. #7
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724
    [color=darkblue:08233ebc48]Però io sapevo che dei "pazzi da legare" se ne occupava lo psichiatra, non lo psicologo...[/color:08233ebc48]
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  8. #8
    [color=#9663CF:ba5ed1cfb7]questo è vero (in parte...ci sono psicologi/psicoanalisti che si occupano di psicosi o di pz borderline) ma in questo caso il compito dello psichiatra di solito è (purtroppo) semplicemente quello della somministrazione di farmaci...cosa che ovviamente lo psicologo nn può fare...ciò nn toglie che il lavoro fatto sui "pazzi da legare" come dici tu nn esclude l'intervento psicologico oltre a quello psicofarmacologico...ma questo ovviamente dipende dalla concezione che uno ha della malattia mentale...[/color:ba5ed1cfb7]
    [“Tutte le lettere sono d'amore”]>>Yellow Letters

  9. #9
    Francy
    Ospite non registrato
    scusa ma non sono d'accordo con te!
    lo psicologo non cura le malattie mentali a livello cronico, i veri e propri matti se li curano gli psichiatri!
    e credimi posso dirti con certezza che lo psichiatra ha rogne belle grosse, e sicuramente suda molto + di noi!
    e poi non è giusto paragonare le due cose... sono differenti!!
    ho un amico psichiatra e credimi ne so qualcosa!! se volete sapere meglio le differenze faccio una chiacchierata approfondita con lui e ve le spiego!
    baci [color=violet:0fec9bb973][/color:0fec9bb973]

  10. #10
    L'avatar di Haruka
    Data registrazione
    30-11-2001
    Residenza
    Montreal - Canada
    Messaggi
    12,895
    Blog Entries
    4
    [quote:7ec7997839="francy"]poi non è giusto paragonare le due cose... sono differenti!![color=violet:7ec7997839][/color:7ec7997839][/quote:7ec7997839]

    ecco qui mi trovate d'accordo sono due cose proprio diverse.. anche se psichiatria è decisamente tosta

    certo che con una base di marketing.. ma dove vado?

  11. #11
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724
    [color=darkblue796251380]Io parlo per sentito dire ma mio nonno ha studiato psichiatria (poi x motivi di salute è diventato dentista ) e mi ha spiegato (molto in breve) che gli psichiatri si occupano di casi più "gravi"... insomma, lui ha lavorato in un manicomio, e si è trovato spesso in difficoltà sia perchè quelle persone erano violente e molto problematiche, sia per se, per il coinvolgimento emotivo... è un' esperienza molto forte che non a tutti è concessa...[/color796251380]
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  12. #12
    Ospite non registrato
    Una specializzazione in criminologia clinica non si avvicinerebbe molto a casi di "pazzi da legare"?

  13. #13
    [color=#9663CF:bf4a2e2f25]mah...nn so che dirvi prima di tutto so benissimo che si tratta di due cose differenti...ma che cmq hanno molto in comune...
    Francy, il discorso della cronicità meriterebbe un thread a parte...visto che parte della cronicità è dovuta a trattamenti errati...ci sono ricerche sull'argomento, se vi interessa ne possiamo parlare...
    ho anch'io un amico psichiatra, e conosco molto bene la situazione del locale repartino di psichiatria...
    e la cosa più auspicabile, nel caso di pazienti gravi, sarebbe una sinergia tra psicologo e psichiatra..ciascuno secondo le proprie competenze
    Ember...sono felice che tu abbia tirato fuori il problema del coinvolgimento emotivo e della difficoltà di gestire determinate situazioni...
    lo psicologo, molto spesso, durante gli anni di specializzazione per avere l'abilitazione come psicoterapeuta deve seguire una sorta di analisi personale (nn dappertutto mi sembra...ma sono molte le scuole dove è richiesta) al fine di riuscire proprio a gestire determinate situazioni (pensiamo ad esempio al training psicoanalitico, che da questo punto di vista -opinione personale- prepara in modo ottimale)...lo psichiatra nn fa niente di tutto questo (anche se ci sono psichiatri ammirevoli che fanno questa cosa pur nn essendo richiesta)
    mi sembra palese quindi che al limite, chi può avere problemi da questo punto di vista, è lo psichiatra...
    [/color:bf4a2e2f25]
    [“Tutte le lettere sono d'amore”]>>Yellow Letters

  14. #14
    L'avatar di Haruka
    Data registrazione
    30-11-2001
    Residenza
    Montreal - Canada
    Messaggi
    12,895
    Blog Entries
    4
    cribbio cmq se ce n'e' di roba da fare

  15. #15
    Francy
    Ospite non registrato
    [color=violet:bb6718a757] ciao mia! la tua soluzione mi sembra perfetta, la collaborazione tra psicologo e psichiatra sarebbe il massimo!
    chissà forse un giorno ci arriveranno a capirlo! [/color:bb6718a757] !

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy