• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 6 123 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 90
  1. #1
    Partecipante Super Esperto L'avatar di valevalens
    Data registrazione
    20-10-2004
    Residenza
    Arezzo
    Messaggi
    651

    idee per pubblicare un libro...

    Oggi, mi e capitato tra le mani un libro scritto da più autori...sapete quelli che cominciano con " A cura di (...)" e che trattano tanti aspetti di un determinato campo?
    Così, mi è venuta questa nuova idea: ma se lo facessimo anche noi?
    Basterebbe:
    a) decidere due o tre ampi temi (ad esempio: infanzia, adolescenza, sessuologia....oppure formazione, orentamento scolastico..)
    b) ognuno aderisce ad un tema (o per familiarità con l'argomento o per interesse) in modo che si formino altrettanti due o tre gruppi specifici per quella area
    c) a questo punto comincia la produzione di articoli-capitoli (15-20 pagine): ognuno ne scrive uno specifico per il proprio tema e alla fine si avranno ad esempio 6 o 7 capitoli che costituiranno il corpo del libro stesso.
    d) una volta raggruppati i capitoli, corretta la bozza e deciso un titolo finale che rappresenti l'insieme, ogni gruppo potrebbe decidere di proporrre il proprio libro a case editrici (grandi o piccole) per farlo pubblicare. ce ne sono alcune che non richiedono neanche un contributo di pubblicazioni.

    Per quanto riguarda i capitoli, potremmo anche decidere di proporre ricerche che abbiamo svolto, esperienze concrete, oppure addirittura uno stralcio rappresentativo della propria tesi...
    Che ne dite..?

    Vale
    Ultima modifica di valevalens : 17-04-2005 alle ore 23.20.06

  2. #2
    Partecipante Assiduo L'avatar di darkchild72
    Data registrazione
    12-01-2004
    Residenza
    tra sogno e realtà
    Messaggi
    143
    io l'ho già fatto...
    ho scritto il 10° capitolo di Psicologia dinamica...dal titolo "La Psicologia clinica come scienza clinica" EdiSes...

    e credo l'abbiano letto in tanti....

    ...vorrei fare q.sa sulla selezione del personale...fatemi sapere...dark

  3. #3
    Partecipante L'avatar di bremen
    Data registrazione
    06-10-2004
    Messaggi
    53
    l'idea piace molto
    anche a me....ma mi sorge ildubbio...ci sarà qualcuno disposto pubblicare un libre'di sconosciuti' (o quasi) autori?come funziono queste cose?

  4. #4
    Partecipante Super Esperto L'avatar di valevalens
    Data registrazione
    20-10-2004
    Residenza
    Arezzo
    Messaggi
    651
    Originariamente postato da bremen
    l'idea piace molto
    anche a me....ma mi sorge ildubbio...ci sarà qualcuno disposto pubblicare un libre'di sconosciuti' (o quasi) autori?come funziono queste cose?
    Tentar non nuoce...le piccole case editrici sono spesso disposte a pubblicare opere di esordienti e spesso hanno una sezione apposita.
    Posto un link utile www.danaelibri.it/rifugio/rifugio.htm dove c'è una parte con l'elenco delle case editrici italiane.
    Inoltre, potrebbe esserci nel forum di ops qualcuno che ha già contatti con una casa editrice...
    Intanto se l'idea interessa scegliamo qualche area, in modo che chi vuole possa aderire...
    Per ora è stata propoposta il tema SELEZIONE DEL PERSONALE.
    Io propongo un secondo tema ADOLESCENZA
    Secondo me ogni area dovrebbe essere composta da minimo 5 persone (perchè poi i capitoli dovranno essere formati almeno da corrispondenti 5 capitoli).
    Fate sapere se volete aderire a uno dei due temi o proporre altri temi di aggregazione.

  5. #5
    Spring
    Ospite non registrato
    L'idea è stimolante, ma non riesco a vederne gli utili se non hai conoscenze nel mondo dell'editoria, della pubblicità, se non c'è un nome famoso dietro a qualche capitolo... Qualcuno può prevedere quali saranno le conseguenze di questa eventuale collaborazione?
    Comunque, se ve ne intendete di più di me, io mi posso rendere disponibile sull'argomento sessuologia, e conosco parecchi colleghi in questo campo a cui potrei chiedere un contributo.
    Saluti a tutti.

  6. #6
    Giurato di Miss & Mister OPs L'avatar di saraflorence
    Data registrazione
    23-07-2004
    Residenza
    *.* Firenze *.*
    Messaggi
    1,916
    Molto bella questa idea
    "..e forse non sarà come credevi... perchè sarà anche meglio di ciò che speravi!!!"
    -TzN Ferro-


  7. #7
    Partecipante Super Esperto L'avatar di valevalens
    Data registrazione
    20-10-2004
    Residenza
    Arezzo
    Messaggi
    651
    potremmo anche decidere, concordando 2 o più temi, di fare un capitolo riassuntivo della propria tesi...in questo modo, per lo meno, impiegheremo meno energie nello scrivere qualcosa di nuovo. Poi se ce lo pubblicano bene, altrimenti pazienza.
    Anche io sarei per puntare su persone che in questo forum hanno contatti di vario tipo, o con docenti oppure con case editrici, magari per esperienze passate di pubblicazioni

  8. #8
    Spring
    Ospite non registrato
    Ecco, l'idea dei capitoli riassuntivi della tesi è ottima: poca fatica e molta competenza in quello che raccontiamo, perchè voi tutti sapete che vuol dire quando scrivi la tesi!!
    Dovremmo fare un elenco degli argomenti e cercare di avvicinarli il più armoniosamente possibile...
    Per quanto mi riguarda la mia tesi verte sul transessualismo, dove ne parlo, oltre che in termini psicofisiologici, anche in termini giuridici e burocratici (spiego l'iter che si segue a Roma nel centro deputato al cambiamento di sesso). Fatemi sapere se può essere interessante! Inoltre ho fatto anche una tesina durante il Master in sessuologia proprio sulla sessualità nelle persone transessuali, argomento che non si trova facilmente!

    Saluti

  9. #9
    venere23
    Ospite non registrato
    ...interessante anche la proposta del libro, ma non corriamo il rischio di ripetere per l'ennesima volte cose già trite e ritrite?
    ...io sono disponibile a qualsiasi inziativa perchè ho voglia di "fare" e di tenermi in conatto con i colleghi...cerchiamo però di concretizzare tutte queste idee....

  10. #10
    samy
    Ospite non registrato
    il fatto di riassunti della tesi mi sembra un po' poco innovativo e poi serebbe un caos di argomenti magari scollegati....
    Perchè non scegliere ad esempio temi che possano interessare anche le scuole?che so analisi psicologiche di alcuni libri
    Per quanto mi riguarda potrei contribuire con articoli di grafoanalisi(che so analisi della personalità di autori famosi attraverso la loro scrittura....)
    cmq ottima idea

  11. #11
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di Dampyr
    Data registrazione
    08-05-2004
    Residenza
    Sardegna
    Messaggi
    1,320
    Io ci sto...potrei scrivere di Ps. del Turismo...

  12. #12
    Partecipante Super Esperto L'avatar di valevalens
    Data registrazione
    20-10-2004
    Residenza
    Arezzo
    Messaggi
    651
    Originariamente postato da samy
    il fatto di riassunti della tesi mi sembra un po' poco innovativo e poi serebbe un caos di argomenti magari scollegati....
    Perchè non scegliere ad esempio temi che possano interessare anche le scuole?che so analisi psicologiche di alcuni libri
    Per quanto mi riguarda potrei contribuire con articoli di grafoanalisi(che so analisi della personalità di autori famosi attraverso la loro scrittura....)
    cmq ottima idea
    l'idea è: creare dei gruppetti di persone intorno ad un interesse comune. Ad esempio, tema adolescenza: 4 o 5 persone che per interesse, per lavoro o per particolari aspetti affrontati nella propria tesi si sono occupati di adolescenza scrivono ognuno un capitolo specifico. Poco importa se si tratta di un nuovo elaborato o di un risultato della propria tesi, importa che il risultato sia un libro coerente con con l'argomento di base (non un collage di tesi di laurea di argomenti scollegati) e che sia interessante.
    Nel caso dell'argomento specifico della grafoanalisi, questo potrebbe essere un capitolo specifico ad esempio di un tema-area generale tipo "Grafologia applicata" "Nuovi studi sulla grafologia".
    Il passo successivo sarebbe quello di trovare altre persone che abbiano questo interesse e propongano altri capitoli sul tema, ma più specifici, per es. "Grafonalisi infantile" ecc.
    In sintesi, si sceglie un tema generico e poi si costruiscono capitoli specifici su quel tema. Se poi l'elaborato è tratto da una tesi di laurea o da una nuova idea, non importa...

  13. #13
    Partecipante Esperto L'avatar di irlanda
    Data registrazione
    23-11-2003
    Messaggi
    253
    Originariamente postato da samy
    il fatto di riassunti della tesi mi sembra un po' poco innovativo e poi serebbe un caos di argomenti magari scollegati....
    Perchè non scegliere ad esempio temi che possano interessare anche le scuole?che so analisi psicologiche di alcuni libri
    Per quanto mi riguarda potrei contribuire con articoli di grafoanalisi(che so analisi della personalità di autori famosi attraverso la loro scrittura....)
    cmq ottima idea
    Concordo, l'idea è sicuramente ottima!
    Mi permetto di dare un piccolo e modesto contributo sul mondo della scuola. I libri di pura teoria e dissertazione su tematiche varie in ambito psicologico non sempre sono ben visti. Spesso alcuni di loro hanno già una formazione "puramente teorica". Gli insegnanti, almeno quelli che conosco io, hanno poco tempo e più che di teoria hanno bisogno di consigli pratici e da sperimentare sul campo. Quello che manca è spesso una "guida" che permetta di cogliere segnali di disagio, il saperli interpretare nel modo giusto e, soprattutto poter intervenire nel modo meno dannoso possibile. Non sempre è possibile avere collaborazioni di psicologi (purtroppo)! Se dovessi orientarmi verso questo mondo opterei per argomenti di più concreta applicazione. Molti insegnanti hanno voglia di aggiornasi e capire in ambito psicologico ma non sempre riescono o possono trovare indirizzi e soluzioni adeguate alle situazioni in cui si trovano a lavorare. Un saluto a tutti, e buon lavoro!

  14. #14
    Giurato di Miss & Mister OPs L'avatar di saraflorence
    Data registrazione
    23-07-2004
    Residenza
    *.* Firenze *.*
    Messaggi
    1,916
    a me piacerebbe un tema sull'infanzia.. per esempio.. la scuola nell'infanzia.. che ne dite? Poi mi interessa anche il discorso della grafologia e capire la personalità tramite la scrittura. Poi mi piacciono temi come la pet theraphy e smile theraphy
    "..e forse non sarà come credevi... perchè sarà anche meglio di ciò che speravi!!!"
    -TzN Ferro-


  15. #15
    Partecipante Super Esperto L'avatar di valevalens
    Data registrazione
    20-10-2004
    Residenza
    Arezzo
    Messaggi
    651
    Originariamente postato da irlanda
    Concordo, l'idea è sicuramente ottima!
    Mi permetto di dare un piccolo e modesto contributo sul mondo della scuola. I libri di pura teoria e dissertazione su tematiche varie in ambito psicologico non sempre sono ben visti. Spesso alcuni di loro hanno già una formazione "puramente teorica". Gli insegnanti, almeno quelli che conosco io, hanno poco tempo e più che di teoria hanno bisogno di consigli pratici e da sperimentare sul campo. Quello che manca è spesso una "guida" che permetta di cogliere segnali di disagio, il saperli interpretare nel modo giusto e, soprattutto poter intervenire nel modo meno dannoso possibile. Non sempre è possibile avere collaborazioni di psicologi (purtroppo)! Se dovessi orientarmi verso questo mondo opterei per argomenti di più concreta applicazione. Molti insegnanti hanno voglia di aggiornasi e capire in ambito psicologico ma non sempre riescono o possono trovare indirizzi e soluzioni adeguate alle situazioni in cui si trovano a lavorare. Un saluto a tutti, e buon lavoro!
    Ciao irlanda,
    la penso come te e sono dell'idea che per il settore scuola ci vogliano elaborati concreti, poichè molto è stato scritto e molto pubblicato (cedi ad esempio, le edizioni erickson).
    C'è una cosa però che credo che interessi sempre la scuola: l'innovazione, la progettazione di percorsi che possano fornire idee o spunti di applicazione per li stessi insegnanti o che possano dargli delle linee guida su cui riflettere.
    Avevo proposto il tema dell'adolescenza anche in funzione di un paio di esperienze vissute in una scuola superiore dove sono stati avviati progetti per prevenire l'abbandono scolastico.
    Su questa esperienza avevo già scritto a suo tempo a proposito dell'attività fatta, proprio per questo, rivedenolo e limandolo un pò, mi piacerebbe riuscire a pubblicarlo..
    Così, se qualcuno volesse cimentarsi con me in questa avventura, dandoci dei tempi molto larghi (non ci corre dietro nessuno) potremmo anche parlarne, valutare, considerare possibili sviluppi.
    Anche per questo motivo, parallelamente alle discussioni nel forum, sarebbe bello poter aprire un gruppo apposito anche su yahoo (un pò come è stato fatto nel caso della "compagnia di psicologi).
    E' dal confronto che possono emergere nuove idee e stimoli sempre nuovi.

Pagina 1 di 6 123 ... UltimoUltimo

Privacy Policy