• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 6 di 6
  1. #1
    Partecipante Super Esperto L'avatar di valevalens
    Data registrazione
    20-10-2004
    Residenza
    Arezzo
    Messaggi
    651

    a proposito dell'immaginazione guidata

    Ciao a tutti!

    Ultimamente mi sto interessando all'uso dell'immaginazione guidata nell'ambito clinico (sia individuale che di gruppo) perchè penso che possa essere utile per aiutare il paziente a stimolare le capacità immaginative e proiettive, il rilassamento e evocare sensazioni positive.
    Tuttavia, mi piacerebbe saperne di più sull'argomento e chiedo a voi se potete suggerirmi qualche testo, articolo o sito riguardante l'immaginazione guidata.
    Altra domanda: l'immaginazione guidata riguarda esclusivamente l'approccio analitico oppure è utilizzato da anche da altre correnti della psicologia? Cerco qualcosa che vada oltre l'aspetto teorico e interpretativo, orientato piuttosto sull'acquisizione di questa tecnica.
    Grazie,
    Valentina


  2. #2
    Ciao Vale...posso dirti che molti junghiani si sono occupati di immaginazione attiva, mentre le applicazioni più innovative e recenti sono state presentate da Milton Erickson ed E. Rossi ovvero gli "strategici" che utilizzano vari tipi di immaginazione: dal sogno lucido, alla trance ipnotica. Io sto facendo una specializzazione strategica e posso dirti che utilizzano molto l'immaginazione come spunto per il cambiamento.
    Per quanto riguarda la parte applicativa puoi leggere un qualsiasi libro di Erickson e Rossi.
    Spero di esserti stata utile!
    "io sono Pessoa e...la Quarta...!"
    ....."MORBOSOooo"
    "Amo il rigore Bauhaus...cravattina nera, camicia bianca...stailosisssima"

    "...mi disturbi esteticamente..."

    http://www.radiodd.com

  3. #3
    Partecipante Super Esperto L'avatar di valevalens
    Data registrazione
    20-10-2004
    Residenza
    Arezzo
    Messaggi
    651

    Pure io!

    Ciao!!!!
    Anche io mi sto specializzando in psicoterapia strategica!!!!!
    Sono al quarto anno di specializzazione ad Arezzo e mi sto trovando davvero molto bene. Non mi dire che magari facciamo la stessa scuola e non ci siamo mai incrociate (o forse sì)!

    Vale

  4. #4
    Ciao Vale! Io sto alla Strategica di Roma - Filippo Petruccelli - quindi non ci siamo mai incrociate!
    Ma tu già lavori nel pubblico o privato? Come ti trovi?
    Io sono al secondo anno e sono volontaria da 3 anni in un CSM.
    Un abbraccio Bene
    "io sono Pessoa e...la Quarta...!"
    ....."MORBOSOooo"
    "Amo il rigore Bauhaus...cravattina nera, camicia bianca...stailosisssima"

    "...mi disturbi esteticamente..."

    http://www.radiodd.com

  5. #5
    Partecipante Super Esperto L'avatar di valevalens
    Data registrazione
    20-10-2004
    Residenza
    Arezzo
    Messaggi
    651

    dura...ma se ci credi ce la fai

    Lavoricchio nel privato. Mi occupo di formazione per insegnanti di tutte le scuole (corsi di aggiornamento, prevalentemente), collaboro con un medico di base che ogni tanto mi invia qualche paziente e ho fatto qualche esperienza come sportello di ascolto per adolescenti a scuola per la prevenzione della dispersione scolastica. E' dura veramente, ma non bisogna scoraggiarsi.
    Sarebbe peggio mandare all'aria 10 anni e passa di studi per poi ripiegare su un lavoro che non piace ma che è redditizio.
    Ci vuole tanta costanza e una buona dose di ottimismo.
    Quando ci si mette in una condizione positiva, poi è anche più facile riuscire a cogliere quello che di buono si ha davanti. E' come essere maggiormente predisposti verso l'esterno, piuttosto che ripiegati su se stessi presi dalle proprie preoccupazioni.
    Ho solo un'unica paranoia (che poi ha un suo fondo di verità): appena mi vedono, per il fatto che dimostro 10 anni meno, do l'impressione di essere appena uscita dalle superiori e...perdo punti alla grande. Conta parecchio nel nostro campo l'apparenza.
    E' brutto a dirsi ma è così.
    Però sono una tosta e non mi arrendo....
    Il lavoro è tanto e gli introiti sono pochi, così cerco il più possibile di darmi da fare, non solo cercando bandi, selezioni e nuove opportunità per inserirmi, ma anche di fare altri corsi e volontariato. Ora mi sono iscritta, parallelamente alla scuola, a due corsi di perf. dell'università di firenze, sfruttando i bandi provinciali (i famosi vaucher regionali): uno sulla formazione on line e l'altro sull'autobiografia e narrazione.
    Poi faccio volontariato in carcere....bello sì, ma è dura veramente!
    Tra entrate e uscite, probabilmente i guadagni sono ridotti all'osso. Però, non demordo: non ho accosti, soldi ed esperienze ventennali (pare sia quasi considerato un demerito essere nati 20 anni dopo gli altri)...però comincio ad avere qualche titolo in più e tanta volontà che credo un giorno mi saranno utili.
    Bisogna essere tosti e pianificare a tavolino tutte le strade che potrebbero essere utili.

  6. #6
    Complimenti davvero! Mi piace la tua positività e capacità di organizzazione!
    Anche io dimostro molti anni in meno (sebbene abbia 26 anni e non sono molti... ). Questo è uno di quei lavori in cui più sei giovane e meno appari competente!
    Evabbè...tiriamoci su le maniche! In bocca al lupo per tutto Vale.
    Ciao! Benedetta
    "io sono Pessoa e...la Quarta...!"
    ....."MORBOSOooo"
    "Amo il rigore Bauhaus...cravattina nera, camicia bianca...stailosisssima"

    "...mi disturbi esteticamente..."

    http://www.radiodd.com

Privacy Policy