• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 5 123 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 61

Discussione: psicologi a scuola

  1. #1
    paki23
    Ospite non registrato

    psicologi a scuola

    ciao, io sono un'insegnante di scuola elementare, sono anche una laureanda in psicologia clinica alla facoltà di Caserta, vi posso assicurare che a scuola c'è bisogno di psicologi e non solo x i bambini, ma anche x i genitori. Un tempo esisteva la figura dello psicologo a scuola, poi hanno dato priorità ad altre "cose" e tale figura è stata messa da parte . Se trovate un modo per "RIENTRARE" nelle scuole fatemelo sapere
    CIAOooooooooooooooooooooooooooo!

  2. #2
    Neofita
    Data registrazione
    09-02-2005
    Residenza
    palermo
    Messaggi
    1
    Psicologo a scuola, si è vero..ma quale è la reale richiesta?
    Io ho appena terminato il secondo scritto d'abilitazione, ed in attesa dell'iscrizione all'albo sto cercando dei primi lavori per iniziare. Una scuola media mi ha contattato attraverso un'associazione con cui ho lavorato in passato per seguire un ragazzo di 13 anni in serie difficoltà. Nella pratica dei fatti è ancora in 1a media e non riescono a contenerlo più entro la classe. Vogliono mandarlo via (anzitempo) dalla scuola e averlo a giugno per esami di terza media da privatista. Ciò che volevano, però, non era che seguissi il ragazzo dal punto di vista motivazionale ed eventualmente anche educativo, bensì lo aiutassi ad imparare a memoria delle piccole lezioni, durante la mattina, portandolo fuori dalla classe.Queste lezioni avrebbe dovuto poi "recitare" in un esame "fantoccio". A mio avviso si trattava di una richiesta di doposcuola camuffato, e mi son rifiutato. Sono certo che altri la posto mio avrebbero accettato, vista la scarsità di lavoro che c'è a palermo, dove vivo. Voi che ne pensate? E' giusto assecondare certe richieste solo perchè non abbiamo alternative di lavoro? Antonio1976

  3. #3
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di Kia
    Data registrazione
    27-03-2002
    Residenza
    Scozia
    Messaggi
    1,491
    Ciao Antonio,

    secondo me hai fatto bene a rifiutare! Richieste del genere sono vergognose!

    Concordo con Paki23, c'è bisogno di psicologi nelle scuole, ma *entrarci* sembra quasi impossibile...
    ...how much wood would a wood-chuck chuck, if a wood-chuck could chuck wood?

    KIA & ZENO
    from online romance to lifelong commitment!


    Il mio sito & blog

  4. #4
    Ospite non registrato
    Se secondo te - come mi sembra di aver capito - questa richiesta era solo un tentativo per togliersi dai piedi un elemento scomodo (per gli insegnanti che con lui hanno mostrato tutta la loro incompetenza) hai fatto bene a rifiutare perchè avresti in qualche modo avvalorato la loro teoria ... non so se lo hai fatto, ma come psicologo avresti potuto suggerirgli altre possibilità per aiutare il ragazzo e sostenere gli insegnanti ... ma lì certamente le ore richieste per conoscere la situazione dell'alunno e dare una risposta obiettiva sarebbere state molte di più ... gratis!??

  5. #5
    Partecipante Esperto L'avatar di LaurAt
    Data registrazione
    24-06-2004
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    335
    sono favorevolissima alla presenza dello psicologo nelle scuole.
    è bene che sia una figura raggiungibile e familiare ai ragazzi. Io per esempio mi sono avvicinata al percorso psicoterapeutico proprio grazie ad una dottoressa conosciuta al liceo...
    "Tutti dovremmo preoccuparci del futuro, perché là dobbiamo passare il resto della nostra vita." - C.F. Kettering

  6. #6
    Neofita L'avatar di joanna
    Data registrazione
    22-10-2004
    Residenza
    scicli
    Messaggi
    10
    Ciao ragazzi avete ragione, lo psicologo a scuola ci vuole e non solo per gli alunni...
    cmq Antonio secondo me hai fatto bene a rifiutare!
    ma c'è anche da dire che da noi in Sicilia e forse, più in generale, al sud non hanno ancora ben compreso chi è lo psicologo, quale è il suo ruolo e chi può essere aiutato da lui...
    ci vorrebbe una bella "campagna divulgativa sul ruolo degli psicologi dentro e fuori le scuole"...
    gianna

  7. #7
    Partecipante Affezionato L'avatar di psiche76
    Data registrazione
    18-10-2004
    Residenza
    Napoli
    Messaggi
    92
    Ciao!Anke secondo me hai fatto bene,Antonio e concordo anke con Gianna. Forse al sud c'è ancora 1 pò diriserbo e forse anke qke pregiudizio sulla figura dello psicologo.
    Io ho ottenuto l'abilitazione a novembre ed ho iniziato la scuola di specializzazione a Roma, a gennaio. Al momento sono in cerca di lavoro,ma nn riesco a trovare nulla! Anke io, cmq, mi kiedo come si fa ad entrare nelle scuole.......................
    fammi sentire il mare.....al centro di questa città.....

  8. #8
    Più che i bambini devono essere seguiti i genitori,datemi retta!!!!
    Non so come nemmeno l'amore per un figlio possa rompere quel muro di ottusità che a volte si ritrovano nella testa molti adulti,che probabilmente,quando hanno messo al mondo il proprio figlio lo hanno girato per vedere se dietro aveva il marchio CE!

  9. #9
    Postatore Compulsivo L'avatar di ghiretto
    Data registrazione
    15-11-2004
    Residenza
    nell'orbita di Anarres
    Messaggi
    3,358
    grande allende
    " E se scruti a lungo un abisso, anche l’abisso scruterà dentro di te" Nietzsche


    dai un'occhiata a questo sito www.altrapsicologia.it

    per usufruire del servizio contattare la scrivente per pattuire il compenso

  10. #10
    soleeluna
    Ospite non registrato

    psicologi a scuola

    Anch'io sono d'accordo sugli psicologi a scuola. anzi il mio intento è proprio quello lavorare nelle scuole. Penso che qui si possa fare molto per prevenire disagi ben più gravi, aiutando genitori e insegnanti ( che hanno voglia di collaborare) a individuare i primi segni di disagio a ad affrontare ragazzi e situazioni difficili.
    Sicuramente non c'è una normativa che permetta agli psicologi di lavorare nelle scuole, ... tipo i consulenti americani che vediamo in tutti i telefilm che ci propinano mille volte al giorno (anche se ancora non abbiamo imparato nulla...)

    A me hanno consigliato di presentare nelle scuole dei progetti, in cui coinvolgere genitori e insegnanti oppure lavori di gruppo con alunni. Penso che comincerò proprio così...

    Ciao a tutti!!!!!!!!!


  11. #11
    Neofita L'avatar di psico
    Data registrazione
    29-10-2004
    Residenza
    Massa
    Messaggi
    8

    domanda....rolleyes:

    Anch'io sono d'accordo sulla figura dello psicologo a scuola tuttavia mi chiedo se la scuola ne ha realmente bisogno?
    Ogni volta che faccio domanda in una scuola mi dicono che ci sono problemi economici.... é vero? e poi con che criterio si scelgono gli psicologi??' amicizie conoscenze??
    I posti sono pochi e si va incontro a continui rifiuti..
    Ditemi come si deve fare x lavorare nelle scuole?????
    ciao Bonaria:

  12. #12
    Postatore Compulsivo L'avatar di ghiretto
    Data registrazione
    15-11-2004
    Residenza
    nell'orbita di Anarres
    Messaggi
    3,358
    in orientamento e formazizone postm laurea trovate un tread su master di psicologia scolastica con alcune informazioni circa la situazione vista da alcune di noi (compresa la scrivente) chi fosse interessato dia un'occhiata
    " E se scruti a lungo un abisso, anche l’abisso scruterà dentro di te" Nietzsche


    dai un'occhiata a questo sito www.altrapsicologia.it

    per usufruire del servizio contattare la scrivente per pattuire il compenso

  13. #13
    Neofita L'avatar di picciriccio
    Data registrazione
    27-10-2004
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    2
    Mi sono laureata nel 1997 e sono ancora senza lavoro.
    Prima mettono l?albo e ti bloccano per un altro anno e mezzo buono tra tirocinio ed esame stato; poi serve la specializzazione: fatta pure quella... Poi i concorsi non ci sono e quelli che ci sono richiedono anni di esperienze in posizione analoga (che quando mai si riucirà a farla?) o altre tipologie di specializzazione... vedi Psicologia scolastica di anni due (o tre).
    Lo psicologo serve ovunque (scuola, ospedale, privato, ecc...) ma nessuno e dico riferendomi a sfere alte fa nulla x risolvere e portare buone nuove in tal senso.
    La situazione anzichè migliorare peggiora sempre più e noi impotenti siamo costretti a vedere e sentire di persone che davanti a ostacoli minimi si buttano dalla finestra o uccidono il vicino o peggio uccidono il proprio figlio...
    Ma dove sta l'informazione, l'aiuto, la professionalità e il riconoscimento di questa categoria così importante?
    Ultima modifica di picciriccio : 03-03-2005 alle ore 10.49.30

  14. #14
    silvyag78
    Ospite non registrato
    io faccio parte di un equipe psico pedagogica che lavora presso una scuola privata in prov di milano e vi assicuro che lo psicologo serve, sia per bambini che hanno dei problemi, sia per gli genitori che non sanno più assumersi un ruolo genitoriale sano, sia per le insegnanti che talvolta non sanno affrontare alcune problematiche. piccolo particolare non mi pagano, o meglio mi pagano per il ruolo di insegnante ma non mi viene riconosciuta la partecipazione e il lavoro in equipe. raga siamo bravi, ma dobbiamo trovare qualcuno che ci paghi!!!!!!

    ciao silvyag78

  15. #15
    Postatore Compulsivo L'avatar di ghiretto
    Data registrazione
    15-11-2004
    Residenza
    nell'orbita di Anarres
    Messaggi
    3,358
    Io temo che finchè qualcuno lavorerà gratis ciò che tu auspichi sia difficilmente realizzabile. Cordialmente
    " E se scruti a lungo un abisso, anche l’abisso scruterà dentro di te" Nietzsche


    dai un'occhiata a questo sito www.altrapsicologia.it

    per usufruire del servizio contattare la scrivente per pattuire il compenso

Pagina 1 di 5 123 ... UltimoUltimo

Privacy Policy