• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 5 di 5

Discussione: Musical

  1. #1
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di LaRoby
    Data registrazione
    29-12-2002
    Residenza
    vagabondando alla ricerca di me stessa...
    Messaggi
    1,348

    Musical

    ... Passeggio per le vie del centro con mia madre e mia cognata, passiamo davanti al Petruzzelli (il teatro barese finito con la volta bruciata) e vedo la locandina di un musical... C'è un tizio sull'ingresso che mi invita ad entrare nell'atrio e mi parla dello spettacolo (il protagonista è interpretato da Raffaele Paganini)... mi entusiasmo, voglio vedere il musical! Mia madre acquista i biglietti in un botteghino che assomiglia ad un negozio di giocattoli (ci sono giochi, pupazzi vari.... ) ed intanto in giro vedo persone presumibilmente appartenenti alla compagnia teatrale e vedo anche Paganini. Sono eccitata, emozionata.... tutto mi ricorda quando ero io lì con Paganini dietro le quinte a prepararmi per "cantando sotto la pioggia". FINE

    Lo stato d'animo provato durante il sogno è quello che ho inserito nel racconto.... eccitazione ed entusiasmo!
    La veglia antecedente al sogno mi ha vista molto presa dai miei pensieri di ballerina.... ho saltato la mia lezione di danza a causa di un grave mal di schiena, esattamente come accadde poco prima che io partecipassi a "cantando sotto la pioggia" e così mi sono immersa nei ricordi di quei due giorni di "sogno" vissuti dietro le quinte assieme ai quei meravigliosi ballerini professionisti.

    Bene... cerco di capire quale sia il pericolo che il sogno mi vuole segnalare, ma...
    L'unica cosa che mi viene in mente è che dietro questo sogno ci possa essere un desiderio più o meno consapevole di essere "al centro della scena", di "ricevere applausi".... più intimamente "di essere amata".
    "Anche a me piacerebbe condividere il resto della vita con una persona, ma non riesco a farlo con uno che non amo, solo perchè non c'è di meglio. La medaglia d'argento. Conosco un sacco di persone che stanno con la medaglia d'argento, la seconda classificata, piuttosto che star sole." (Il giorno in più - F. Volo)

  2. #2
    agex
    Ospite non registrato
    “... Passeggio per le vie del centro con mia madre e mia cognata, passiamo davanti al Petruzzelli (il teatro barese finito con la volta bruciata) e vedo la locandina di un musical... C'è un tizio sull'ingresso che mi invita ad entrare nell'atrio e mi parla dello spettacolo (il protagonista è interpretato da Raffaele Paganini)... mi entusiasmo, voglio vedere il musical! Mia madre acquista i biglietti in un botteghino che assomiglia ad un negozio di giocattoli (ci sono giochi, pupazzi vari.... ) ed intanto in giro vedo persone presumibilmente appartenenti alla compagnia teatrale e vedo anche Paganini. Sono eccitata, emozionata.... tutto mi ricorda quando ero io lì con Paganini dietro le quinte a prepararmi per "cantando sotto la pioggia". FINE”

    ”Lo stato d'animo provato durante il sogno è quello che ho inserito nel racconto.... eccitazione ed entusiasmo!
    La veglia antecedente al sogno mi ha vista molto presa dai miei pensieri di ballerina.... ho saltato la mia lezione di danza a causa di un grave mal di schiena, esattamente come accadde poco prima che io partecipassi a "cantando sotto la pioggia" e così mi sono immersa nei ricordi di quei due giorni di "sogno" vissuti dietro le quinte assieme ai quei meravigliosi ballerini professionisti.””Bene... cerco di capire quale sia il pericolo che il sogno mi vuole segnalare, ma...
    L'unica cosa che mi viene in mente è che dietro questo sogno ci possa essere un desiderio più o meno consapevole di essere "al centro della scena", di "ricevere applausi".... più intimamente "di essere amata".

    Siamo d’accordo: aggiungiamo alla tua riflessione che il cervello ti segnala la rabbia che hai provato nella frustrazione di aver dovuto riununciare per il mal di schiena (altro sintomo!!!) e ti ricorda la voglia di strafare: mamma, Paganini, Petruzzelli ecc. essere amata? Certo ma con una modalità singolare..non certo con il legame e la tolleranza delal frustrazione ma di tutto in un frullatore….di euforia compensatoria….Grazie per il contributo offerto.

  3. #3
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di LaRoby
    Data registrazione
    29-12-2002
    Residenza
    vagabondando alla ricerca di me stessa...
    Messaggi
    1,348
    grazie a te/voi.... (ammetto che aspettavo la risposta)
    Solo che il frullatore d'amore non mi è molto chiaro...
    "Anche a me piacerebbe condividere il resto della vita con una persona, ma non riesco a farlo con uno che non amo, solo perchè non c'è di meglio. La medaglia d'argento. Conosco un sacco di persone che stanno con la medaglia d'argento, la seconda classificata, piuttosto che star sole." (Il giorno in più - F. Volo)

  4. #4
    agex
    Ospite non registrato
    grazie a te/voi.... (ammetto che aspettavo la risposta)
    Solo che il frullatore d'amore non mi è molto chiaro...

    Abbiamo forzato un concetto del miscuglio, come dire che in un rapporto ci può essere l’affettivo (legame, funzione alfa di Bion, ecc.) e l’istintivo (piacere nel rompere ciò che si costruisce, funzione beta di Bion..paradossale per gli agex) fra loro frullati, come dire c’è il bambino che si rivolge al seno (affettivo) e lo morde (trucido)…..sono due forme di piacere…per noi…..

  5. #5
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di LaRoby
    Data registrazione
    29-12-2002
    Residenza
    vagabondando alla ricerca di me stessa...
    Messaggi
    1,348
    [OT] Senza Agex questa stanza non è più la stessa cosa. Posso dirlo? [/OT]
    "Anche a me piacerebbe condividere il resto della vita con una persona, ma non riesco a farlo con uno che non amo, solo perchè non c'è di meglio. La medaglia d'argento. Conosco un sacco di persone che stanno con la medaglia d'argento, la seconda classificata, piuttosto che star sole." (Il giorno in più - F. Volo)

Privacy Policy