• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 3 di 3

Discussione: Amore Umano

  1. #1

    Amore Umano

    UOMINI VERI

    SONDAGGIO: ACCETTI CHE UN UOMO AMI UN’ALTRO UOMO?

    Le risposte sono state tutte tese ad affermare la propria mascolinità, con il timore di essere confusi o scambiati per NON uomini.
    La risposta era semplice (SI) o (NO) importante è capire perché gli uomini non si accettino fra loro.
    Paura? Certo, sicuramente, chi non accetta gli altri non accetta neanche se stesso!
    Ci vuole apertura mentale e coraggio nell’affrontare il confronto e l’accettazione di chi ha fatto delle scelte diverse da noi.
    Sentire gli altri parte di noi ci dà serenità, ci fa accettare le nostre insicurezze, le nostre debolezze, ci unisce e ci fortifica, sentirsi DIVERSI e al tempo stesso UGUALI a tutti gli altri.
    Ogni UOMO, in segreto, a volte nel suo inconscio desidera conoscere il suo simile in modo più profondo, più sentito, ma non ne ha la percezione a livello conscio.
    Sapere che degli uomini cancellano la loro vita per immolarsi con donne in un matrimonio fallito in partenza, dove fanno figli, e dentro di loro c’è una grande sofferenza, uomini che non riescono ad essere accettati dai loro simili, uomini che sono stati allontanati dall’esercito, da molti lavori, e da alcune donne, questo ci deve far riflettere.
    Un nuovo mondo, è un modo diverso di vivere, dove tutti possono contribuire alla crescita culturale e sociale, e poter creare le basi di un unione fra popoli, razze, culture e identità.
    Un mondo che non fa differenze sessuali ma guarda alla produzione creativa e all’ingegno di ogni individuo, questo dobbiamo proporci, dobbiamo crescere e migliorare sempre.
    Un UOMO VERO è colui che sente la diversità come possibile fonte di ricchezza, senza perdere nulla di sé e delle sue scelte personali. Egli è forte e sicuro di sé non teme fraintendimenti e difende a spada tratta un suo simile e lo innalza a simbolo di UOMO NUOVO.
    Credo che in futuro l’identità sessuale non avrà l’importanza di oggi, per costruire c’è bisogno di unione.

    Walkiriagio

    18/05/2005
    walkiriagio

  2. #2
    Partecipante Figo L'avatar di Bianca
    Data registrazione
    03-04-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    914
    In futuro che io vedo alquanto remoto Valchiria... Quello che hai scritto è condivisibilissimo, ma pensare che l'identita sessule non avrà più importanza mi sembra alquanto utopistico al momento. Certo dei passettini avanti sono stati fatti, ma rimango convinta che di omosessualità si parli tanto, soprattutto in televisione per fare "spettacolo". Se ad essere gay è il proprio figlio o fratello o marito il discorso cambia, e di molto purtroppo. Esiste ancora il disonore e la vergogna e anche una umiliante e meschina "pietà" per gli omosessuali per non parlare del diprezzo e dei suoi derivati. Naturalmente il mio discorso si riferisce alla realtà italiana, in altri paesi il tuo "uomo vero" forse si affermerà prima...


    NON E' PERCHE' LE COSE SONO DIFFICILI CHE NOI NON OSIAMO FARLE. E' PERCHE' NOI NON OSIAMO FARLE CHE LE COSE SONO DIFFICILI.

    Lucio Anneo Seneca

  3. #3
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724
    Certo un uomo vero è quello che accetta con serenità il suo lato "femminile" (o meno masculino) a prescindere dal fatto che sia gay o no.

    L'uomo vero è quello (per me) che rifugge dagli schemi "uomo macho" o "uomo mieloso", che costruisce quello in cui crede appoggiandosi e dando appoggio agli altri.

    Ci sono troppi pregiudizi... ad esempio, un uomo che conosco è molto piacente e ha un sacco di donne bellissime che gli sbavano dietro, e lui se ne frega totalmente perchè crede moltissimo nel suo matrimonio... ecco, per me lui è molto più maschio di chi va in giro a cornificare la moglie, mentre nell'ideale maschile sono questi i ganzi!
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

Privacy Policy