• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 11 di 11
  1. #1
    paolettuccia
    Ospite non registrato

    disturbi dell'apprendimento

    Ciao a tutti, avrei bisogno di una mano: mi hanno chiesto di tenere un corso di aggiornamento per insegnanti di scuola elementare sui disturbi dll'apprendimento ma ho qualche difficoltà a mettere insieme il materiale. Mi piacerebbe che qualcuno potesse darmi un suggerimento su come impostare gli argomenti. Che testi utilizzare da cui prendere delle informazioni, o se qualcuno ha del materialeda potermi fornire (dispense, power point ecc...).Lascio la mia mail paolapater@tiscali.it.
    Vi ringrazio anticipatamente!!!

  2. #2
    Postatore Compulsivo
    Data registrazione
    08-12-2001
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    3,834

  3. #3
    paolettuccia
    Ospite non registrato
    grazie a te e a dario per il vostro suggerimento suggerimento . spero di riuscire ad avere ancora qualche altro aiuto.

  4. #4
    spunkeblue
    Ospite non registrato
    Ciao,
    lavoro da alcuni anni con bambini con DSA, posso provare a darti qualche consiglio.
    Se il corso è rivolto agli insegnanti potresti cominciare chiarendo chi è il bambino con DSA: livello cognitivo pienamente adeguato!!!! ma cadute specifiche nelle aree della letto-scrittura, calcolo e grafia che non necessariamente si presentano tutte insieme. Importante mi sembra fornire dei segnali dall'allarme che possono imparare a riconoscere per poter inviare il bambino ai servizi di diagnosi e eventuale trattamento. Suddividere in modo chiaro i veri tipi di DSA: dislessia evolutiva, disortografia, discalculia e disgrafia.
    Ti possono essere utili i siti:
    http://www.airipa.piave.net/
    http://www.dislessia.it/ dove trovi informazioni utili su gli strumenti compensativi e dispensativi per alunni con DSA di cui la scuola deve essere a conoscenza.

    ciao
    buon lavoro e se ti serve qualcosa puoi contattarmi
    silvia

  5. #5
    Ospite non registrato
    Ti dò alcuni file che possono aiutarti:
    Files allegati Files allegati

  6. #6
    Ospite non registrato
    Ciao, ti dò dei titoli di alcuni libri:
    "La valutazione neuropsicologica della dislessia" Stella, Savelli, Di Blasi, Giorgetti, edizioni CittÃ_ Aperta (da ordinare, non si trova normalmente nelle librerie, ma è molto specifiche sui modelli di interpretazioni del disturbo).
    "Le difficoltÃ_ di apprendimento a scuola" Cornoldi, Il Mulino (è introduttivo sulla materia, contiene spunti per organizzare consulenze informative per genitori e insegnanti)
    "Il trattamento dei disturbi dell'apprendimento scolastico" Vio, Tressoldi, Erickson (è utile se vuoi indirizzare i genitori verso un percorso riabilitativo - per i bambini alle elementari, fino alla quarta - o per consigliare strumenti compensativi).
    Inoltre guarda i seguenti siti:

    www.anastasis.it
    www.erickson.it

    Ciao e buona fortuna!

    P.S.: io sto facendo un corso di perfezionamento e ho lavorato un pò con questi bambini, quindi ne so qualcosa.

  7. #7
    paolettuccia
    Ospite non registrato
    grazie mille per le informazioni. appena comincerò a mettere su un programma di lavoro vi farò sapere sicuramente e vi chiederò ancora una manoed un consiglio sul procedimento.
    siete stati gentilissimi

  8. #8
    Postatore Compulsivo L'avatar di ste203xx
    Data registrazione
    04-08-2003
    Residenza
    Latina-Roma
    Messaggi
    3,140
    ciao paoletta, invece di partire in quinta con una classica lezione frontale di spiegazione della dislessia, discalculia e compagnia bella, io ti direi di "sondare" per prima cosa i pregiudizi e le conviznioni delle maestre su chi, secondo loro, è un "bambino con disturbo dell'apprendimento": tendono frettolosamente a bollare come tali anche bambini semplicemente iperattivi, o che non hanno voglia di seguire le loro noiosissime lezioni, che non riescono a tenere l'attenzione stando fermi e mansueti per 5 ore consecutive in compiti poco coinvolgenti (e ci credo, chi resieterebbe?) , insomma, l'etichetta diagnostica spesso fa comodo alle maestre, diciamolo ! Spesso il problema non è il bambino, ma il metodo di insegnamento e il programma, quindi prima, magari fai un'analisi della domanda e valuta se questa richiesta non celi in realtà una pigrizia di metodi, una voglia di non avere troppe ''grane'' e un modo ''impiegatizio'' e superficiale di vivere la professione di maestre (limitare la fatica al minimo, basta che si arriva ak 27 e si riscuote lo stipendio, ecc). Insomma, non so come ti è stato affidato questo incarico, se dalla scuola direttamente, da un'agenzia formativa, ecc, ma da psicologa, ''non colludere'' subito con il committente!

  9. #9
    Matricola
    Data registrazione
    01-07-2009
    Messaggi
    28

    Riferimento: disturbi dell'apprendimento

    CIAO ragazzi volevo un informazione io sto ancora studiando psicologia del benessere nel corso di vita (specialistica) visto che mi interessa l'area dei disturbi dell'apprendimento qualcuno conosce un centro o dei psicologi da affiancare (zona Roma) per imparare qualcosa su questo campo? so benissimo che serve un master per questo ma si puo iniziare con un tirocinio? grazie come sempre a tutti!!

  10. #10
    Partecipante Super Esperto
    Data registrazione
    10-03-2006
    Messaggi
    539

    Riferimento: disturbi dell'apprendimento

    ragazze io sarei molto interessata a specializzarmi in questo settore, sono iscritta all'albo da qualche mese e sto facendo un master in psicodiagnostica, quindi sto studiando anche i test dell'età evolutiva, come dovrei fare per intraprendere questa strada in modo più specifico?
    vB

  11. #11
    Partecipante Affezionato L'avatar di miry88star
    Data registrazione
    21-11-2007
    Residenza
    torre del greco
    Messaggi
    110

    Riferimento: disturbi dell'apprendimento

    Buongiorno ragazzi! Sono una studentessa di psicologia e sto effettuando un laboratorio che tratta dei DSA. Il mio gruppo si occupa della disgrafia e stiamo ricercando vari interventi con le nuove tecnologie,che possano essere utili per risolvere il problema. Io e le mie colleghe,abbiamo ricercato questi strumenti: Clicker 4, Anafore, Cloze, Corsa a Ostacoli, Creative Writer, Invasori.
    Volevamo sapere se per caso qualcuno di voi è a conoscenza di queste metodologie e del loro funzionamento.
    Aspetto vostre news...
    Miry

Privacy Policy