• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 7 di 7
  1. #1
    Partecipante Super Figo L'avatar di marcheseblu
    Data registrazione
    27-10-2004
    Residenza
    Roma - SudTirol
    Messaggi
    1,635

    Verità di Beppe Grillo su Olio di Colza

    Leggete attentamente ed inorridite.....

    La colza danneggia gravemente Siniscalco. [Beppe Grillo]

    Prima di fare questo discorso occorre una piccola premessa. Quanto sto per
    dire danneggia gravemente il ministero delle finanze, inoltre e' considerato
    "truffa" dallo stato. Se deciderete di mettere in atto quanto NON vi
    consiglio affatto di fare, quindi, sarete perseguibili e io ovviamente NON
    vi consiglio di farlo. VI spiego semplicemente e nel dettaglio cosa NON
    fare.

    La premessa criminosa e' la seguente: quando i motori diesel vennero ideati,
    non esisteva ancora il carburante che oggi noi definiamo "diesel". Non
    esisteva perche' non esistendo i motori diesel, nessuno (escluso il buon
    Diesel) si era mai chiesto con cosa farli camminare.

    Quindi, i primi motori diesel furono concepiti avendo come combustibile
    degli olii vegetali, come l'olio di semi, l'olio di soia, l'olio di
    girasole, l'olio di semi vari, e cosi' via. Si', proprio cosi', quelli che
    usate in casa per friggere.

    La domanda e': e i motori di oggi? La risposta e' : idem. La stragrande
    maggioranza dei motori diesel (credo potreste avere dei problemi con quelli
    turbocompressi) e' capace di bruciare uno qualsiasi degli olii che si usano
    in cucina, con l'eccezione dell'olio di oliva (dovreste prima
    surriscaldarlo, aspettare che decanti il residuo, e poi ossidare alcune
    sostanze facendoci gorgogliare dell'aria mentre bolle. Far passare
    dell'ossigeno dentro un combustibile liquido che bolle non e' mai saggio,
    quindi non lo fate se non vi chiamate Enichem di cognome. Perdipiu' il
    numero di esano e' alto, quindi il botto lo sentirebbero molto lontano).

    Comunque, la notizia che il Resto del Carlino dava oggi e' la seguente. La
    gente, a quanto sembra , sta iniziando a scoprire l'olio di colza. L'olio di
    colza e' un oliaccio di merda che le industrie usano per friggere su larga
    scala, e ha due vantaggi: il primo e' che rovina il fegato molto lentamente
    , il secondo e' che costa poco. Costa poco nel senso che all'ingrosso e nei
    discount il suo prezzo oscilla tra il 0.45 e i 0.65 euri/litro.

    E quindi il Carlino dice che molta gente, "complice il tam tam su internet"
    inizia a prendere d'assalto i discount per comprare questo olio. Dopodiche'
    lo si ficca nel motore.

    Problemi tecnici? L'unico problema tecnico e' che l'olio vegetale e'
    leggermente piu' denso degli altri, e quindi potrebbe dare dei problemi
    all'accensione. L'ideale sarebbe partire con il diesel petrolifero, e poi
    iniziare con l'olio di semi vari, o l'olio di colza. Questo significa che la
    cosa migliore da fare e' testare sul vostro motore quale sia la percentuale
    massima di olio vegetale che potrete usare. Prima ne aggiungete il 10% e
    edete come va, poi il 20% e vedete come va, poi il 40% e vedete come va,
    eccetera.

    LA cosa che dovrete verificare e' come si comporta in accensione. I vecchi
    motori diesel, quelli non common-rail, quelli con le candelette di
    preriscaldamento per intenderci, NON hanno alcun problema e ci potrete
    cacciare dentro quanto olio vegetale volete. Quelli common rail invece vanno
    verificati come dicevo prima, aggiungendo lentamente percentuali sempre piu'
    alte di olio vegetale.

    Non sarebbe stranissimo se riusciste anche voi, come la maggior parte, ad
    aggirarvi sul 75% - 80%. L'olio di semi, l'olio di colza, possono costare
    anche 0.45-0.50 al litro. Il diesel...

    Tutto qui, direte voi?
    No, non e' tutto qui. Perche' lo stato considera questa cosa una truffa,
    cioe' un reato. Se voi, cioe', comprate legalissimamente un litro di olio di
    colza e anziche' friggerci i calamari lo infilate nel serbatoio del vostro
    diesel per lo stato state compiendo un reato che e' truffa, perche' state
    evadendo la tassa che c'e' sui carburanti.

    Non importa il fatto che l'automobile sia VOSTRA e anche l' olio sia VOSTRO
    e quindi ci fate quel che volete. Lo stato dice che nel momento in cui
    diventa carburante , qualsiasi cosa debba pagare delle accise. Quindi nel
    momento in cui io sbatto, che so, il resto del carlino nella stufa, sto
    compiendo una truffa perche' il resto del carlino NON paga l'accisa sui
    carburanti ad uso domestico.

    Allora, qual e' il problema? Il problema e' che il carlino vorrebbe dare la
    notizia, come la voglio dare io, mentre lo stato (che teme che la gente
    sappia come truffarlo) non vorrebbe. E cosi', i giornalisti sono minacciati
    di denuncia, per istigazione a delinquere, qualora dicessero che tale
    operazione sia possibile, e che tale operazione sia vantaggiosa.

    Quindi, mi adeguo.

    Allora, con questa operazione il diesel lo pagate dai 0.45 ai 0.65 euri al
    litro. Siccome il diesel petrolifero , come e' noto, costa MENO di cosi',
    allora l'operazione e' svantaggiosa.

    Allo stesso modo, bruciare olio di colza inquina zero. Inquina zero perche'
    siccome il bilancio chimico di una pianta e' nullo, il CO2 che buttate
    nell'atmosfera e' lo stesso che la pianta ha assorbito per crescere, e il
    bilancio per il pianeta e' nullo. Le misurazioni poi mostrano come il tasso
    di zolfo sia pressoche' nullo, e le polveri sottili siano la meta' del
    diesel petrolifero. Siccome inquinare e' BELLO, allora ovviamente (in
    ottemperanza alle leggi vigenti) devo dirvi che usare l'olio di colza e'
    SBAGLIATO perche' rispetta l'ambiente, cosa che , come sappiamo tutti, non
    e' giusto fare.

    Come se non bastasse, l'olio di colza ha un numero di esano leggermente (il
    3%) migliore rispetto al diesel petrolifero, ovvero il vostro motore non
    solo durera' di piu', ma avra' una resa migliore e brucera' meno
    combustibile. E questo, come ci insegnano le vigenti leggi, e' MALE, perche'
    dire il contrario sarebbe istigare alla truffa.

    La stessa cosa vale per l'olio di canapa, che e' ancora migliore rispetto ai
    precedenti due. Errata corrige: trattandosi di truffa contro lo stato, e'
    ancora PEGGIORE. Sporca di meno, mentre noi tutti sappiamo che inquinare e'
    BELLO, rende di piu', e non c'e' bisogno che vi elenchi le insidie del
    risparmo (pratica immonda e scellerata) e, come se non bastasse, e' una
    sonora mazzata nei coglioni a Siniscalco, la persona in italia le cui gonadi
    stanno piu' a cuore a tutti noi. Guardatelo: i suoi occhioni profondi,
    quello sguardo languido e sensuale, l'espressione viva e intelligente: come
    pensate di dare un dispiacere ad un "piezz'e'core" del genere?

    Quindi, vi esorto a NON piegarvi a queste diaboliche pratiche consistenti
    nel risparmiare (vade retro, satana!) soldi mettendo (coprite gli occhi alle
    vostre figlie) olio di colza nel serbatoio della vostra automobile diesel
    (che Siniscalco mi perdoni, l'ho detto!), risparmiando per di piu' di
    inquinare il pianeta (che come sappiamo invece necessita di dosi crescenti
    di inquinamento.

    La colza danneggia gravemente Siniscalco.
    Aut min conc.
    Fate finta che ci sia anche un bell rettangolo color nero "annuncio
    funerario" attorno, come nelle sigarette.

    Come mai dico questo? Dico questo non perche' sia una novita', ma perche' e'
    una di quelle notizie che non si dovrebbero far circolare, e che sui
    giornali non trovano spazio. Motivo evidente: contate il numero di
    pubblicita' di aziende che fanno carburanti, e il numero di pubblicita' di
    aziende che fanno olio vegetale, e scoprirete il perche'.

    Siccome in USA c'e' un dibattito sul potere dei blog, mi piacerebbe fare un
    test: vedere quanto si diffonde una notizia (sebbene gia' nota a molti) in
    barba alla censura industriale che vige sui giornali, e che usa il ricatto
    "non faccio piu' pubblicita' sul tuo giornale se non dici cosa voglio io".

    Quindi, se vi va, e avete un blog, replicate o linkate questo articolo, o
    dite le stesse cose con parole vostre. Non so perche', ma a me Siniscalco
    non fa tanto sesso.

    In generale, comunque, oltre all'olio di colza e a quello di canapa che sono
    gli ideali, vanno bene anche l'olio di semi di girasole, quello di semi
    vari, quello di mais. L'unica discriminante e' il costo al litro, il che
    esclude l'olio di oliva, oltre ai problemi legati alla densita'.

    Beppe Grillo
    "La voce dell'intelligenza è una voce sommessa, ma non tace finché non trova ascolto"

    Hai dato un'occhiata al Regolamento di Ops? Clicca [Quì] o [Quì]

    *Die schöpferische Gestaltung des Ganzen ist mehr als die Summe der einzelnen Teile*


    *Il mio spazio* sulla "Cucina Giapponese"
    Visita il sito di Altra Psicologia

  2. #2
    Partecipante Super Esperto L'avatar di bluesky
    Data registrazione
    16-07-2003
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    512
    ?????????????!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    possibile?

  3. #3
    Partecipante Super Figo L'avatar di Antopsi
    Data registrazione
    26-06-2003
    Residenza
    Ribera (AG)
    Messaggi
    1,711
    Possibilissimo.... putroppo
    http://s2.bitefight.it/c.php?uid=49195

    Is not dead what it can eaternal live, but in strange eaons even death may die...

    Io ne ho viste cose che vuoi umani non potreste immaginarvi. Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione... e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser... e tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia. E' tempo di morire.

    Scegliete la vita, scegliete un lavoro, scegliete una carriera, scegliete la famiglia, scegliete un maxitelevisore del cavolo, scegliete lavatrice, macchina, lettore cd e apriscatole elettrici. Scegliete la buona salute, il colesterolo basso e la polizza vita; scegliete mutuo a interessi fissi, scegliete una prima casa, scegliete gli amici. Scegliete una moda casual e le valigie in tinta, scegliete un salotto di tre pezzi a rate e ricopritelo con una stoffa del cavolo, scegliete il fai-da-te e il chiedetevi chi siete la domenica mattina. Scegliete di sedervi sul divano a spappolarvi il cervello e lo spirito con i quiz, mentre vi ingozzate di schifezze da mangiare. Alla fine scegliete di marcire, di tirare le cuoia in uno squallido ospizio, ridotti a motivo di imbarazzo di stronzetti viziati ed egoisti che avete figliato per rimpiazzarvi. Scegliete il futuro, scegliete la vita. Ma perché dovrei fare una cosa cosí? Io ho scelto di non scegliere la vita. Ho scelto qualcos'altro. Le ragioni? Non ci sono ragioni. Chi ha bisogno di ragioni quando ha l'eroina?

    Il mio blog... Venitemi a trovare.

    Avanguardista del F.E.R.U. e Governatore della provincia di Palermo.
    I GATTI DOMINERANNO IL MONDO!

  4. #4
    Bisogna dire che appunto i motori nuovi possono avere problemi a bruciare l'olio di colza in alte percentuali, e comunque qualsiasi guasto la macchina abbia, usare carburanti non autorizzati dalla casa produttrice fa decadere la garanzia.
    Automobilista avvisato...
    ...but still I am the Cat who walks by himself, and all places are alike to me.

  5. #5
    Partecipante Super Figo L'avatar di Antopsi
    Data registrazione
    26-06-2003
    Residenza
    Ribera (AG)
    Messaggi
    1,711
    Si ma se hai una vecchia Panda o una vecchia Uno, che non era semplici macchine ma carri armati indistruttibili, non credo che il problema si ponga più di tanto. Ovviamente coi nuovi Common-rail e TDI sarà un pò diverso, ma non più di tanto secondo me. Intanto io seguo il consiglio di Beppe Grillo e posto l'articolo sul mio blog, poi si vede.
    Peccato che la mia macchina è a benzina.....
    http://s2.bitefight.it/c.php?uid=49195

    Is not dead what it can eaternal live, but in strange eaons even death may die...

    Io ne ho viste cose che vuoi umani non potreste immaginarvi. Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione... e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser... e tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia. E' tempo di morire.

    Scegliete la vita, scegliete un lavoro, scegliete una carriera, scegliete la famiglia, scegliete un maxitelevisore del cavolo, scegliete lavatrice, macchina, lettore cd e apriscatole elettrici. Scegliete la buona salute, il colesterolo basso e la polizza vita; scegliete mutuo a interessi fissi, scegliete una prima casa, scegliete gli amici. Scegliete una moda casual e le valigie in tinta, scegliete un salotto di tre pezzi a rate e ricopritelo con una stoffa del cavolo, scegliete il fai-da-te e il chiedetevi chi siete la domenica mattina. Scegliete di sedervi sul divano a spappolarvi il cervello e lo spirito con i quiz, mentre vi ingozzate di schifezze da mangiare. Alla fine scegliete di marcire, di tirare le cuoia in uno squallido ospizio, ridotti a motivo di imbarazzo di stronzetti viziati ed egoisti che avete figliato per rimpiazzarvi. Scegliete il futuro, scegliete la vita. Ma perché dovrei fare una cosa cosí? Io ho scelto di non scegliere la vita. Ho scelto qualcos'altro. Le ragioni? Non ci sono ragioni. Chi ha bisogno di ragioni quando ha l'eroina?

    Il mio blog... Venitemi a trovare.

    Avanguardista del F.E.R.U. e Governatore della provincia di Palermo.
    I GATTI DOMINERANNO IL MONDO!

  6. #6
    Partecipante Super Figo L'avatar di marcheseblu
    Data registrazione
    27-10-2004
    Residenza
    Roma - SudTirol
    Messaggi
    1,635
    Originariamente postato da Antopsi
    Peccato che la mia macchina è a benzina.....
    Idem
    Devo passare al Diesel
    Cmq Beppe Grillo è come sempre un grande
    E' scomodo tanto quant'è scomoda la verità... però fà sempre ed immancabilmente centro quando parla.
    "La voce dell'intelligenza è una voce sommessa, ma non tace finché non trova ascolto"

    Hai dato un'occhiata al Regolamento di Ops? Clicca [Quì] o [Quì]

    *Die schöpferische Gestaltung des Ganzen ist mehr als die Summe der einzelnen Teile*


    *Il mio spazio* sulla "Cucina Giapponese"
    Visita il sito di Altra Psicologia

  7. #7
    Postatore Compulsivo L'avatar di Itsuki
    Data registrazione
    10-12-2004
    Residenza
    ROMA
    Messaggi
    3,057
    Cavolo, lo sai che lo stavo per aprire io sto thread?? O_O da quando ho letto sta cosa su DC++ ho mandato un'email a tutti i miei amici...io purtroppo non ho il diesel...il mio ragazzo si è mostrato interessatissimo (ha le braccine corte, quando si tratta di RISPARMIARE... tutto fa brodo!)

    L'ho raccontato a mio padre e mi ha detto "ah, si, ma è vecchia sta cosa...da mo' che beppe va in giro a raccontarla!! peccato che non ho il diesel...cmq si rischiano sanzioni pesanti" (*lui è nella guardia di finanza, logico che si tiri indietro* )

    BELLA PE' NOI, appena mi compro una macchina me la faccio diesel, e sti cavoli della guardia di finanza, mica mi verranno ad annusare il tubo di scappamento!! (se lo fanno gli dico "ma niente, guardia, stavo soltanto preparando un fritto misto mentre aspettavo in coda di superare questo semaforo che sono 2 ore che stiamo fermi qui in fila, mi era venuto un certo languorino... ")
    Frequentatrice (ormai) molto saltuaria di opsonline!!
    EX-moderatrice della stanza di neuropsicologia e scienze cognitive

    Finalmente ho un sito personale "SERIO"
    + visita il sito scientifico +


    Ho anche un altro sito "demenziale" con gli appunti di psicologia & altre cavolate divertenti...tutto GRATIS!!

    + entra nel sito demenziale +

    My soul is painted like the wings of butterflies, fairy tales of yesterday will grow but never die...I can fly, my friends!

Privacy Policy