• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 3 di 3
  1. #1
    Postatore Compulsivo
    Data registrazione
    08-12-2001
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    3,834

    Iniziativa a tutela della nostra professione

    Con altri colleghi, siamo venuti a conoscenza di un Master in "Psicologia delle Relazioni di Aiuto" (Università di Perugia) rivolto a Psicologi, ma anche a Medici veterinari, Scienze Politiche, Lettere e Filosofia, Medici Chirurghi, ecc...
    Tra gli Obiettivi figura la "valutazione del disagio psichico e sociale", nonché la formazione di operatori nell' "intervento di costruzione di relazioni di aiuto"...

    Dal nostro punto di vista, l'Ordine - per legge - dovrebbe intervenire per tutelare un ambito professionale - per legge - attribuito alla nostra professionalità.

    Tramite l'associazione AltraPsicologia (un progetto per la tutela e promozione degli psicologi e della psicologia) abbiamo quindi pubblicato un comunicato da inviare all'Ordine Umbria ed al Nazionale.
    http://www.altrapsicologia.it/inizia...ter_umbria.htm

    Vi chiedo quindi di attivarci assieme nell'invio del comunicato e di coinvolgere quanti più colleghi possibile in quest'iniziativa!
    Bisogna cominciare ad muoverci tutti assieme, coscienti che anche un solo precedente positivo potrebbe aprire poi scenari importanti...

    Vi ringrazio per la collaborazione... stiamo provando a fare qualcosa per cambiare la situazione e spero molti di voi vogliano unirsi a questa iniziativa

    Per qualsiasi altra info, sono qui

    un saluto,
    nico

  2. #2
    Partecipante Affezionato L'avatar di korsy
    Data registrazione
    07-07-2004
    Residenza
    London - UK
    Messaggi
    89
    acqua fresca in confronto al "master in pedagogia clinica"

    http://www.psicopedagogie.it/mastertriennio.html

    nel cui bando si parla esplicitamente di "Diagnosi", "colloquio clinico"con tanto di valutazioni testistiche e trattamento(di genere non specificato).

    Il titolo è "abilitante" alla professione di PEDAGOGISTA CLINICO definito come
    " il professionista abilitato all'esercizio della pedagogia clinica, nell'ambito della prevenzione, della diagnosi e dell'educazione di individui di ogni età, gruppi, organismi sociali e comunità"

    stranamente simile alla definizione di psicologo secondo la legge 56/89:
    "..per la prevenzione, la diagnosi, le attività di riabilitazione e di sostegno in ambito psicologico rivolte alla persona, al gruppo, agli organismi sociali e alle comunità"

    tra le diverse competenze del pedagogista clinico figurano:
    A) Conduzione dell'assessment pedagogico clinico;
    B) Diagnosi pedagogico-clinica per conoscere l'individuo, le sue abilità e potenzialità;
    [..]
    D) Utilizzo di tecniche e metodologie pedagogico cliniche per permettere alla persona di superare difficoltà e disagi nell'espressione, comunicazione e rapporto;

    http://www.clinicalpedagogy.com/peda...ta_clinico.htm

    Ora, aldilà del fatto che l'impiego del termine "diagnosi" è in sé improprio in quanto l'assetto legislativo del codice civile stabilisce che medici , odontoiatri e psicologi sono le uniche figure con facoltà di diagnosi in ambito sanitario in Italia, la cosa più sorprendente è invece la sovrapposizione delle competenze con lo psicologo clinico.
    Nella succitata definizione basterebbe sostituire "pedagogista"con "psicologo" e "pedagogico" con "psicologico" per avere una perfetta descrizione delle mansioni dello psicologo.

  3. #3
    Postatore Compulsivo
    Data registrazione
    08-12-2001
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    3,834
    ciao korsy,

    ti ringrazio per la segnalazione e so, purtroppo, bene che ci sono tante altre situazioni... ma da qualche parte bisogna pur cominciare

    Ed anzi, se riuscissimo ad ottenere dei risultati concreti, potrebbe crearsi una sorta di "effetto" domino tale per cui le prossime azioni di "denuncia" risulterebbero ancor più incisive

    Proprio in questo senso, ti invito ad inviare il comunicato pubblicato a pagina http://www.altrapsicologia.it/inizia...ter_umbria.htm ed a contattare tutti i tuoi colleghi affinché si mobilitino


Privacy Policy