• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 4 123 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 59
  1. #1
    Postatore Compulsivo
    Data registrazione
    08-12-2001
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    3,834

    Un progetto di politica professionale per gli psicologi e la psicologia

    Sta nascendo un'associazione, un movimento, per la tutela, i diritti e la promozione degli Psicologi e della Psicologia!
    Il progetto è fondato da giovani colleghi (dai 30 ai 45 anni) e supportato da professionisti più "scafati" che condividono i nostri valori ed obiettivi.

    Stiamo cercando colleghi in tutta Italia, motivati a cambiare le attuali condizioni in cui versa la nostra professione. Se la cosa ti interessa, leggi le righe a seguire ed inviami una mail a n.piccinini@opsonline.it indicando la regione in cui risiedi, di che ti occupi professionalmente ed i motivi per cui sei interessata/o

    un saluto e grazie per la collaborazione
    nicola piccinini

    -------------------------------
    Per fare da subito chiarezza, per "politica professionale" non si intende la politica partitica che siamo abituati a sorbire in TV!

    La nostra comunità professionale ha 50.000 iscritti che pagano un Ordine, fatto di colleghi consiglieri deputati a "governare" la Psicologia e gli Psicologi

    Fare politica professionale significa farsi carico e garante del volere della comunità, tutelarne gli interessi e rappresentarli adeguatamente

    Ad oggi esistono diversi schieramenti politico professionale (AUPI, SIPAP, Mopi, Cultura e Professioni, Progetto Risorse, ecc...) che da almeno 2 decenni stanno governando la nostra comunità...

    I risultati di tali azione li abbiamo sotto gli occhi soprattutto noi giovani, che ad oggi siamo (tra i 25 ed i 45 anni) circa il 60% degli iscritti all'Ordine... disinformati, sfruttati, non tutelati, a rischio precariato...

    Le elezioni ordinistiche si fanno ogni 3 anni. Le ultime ci furono nel 1999 ed andò a votare circa il 25% degli allora circa 35.000 colleghi... è dal 2002 che chi fù allora eletto sta rimandando le elezioni, rimanendo incollato alla poltrona...
    Ad oggi ci ritroviamo una classe dirigente assolutamente non più rappresentativa della comunità professionale!!!

    Il nostro progetto, a fronte di questo scenario, intende:

    - fare controinformazione, ovvero informare in modo diffuso e capillare quanti più colleghi possibili su fatti e misfatti, sui nostri diritti e sulla reale condizione in cui versa la Psicologia.

    - lavorare per costruire percorsi realisticamente migliori per il futuro prossimo e fare ciò con l'aiuto di tutta la comunità. Unire quindi le menti e le braccia per assicurarci un futuro migliore, perché qui ragazzi miei le prospettive non sono entusiasmanti!

    - far emergere alternative politico-professionali giovani, oneste, credibili, innovative ed in contatto con la base della comunità, non scollate ed isolate nel palazzo come adesso avviene!

    Rispetto ai 3 livelli di azione citati, ci cominceremo a focalizzare su:

    - il precariato lavorativo che attanaglia gran parte dei colleghi

    - la bassa qualità del mercato della formazione specialistica post lauream, psicoterapia ed ECM in primis

    - la tutela dello Psicologo dall'aggressione indiscriminata delle professioni limitrofi (counselor, mediatori, life coaching, reflector, ...) e dalla malacomunicazione sui massmedia che da un'immagine distorta della nostra professione

    - la ricerca scientifica come motore di sviluppo: ci siamo stufati di sentir parlare solo di psicoterapia e selezione del personale quando invece ci sono diverse aree emergenti che possono offrire opportunità! Su questo dobbiamo investire nello sviluppo di competenze e strumenti

    - recupero di etica, qualità e trasparena all'interno del nostro fare professionale quotidiano, ma anche nella conduzione della comunità professionale! Basta con scelte calate dall'alto, vogliamo invece partire da una partecipazione negoziata dal basso!

  2. #2
    Postatore Compulsivo
    Data registrazione
    08-12-2001
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    3,834
    ringrazio per le adesioni che stanno cominciando ad arrivare

    più siamo e maggior peso potrà avere la nostra voce

    se volete ulteriori info in merito, potete anche utilizzare questo thread


  3. #3
    Ciao a tutti! Ho notato che molte persone hanno letto questo post, ma nessuna ha ancora scritto nulla.... forse non interessa a nessuno? boh? chi può dirlo.....

  4. #4
    Ospite non registrato
    Ciao Nico,
    attraverso altro thread ho avuto modo di capire un pò verso cosa si muove il tuo impegno ...
    Effettivamente anch'io ho avuto la sensazione che, non appena finita l'università e il tirocinio (l'unico contesto in cui un pò sei considerato, l'Uni neanche a parlarne), si sia lasciati a sè stessi ...
    Quasi tutte le mie amiche psicologhe (trannè una, e in più un amico) si sono iscritte o progettano di iscriversi a breve ad una scuola ... Io vorrei dire che non la penso così e perchè, ma comunque anche loro credo abbiamo avuto modo di vedere alcune discussioni qui sul sito ... e comunque non mi sembra giusto imporre una mia idea ... magari alcune ci credono davvero a fare psicoterapia ed è giusto che ci provino.
    Un amico che si è iscritto l'anno scorso all'albo mi ha detto che tra tutte le faccende burocratiche stava andando nei matti ... Un tipo -questa è da ridere- ad un convegno mi ha detto: "quando frequenterai la scuola e sarai iscritta all'albo sarai una segretaria dell'Ordine" ... pareva ci credesse davvero!! Ma che segretaria, scherziamo?!
    Mi piacerebbe darti il mio sostegno (ma non sono in età, ho 27 anni), e quindi partecipare alle iniziative che, per quanto posso senza stravolgere la mia vita privata (già abbastanza cambiata da quando tento di far la psicologa), magari nella mia zona. Dove mandarti un messaggio privato? Intanto mi tengo informata su cosa fate.
    6 veramente un grande continua così!
    Ciao ciao!!

  5. #5
    Postatore Compulsivo
    Data registrazione
    08-12-2001
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    3,834
    Originariamente postato da helviana
    Ciao a tutti! Ho notato che molte persone hanno letto questo post, ma nessuna ha ancora scritto nulla.... forse non interessa a nessuno? boh? chi può dirlo.....
    beh... in privato mi hanno scritto diversi colleghi, rendendosi disponibili a partecipare al progetto

    per il resto penso che la scarsa partecipazione sia anche dovuta al basso livello di "coscienza" che abbiamo...

    Originariamente postato da Psicocrea
    Mi piacerebbe darti il mio sostegno (ma non sono in età, ho 27 anni), e quindi partecipare alle iniziative che, per quanto posso senza stravolgere la mia vita privata (già abbastanza cambiata da quando tento di far la psicologa), magari nella mia zona. Dove mandarti un messaggio privato? Intanto mi tengo informata su cosa fate.
    ti ringrazio per la disponibilità e non è certo l'età che deve porre limiti... per quanto mi riguarda anche gli studenti dovrebbero essere "educati" a tutelare il loro futuro... ovviamente gli Psicologi già iscritti all'Ordine, il cui futuro è qui ed ora, avranno di sicuro maggior spinta

    comunque sia, se intendi partecipare a questa iniziativa mandami una mail dicendomi in quale regione ti trovi ed in quale condizione di studio/lavoro di trovi...

    per riuscire a cambiare almeno qualcosina dovremo essere tanti ed uniti, quindi benvenga la partecipazione di tutti

    un saluto

  6. #6
    ciao niko...il tuo progetto mi sembra interessante...anche se nn ho ben capto di che si tratta esattamente! io sono sarda e forse il mare di mezzo può costiutire un problema...però fammi avere notizie!
    ciao ciao

  7. #7
    Postatore Compulsivo
    Data registrazione
    08-12-2001
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    3,834
    ciao jo,

    sicuramente quando uscirà il sito, seppure ancora poco ricco, potrai comunque farti un'idea ben precisa del progetto, degli obiettivi e dello spirito

    detto ciò, si è già resa disponibile una tua collega sarda e le distanze non sono assolutamente un problema!

    il gruppo che propone il progetto nasce a roma, tuttavia da soli non riusciremmo a fare nulla, quindi diviene fondamentale il riuscire a creare dei gruppi anche in altre regioni... se tiriamo su un network di gruppi attorno ad obiettivi comuni e saremo bravi a coordinarlo in modo sinergico, sono sicuro che riusciremo ad ottenere moltissimo

    comunque sia ripeto: non appena uscirà il sito, potremo parlarne molto più chiaramente e dettagliatamente

    nel frattempo se l'iniziativa ti interessa e sei disponibile ad "alimentarla", scrivimi pure una mail


  8. #8
    barbara77
    Ospite non registrato
    Anch'io sono una psicologa che purtroppo non riesco a trovare spazio nel mondo del lavoro. Sono interessata, tenetemi informata.

    Ciao Barbara

  9. #9
    Partecipante Affezionato L'avatar di Lucettina
    Data registrazione
    03-03-2005
    Residenza
    cagliari
    Messaggi
    103
    ciao a tutti anche io sono sarda e molto interessata alla professione di psicologa, che come molte professioni imperversa nel buio più totale... però nn ho capito bene cosa vuoi fare nico e nn è semplice dare un adesione su qualkosa che nn si è compresa fino in fondo.... inoltre anche io ho 27 anni e quindi nn rientro nella tua statistica

  10. #10
    Postatore Compulsivo
    Data registrazione
    08-12-2001
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    3,834
    ciao barbara e ciao lucettina,

    a breve uscirà il sito web e quindi potrete avere un'informazione molto più dettagliata sull'iniziativa

    per quanto riguarda l'età, ti ho riportato quella dei fondatori, ma questo non vuol dire che chi ne ha di meno o di più non rientri

    qui si parla di migliorare le nostre condizioni professionali, di attivarci per creare maggiore riconoscibilità ed opportunità lavorativa, per chiedere maggiore tutela e promozione...
    queste cose sono di interesse per qualasiasi psicologo che già opera, così come di qualsiasi studente di psicologia che tiene ad avere un futuro migliore, quindi non ti preoccupare della tua età

    appena esce il sito, vai a dare un'occhiata e se lo riterrai valido, anche il tuo contributo potrà essere prezioso

    buona serata,
    nico

  11. #11
    Partecipante Affezionato L'avatar di Lucettina
    Data registrazione
    03-03-2005
    Residenza
    cagliari
    Messaggi
    103
    ok quando uscirà il sito ci fai sapere?? sono interessata e aspetto.
    a presto

  12. #12
    Matricola L'avatar di chiq
    Data registrazione
    18-10-2004
    Residenza
    tradate
    Messaggi
    15
    Io vorrei sottolineare anche un'altra cosa...
    Il nostro ordine praticamente non ha alcun potere politico. Il problema che ne nasce così è che nessuno ci prende in considerazione, non si riescono a creare gli strumenti per definire con precisione la professione psicologo e così il mondo si riempe di persone che fanno il nostro lavoro senza avere la competenza per svolgerlo.
    Questa iniziativa mi sembra eccellente perchè ci dà uno strumento e una speranza in più per cambiare le cose. Così come siamo messi adesso sarà sempre più difficile per noi trovare lavoro. Sono state fatte delle previsioni e si pensa che entro 5 anni gli psicologi iscritti all'ordine raddoppieranno di numero. Questo significa che la domanda di psicologi divenetrà entro breve troppo bassa in relazione all'offerta. Stiamo crescendo: uniamoci e facciamo sentire la nostra voce!!! Solo così potremo tutelarci per davvero....

  13. #13
    Ospite non registrato

    Re: Un progetto di politica professionale per gli psicologi e la psicologia

    Originariamente postato da nico
    Sta nascendo un'associazione, un movimento, per la tutela, i diritti e la promozione degli Psicologi e della Psicologia!
    Il progetto è fondato da giovani colleghi (dai 30 ai 45 anni) e supportato da professionisti più "scafati" che condividono i nostri valori ed obiettivi.
    (zac)
    - recupero di etica, qualità e trasparena all'interno del nostro fare professionale quotidiano, ma anche nella conduzione della comunità professionale! Basta con scelte calate dall'alto, vogliamo invece partire da una partecipazione negoziata dal basso!
    Sono convinto che questo nuovo movimento - se è fatto davvero per iniziativa di Psicologi giovani e non è un altro artificio elettoralistico - potrà affermarsi rapidamente e operare per la demolizione delle consigliature fin troppo prorogate e abusate, che non rappresentano alcuna Psicologia e certo nessuno Psicologo che ami la propria professione.
    Auguri di cuore e tutto il mio sostegno.
    Contateci.

  14. #14
    AnnaFata
    Ospite non registrato
    Ciao a tutti!

    Sulla questione elezioni et alia, magari potrebbe essere di vostro interesse la lettura dell'intervista alla dott.ssa Anna Barracco http://www.psico-prof.net/articles.asp?id=13 dell'Ordine degli Psicologi della Lombardia..

    Un caro saluto,

    Anna

  15. #15
    Postatore Compulsivo
    Data registrazione
    08-12-2001
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    3,834
    ieri abbiamo messo il sito web on line: www.altrapsicologia.it

    chi è interessato, può andare a vedere nel dettaglio di che si tratta
    se reputa che questo progetto vicino alle sue posizioni ed intende collaborare al suo sviluppo, contatti redazione@altrapsicologia.it

    al di là di tutto, vi chiedo di dare massima visibilità all'iniziativa con tutti i vostri colleghi perché solo creando un grande movimento avremo un peso adeguato per proporre cambiamenti
    fate quindi frullare la vs rubrica mail per farlo conoscere

    poi, oltre alla newsletter per rimanere informati, vi invito ad iscrivervi alla mailing list così da cominciare un dibattito in merito alle problematiche professionali ed alle relative proposte di lavoro!

    un saluto e grazie per la collaborazione
    nicola piccinini

Pagina 1 di 4 123 ... UltimoUltimo

Privacy Policy