• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 11 di 11
  1. #1
    manolita76
    Ospite non registrato

    strumenti per la "misurazione" della motivazione

    Ciao a tutti.
    Mi occupo principalmente di selezione e sviluppo in azienda.
    Consocete degli strumenti validi per la valutazione della motivazione in queste due fasi che non sia il McClelland?
    Grazie mille
    daniela


  2. #2
    incredibile
    Ospite non registrato
    ciao, frequento da poco questo sito e ho letto per caso il tuo messaggio.se ti occupi di selezione potresti aiutarmi ha trovare del materiale bibliografico sul processo di reclutamento selezione einserimento del lavoratore nell'azienda? la mia tesi è incentrata sulle risorse umane e in particolar modo sulla gestione delle risorse umane e sul processo di selezione. accetto anche dellle idee per delle eventuali rilevazioni in azienda per la parte sperimaentale ciao grazie

  3. #3
    manolita76
    Ospite non registrato

    ciao!

    Ciao!
    Allora, di libri sulla selezione ce ne sono a miriadima per iniziare e da lì farti una bibliografia ti consiglio Giuseppe gandolfi "Il processo di selezione" che ha una bibliografia ricca da cui puoi prendere spunto ed è scritto in modo molto semplice e poi un libricino che fa parte di una collana, I quaderni di telema - Il tavolo di Piero, dedicato interamente alla selezione (numero 2-ottobre 20032). Puoi ordinarlo su internet, non ricordo la libreria.

    per quanto riguarda la parte sperimentale beh, lì devi armarti di coraggio e proporti alle aziende dicendo che ti piacerebbe fare una tesi in questo ambito. La cosa migliore sarebbe fare uno stage.
    Se vuoi sono qui

  4. #4
    Neofita L'avatar di Charlieli
    Data registrazione
    22-02-2005
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    13

    Tavolo di Piero

    non so le librerie, ma il libricino è editato da Telema, www.telemainternational.com, dove ci sono anche degli articoli online del numero sulla selezione. Se si chiama ti dicono anche dove riesci a recuperarlo (normalmente librerie universitarie)
    _--*eli*--_

  5. #5
    Neofita L'avatar di Charlieli
    Data registrazione
    22-02-2005
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    13
    ho messo la virgola subito dopo e quindi non si apre

    www.telemainternational.com
    _--*eli*--_

  6. #6
    Partecipante L'avatar di orie
    Data registrazione
    04-07-2004
    Messaggi
    40
    Ciao Manolita,
    io lavoro in ambito orientamento e selezione. Sulla motivazione non ho mai usato test, ma solo il colloquio individuale.
    Potresti dirmi dover trovare il McClelland?
    Mille grazie
    Orie

  7. #7
    Partecipante L'avatar di orie
    Data registrazione
    04-07-2004
    Messaggi
    40
    Manolita.... ci sei?

  8. #8
    Partecipante Affezionato L'avatar di Emiliana
    Data registrazione
    27-04-2005
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    97
    se non erro, credo che la Borgogni si sia occupata di motivazione, credo abbia proprio messo a punto un test per la motivazione...
    fatemi sapere se trovate qualcosa, sono interessata

  9. #9
    Neofita L'avatar di Charlieli
    Data registrazione
    22-02-2005
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    13
    Se non sbaglio ha scritto un libro per la franco angeli sulla motivazione e valutazione delle risorse umane, ma non ricordo strumenti messi a punto da lei. (ho ricontrollato anche nell'indice)
    ha scritto "efficacia organizzativa" con due esempi di intervento alla fine. Per quanto riguarda lo strumento, ha messo a punto un questionario un po' ad hoc sull'efficacia, ma per il resto preso da scale già validate (ad esempio l'Organizational commitment).

    Anche io sinceramente utilizzerei il commitment per la valutazione dela motivazione (è in fondo un l'investimento motivazionale), anche perchè ci sono diversi strumenti per la sua misura ed è già stato validato ampiamente in Italia.

    se servono indicazioni bibliografiche sul commitment, lì non c'è problema
    _--*eli*--_

  10. #10
    Ciao Charlieli!
    scusa l'intrusione ma in cosa consiste il commitment per la valutazione della motivazione?! grazie mille!!!

  11. #11
    Neofita L'avatar di Charlieli
    Data registrazione
    22-02-2005
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    13

    commitment

    ...ma ... il commitment perchè è uno dei costrutti che definiscono le dinamiche motivazionali che portano gli individui ad invistere in una determinata organizzazione. La borgogni ad esempio nella rassegna degli studi sul commitment parla di una corrente centrata sugli atteggiamenti individuali (a cui si deve la più famosa definizione di commitment di Allan e Meyer) per la quale il commitment sarebbe l’espressione delle motivazioni che muovono il soggetto a mantenere la propria membership all’interno dell’azienda e ad impegnarsi per essa.

    Quindi se l'oggeto della tesi è la selezione e lo sviluppo in azienda più che usare uno strumento sui bisogni in generale dell'individuo userei una scala già declinata al contesto oganizzativo e a quanto la relazione con l'organizzazione risponde a tali bisogni... ma ovviamente dipende dalle ipotesi e tutto il resto...
    _--*eli*--_

Privacy Policy