• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 4 123 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 57

Discussione: Terri Schiavo

  1. #1
    Angelus
    Ospite non registrato

    Terri Schiavo

    La donna da ieri non viene piu' alimentata
    (ANSA) - WASHINGTON, 19 MAR - La Corte Suprema Usa ha respinto, senza commenti, la mozione d'urgenza inoltrata da una commissione della Camera per Terri. Si chiedeva che i giudici ordinassero il ripristino dell'alimentazione per la donna che da 15 anni vive in stato vegetativo e che da ieri non viene piu' alimentata. I genitori di Terri intendono ancora presentare un appello in tal senso presso una corte federale la prossima settimana.


    Voi che ne pensate?

    Io davvero...boh...so solo che quando ci penso mi ricordo quando sono stato malissimo io e mi viene una tremenda tristezza addosso

  2. #2
    Postatore Compulsivo L'avatar di ghiretto
    Data registrazione
    15-11-2004
    Residenza
    nell'orbita di Anarres
    Messaggi
    3,359
    Io penso oggi nel pieno delle mie facoltà mentali che se per qualsivoglia motivo IO restassi in quelle condizioni vorrei rivendicare il diritto ad una morte dignitosa, che gli altri mi possano rammentare com'ero, e che la mia presenza come corpo inerte o la mia assenza in una bara non potrebbe mai modificare il mio essere entrata nella vita di qualcuno e avervi lasciato dei segni. Ovviamente ciò che va bene per me non è norma, altri devono poter fare scelte libere. A me vi prego staccate la spina.
    " E se scruti a lungo un abisso, anche l’abisso scruterà dentro di te" Nietzsche


    dai un'occhiata a questo sito www.altrapsicologia.it

    per usufruire del servizio contattare la scrivente per pattuire il compenso

  3. #3

    Ireland Addicted
    L'avatar di arpista
    Data registrazione
    12-08-2002
    Residenza
    toscana in perenne trasferta!
    Messaggi
    5,068
    quoto assolutamente ghiretto penso che ci debba essere il diritto di poter scegliere. è un po'come di discorso sulla fecondazione assistita. Se penso che non sia giusto non ci ricorro,nessuno mi obbliga, ma se penso invece che sia giusto non vedo perchè non posso scegliere. In fin dei conti la vita è la mia! IO vorrei assolutamente che mi si staccasse la spina. Prendere la decisione per un altro non è facile però, ed è per questo che io farei come hanno fatto per la donazione degli organi: complerei un modulo dove acconsento assolutamente a staccare la spina.

  4. #4
    quoto ghiretto anch'io.
    Sono a favore della scelta, sempre e comunque, e vorrei poter scegliere se e come morire, anche, soprattutto in caso di malattia terminale o infermità permanente.
    In questo caso specifico, però, prima di tutto non credo che si possa parlare di eutanasia (non mi pare che una morte per disidratazione e denutrizione sia "dolce"), in secondo luogo ci sono punti della vicenda che mi sono poco chiari (perché il marito non si limita a lasciare la custodia ai genitori?) ...quindi boh, ho un po' di dubbi, visto che comunque non sappiamo cosa lei volesse
    [“Tutte le lettere sono d'amore”]>>Yellow Letters

  5. #5
    Postatore Epico L'avatar di belanda
    Data registrazione
    25-09-2002
    Residenza
    Il mondo
    Messaggi
    5,261
    Ank'io sono a favore..Quoto quello ke dice Mia circa Terri.
    E presi coscienza che la forza invincibile che ha spinto il mondo, non sono gli amori felici bensì quelli contrastati.
    (Gabriel García Márquez)

  6. #6
    Postatore Compulsivo L'avatar di arwen
    Data registrazione
    04-07-2002
    Residenza
    in viaggio verso il Paradiso (o qualcosa che ci assomiglia)
    Messaggi
    3,739
    mi metto nei panni dei genitori, che vedono la propria figlia vivere come un vegetale ma che ringraziano Dio di poterla ancora toccare, abbracciare ed accudire ogni giorno e non vogliono che sia fatta morire...

    ... ma poi penso al marito, che ogni giorno la deve curare (e curare una persona inferma non è affatto facile, ci sono mille problemi quotidiani, dal mangiare all'andare in bagno, alle piaghe da decupito) e che magari avrebbe anche il diritto di rifarsi una vita, se solo questo strazio finisse

    io sto dalla parte del marito ... probabilmente lo dico perchè non ho figli ma credo anch'io che una persona sia bello ricordarla com'era, e che questa persona non diventi un peso sempre più pesante da portare avanti ogni giorno che passa
    Dott.ssa Chiara Facchetti
    Ordine Psicologi della Lombardia n.12625


    Io credo che le pietre respirino. Non possiamo percepirlo con le nostre brevi vite.

    Siamo tutti nella fogna, ma alcuni di noi guardano alle stelle (Oscar Wilde)

  7. #7
    (ma il marito nel frattempo non si è rifatto una vita con un'altra donna, e sono i genitori a prendersi cura di lei? o forse ho capito male io, eh?)
    [“Tutte le lettere sono d'amore”]>>Yellow Letters

  8. #8
    Postatore Compulsivo L'avatar di arwen
    Data registrazione
    04-07-2002
    Residenza
    in viaggio verso il Paradiso (o qualcosa che ci assomiglia)
    Messaggi
    3,739
    Originariamente postato da Mia_Wallace
    (ma il marito nel frattempo non si è rifatto una vita con un'altra donna, e sono i genitori a prendersi cura di lei? o forse ho capito male io, eh?)
    io ho capito l'opposto, cioè che è il marito a curarla e vuole staccare la spina, mentre i genitori vogliono tenerla in vita
    Dott.ssa Chiara Facchetti
    Ordine Psicologi della Lombardia n.12625


    Io credo che le pietre respirino. Non possiamo percepirlo con le nostre brevi vite.

    Siamo tutti nella fogna, ma alcuni di noi guardano alle stelle (Oscar Wilde)

  9. #9
    sul sito terrisfight.org c'è scritto:

    Why do Terri's family fight to keep her alive? Shouldn't they let her husband decide?

    Terri's husband has started another family and probably has gone on with his life. Terri's family want to provide her therapy and a safe home.

    Inoltre spiega il marito (pur stando con un'altra) non vuole divorziare (e ci vuole il suo permesso anche per lei) a me puzza un po', sta cosa
    [“Tutte le lettere sono d'amore”]>>Yellow Letters

  10. #10
    Postatore Compulsivo L'avatar di ghiretto
    Data registrazione
    15-11-2004
    Residenza
    nell'orbita di Anarres
    Messaggi
    3,359
    Ma io penso che indipendentemente dai motivi che ognuno di loro possa avere in questo crudele evento, lei, Terry ha diritto a una vita decorosa laddove le sue condizioni mi pare che non si muovano in questo senso, non si è vivi perchè la civiltà ha messo a punto macchine in grado di far respirare i miei polmoni o nutrirmi artificialmente, se non possedessimo queste meravigliose macchine la vita di terri si sarebbe già spenta da tempo e la natura avrebbe fatto il suo corso. La vita implica anche la sua fine e cioè la morte per essere tale.
    " E se scruti a lungo un abisso, anche l’abisso scruterà dentro di te" Nietzsche


    dai un'occhiata a questo sito www.altrapsicologia.it

    per usufruire del servizio contattare la scrivente per pattuire il compenso

  11. #11
    Postatore Compulsivo L'avatar di LUTHIEN
    Data registrazione
    17-10-2004
    Residenza
    grosseto
    Messaggi
    3,501
    Io sono pienamente a favore dei genitori di Terry! Nessuno è arbitro della vita altrui, io non mi prenderei mai una responsabilità così grossa. L'ho detto anche stasera al mi ragazzo: lui mi ha detto "in caso staccami la spina", ma io mi rifiuterei caldamente di farlo. C'è gente che si è risvegliata dal coma dopo anni e anni, anche 20, non vedo perchè qualcuno debba arrogarsi questo diritto. Se al marito pesa così tanto stare dietro alla moglie chieda che ci pensano i genitori, ma non ha il benchè minimo diritto di far morire sua moglie. Che ne sa lui che non potrebbe risvegliarsi?
    "Sono un viandante sullo stretto marciapiede dela terra e non distolgo il pensiero dal Tuo volto, che il mondo non mi svela..." Karol Woitila
    +Luthien Tinuviel+

  12. #12
    cicciopatato
    Ospite non registrato
    è VERO MA COME CI SI RISVAGLIA DOPO VENT'ANNI...CONOSCO UNA RAGAZZA CHE VEGETA..MA SI è RISVEGLIATAT DAL COME DOPO TRE MESI...MA LA SUA è VERA VITA....SE POTESSI DEICEDERE PER ME STACCHEREI LA SPINA...PER ME E PER CHI MI STA VICINO,ACCUDIRE CHI MUORE ATTIMO DOPO ATTIMO è TREMEDO E TOGLEREI LA SOFFERENZA A CHI LO FA...SEMPRE SECONDO ME

  13. #13
    fieldy
    Ospite non registrato
    Anch'io sono d'accordo con lo staccargli la spina, dopo 15 anni....
    Mi sembra più crudele farla vegetare ancora, che darle una morte dignitosa!

  14. #14
    Partecipante Super Figo L'avatar di marcheseblu
    Data registrazione
    27-10-2004
    Residenza
    Roma - SudTirol
    Messaggi
    1,635
    Bush ha firmato una legge apposita e la spina sarà riattaccata a Terry Schiavo... per farlo, Bush ha addirittura abbandonato improvvisamente le sue vacanze...
    Mmm... il fatto che l'uomo "più potente" e più "guerrafondaio e forcaiolo" del mondo si scomodi d'improvviso per un caso simile ha una spiegazione precisa.
    Terry Schiavo e la sua famiglia sono cattolici...
    ... ed è risaputo che Bush si muove solo per gli interessi...
    Dietro tutto questo ci sono probabilmente fior di cardinali, e Bush ha voluto tutelare i propri rapporti con la chiesa cattolica
    Cmq... io in questo caso sono a favore dell'amore vero...
    ... ed essere a favore del vero amore significa appoggiare i genitori di Terry... e non di certo suo marito che solo per "egoismo" vuole lasciarla morire
    Lui si è rifatto una vita con un'altra donna ma ha questo peso di Terry che grava sopra di lui... i genitori della ragazza invece si sono proposti per assisterla loro al 100% quindi è giusto stare dalla parte dell'amore
    Io non credo molto a discorsi del tipo: "Se lei avesse potuto decidere avrebbe deciso di morire piuttosto che vegetare..." poiché ci si fa sempre interpreti di un pensiero che non può venire espresso, quindi la verità non si sa bene dove stia.
    Credo che ognuno abbia diritto a vivere ed a sperare contro ogni speranza fino alla fine
    Cmq questi sono problemi etici ed è difficile pronunciarsi in certi casi.
    Ma io dico che se i genitori di Terry sono disposti ad accudirla e a sperare sino alla fine, mossi dall'affetto di genitori e dalla loro accesa fede cattolica bé... io dico che vada rispettata la loro volontà.
    "La voce dell'intelligenza è una voce sommessa, ma non tace finché non trova ascolto"

    Hai dato un'occhiata al Regolamento di Ops? Clicca [Quì] o [Quì]

    *Die schöpferische Gestaltung des Ganzen ist mehr als die Summe der einzelnen Teile*


    *Il mio spazio* sulla "Cucina Giapponese"
    Visita il sito di Altra Psicologia

  15. #15
    Angelus
    Ospite non registrato

Pagina 1 di 4 123 ... UltimoUltimo

Privacy Policy